Notebookcheck

Recensione completa del Tablet Nokia Lumia 2520

Più leggero! Il primo tablet Nokia con Windows RT 8.1 ha un display incredibilmente luminoso, un processore veloce e varie possibilità di accesso ad Internet tramite LTE -- ma ha anche qualche insolita pecca. Il software e la fotocamera sono mediocri, e la qualità di costruzione non è eccellente. Ci saremmo aspettati di più da una società che una volta era un pioniere della comunicazione mobile.
Daniel Schmidt, Stefanie Voigt, 🇺🇸 🇩🇪 ...

Per la recensione originale in Tedesco, guardate qui.

Abbiamo aspettato tanto il Nokia Lumia 2520. Finalmente, a partire dalla fine di aprile questo tablet Finlandese è disponibile. Sfortunatamente, è l'ultimo dispositivo di questa tipologia realizzato da Nokia, in quando la divisione dispositivi mobile del gigante delle comunicazioni è stata venduta a Microsoft il 25 Aprile scorso. I futuri prodotti saranno lanciati con il marchio Microsoft Mobile. La società di Redmond si è assicurata i diritti sul naming.

La lista di componenti all'interno del Lumia 2520 colloca questo dispositivo nel segmento premium del mercato: oltre ad un potente processore Qualcomm Snapdragon 800, il tablet ospita 2 GB di memoria, 32 GB memoria flash ed uno touchscreen Full HD ISP straordinariamente luminoso. Il modulo LTE consente connessioni Internet wireless velocissime.

Oltre al primo della classe Apple iPad Air (a partire da 479 Euro; ~$665), i concorrenti del Lumia 2520 includono il Samsung Galaxy Note 10.1 (a partire da 454 Euro; ~$630), il Sony Xperia Z2 Tablet (a partire da 511 Euro; ~$710), il Google Nexus 10 (a partire da 399 Euro; ~$555) ed il Microsoft Surface 2 (a partire da 386 Euro; ~$535). Con un prezzo di circa 599 Euro (~$830), il Lumia 2520 è relativamente caro, ma è l'unico modello che monta un modem LTE. I suoi concorrenti richiedono un costo extra per questa feature. Considerato che il tablet è abbastanza costoso, deve dimostrare di valere il suo prezzo.

Case

Il display è protetto con un Corning Gorilla Glass 2.
Il display è protetto con un Corning Gorilla Glass 2.
Non attraente: il chip NFC è segnato con un adesivo.
Non attraente: il chip NFC è segnato con un adesivo.

Per essere un moderno tablet, il Nokia Lumia 2520 è abbastanza pesante: misura 267 x 169 mm (~10.5 x 6.6 pollici; larghezza x altezza) ed è spesso 8.9 mm (~0.35 pollici). Con queste misure, il tablet somiglia al Microsoft Surface 2 (275 x 168 x 8.9 mm, 643 g; ~10.8 x 6.6 x 0.35 mm, ~1.42 lbs), ma il nostro dispositivo pesa di meno (circa 620 g; ~1.37 lbs). Rispetto al sottile Sony Xperia Z2 Tablet (266 x 172 x 6.4 mm, 425 g; ~10.5 x 6.8 x 0.25 pollici, 0.94 lbs), tuttavia, il Lumia 2520 non è sottilissimo.

Il case  in policarbonato morbido è una scelta classica della società Finlandese per i dispositivi Lumia. In termini di sensazioni al tatto, il tablet è eccellente. Grazie alle estremità arrotondate, nonostante il peso relativamente elevato il dispositivo risulta comodo da tenere in mano. Sfortunatamente, la stabilità del Lumia 2520 non impressiona: l'ampia cornice intorno al display è molto sensibile alla pressione. Mantenendo in una mano il dispositivo si fa una pressione sullo schermo che flette l'estremità del pannello. Se fate pressione intorno alla cornice, si notano delle curvature. In aggiunta, quando abbiamo premuto le dita sul retro del dispositivo, ancora una volta si sono viste delle distorsioni sullo schermo.

La resistenza alla torsione del dispositivo è nella media: il tablet emette uno scricchiolio. Ed anche uno strano suono, come quando si accartoccia un foglio. Gli spazi tra i vari componenti del case sono quasi perfetti; l'unica eccezione è che le connessioni sulla destra del tablet sporgono leggermente. La cover del card reader in particolare non è omogenea con il resto del case e fuoriesce un po'. Siamo un po' delusi; in quanto queste pecche non dovrebbero esserci su un dispositivo premium soprattutto su un Nokia.

Rispetto al Tablet Sony Xperia Z2 (a destra), il Lumia 2520 è pesante.
Rispetto al Tablet Sony Xperia Z2 (a destra), il Lumia 2520 è pesante.

Connettività

La connettività del Nokia Lumia 2520 ha varie opzioni. Accanto alla porta Micro HDMI, c'è anche una porta Mini USB 3.0. Sfortunatamente, diversamente dal Surface 2, non è una porta standard, quindi occorre un adattatore per collegare una chiavetta USB o un mouse. Inoltre, il tablet può essere caricato solo con la connessione da 2.5 mm sul lato opposto. E' un po' difficile distinguere l'alimentazione dalla vicina porta audio.

Gli slots Micro SIM e MicroSD si trovano sul lato alto del tablet. Utilizzando un tool incluso nella confezione, possiamo rimuovere la cover ed il supporto per le schede. E' un po' scomodo tirare fuori le schede. Il tablet supporta schede MicroSD fino a 64 GB.

