Notebookcheck

Recensione del notebook HP ProBook 4535s-LG855EA

Manuel Christa, 01/02/2012

Un affare placcato d'argento? Hewlett Packard lancia un portatile per ufficio a meno di €500 in un case elegante e solido in alluminio, chiamato ProBook 4535s. Non ci sono pecche nelle dotazioni nonostante il prezzo basso. C'è una APU AMD A4-3300M. Come si comporterà il notebook rispetto ai colleghi con processore Intel?

L'HP ProBook 4535s è un notebook business che costa meno di €500 ed ha un case in alluminio spazzolato, come il suo "fratello maggiore" Probook 4530s. Tuttavia, mentre quest'ultimo montava ancora un processore Intel Core i3-2310M ed una scheda integrata Intel GMA HD 3000 Graphics, il produttore ha ridotto il prezzo puntando su un processore AMD A4-3300M per il 4535s. L'i3 del 4530s si avvicinava di più al livello degli i5  - i dual cores della serie AMD A4 devono essere considerati entry. Tuttavia, i videos Full HD non sono più un problema e, secondo AMD, sono adatti anche per applicazioni leggermente più complesse come l'editing di immagini. Inoltre, c'è anche una versione dell'HP ProBook 4535s disponibile con un AMD A6-3400M leggermente più veloce.

Le restanti dotazioni rivendicano il ruolo di notebook business: è possibile lavorare bene con Windows 7 grazie a ben 4 GB di RAM; lo schermo da 15.6 pollici punta su una risoluzione standard di 1366x768 pixelsBluetoothUSB 3.0 e porte VGA ed HDMI per le necessarie connessioni esterne ed un sensore per le impronte digitali fornisce una ulteriore protezione biometrica.

La "s" nel nome indica anche una garanzia ridotta a 12 mesi. Anche questo contribuisce a ridurre il prezzo.

Case

E' stato scelto un argento stella rispetto ad un "grigio topo": l'alluminio spazzolato utilizzato per la cover dà una buona impressione inizialmente ed i freddi punti di appoggio in metallo appaiono piacevoli. Il ProBook 4535s ha lo stesso case del 4530s. Attira lo sguardo con la sua semplicità e l'assenza di effetti speciali.

Mentre la base del display ed il fondo dello chassis sono in plastica nera matta, una barra argentata delimita case e tastiera. HP parla di un design "resistente all'usura". Questa qualità dovrebbe emergere alla lunga. Per quanto riguarda sporco e ditate - si notano anche su queste superfici metalliche ma non sono così evidenti come nel caso di plastica lucida.

Come per il design, anche la resistenza è abbastanza elevata per questo prezzo. L'unità base non cede nemmeno minimamente sotto pressione. Solo la cover del display mostra qualche piccolo cedimento. Le due spesse cerniere sono soltanto ricoperte di metallo. Tuttavia, reggono lo schermo ad ogni angolazione e difficilmente si verificano delle vibrazioni.

La cover sul fondo del case può esser rimossa senza cacciavite dopo aver rimosso la batteria. Pertanto è facile accedere all'hard disk, alla RAM, alla ventola ed al modulo WLAN nella mini PCI Express.

Il produttore dichiara un peso complessivo di 2.33 kg. Il ProBook 4530s fondamentalmente identico pesa 2.531 kg; noi non abbiamo pesato questo dispositivo.

Connettività

La connettività difficilmente lascia altro da desiderare. Oltre a le tre porte USB 2.0, una porta USB 3.0 aggiuntiva che consente di trasferire i dati dieci volte più velocemente. Tuttavia, un flash drive più ampio o un connettore non possono essere usati uno accanto all'altro in quanto le porte sono molto vicine tra loro. Inoltre, lo slot da 34 mm ExpressCard dà la possibilità di ulteriori estensioni. Ma si trova sotto le due porte USB e quindi rischia di essere ostruito nell'utilizzo.
I monitors esterni o i proiettori possono essere collegati tramite le porte VGA ed HDMI. HP ha messo la maggioranza delle interfacce sui lati, e solo i due jacks per cuffie e microfono ed il lettore SD card si trovano sul lato frontale.

