Notebookcheck

[email protected] presto disponibile nella lotta contro il Coronavirus

Vuoi aiutare a contrastare il Covid-19? Tra poco sarà possibile con FAH (Source: CDC)
Vuoi aiutare a contrastare il Covid-19? Tra poco sarà possibile con FAH (Source: CDC)
[email protected] (FAH) è un progetto che utilizza il calcolo distribuito per simulare e studiare diversi fenomeni come il ripiegamento delle proteine, la progettazione di farmaci e altri tipi di dinamiche molecolari.
Luca Rocchi,

Il progetto sfrutta la potenza di calcolo inutilizzata dei computer di proprietà di volontari, che hanno deciso di installare e di collaborare al fine comune. Sebbene lo scopo principale sia quello della ricerca di cure specifiche a importanti patologie (quali la malattia dell'Alzheimer, vari tipi di cancro, malattia di Creutzfeldt-Jakob e la fibrosi cistica) gli sviluppatori sono al lavoro per rendere il progetto compatibile con la ricerca di una cura definitiva per il Coronavirus.

La ricerca per il Covid-19 è ancora in fase di sviluppo e al momento non è chiaro quando sarà ufficialmente disponibile. Il lancio potrebbe essere piuttosto vicino, si presume entro la fine della settimana. [email protected] è installabile su moltissime piattaforme PC, Mac, Linux e naturalmente anche Android (a partire dalla versione 4.4). Per un breve periodo di tempo l'applicazione è stata anche disponibile per la PlayStation 3, prima che Sony decidesse di rimuoverne il supporto.

I giganti della tecnologia che hanno offerto la propria potenza di calcolo per supportare FAH sono moltissimi e troviamo colossi come: Intel, NVIDIA, Google, BE, EVGA, Ubisoft, 1fnts e AMD. Per partecipare è necessario scaricare il software compatibile con il proprio sistema e donare la propria capacità di calcolo. Non è necessario avere a disposizione una grande potenza di calcolo, anche qualche ciclo di clock in più potrebbe favorire lo sviluppo di un vaccino e contrastare pertanto questa forte epidemia.

For both coronaviruses [the current 2019 nCoV and SARS], the first step of infection occurs in the lungs, when a protein on the surface of the virus binds to a receptor protein on a lung cell. This viral protein is called the spike protein ... Proteins are not stagnant—they wiggle and fold and unfold to take on numerous shapes. We need to study not only one shape of the viral spike protein, but all the ways the protein wiggles and folds into alternative shapes.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > [email protected] presto disponibile nella lotta contro il Coronavirus
Luca Rocchi, 2020-03- 3 (Update: 2020-03- 3)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.