Lato superiore: rotella Volume, accensione, cover slot SIM e schede
Lato superiore: rotella Volume, accensione, cover slot SIM e schede
Lato Sinistro: Audio, Alimentazione
Lato Sinistro: Audio, Alimentazione
Lato Inferiore: contatti per la keyboard dock
Lato Inferiore: contatti per la keyboard dock
Lato Destro: USB 3.0, HDMI
Lato Destro: USB 3.0, HDMI

Software

Il sistema operativo Nokia scelto per il Lumia 2520 è Microsoft Windows RT 8.1. Come di consueto, è presente anche la versione touch-optimized di Microsoft Office. Ci sono molte apps proprietarie Nokia. Abbiamo già familiarizzato con queste apps. in quanto si trovano anche su altri smartphones Nokia. La lista include Storyteller, MixRadio, Video Director, Nokia Camera ed Here Maps. Quest'ultima è stata migliorata per adattarsi al display del tablet, ed il  Nokia MixRadio è completamente gratuito sul Lumia 2520. L'unica modifica della app fotocamera è risultata imperfetta: tutte le funzioni disponibili sugli smartphones Nokia sono integrate, ma l'app crasha spesso. Di solito, anche riavviando il tablet non si risolve il problema, e non si hanno alternative alla reinstallazione del programma.

Here Maps
Here Maps
Nokia MixRadio
Nokia MixRadio
Nokia Video Director
Nokia Video Director

Comunicazioni & GPS 

Il Nokia Lumia 2520 può accedere ad Internet tramite i moduli WLAN e WWAN. Il primo supporta gli standards IEEE 802.11 a/b/g/n e funziona sulle frequenza 2.4 e 5.0 GHz. La ricezione dei componenti è abbastanza buona. Anche a 15 metri (~49 feet) dal router (Fritz!Box 6360), abbiamo una ricezione media e possiamo navigari in Internet con ritardi minimi. 

Il modem WWAN della Qualcomm rende possibile l'accesso al World Wide Web. Oltre ad UMTS/HSPA+ (upload: max. 11.5 MBit/s, download: max 42.2 MBit/s), c'è anche l'LTE Cat. 4. Questo supporta solo tre bande, ma sono sufficienti per l'utilizzo in Europa. Il download arriva fino a 150 MBit/s.

Un ricevitore GPS e Glonass è installato sul Lumia 2520. Anche in ambienti chiusi, il tablet individua la posizione in pochi secondi ed in modo preciso. Poiché Here Maps rende possibile la navigazione offline, il tablet risulta essere molto utile.

Il tablet gestisce molto bene le chiamate Skype. Il microfono integrato fa un buon lavoro, e le casse riproducono la voce in modo eccellente. Ci sono anche NFC e Bluetooth 4.0. Quest'ultimo semplifica il trasferimento dei dati ad un computer e consente lo streaming di contenuti audio.

Webcam
Webcam

Fotocamere & Multimedia

Il Nokia Lumia 2520 ha due fotocamere. La webcam sul lato frontale ha una risoluzione di 0.9 MP (1280x720 pixels). Non è molto, ma per le chiamate video, in genere è sufficiente. Non è un dispositivo per fare i selfies, tuttavia, in quanto le fotografie sono qualitativamente non eccellenti.

La fotocamera principale ha una risoluzione teorica fino a 6.7 MP. Gli snapshots in formato 4:3, tuttavia, sono in 2848x2136 pixels (6 MP). E' possibile che la mancanza di 700,000 pixels sia riservata all'utilizzo dello zoom. Coloro che preferiscono fare foto in formato 16:9 dovranno accontentarsi di una densità pixel minore, in quanto la risoluzione arriva solo a 3072x1728 pixels (5.3 MP). Le lenti hanno una apertura di f/1.9, il che significa che dovrebbe avere un'elevata sensibilità alla luce.

Il tablet ha sia l'app foto Windows che la Nokia Camera. Abbiamo già familiarizzato con le varie opzioni di settaggio degli smartphones Nokia. Sfortunatamente, la versione per Windows RT non sembra pienamente sviluppata. Nei nostri tests, l'app ha avuto frequenti crash ed è ripartita solo dopo una reinstallazione. In aggiunta, il ritardo nello scatto è di circa due - tre secondi. Non è possibile fare snapshots in queste condizioni.

La qualità dell'immagine lascia un po' a desiderare. In definitiva ci saremmo aspettati di più da una fotocamera PureView con sei lenti Zeiss. Il problema non dipende solo dal software, in quanto l'immagine non migliora quando si usa l'app interna a Windows, tuttavia lo scatto in questo caso è più veloce. I colori risultano molto innaturali, e le immagine scattate alla luce del giorno hanno ina tendenza al rosso. Le foto panoramiche, hanno dettagli confusi tra i pixels. Le foto ravvicinate fatte alla luce del sole sono nettamente migliori, tuttavia la qualità peggiora man mano che vi spostate verso il contorno della foto. Con poca luce, le foto sono granulose, e è si nota un effetto foschia verde. In sintesi, le immagini del Lumia 2520 sono mediocri ed inferiori rispetto alla concorrenza.