Il ProBook 4530s ha anche una porta RJ-11. L'attacco si trova sul lato destro del case ne nostro 4535s. Tuttavia, l'RJ-11 non è stata istallata ed è chiusa da una cover fissa.

Una docking station non è presente nei ProBooks. E' disponibile solo sulle macchine business della gamma HP EliteBook.

Lato Sinistro: Kensington, alimentazione, VGA, RJ-45, HDMI, USB 3.0, USB 2.0
Lato Sinistro: Kensington, alimentazione, VGA, RJ-45, HDMI, USB 3.0, USB 2.0
Lato Destro: 2 porte USB 2.0, DVD drive
Lato Destro: 2 porte USB 2.0, DVD drive
Lato Frontale: Card reader, jacks audio
Lato Frontale: Card reader, jacks audio
Lato Posteriore : batteria a 6 celle da 47 Wh
Lato Posteriore : batteria a 6 celle da 47 Wh

Comunicazioni

In termini di comunicazione, l'HP ProBook 4535s fa un ampio utilizzo di tecnologia di ultima generazione. C'è un socket Gigabit Ethernet RJ45, così come un modulo 802.11 n WLAN nello slot mini PCI Express. Solo il Bluetooth è meno recente, ma usa la versione molto diffusa 3.0. L'ultimo Bluetooth 4.0 offre una connessione più veloce ed un minor consumo energetico. Tuttavia, questo non dovrebbe avere molta importanza per gli utenti occasionali. Un breve test per la trasmissioni dati da un telefono Android ha funzionato bene.

Sicurezza

Sebbene sia un modello economico tra i notebooks business, HP utilizza qualche feature di sicurezza. Il 4535s punta su una protezione biometrica tramite un sensore di impronte digitali e software per il riconoscimento facciale che ha funzionato perfettamente durante il test.

Accessori

HP include solo l'essenziale per il ProBook 4535s in modo da contenere i costi. L'alimentatore da 65 watt ha una capacità sufficiente e la batteria a 6 celle da 47 watt non è niente di speciale a primo impatto. Impressione confermata anche dal test sull'autonomia della batteria che vedremo di seguito. HP offre anche accessori addizionati che possono essere acquistati sul sito istituzionale.

Sul nostro notebook era installato Windows 7 Ultimate 64 bit - molti grandi rivenditori online tuttavia pubblicizzano una versione professional. Arcsoft TotalMedia, una alternativa a Windows Media Player, è l'unica full version installata oltre ai tools HP. Microsoft Office 2010 è solo in versione trial e di conseguenza deve essere attivato con una key, proprio come la versione trial 60 giorni dell'Anti-Virus Suite.

Garanzia

Come detto, HP offre un solo anno di garanzia per il laptop e la batteria. Tuttavia, include un servizio di ritiro e consegna. Forse si tratta della garanzia più breve che un produttore offra su un notebook. In genere HP ha una garanzia fino a tre anni per i portatili high-end. Il periodo di garanzia del 4535s può essere esteso per un ulteriore anno per un costo di €40.

Dispositivi di Input

Tastiera

Il 4535s monta la stessa tastiera usata per il ProBook 4530s, con design chiclet. C'è spazio anche per un tastierino numerico. La digitazione è piacevole con i tasti da 15x15 millimetri grazie alla buona battuta. Solo i tasti direzionali centrali (up/down) sono stati ridimensionati causando a volte imprecisioni della digitazione. Gli utenti che lavorano con tastiere per PC esterne  avranno bisogno di un po' di tempo per abituarsi alla battuta in un certo senso breve ma con un buon punto di pressione.

Le consuete funzioni, come standby, selezione del monitor, luminosità dello schermo e controllo del volume sono gestite tramite i tasti FN. Ci sono anche tasti scorciatoia per il playback audio o video. Due ulteriori pulsanti esterni alla tastiera aprono il browser Internet, ed il modulo WLAN.

