Notebookcheck Logo

L'S95B QD-OLED di Samsung sembra essere il primo TV OLED a supportare in modo non ufficiale 144 Hz a 4K

Un ingegnoso YouTuber ha scoperto che il nuovo TV Samsung S95B QD-OLED offre più di quanto suggerisca la sua scheda tecnica ufficiale (Immagine: Samsung)
Un ingegnoso YouTuber ha scoperto che il nuovo TV Samsung S95B QD-OLED offre più di quanto suggerisca la sua scheda tecnica ufficiale (Immagine: Samsung)
Sebbene l'entusiasmante scoperta sia certamente una buona notizia per i giocatori che hanno messo gli occhi sul nuovissimo S95B QD-OLED di Samsung, la maggior parte degli utenti abituali di TV non trarrà alcun beneficio dalla frequenza di aggiornamento superiore del 20%.

Mentre una frequenza di aggiornamento nativa del pannello di 120 Hz è diventata oggi il gold standard per i televisori di fascia alta, molti monitor per PC monitor per PC dedicati al gioco attualmente in commercio offrono frequenze di aggiornamento ancora più elevate, fino a 240 Hz. Anche se le attuali console di gioco come PlayStation 5 di Sony e Xbox Serie X di Microsoft supportano solo un'uscita 4K alla normale frequenza di 120 Hz, il nuovo TV QD-OLED S95B di Samsung sembra includere una piccola funzione bonus non ufficiale per i giocatori di PC

Secondo un video di https://www.youtube.com/watch?v=5A8GUUuF0Gw pubblicato dal popolare YouTuber britannico HDTVTest, il Samsung S95B supporta effettivamente una frequenza di aggiornamento di 144 Hz quando è collegato a un PC dotato di una scheda grafica Nvidia con supporto HDMI 2.1 come la GeForce RTX 3090. In questo modo, il nuovo TV QD-OLED mantiene anche la piena risoluzione 4K e non utilizza trucchi come la riduzione della risoluzione verticale. Nei suoi test approfonditi, lo YouTuber ha anche confermato che il Samsung S95B non salta alcun fotogramma quando funziona in questa modalità non ufficiale a 144 Hz

Soprattutto, anche le tecnologie a frequenza di aggiornamento variabile come G-Sync di Nvidia sembrano funzionare perfettamente sul Samsung S95B con frame rate superiori a 120 fps. L'unico aspetto negativo di questa modalità non ufficiale a 144 Hz sul nuovo TV QD-OLED di Samsung è che la profondità di colore in uscita sembra essere limitata a 8 bit. Fare riferimento al video di citato in precedenza per una semplice guida su come abilitare la modalità non ufficiale a 144 Hz sul Samsung S95B tramite il pannello di controllo Nvidia sul PC da gioco. Come già detto, il produttore sudcoreano non supporta ufficialmente questa frequenza di aggiornamento più elevata, il che significa che non ci sono garanzie sulla compatibilità con diversi tipi di GPU

Il televisore Samsung S95B QD-OLED 4K HDR da 55 pollici può essere ordinato per 2.198 dollari su Amazon

Fonte(i)

HDTVTest, Immagine: Samsung

Enrico Frahn
Editor of the original article: Enrico Frahn - Tech Writer - 938 articles published on Notebookcheck since 2021
contact me via: LinkedIn
Ninh Duy
Translator: Ninh Duy - Editorial Assistant - 233438 articles published on Notebookcheck since 2008
contact me via: Facebook
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 05 > L'S95B QD-OLED di Samsung sembra essere il primo TV OLED a supportare in modo non ufficiale 144 Hz a 4K
Enrico Frahn, 2022-05-13 (Update: 2022-05-13)