Nokia Lumia 2520
Nokia Lumia 2520
Nokia Lumia 2520
Nokia Lumia 2520
Nokia Lumia 2520
Nokia Lumia 2520
Sony Xperia Z2 Tablet
Sony Xperia Z2 Tablet
Sony Xperia Z2 Tablet
Sony Xperia Z2 Tablet
Sony Xperia Z2 Tablet
Sony Xperia Z2 Tablet
Canon EOS 70D (riferimento)
Canon EOS 70D (riferimento)
Canon EOS 70D (riferimento)
Canon EOS 70D (riferimento)
Canon EOS 70D (riferimento)
Canon EOS 70D (riferimento)

Accessori

Oltre ad una guida rapida, il Nokia Lumia 2520 ha un piccolo tool che aiuta ad aprire la cover che protegge lo slot MicroSD e Micro SIM. L'alimentatore da AC-300 (20 Volts, 1.5 Amps) ci ha già lasciato una sensazione: su alcune unità, le parti di rivestimento si sono staccate mettendo a rischio di shock elettrico. A causa di questo problema, il dispositivo è stato temporaneamente sospeso dalle vendite. Chi ha già acquistato il dispositivo può richiedere la sostituzione dell'alimentatore. Microsoft Mobile offre il necessario supporto sul sito Nokia.

In termini di accessori del Lumia 2520, per 199 Euro (~$275), Nokia offre una tastiera plug-in che fa anche da cover protettiva. Il dispositivo di input esterno include anche altre due porte USB 3.0 ed una batteria aggiuntiva.

Garanzia

Nokia offre per il Lumia 2520 una garanzia di appena 12 mesi. Non è possibile estenderla. I consumatori europei, tuttavia possono ottenere comunque la garanzia biennale obbligatori.

Dispositivi di Input ed Operatività

Il Nokia Lumia 2520 monta un touchscreen da 10.1" che gestisce fino a cinque input touch insieme. Lo schermo riconosce in modo affidabile gli input sul display e risponde in modo adeguato. Anche le estremità del display del tablet non mostrano problemi a riconoscere l'input. In teoria, i materiali usati per la superficie dello schermo dovrebbero favorire lo scorrimento delle dita sul display. Tuttavia, il rivestimento Gorilla Glass non è completamente piatto, quindi le dita possono avere qualche difficoltà a scorrere da un lato all'altro.

Il pulsante di accensione e la rotella del volume sono facili da trovare al tatto ed hanno un click-point definito. Poiché il tablet di solito viene usato in formato panoramico, il posizionamento dei pulsanti, nella parte alta del dispositivo è alquanto scomoda, in quanto gli utenti devono cambiare posizione della mano per raggiungerli. Il pulsante sensore Windows si trova nella parte bassa della cornice del display. Sfortunatamente, non si differenzia dal resto della cornice e non è retroilluminato, quindi al buio è difficile trovarlo. Inoltre, il nostro input a volte non è stato riconosciuto.

La tastiera virtuale è identica a quella degli altri tablets Windows.
La tastiera virtuale è identica a quella degli altri tablets Windows.
Se navigata in Internet, quando inserite un indirizzo vedrete poco del contenuto.
Se navigata in Internet, quando inserite un indirizzo vedrete poco del contenuto.

Display

In alcuni punti la luce si concentra.
In alcuni punti la luce si concentra.

Il Nokia Lumia 2520 ha un display IPS da 10.1" con una risoluzione da 1920x1080 pixels (Full HD). Il che corrisponde ad un formato da 16:9 ed una densità pixel di circa 218 ppi. I contenuti appaiono definiti ed i singoli pixels non sono visibili. Quando Nokia ha presentato il Lumia 2520, ha enfatizzato il fatto che si tratta di un tablet mobile e di conseguenza dovrebbe essere leggibile in ogni condizione di luce. Alla luce di ciò, il produttore promette un incredibile livello di luminosità di 650 cd/m².

Ed è vero! Il display del tablet attualmente supera questi numeri, con una luminosità che arriva fino a 753 cd/m². Ma con una distribuzione dell'82% sullo schermo, possiamo affermare che potrebbe essere più uniforme. L'effetto clouding sui bordi del pannello è frustrante. Un effetto che non dovrebbe mostrarsi su un dispositivo di questa fascia di prezzo, in quanto può distrarre durante la proiezione di scene scure durante un film. Il Sony Xperia Z2 Tablet (max. 467 cd/m², 89%) non ha questo problema, sebbene non sia altrettanto luminoso. La sua distribuzione della luminosità è molto elevata. L'iPad Air (max. 473 cd/m², 90%) è ancora più uniforme.

Il Lumia 2520 (a sinistra) è più luminoso rispetto al tablet Sony Xperia Z2.
Il Lumia 2520 (a sinistra) è più luminoso rispetto al tablet Sony Xperia Z2.
683
cd/m²
654
cd/m²
620
cd/m²
734
cd/m²
753
cd/m²
686
cd/m²
726
cd/m²
738
cd/m²
695
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 753 cd/m² Media: 698.8 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 82 %
Al centro con la batteria: 753 cd/m²
Contrasto: 978:1 (Nero: 0.77 cd/m²)
ΔE Color 5.12 | 0.59-29.43 Ø5.6
ΔE Greyscale 6.46 | 0.64-98 Ø5.8
Gamma: 2.4

Con un valore di 978:1, il contrasto del Nokia Lumia 2520 è molto buoni. Tuttavia, con 0.77 cd/m², il valore del nero è un po' elevato e risulta essere al secondo posto come peggiore tra i tablet concorrenti. Solo il Samsung Galaxy Note 10.1 (493:1, 0.84 cd/m²) riesce a fare di peggio. L'iPad Air è nettamente superiore in questo settore (1154:1, 0.41 cd/m²), con il miglior livello del nero. Anche concorrenti dello stesso marchio Nokia fanno meglio. Il Surface 2 ha un valore del nero di 0.51 cd/m² (contrast: 700:1). Considerando che la luminosità del nostro dispositivo è straordinariamente elevata, non sorprende che il valore del nero sia altrettanto alto. Nessuno dei concorrenti ha un display luminoso quanto quello del Lumia 2520.