Touchpad

Il cursore scivola senza interruzioni sullo schermo grazie al touchpad da 93x53 millimetri con un piacevole superficie. Le gestures multitouch possono essere inserite e configurate tramite un software preinstallato. Due dita per lo scrolling, abilitato di default, ma che non sembrano a primo impatto funzionare in modo fluido. Tuttavia gli utenti possono usare anche lo scrolling ad un dito sull'estremità destra del touchpad. Inoltre il mouse e le azioni del click destro possono essere mappati con gestures definite dall'utente.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad

Display

Per la maggioranza degli utenti uno schermo da 15.6 pollici è il miglior compromesso tra un desktop adeguatamente grande e la giusta mobilità di un notebook. Poiché non si possono fare miracoli con la risoluzione in questa fascia di prezzo, lo schermo del ProBook 4535s ha la risoluzione standard da 1366x768 pixels. Lo schermo matto è piacevole in quanto riduce i fastidiosi riflessi.

La retroilluminazione LED è migliorata molto rispetto al ProBook 4630s. Questo aveva una luminosità media di appena 186 cd/m2, mentre abbiamo rilevato una luminosità di 216 cd/m2 per il 4535s.

220
cd/m²
218
cd/m²
220
cd/m²
214
cd/m²
230
cd/m²
212
cd/m²
215
cd/m²
209
cd/m²
206
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 230 cd/m² Media: 216 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 177 cd/m²
Contrasto: 161:1 (Nero: 1.43 cd/m²)

Nonostante il valore del nero piuttosto elevato, che fa somigliare il nero piuttosto al grigio rispetto a schermi migliori, il contrasto di 161:1 è ancora accettabile. Tuttavia, guardare dei videos o scorrere le foto delle vacanze non risulta essere il massimo.

La riproducibilità dello spettro del colore dello schermo è leggermente asincrona rispetto al profilo sRGB utilizzato dai professionisti, ma è tuttavia inaspettatamente buono per questa fascia di prezzo. E' da dire che l'area del profilo AdobeRGB è molto più ampia e non riesce ad essere coperta. Questo esclude la possibilità di usare il 4535s come strumento per designers grafici professionisti sebbene tutto questo sia irrilevante per gli utenti privati.

HP ProBook 4535s vs. sRGB
HP ProBook 4535s vs. sRGB
HP ProBook 4535s vs. adobeRGB
HP ProBook 4535s vs. adobeRGB

Una luminosità di 177 cd/m2 se alimentato da batteria consente l'utilizzo in ambienti aperti, sebbene ci siano significative limitazioni. Uno schermo affidabile da 15 pollici con retroilluminazione è ad esempio quello presente sul Samsung 200B5B-S01DE per circa €200. Si tratta sempre di uno schermo matto da 250 cd/m2 con alimentazione da batteria.

Angoli di visuale: HP ProBook 4535s-LG855EA
Angoli di visuale: HP ProBook 4535s-LG855EA

Come di consueto per i low-cost, con schermo matto, abbiamo notato che lo schermo del ProBook 4535s si sbiadisce lungo l'angolazione verticale. L'immagine si deteriora abbastanza velocemente. L'immagine resta un po' più stabile in senso orizzontale.

Prestazioni

Il "fratello maggiore", il ProBook 4530s, usa ancora processori Intel Core i. Il cuore del 4535s è un meno potente AMD-CPU, A4-3300M con soluzione grafica integrata AMD Radeon HD 6480G. Una soluzione adeguata per un portatile business, questa APU consente di lavorare in modo veloce: i programmi Office si aprono velocemente sotto Windows con i settaggi di default ed il notebook si riprende dalla modalità sleep in pochi secondi. Le prestazioni da ufficio sono abbastanza buone e sono possibili anche grazie ai 4 GB di RAM ed al veloce hard disk da 7200 rpm.

Il tempo di booting è accettabile con circa un minuto e 20 secondi, mentre il portatile si spegne in circa 8 secondi, molto veloce.

