Notebookcheck Logo

Google deve affrontare un divieto su alcuni telefoni Pixel e dispositivi smart home Nest in quanto perde una causa per violazione di brevetto a Sonos

Sonos vince la sua causa legale contro Google. (Fonte: Sonos)
Sonos vince la sua causa legale contro Google. (Fonte: Sonos)
La United States International Trade Commission (ITC) ha stabilito che Google ha violato più brevetti detenuti dall'azienda audio Sonos con caratteristiche cucinate in alcuni dei suoi altoparlanti intelligenti a marchio Nest, così come in alcuni vecchi dispositivi della serie Pixel. Il gigante di Mountain View è ora obbligato a fare alcune modifiche UI e UX potenzialmente importanti per evitare un divieto di importazione su questi prodotti.

Sonos ha presentato un reclamo alla US ITC nel febbraio 2020, sostenendo che Google aveva violato 5 dei suoi brevetti relativi alla capacità di controllare la sua line-up di altoparlanti intelligenti del tempo utilizzando i pulsanti del volume hardware di uno smartphone. Il resto della proprietà intellettuale descrive apparentemente la capacità di sincronizzare più dispositivi sulla stessa rete e la messa a punto di un dispositivo che può controllare la riproduzione per uso su una determinata rete

Ora, la decisione a suo favore è stata ratificata da un giudice, il che significa che l'imputato deve apportare modifiche ai prodotti coinvolti o eventualmente averli banditi dal mercato. Secondo Sonos, questi dispositivi includono telefoni del tipo Pixel 3 e 4 serie; il Nest Hube il Nest Minie alcuni Chromecast TV stick e il Pixelbook Go computer portatile.

Alcuni di questi, in particolare la casa intelligente prodotti, sono Google prodotti hardware di maggior successo nel mercato statunitense. La sentenza del tribunale significa che l'OEM deve rimuovere, o altrimenti lavorare intorno, le caratteristiche trovate per copiare quelle di Sonos troppo da vicino.

Il gigante di Mountain View ha riferito che ha già iniziato a farlo con Chromecasts, per esempio, che hanno avuto la loro capacità di cambiare i livelli di volume in risposta ai pulsanti dello smartphone di un utente con l'aggiornamento a Android 12, poi reinserita in modo diverso. Pertanto, Google sembra fiducioso di poter completare tutte le modifiche richieste entro il termine di 60 giorni termine imposto dall'ITC

Comprare una Soundbar Sonos Beam Wireless su Amazon

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
.170
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2022 01 > Google deve affrontare un divieto su alcuni telefoni Pixel e dispositivi smart home Nest in quanto perde una causa per violazione di brevetto a Sonos
Deirdre O'Donnell, 2022-01-10 (Update: 2022-01-10)