Il pannello di questo tablet Nokia è ben calibrato, tuttavia secondo gli esperti di DisplayMate, copre solo il 75% della gamma sRGB. L'iPad Air copre quasi il 100%, mentre il Surface 2 arriva ad appena il 63%. Il nostro dispositivo riproduce i colori abbastanza bene. Solo il bianco ed il blu mostrano deviazioni dal valore DeltaE 2000 ideale, ma restano sotto il valore critico di 10. La scala di grigi è accettabile e raggiunge un DeltaE medio di 6.5. Più vi avvicinare al bianco nella scala, e maggiore è la deviazione. Nella gamma di colore sRGB, i colori misti (dE 5) sono riprodotti in modo abbastanza preciso. Anche qui, il bianco ed il blu presentano qualche problema. Nel complesso, le deviazioni producono una leggera tendenza al verdde, ma in pratica difficilmente lo si nota. 

Sebbene il tablet Nokia risulti ragionevolmente buono, rispetto alla concorrenza è molto scarso. I competitors non raggiungono un dE di 3, il che significa che in genere le deviazioni non le nota nemmeno un occhio esperto. Questo discorso non vale per il nostro dispositivo. Ancora una volta, l'iPad Air di dimostra esemplare in questo settore.

Scala di grigi (target color space sRGB)
Scala di grigi (target color space sRGB)
Precisione del colore (target color space sRGB)
Precisione del colore (target color space sRGB)
Saturazione (target color space sRGB)
Saturazione (target color space sRGB)
Colori misti (target color space sRGB)
Colori misti (target color space sRGB)
Colori misti (target color space AdobeRGB 1998)
Colori misti (target color space AdobeRGB 1998)

In ambienti aperti, il Nokia 2520 è in cima alla classifica. Gli ottimi valori di contrasto, unitamente all'incredibile luminosità, rende i contenuti del display facilmente visibili anche in ambienti molto luminosi. Anche la luce diretta del sole non rende impossibile l'utilizzo del tablet, nonostante il fatto che la superficie del display sia riflettente dà un po' fastidio. Il Lumia 2520 è quasi senza rivali. Il nostro dispositivo di test impressiona sotto tutti gli aspetti - l'unico dispositivo superiore è il Panasonic FZ-G1. Il nostro video mostra un confronto diretto tra il nostro dispositivo ed il tablet Sony Xperia Z2.

Anche alla luce del sole, i contenuti sono leggibili.
Anche alla luce del sole, i contenuti sono leggibili.
L'utilizzo outdoor, il tablet ha qualche limite dovuto ai riflessi.
L'utilizzo outdoor, il tablet ha qualche limite dovuto ai riflessi.
Se trovate un posto all'ombra, il tablet può essere posizionato meglio.
Se trovate un posto all'ombra, il tablet può essere posizionato meglio.

La stabilità degli angoli di visuale del Nokia Lumia 2520 è molto buona. Grazie alla tecnologia ISP del pannello, ce lo aspettavamo, e davvero non ci sono motivi di critica. L'unica posizione in cui lo schermo perde un po' di luminosità è ad angolazioni superiori a 45 gradi. Siamo lieti di dire che anche ad angolazioni estreme, lo schermo non produce alcun effetto ghost, in quanto la distanza tra il vetro del display ed il panello non è eccessiva. Anche il top-class Apple iPad Air ha da imparare qualcosa dal Lumia.

Stabilità degli angoli di visuale: Nokia Lumia 2520
Stabilità degli angoli di visuale: Nokia Lumia 2520

Prestazioni

Il Nokia Lumia 2520 monta un veloce SoC Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974. Questo chip lavora con un clock da 2.15 GHz ed ha quattro cores. E' ancora tra i processori più veloci sul mercato e proietta il tablet nel segmento high-end. I 2 GB di memoria di lavoro sono sufficienti per le applicazioni ed il tablet dovrebbe essere in grado di lavorare tranquillamente. Il Qualcomm Adreno 330 si occupa della grafica.

Sfortunatamente, i benchmark disponibili sotto Windows RT non sono molti. Ne consegue che abbiamo limitato i nostri tests alle poche apps cross-platform disponibili. Nonostante questo, abbiamo rilevato risultati interessanti. Nel GFXBench, in gran parte il Lumia 2520 ha rispettato le attese; solo il valore offscreen è stato leggermente inferiore a quello di concorrenti con hardware simile. Nel 3DMark Ice Storm Unlimited, il tablet ha ottenuto ben 16,812 punti. Rispetto ai suoi competitors, solo il tablet Sony Xperia Z2 (18,806 punti) è più veloce, forse grazie alla scheda grafica con un clock più elevato. Tuttavia, quando si tratta di punteggi fisici, il 2520 fa nettamente peggio rispetto a quello di cui sarebbe teoricamente capace il SoC. Il clock rate (2.2 GHz) del processore potrebbe essere il responsabile di cià. Tuttavia, nel complesso, il pacchetto offre prestazioni adeguate e fornisce potenza a sufficienza per lavorare in modo fluido.

GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
19 fps ∼0%
Google Nexus 10
12.4 fps ∼0% -35%
Microsoft Surface 2
16 fps ∼0% -16%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
24 fps ∼0% +26%
Apple iPad Air
27 fps ∼0% +42%
Sony Xperia Z2 Tablet
27.6 fps ∼0% +45%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
27 fps ∼1%
Google Nexus 10
7.9 fps ∼0% -71%
Microsoft Surface 2
24 fps ∼1% -11%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
15 fps ∼0% -44%
Apple iPad Air
21 fps ∼1% -22%
Sony Xperia Z2 Tablet
27.5 fps ∼1% +2%
3DMark
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
13562 Points ∼14%
Microsoft Surface 2
12692 Points ∼13% -6%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
16539 Points ∼17% +22%
Apple iPad Air
8520 Points ∼9% -37%
Sony Xperia Z2 Tablet
16678 Points ∼17% +23%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
18048 Points ∼3%
Microsoft Surface 2
14812 Points ∼2% -18%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
15111 Points ∼2% -16%
Apple iPad Air
18868 Points ∼3% +5%
Sony Xperia Z2 Tablet
19518 Points ∼3% +8%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
16812 Points ∼6%
Microsoft Surface 2
14281 Points ∼5% -15%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
15407 Points ∼5% -8%
Apple iPad Air
14858 Points ∼5% -12%
Sony Xperia Z2 Tablet
18806 Points ∼7% +12%

Legenda

 
Nokia Lumia 2520 Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974, Qualcomm Adreno 330, 32 GB eMMC Flash
 
Google Nexus 10 Samsung Exynos 5250 Dual, ARM Mali-T604 MP4, 32 GB SSD
 
Microsoft Surface 2 Nvidia Tegra 4, NVIDIA GeForce Tegra 4, 32 GB eMMC Flash
 
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974, Qualcomm Adreno 330, 16 GB eMMC Flash
 
Apple iPad Air Apple A7, PowerVR G6430, 16 GB eMMC Flash
 
Sony Xperia Z2 Tablet Qualcomm Snapdragon 801 APQ8074AB, Qualcomm Adreno 330, 32 GB eMMC Flash

Il Nokia Lumia 2520 fa un buon lavoro nella navigazione Internet. Soggettivamente, Internet Explorer 11, è veloce nel Web. Tuttavia, i benchmarks non corroborano questa impressione: rispetto alla concorrenza, il nostro dispositivo è ultimo in quasi tutti i settori. Come di consueto, i tablets con Windows RT la fanno da padrone in Sunspider. Ma il Lumia 2520 è leggermente più lento del Surface 2, sebbene abbia un SoC più potente.

Peacekeeper - --- (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
542 Points ∼9%
Google Nexus 10
Mali-T604 MP4, 5250 Dual, 32 GB SSD
652 Points ∼11% +20%
Microsoft Surface 2
GeForce Tegra 4, 4, 32 GB eMMC Flash
791 Points ∼13% +46%
Sony Xperia Z2 Tablet
Adreno 330, 801 APQ8074AB, 32 GB eMMC Flash
873 Points ∼14% +61%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB eMMC Flash
909 Points ∼15% +68%
Apple iPad Air
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
1855 Points ∼30% +242%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
11212.7 ms * ∼19%
Microsoft Surface 2
GeForce Tegra 4, 4, 32 GB eMMC Flash
10107.1 ms * ∼17% +10%
Sony Xperia Z2 Tablet
Adreno 330, 801 APQ8074AB, 32 GB eMMC Flash
7427.2 ms * ∼12% +34%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB eMMC Flash
8580.1 ms * ∼14% +23%
Apple iPad Air
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
5584.1 ms * ∼9% +50%
Octane V2 - Total Score (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
2714 Points ∼4%
Microsoft Surface 2
GeForce Tegra 4, 4, 32 GB eMMC Flash
3368 Points ∼5% +24%
Sony Xperia Z2 Tablet
Adreno 330, 801 APQ8074AB, 32 GB eMMC Flash
4127 Points ∼6% +52%
Apple iPad Air
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
5113 Points ∼8% +88%
Sunspider - 1.0 Total Score (ordina per valore)
Nokia Lumia 2520
Adreno 330, 800 MSM8974, 32 GB eMMC Flash
559.5 ms * ∼6%
Microsoft Surface 2
GeForce Tegra 4, 4, 32 GB eMMC Flash
384.5 ms * ∼4% +31%
Sony Xperia Z2 Tablet
Adreno 330, 801 APQ8074AB, 32 GB eMMC Flash
1047 ms * ∼11% -87%
Samsung Galaxy Note 10.1, 2014 Edition
Adreno 330, 800 MSM8974, 16 GB eMMC Flash
632.6 ms * ∼7% -13%
Apple iPad Air
PowerVR G6430, A7, 16 GB eMMC Flash
385.5 ms * ∼4% +31%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il Nokia Lumia 2520 ha 32 GB di memoria flsh interna. Tuttavia, dopo il primo startup, restano solo 16.6 GB disponibili. Windows RT 8.1, con tutti i suoi software e la partizione di recovery, occupa quasi metà dello spazio. Quello che resta delude un po'.

New Benchmark e PC Benchmark mostrano che la memoria è relativamente veloce. Nella lettura sequenziale, il tablet arriva a 143 MB/s. La lettura di files piccoli (4k) arriva a 3.54 MB/s, il Lumia lavora ad una velocità rispettabile. Il Tablet Sony Xperia Z2 (512k: 63 MB/s, 4k: 12 MB/s) ha una memoria flash altrettanto veloce e supera il nostro dispositivo nel test di lettura 4k.