System info CPUZ CPU
System info CPUZ Cache
System info CPUZ Scheda madre
System info CPUZ RAM
System info CPUZ RAM SPD
System info GPUZ
Informazioni di sistema: HP ProBook 4535s-LG855EA

Processore

Le prestazioni della CPU sono state determinate con Cinebench R10 ed R11.5. La CPU AMD della serie A4 resta nettamente dietro i processori Intel i3 nei benchmarks. I valori della CPU Intel i3-2310M installata nel ProBook 4530s sono circa un terzo superiori rispetto a questo processore. Ed anche il Intel Pentium P6200 nell'HP 630-LH384EA più economico di 100€ supera il processore AMD in questo benchmark.

Diversamente dal chip Core i3 Intel, l'AMD A4-3300M, con TurboCore 2.0, ha un boost che spinge i cores fino a 2.5 GHz sotto carico. Il clock rate di default del processore è di 1.9 GHz e scende a circa 800 MHz senza carico ed in modalità di risparmio energetico. E' possibile raggiungere la capacità massima anche con l'alimentazione da batteria.

Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
2153 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
4091 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
3596 Points
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
1684
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
2920
Cinebench R10 Shading 32Bit
3581
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
12.83 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
1.03 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Mentre l'impressione soggettiva delle efficienti prestazioni complessive è stata già illustrata, il benchmark con PCMark mostra risultati opposti. Il The ProBook 4535s non si avvicina al punteggio del ProBook 4530s Intel based. Quest'ultimo batte nettamente il portatile con APU AMD con 5200 punti a 3464 punti nel PCMark Vantage. Anche il citato HP 630 più economico ha un punteggio migliore con 3598 punti. Il 4535s riesce a superare di poche centinaia di punti l'HP 630 nel PCMark 7.

4.5
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
5.3
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
5.9
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
4.5
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
5.9
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9
PCMark Vantage Result
3464 punti
PCMark 7 Score
1377 punti
Aiuto
HD Tune
HD Tune
CrystalDiskMark
CDM

Memoria di massa

320 GB possono essere considerati memoria di massa in senso letterale visto che oggi anche gli hard disks da TB 2.5 pollici sono diventati più abbordabili. Tuttavia, quando i laptop deve essere usato prevalentemente per lavoro da ufficio, la capacità è più che sufficiente. L'hard disk assicura un rapido accesso grazie ai suoi 7200 rpm - rispetto agli hard disks da 5400 rpm che sono di solito installati nei notebooks di questa fascia di prezzo, come nella versione del of 4530s che abbiamo recensito.

L'elevato valore della velocità si nota positivamente nei valori massimi di lettura da 111.5 MB per secondo nel test con HDTune. Il valore medio di 69.3 MB/s è tuttavia moderato per un hard disk da 7200 rpm.
L'hard disk può essere facilmente sostituito anche da utenti inesperti in quanto il lato inferiore del portatile non ha alcuna vite.

Toshiba MK3261GSYN
Valore Minimo di trasferimento: 40.2 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 111.5 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 69.3 MB/s
Tempi di accesso: 16.9 ms
Burst Rate: 89.5 MB/s
Utilizzo CPU: 1 %

Soluzione Grafica

La soluzione grafica, AMD Radeon HD 6480G, è integrata sull'AMD A4-3300M. E' in grado di battere di un piccolo margine l'Intel HD Graphics 3000 del ProBook 4530s nel gaming benchmark con 3DMark, mentre tutti gli altri tests di prestazioni vedono la superiorità del processore Intel. Come atteso, il modello budget, 4535s della gamma business HP, non è un miracolo nemmeno nel 3D. Tuttavia, la grafica AMD si comporta bene per essere un portatile da ufficio da meno di €500. L'HP 630 notevolmente più economico supera il nostro 4535s per le prestazioni del processore, ma è nettamente sconfitto per quanto riguarda le prestazioni grafiche.

Stando al produttore, l'adesivo verde "AMD Vision Pro" indica che il dispositivo è adatto al multitasking ed all'editing di immagine base, tra le altre cose. Un test con l'ultima versione trial di Adobe Photoshop ce lo conferma.

