Notebookcheck

Failbook: I dati personali di circa 530 milioni di account di 106 paesi trapelano online

Un enorme numero di account Facebook potrebbe essere in pericolo dopo che i dati di una fuga di notizie del 2019 sono emersi online
Un enorme numero di account Facebook potrebbe essere in pericolo
Anche se la violazione dei dati in questione oggi apparentemente ha avuto luogo nel 2019, è abbastanza inquietante scoprire che più di 500 milioni di account Facebook sono ora in pericolo da quando il database è emerso online in un forum di hacking di basso livello liberamente accessibile. Fortunatamente, la vulnerabilità sfruttata allora è stata patchata.
Codrut Nistor, 🇺🇸 🇫🇷 ...

Nel 2019, Facebook ha subito una grave violazione dei dati che ha esposto i dati personali di oltre 500 milioni di utenti a malintenzionati sconosciuti. Come spesso accade in questi casi, i dati trapelati non sono stati liberati in natura allora e probabilmente hanno circolato in circoli molto selezionati. Tuttavia, tutto è cambiato questo sabato.

Secondo Business Insider, "Un utente in un forum di hacking di basso livello sabato ha pubblicato gratuitamente online i numeri di telefono e i dati personali di centinaia di milioni di utenti di Facebook". La stessa fonte rivela i numeri impressionanti qui sotto:

  • Totale degli account Facebook compromessi: 533 milioni.
  • Account Facebook statunitensi compromessi: 32 milioni.
  • Account Facebook del Regno Unito compromessi: 11 milioni.
  • Account Facebook dell'India compromessi: 6 milioni.

Ovviamente, almeno alcuni degli utenti che hanno avuto i loro account compromessi nel 2019 hanno cambiato le loro password da allora. Tuttavia, i loro indirizzi e-mail possono ora essere aggiunti a varie liste ed essere presi di mira da spam, truffe e tentativi di phishing, per non parlare dei molteplici modi di utilizzare nomi reali, luoghi e compleanni per scopi malevoli.

Alla fine, non ci dovrebbe essere alcun pericolo reale per gli utenti di Facebook in questo momento, ma tutti devono stare attenti e cambiare le loro password di tanto in tanto. Come misura d'obbligo, abilitare l'autenticazione a due fattori per qualsiasi account (Facebook o qualsiasi altro) che uno ha potrebbe risparmiargli un sacco di problemi.

Acquista il Portale di prima generazione di Facebook su Amazon

Fonte(i)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2021 04 > Failbook: I dati personali di circa 530 milioni di account di 106 paesi trapelano online
Codrut Nistor, 2021-04- 5 (Update: 2021-04- 5)
Codrut Nistor
Editor of the original article: Codrut Nistor - News Editor - 5401 articles published on Notebookcheck since 2013