Nuovo Benchmark
Nuovo Benchmark
PC Benchmark
PC Benchmark

Games

Con la sua Qualcomm Adreno 330, il Nokia Lumia 2520 è ben equipaggiato per poter gestire i giochi del Windows Store, indipendentemente che si tratti di titoli come Zombie Tsunami o highlights attuali come Asphalt 8: Airborne.

I sensori funzionano in modo preciso ed il touchscreen fa altrettanto, migliorando l'esperienza di giochi. L'unico, piccolo, problema è il peso relativamente elevato del dispositivo che stanca presto le braccia.

Asphalt 8: Airborne
Asphalt 8: Airborne
Zombie Tsunami
Zombie Tsunami

Emissioni

Temperature

Le temperature di superficie del Nokia Lumia 2520 raggiungono fino ai 33.6 °C (92.48 °F) in idle. Una temperatura relativamente elevata, ma che comunque non crea problemi. Solo il Galaxy Note 10.1 si scalda quanto il nostro dispositivo. Il concorrente con temperature migliori è il Surface 2 (max. 28.2 °C; 82.76 °F) e l'Xperia Z2 (28.8 °C; 83.84 °F).

Abbiamo usato il Relative benchmark per simulare il sistema sotto massimo carico e l'abbiamo lanciato per un'ora. Durante il test, le temperature del nostro tablet sono arrivate fino a 41.1 °C (105.98 °F). Anche in questo caso, il Lumia 2520 è uno dei dispositivi più caldi; solo l'iPad Air (max. 42.1 °C; 107.78 °F) si scalda di più. Il Surface 2 (max. 35.3 °C; 95.54 °F) ed il Note 10.1 (max. 35.6 °C; 96.08 °F) restano sotto il limite dei 40° Celsius (104 °F). Ricordate, si tratta di valori estremi che difficilmente un tablet raggiunge durante un utilizzo quotidiano.

 25.2 °C28 °C28.2 °C 
 27.4 °C28.8 °C28.6 °C 
 31.9 °C33.6 °C32.2 °C 
Massima: 33.6 °C
Media: 29.3 °C
28.5 °C28.2 °C24.4 °C
28.5 °C27.8 °C26.7 °C
29.5 °C30.2 °C29.3 °C
Massima: 30.2 °C
Media: 28.1 °C
Alimentazione (max)  30.4 °C | Temperatura della stanza 21 °C | Voltcraft IR-350
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 32.9 °C / 91 F, rispetto alla media di 30.5 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Tablet.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 37.3 °C / 99 F, rispetto alla media di 34.5 °C / 94 F, che varia da 22.2 a 53.2 °C per questa classe Tablet.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 41.1 °C / 106 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 29.3 °C / 85 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.5 °C / 87 F.

Casse

RightMark Audio Analyzer
RightMark Audio Analyzer

Il Nokia Lumia 2520 ha due casse stereo sul lato frontale del dispositivo. Il produttore ha scelto una posizione eccellente. Si trovano nella parte bassa lungo la cornice, e quindi non sono coperte dalle mani quando reggete il tablet in modalità ritratto. Il volume delle casse è abbastanza buono. Tuttavia, a volume elevato i toni alti tendono a degradare. I toni medi sono buoni, mentre i bassi sono leggermente piatti. Tuttavia rispetto al Tablet Xperia Z2, le casse offrono un suono buono, sebbene non possano competere con quelle dell'iPad Air.

Il plug stereo funziona altrettanto bene. Con il RightMark Audio Analyzer, l'output audio ha un unico punto debole nella distorsione armonica (THD); per il resto, la porta ci ha impressionato positivamente.

Gestione energetica

Consumo energetico

In modalità idle, il Nokia Lumia 2520 ha un consumo che si attesta tra 2.2 e 6.4 Watts. Anche con il suo display incredibilmente luminoso, il tablet consuma meno dell'iPad Air (max. 7.1 W) e del Note 10.1 (max. 6.5 W).

Sotto carico massimo, simulato con il Relative benchmark, il Lumia arriva fino a 14.5 Watts. Il Surface 2 (max. 15.8 W) consuma di più in questo scenario. Il resto della concorrenza consuma molto di meno; tutti i dispositivi si fermano sotto gli 11 Watts. Mentre il tablet Sony Xperia Z2 addirittura 7.4 Watts.

Con 30 Watts, l'alimentatore del Lumia 2520 è insolitamente potente. Tuttavia la batteria da notebook dentro il dispositivo è altrettanto insolita. La Nokia BC-3S è una batteria a polimeri di litio. Il produttore indica una capacità di 8120 mAh, tuttavia su internet si trovano specifiche diverse. In questo caso si parla di appena 2030 mAh, ma con 14.8 Volts, i numeri specificati sono adeguati per circa 30 Wh. Se considerate questi 30 Wh in relazione al voltaggio classico di una batteria a polimeri di litio (3.6 V), si arriva agli 8120 mAh. Ad ogni modo, la batteria giustifica l'insolito alimentatore.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.4 Watt
Idledarkmidlight 2.2 / 5.8 / 6.4 Watt
Sotto carico midlight 7.8 / 14.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940
Currently we use the Metrahit Energy, a professional single phase power quality and energy measurement digital multimeter, for our measurements. Find out more about it here. All of our test methods can be found here.