3DMark 05 Standard
6013 punti
3DMark 06 Standard
3459 punti
3DMark Vantage P Result
1542 punti
3DMark 11 Performance
521 punti
Aiuto

Prestazioni per il Gaming

Grazie alle adeguate prestazioni grafiche per questa categoria di prezzo, anche qualche gioco semplice gira sul ProBook 4535s. Starcraft II può essere giocato in modo fluido sullo schermo da 15 pollici, riducendo al minimo i dettagli. Il nostro benchmark utilizza la risoluzione minima da 1023x768, ma il gioco di strategia gira anche con la risoluzione nativa da 1366x768.

Deus Ex Human Revolution è un attuale sparattutto DirectX 11 e non è utilizzabile con la citata scheda grafica. Sebbene i settaggi del gioco consentano di passare al DirectX 10, gli elevati frame rates sono particolarmente importanti in questo tipo di gioco e non c'è divertimento con una media di 26 fps.

I giocatori seri dovrebbero guardare ad un notebook con almeno una NVIDIA GeForce GT 540M - gli ultimi giochi girano in modo adeguato con questa scheda grafica e con quelle superiori. Tuttavia, una soluzione high-end come la GeForce GTX 560M, dell'Asus G74SX-3DE, è necessaria per godersi al meglio i giochi.

basso medio alto ultra
StarCraft 2 (2010) 83 20 12 fps
Deus Ex Human Revolution (2011) 26 16 fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

La ventola è quasi sempre in attività anche durante le operazioni poco impegnative. Sebbene si sente solo in assoluto silenzio, aumenta il rumore quando si passa ad applicazioni più impegnative facendo sentire un sibilo. I nostri rilievi confermano che la ventola è in costante funzione. Tuttavia non ci sono particolari differenze nei singoli livelli.

Rumorosità

Idle
32 / 32.6 / 33.1 dB(A)
HDD
31.5 dB(A)
DVD
34.7 / dB(A)
Sotto carico
32.8 / 34.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft sl-320 (15 cm di distanza)

Temperature

La ventola costantemente attiva ha almeno il vantaggio di tenere basse le temperature del notebook. Non si notano temperature elevate sul fondo o nei punti di appoggio dei polsi. I nostri rilievi confermano un massimo di 34.5 gradi Celsius.

Pertanto è possibile guardare un DVD, navigare in Internet, giocare con giochi poco impegnativi o anche con qualche gioco pesante con il portatile sulle ginocchia senza avere problemi di temperatura.

Carico massimo
 29 °C29.2 °C23.7 °C 
 28.3 °C31.5 °C24.3 °C 
 28.1 °C33 °C28.3 °C 
Massima: 33 °C
Media: 28.4 °C
34.5 °C30.2 °C34.5 °C
30.8 °C32.5 °C24.1 °C
29.4 °C31 °C26.6 °C
Massima: 34.5 °C
Media: 30.4 °C
Alimentazione (max)  45.7 °C | Temperatura della stanza 20.8 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 28.4 °C / 83 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 33 °C / 91 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 34.5 °C / 94 F, rispetto alla media di 36.4 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.9 °C / 77 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad raggiungono la temperatura massima della pelle (33 °C / 91.4 F) e quindi non sono caldi.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28 °C / 82.4 F (-5 °C / -9 F).

Casse

Il produttore pubblicizza la qualità delle casse del notebook con il "SRS Premium Sound". Tuttavia, HP intende solo dire che il suono non è mediocre, come per molti notebooks di prezzo medio basso. La semplice proiezione di video non è adeguata considerando il volume massimo limitato. Le casse stereo del ProBook 4535s non sono il massimo, ma sono più che sufficienti per ascoltare musica e guardare qualche videos. Il volume massimo risulta comunque adeguato per essere ascoltato in una stanza.