Autonomia della batteria

Il display luminoso consuma parecchio, quindi il produttore ha scelto una batteria potente. Ne consegue che, il Nokia Lumia 2520 ha una autonomia molto buona. Abbiamo rilevato una durata massima usando uno script che simulava la lettura di un libro. Tutti i moduli di comunicazione erano disattivati e la luminosità del display era al minimo. Il tablet ha resistito oltre 16 ore. Non si tratta di un record, ma è comunque un buon risultato. Per creare lo scenario opposto, la luminosità è stata portata al massimo e tutti i componenti sono stati attivati. Con l'aiuto del Relative benchmark, abbiamo prosciugato la batteria il più velocemente possibile. Il tablet si è spento dopo tre ore -- similmente al concorrente Surface 2 (03:15).

I tests con luminosità del display fissata a circa 150 cd/m² hanno prodotto risultati che possiamo usare come confronto. Durante la proiezione di un video Big Buck Bunny in Full HD, il Lumia 2520 ha resistito 11 ore e 19 minuti. Un risultato eccellente, sebbene non sia il top della concorrenza. Il Surface 2 dura oltre dodoci ore, ed il tablet Xperia Z2 14 ore. Nel nostro test "navigazione via WLAN", uno script apre un sito ogni 40 secondi. Anche in questo caso con 13 ore e 23 minuti, il nostro dispositivo ha raggiunto una autonomia eccellente. Tra i competitors, solo il Samsung Galaxy Note 10.1 (18:25 h) riesce a fare di meglio.


Con queste prestazioni, gli utenti potranno tranquillamente andarsene in giro tutto il giorno senza bisogno di prese elettriche. Se dovete ricaricare il Lumia 2520 vi occorreranno appena un'ora e mezzo per arrivare al 100%.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
16ore 17minuti
Navigazione WiFi
13ore 23minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
11ore 19minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 06minuti

Verdict

Recensione: Nokia Lumia 2520.
Recensione: Nokia Lumia 2520.

Nel complesso, l'azienda Finlandese ha realizzato un buon tablet al primo colpo, sebbene ci sia spazio per miglioramenti. I classico design Lumia lo fa somigliare molto alla linea smartphone. Il punto di forza del Nokia Lumia 2520 è il display incredibilmente luminoso che supera anche i 650 cd/m² delle specifiche. Chiunque sia in giro con questo tablet potrà goderselo in pieno. Anche la sua autonomia è ottima ed il modem LTE rende possibile la connessione Internet in tutta Europa. Grazie all'ottimo microfono, le chiamate over VoIP non sono un problema.

Ma il tablet ha qualche pecca di assemblaggio. Il dispositivo è molto sensibile alle pressioni, e quando si regge il tablet si vedono conseguenze anche sullo schermo. L'effetto clouding non dovrebbe aversi in questa fascia di prezzo. per il resto lo schermo ha un contrasto elevato e colori brillanti. Per quanto riguarda autonomia e tempi di ricarica, l'insolita batteria e l'insolito alimentatore fanno bene il loro lavoro, ma sfortunatamente il tablet può essere ricaricato solo tramite la connessione da 2.5-mm. Abbiamo dedotto qualcosa dal punteggio complessivo a causa dei numerosi crashes dell'app Nokia Camera.

Il fattore maggiormente limitante è ancora il ridotto numero di apps disponibile sul Windows Store. Non appena questo store si fonderà con il Windows Phone ci saranno miglioramenti, ma rispetto alla concorrenza Google o Apple, la scelta è davvero limitata. Tuttavia, il Microsoft Mobile Lumia 2520 è un buon tablet che raccomandiamo sicuramente.

Please share our article, every link counts!
Recensione: Nokia Lumia 2520. Grazie a Cyberport
Recensione: Nokia Lumia 2520. Grazie a Cyberport

Specifiche tecniche

Nokia Lumia 2520 (Lumia Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974 4 x 2.15 GHz, Krait 400
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 330, Core: 450 MHz
Memoria
2048 MB 
Schermo
10.10 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel, Multitouch a 5 punti, IPS, ClearBlack, 60 Hz, Corning Gorilla Glass 2, lucido: si
Harddisk
32 GB eMMC Flash, 32 GB 
, 16.6 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, Connessioni Audio: Jack combinato da 3.5 mm cuffie/microfono, Lettore schede: MicroSD fino a 64 GB (SDXC), Sensori: Sensore di luminosità ambientale, Accelerometro, sensore di prossimità, sensore di posizione 3D, Bussola, GPS, NFC, Miracast, DLNA, Body SAR: 1.77 W/kg
Rete
802.11a/b/g/n (a/b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 4.0, GSM (850, 900, 1800 e 1900 MHz), UMTS/HSPA+ (850, 900, 1800, 1900 e 2100 MHz), LTE Cat. 4 (bande 3, 7 e 20)
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.9 x 267 x 168
Batteria
30 Wh polimeri di litio, 8120 mAh (specifiche del produttore), 3.6 V, Nokia BC-3S, Standby 2G (dichiarata dal produttore): 25 ore
Sistema Operativo
Microsoft Windows RT
Camera
Webcam: 1.2 MP wide angle, f/2.4; Fotocamera principale: 6.7 MP, f/1.9, 4x zoom digitale
Altre caratteristiche
Casse: Due casse stereo, Tastiera: Virtuale, Alimentatore AC-300 (20 V, 1.5 A, 30 W), SIM tool, Guida rapida, Microsoft Office 2013 RT, HERE Maps, Nokia MixRadio, Nokia Camera, Storyteller, Video Director, My Nokia, 12 Mesi Garanzia
Peso
620 gr, Alimentazione: 149 gr
Prezzo
599 Euro

 

La confezione rivela il colore del tablet. Il Lumia 2520 è disponibile anche in bianco e rosso.
La confezione rivela il colore del tablet. Il Lumia 2520 è disponibile anche in bianco e rosso.
Il tablet ha uno schermo ISP da 10.1" con una luminosità massima di 650 cd/m².
Il tablet ha uno schermo ISP da 10.1" con una luminosità massima di 650 cd/m².
Il Display Full HD è protetto da un Gorilla Glas 2.
Il Display Full HD è protetto da un Gorilla Glas 2.
La webcam ha una risoluzione di 1280 x 720 pixels.
La webcam ha una risoluzione di 1280 x 720 pixels.
La retroilluminazione sarebbe stata consigliabile sul pulsante Windows.
La retroilluminazione sarebbe stata consigliabile sul pulsante Windows.
Eccellente la posizione delle casse.
Eccellente la posizione delle casse.
Scomodo: le schede SIM ed SD devono essere estratte insieme.
Scomodo: le schede SIM ed SD devono essere estratte insieme.
Il case è tutto in policarbonato.
Il case è tutto in policarbonato.
Il chip NFC è segnato con uno sticker.
Il chip NFC è segnato con uno sticker.
Il LED webcam si accende quando la fotocamera principale è attiva.
Il LED webcam si accende quando la fotocamera principale è attiva.
Rispetto al sottile tablet Sony Xperia Z2, il Lumia 2520 è massiccio.
Rispetto al sottile tablet Sony Xperia Z2, il Lumia 2520 è massiccio.
Il cavo dell'alimentatore con il suo LED verde, sempre acceso.
Il cavo dell'alimentatore con il suo LED verde, sempre acceso.
L'alimentatore AC-300 da 30 Watts.
L'alimentatore AC-300 da 30 Watts.
Il sistema operativo Windows RT 8.1.
Il sistema operativo Windows RT 8.1.
Nokia aggiunge qualche sua apps.
Nokia aggiunge qualche sua apps.
Dei 32 GB, solo 16.6 GB sono disponibili dopo il primo avvio.
Dei 32 GB, solo 16.6 GB sono disponibili dopo il primo avvio.
Con 2.15 GHz, lo Snapdragon 800 non raggiunge il massimo potenziale.
Con 2.15 GHz, lo Snapdragon 800 non raggiunge il massimo potenziale.
3DMark
3DMark
Google V8 Vers. 7
Google V8 Vers. 7
Sunspider 1.0.2
Sunspider 1.0.2
Peacekeeper
Peacekeeper
Mozilla Kraken 1.1
Mozilla Kraken 1.1
Google Octane V1
Google Octane V1

Dispositivi Simili

Notebooks simili di altri Produttori

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione completa del Tablet Sony Xperia Z2
Adreno 330, Snapdragon 801 APQ8074AB

Portatili con medesima GPU

Recensione breve del Tablet HP Pro Slate 8
Adreno 330, Snapdragon 800 MSM8974, 7.90", 0.35 kg
Recensione breve del Panasonic ToughPad FZ-E1 Handheld
Adreno 330, Snapdragon 801 MSM8974AB, 5.00", 0.426 kg
Recensione completa del tablet Sony Xperia Z3 Tablet Compact
Adreno 330, Snapdragon 801 MSM8974AC, 8.00", 0.271 kg
Recensione breve tablet Samsung Galaxy Tab Pro 8.4 Wi-Fi
Adreno 330, Snapdragon 800 MSM8974, 8.40", 0.331 kg

Links

Confronto Prezzi

Pro

+Buone prestazioni
+Micro HDMI
+USB 3.0
+Slot MicroSD
+Modem LTE
+Buona autonomia della batteria e ricarica veloce
+Ottime precondizioni per chiamate VoIP
+Casse ben posizionate con suono buono
+Display luminoso e con contrasto elevato
 

Contro

-...ma non al sole
-Valore del nero leggermente elevato
-Case sensibile alle pressioni
-Fotocamera Mediocre
-Fotocamera con app che crasha spesso
-Nessuna ac-WLAN
-Relativamente pesante

Sintesi

Cosa abbiamo apprezzato

Display luminoso e con contrasto elevato, eccellente per l'esterno. Anche sotto la luce diretta del sole riuscite a vedere i contenuti.

Cosa avremmo voluto vedere

Ci sarebbe piaciuta una maggiore stabilità. Se premete sulla cornice del display si notano delle onde sullo schermo. Anche solo reggendo il tablet si può verificare questo problema.

Cosa ci ha sorpresi

Le fotocamere PureView Nokia sono di alta qualità nel segmento smartphone. Sofrtunatamente, queste qualità non si trovano anche in questo tablet. Ci si aspetta di più.

La concorrenza

I dispositivi concorrenti sono il Sony Xperia Z2 Tablet, Apple iPad Air, Samsung Galaxy Note 10.1, Google Nexus 10 ed il Microsoft Surface 2.

Punteggio

Nokia Lumia 2520 - 05/05/2014 v4(old)
Daniel Schmidt

Chassis
79%
Tastiera
77 / 80 → 96%
Dispositivo di puntamento
86%
Connettività
58 / 65 → 89%
Peso
81 / 40-88 → 85%
Batteria
93%
Display
83%
Prestazioni di gioco
61 / 68 → 90%
Prestazioni Applicazioni
42 / 76 → 55%
Temperatura
89%
Rumorosità
100%
Audio
73 / 91 → 80%
Fotocamera
50 / 85 → 59%
Punti aggiuntivi
-1%
Media
69%
84%
Tablet - Media ponderata
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa del Tablet Nokia Lumia 2520
Daniel Schmidt (Update: 2018-05-15)