Autonomia della batteria

Consumo energetico

L'alimentatore incluso da 65 watt è sufficiente per il consumo energetico del notebook. Stando ai nostri rilievi, il ProBook 4535s consuma un massimo di 41.1 watts sotto carico. E' leggermente meno inferiore rispetto al consumo massimo del 4530s. Tuttavia, bisogna considerare che il processore Intel i3 è anche più potente.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.4 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 10.5 / 11.6 / 11.9 Watt
Sotto carico midlight 30.7 / 41.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940

Autonomia della batteria

Il ProBook 4535s delude per l'autonomia massima della batteria. Questo portatile business arriva a meno di 6 ore nel test BatteryEater Reader. Questo nonostante il processor sia spesso portato a 800 MHz e sia in modalità di risparmio energetico. Il 4530s o il Samsung 200B5B, entrambi con la stessa batteria da 47 watt ma Intel i3, arrivano ad un massimo di 8 ore.

Il ProBook 4535s è al livello dei citati concorrenti. arriva a ben 5 ore nel test pratico, fatto di navigazione via WLAN e lavoro con programmi da ufficio.

Abbiamo usato il laptop con modalità di risparmio energetico mentre guardavamo un DVD. Il modulo WLAN era disabilitato e la luminosità del display ridotta al 50% circa, consentendo una adeguata immagine in ambienti chiusi. Una ricarica piena è sufficiente per vedere uno o due films per una durata complessiva di 3 ore e 40 minuti.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 54minuti
Navigazione WiFi
5ore 03minuti
DVD
3ore 40minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 50minuti

Giudizio complessivo

Potrebbe sembrare che HP venda argenteria a prezzo d'affare, con questo notebook business con case in alluminio per meno di €500. Sebbene non ci siano pecche sul case, qualche risparmio è stato fatto all'interno del computer: lo schermo è adeguato per la maggioranza degli utenti, ma il processore abbastanza debole AMD non consuma molto meno rispetto ai concorrenti Intel; il produttore garantisce solo per 12 mesi e gli accessori extra non sono inclusi nel prezzo.

Il chip AMD Fusion, fatto di un processore A4-3330M e dell'unità grafica Radeon 6480G, tuttavia fornisce prestazioni adeguate e mantiene le promesse; il ProBook 4535s è adatto all'utilizzo in ufficio e per applicazioni multimedia basilari. Questo anche grazie all'hard disk da 7200 rpm ed ai 4 GB di RAM.

Il laptop è anche adatto all'ufficio grazie alla veloce ripresa dalla modalità sleep, la buona tastiera chiclet, lo schermo matto e l'autonomia da 4 a 5 ore.

Con l'HP ProBook 4535s, gli acquirenti ottengono un notebook con un buon rapporto qualità prezzo, che sembra adatto ad utenti domestici senza esigenze particolari ad un prezzo di poco inferiore ai €500.

Recensione:  HP ProBook 4535s-LG855EA
Recensione: HP ProBook 4535s-LG855EA, grazie a: notebooksbilliger.de

Specifiche tecniche

HP ProBook 4535s-LG855EA (ProBook 4535s Serie)
Processore
Scheda grafica
AMD Radeon HD 6480G - 512 MB, Core: 444 MHz, Memoria: 667 MHz
Memoria
4096 MB 
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, lucido: no
Harddisk
Toshiba MK3261GSYN, 320 GB 
, 7200 rpm
Porte di connessione
1 Express Card 34mm, 2 USB 2.0, 1 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 2, Lettore schede: SD/MMC, 1 Lettore impronte digitali
Rete
Realtek PCIe GBE Family Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Atheros AR9285 802.11b/g WiFi Adapter (b/g), Bluetooth Bluetooth 3.0
Drive ottico
DVD +/- RW Double Layer
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 28.7 x 375 x 256.2
Batteria
47 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Ultimate 64 Bit
Camera
Webcam: HD-Webcam
Altre caratteristiche
ArcSoft Total Media Suite; Microsoft Office 2010 preinstallato (la product key has deve essere acquistata per attivare la versione completa di Office 2010 Suite); Norton Internet Security 2011 (60 giorni), 12 Mesi Garanzia
Peso
2.33 kg

 

L'HP ProBook 4535s ha un aspetto semplice con alluminio spazzolato.
L'HP ProBook 4535s ha un aspetto semplice con alluminio spazzolato.
La batteria si rimuove tramite due sliders...
La batteria si rimuove tramite due sliders...
...e la cover si apre facilmente.
...e la cover si apre facilmente.
Un TOSHIBA MK3261GSYN, da 320GB a 7200 rpm.
Un TOSHIBA MK3261GSYN, da 320GB a 7200 rpm.
4 GB di DDR3 sono inserite in uno dei due banchi di memoria.
4 GB di DDR3 sono inserite in uno dei due banchi di memoria.
Anche se piuttosto silenzioso, la ventola purtroppo gira costantemente.
Anche se piuttosto silenzioso, la ventola purtroppo gira costantemente.
Il modulo Atheros WLAN si riesce a raggiungere.
Il modulo Atheros WLAN si riesce a raggiungere.
Lo slot SD card...
Lo slot SD card...
...con copertura argentata.
...con copertura argentata.
Un piccolo LED fornisce informazioni sull'alimentazione.
Un piccolo LED fornisce informazioni sull'alimentazione.
...come lo slot ExpressCard da 34 mm.
...come lo slot ExpressCard da 34 mm.
Un masterizzatore DVD ovviamente presente...
Un masterizzatore DVD ovviamente presente...
Come la cover del display.
Come la cover del display.
Grazie allo schermo matto...
Grazie allo schermo matto...
...non ci sono riflessi...
...non ci sono riflessi...
...ed è adatto per gli esterni.
...ed è adatto per gli esterni.
Le cerniere reggono il display in ogni posizione.
Le cerniere reggono il display in ogni posizione.
L'angolo di apertura massimo è di circa 120 gradi.
L'angolo di apertura massimo è di circa 120 gradi.
Il ProBook ha una forma leggermente cuneiforme.
Il ProBook ha una forma leggermente cuneiforme.
E' possibile una rapida digitazione sulla tastiera chiclet.
E' possibile una rapida digitazione sulla tastiera chiclet.
I pulsanti browser e WLAN / numpad / e sensore di impronte digitali.
I pulsanti browser e WLAN / numpad / e sensore di impronte digitali.
La batteria a 6 celle da 47 watt.
La batteria a 6 celle da 47 watt.

Notebooks Simili

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione del Laptop HP Notebook 15s: con CPU Ice Lake e Design sottile
UHD Graphics G1 (Ice Lake 32 EU), Ice Lake i5-1035G1, 15.6", 1.69 kg
Recensione del Laptop HP ProBook 455R G6: Autonomia migliore rispetto allo Zen+
Vega 8, Picasso (Ryzen 3000 APU) R5 3500U, 15.6", 2 kg

Links

Confronto prezzi

Pro

+Buona qualità del case
+Design, basilare ed elegante
+Scarse le emissioni di calore
+Clock CPU elevato anche sotto carico
 

Contro

-Stabilità degli angoli di visuale limitata
-Ventola quasi sempre attiva
-Garanzia di soli 12 mesi

Sintesi

Cosa ci è piaciuto

Sebbene sia un modello economico, ci sono un Gigabit Ethernet, USB 3.0 e l'alluminio spazzolato.

Cosa avremmo voluto vedere

Una garanzia da 24 mes.

Cosa ci ha sorpreso

La buona qualità del case con componenti in alluminio e magnesio.

La concorrenza

Numero 1: il fratello maggiore, l'HP Probook 4530s, che supera il 4535s. Gli altri: Dell Vostro 3555Sony Vaio EH1MSI A6400Asus X53EDell Vostro 1540,...

Punteggio

HP ProBook 4535s-LG855EA - 12/29/2011 v2(old)
Manuel Christa

Chassis
84%
Tastiera
90%
Dispositivo di puntamento
88%
Connettività
84%
Peso
83%
Batteria
82%
Display
76%
Prestazioni di gioco
64%
Prestazioni Applicazioni
75%
Temperatura
92%
Rumorosità
86%
Punti aggiuntivi
84%
Media
82%
84%
Office - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del notebook HP ProBook 4535s-LG855EA
Manuel Christa (Update: 2014-09-19)