Notebookcheck

Recensione del notebook Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk

Il nuovo entry level. Acer non ha osato fare grandi esperimenti con l'Aspire 5750G. Invece di installare una GeForce GT 520M o GT 540M, è stata scelta una GeForce 610M, più precisamente la GT 630M. Riuscirà questo 15 pollici ad essere interessante nel 2012?
Florian Glaser (traduzione a cura di Alessandro Seren Rosso),
Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk

Abbiamo notato subito che Acer si è concentrata solo sugli interni per il suo nuovo modello quando abbiamo comparato l'Aspire 5750G, che abbiamo collaudato circa un anno fa, con i nuovi modelli.

Il produttore ha usato l'ultima gamma di prodotti della Intel e Nvidia. Tutti i modelli che conosciamo sono dotati di ottimo processore dual core. Si tratta del Core i3-2350M (2.3 GHz) o del Core i5-2450M (2.5-3.1 GHz), per essere più precisi. La GeForce 610M o l'ancora più veloce GeForce GT 630M sono responsabili dei calcoli grafici. La memoria di lavoro è rappresentata da 4 GB di RAM DDR3; il disco fisso offre una capacità di 500 o 750 GB. Lo schermo è lo stesso in entrambi i modelli. Acer usa un modello HD lucido (1366x768). La presenza di un masterizzatore DVD e di Windows 7 Home Premium 64 non sono una sorpresa.

Per la nostra recensione abbiamo scelto il modello più economico, l'Aspire 5750G-2354G50Mnkk. Questo notebook multimedia ha un prezzo di partenza di 500 euro.

Case

Coperchio con finitura a coste
Coperchio con finitura a coste

Il case ha visto pochi cambiamenti dalla nostra ultima recensione (vedi interfacce). Le superfici plastiche, abbellite da una piacevole trama, danno un'impressione di buona qualità.

Dato che le superfici, ad eccezione dell'alloggiamento del display e delle aree al di sopra degli altoparlanti, sono opache, i riflessi rimangono entro limiti accettabili. Non c'è paragone con le finiture lucide degli altri laptop. Per vivacizzare l'aspetto, Acer ha dotato il portatile, completamente nero, di un alloggiamento per tastiera grigio-argento. La realizzazione è accettabile per 500 euro. Anche tra i concorrenti si possono trovare alcune piccole imprecisioni.

Non si può fare una dichiarazione completa sulla stabilità. Mentre la parte inferiore è abbastanza rigida e la parte superiore cede solo con una pressione elevata (in particolare l'area della batteria e la parte centrale del poggiapolsi), il coperchio è abbastanza traballante. Un altro difetto: il computer da noi provato emetteva un  certo scricchiolio al livello delle luci di status.

Le cerniere non sono perfette. Anche se il notebook può essere aperto con una sola mano (la base si solleverà solo marginalmente), le vibrazioni di superficie fanno traballare il display. Il peso (2.5 kilogrammi) e le dimensioni (381 x 253 x 34 millimetri) sono medie, questo dispositivo multimedia può essere trasportato comodamente.

Connectivity

Interfacce

Gli utenti che speravano in diverse opzioni di connettività rimarranno delusi. Non solo il notebook manca di uno slot ExpressCard slot, eSATA e porta FireWire, Acer ha anche eliminato la porta USB 3.0 che si poteva trovare nei modelli precedenti (cfr questa recensione), come se non bastasse. Un Kensington lock, due jack audio, tre porte USB 2.0, un card reader (cinque formati) e un'uscita HDMI sono insufficienti. È però anche vero che difficilmente si può ottenere di più a questi prezzi.

Anche la distribuzione delle interfacce lascerà diverse persone scontente. La maggior parte delle porte è posizionata nella parte frontale del case, e questo può dare qualche problema di spazio. 

Comunicazione

L'accesso a internet è possibile via cavo, tramite scheda RJ-45 Gigabit LAN (Broadcom NetLink), o via wifi (Atheros AR5B97). Non è presente il bluetooth.

Manutenzione

Come al solito, Acer permette agli utenti l'accesso esclusivamente al modulo wireless, all'hard disk e alla RAM. Devono essere rimosse due viti prima di poter smontare il pannello.

Left: Power in, RJ-45 Gigabit LAN, VGA, HDMI, USB 2.0, microphone, headphone
Left: Power in, RJ-45 Gigabit LAN, VGA, HDMI, USB 2.0, microphone, headphone
Right: 2x USB 2.0, optical drive, Kensington Lock
Right: 2x USB 2.0, optical drive, Kensington Lock
Software installato
Software installato

Software

Seguendo una vecchia tradizione societaria, il produttore ha installato molto software. Ma questo non è per forza un pregio. Ci sono molti software superflui tra i diversi adware e programmi installati con licenza di prova. Questo però non influenza molto la velocità di sistema.

Confezione

Chiaramente non ci si deve aspettare un miracolo in materia di accessori con un prezzo di 500 euro. Non è quindi sorprendente che la confezione contiene solo la guida di avvio rapido e un libretto della garanzia. Sono inclusi, ovviamente, anche l'alimentatore (90 watt, 500 grammi incluso il cavo) e la batteria (6 celle, 300 grammi).

Garanzia

Il produttore si prenderà cura del dispositivo per due anni dopo l'acquista. La garanzia è internazionale per i primi 12 mesi.

Dispositivi di input

Tastiera

La tastiera non è niente di straordinario. Anche se Acer ha optato per un design normale, gli errori di battitura sono frequenti nell'uso generale. La ragione è che i tasti, tremolanti, non sono allo stesso livello del bordo e spesso si inclinano verso i lati. La sensazione di battitura non è piacevole, manca il feedback. Inoltre, a volte la tastiera genera un fastidioso scricchiolio.

Bisogna però dire che la presenza del tastierino numerico, il buon layout e la discreta dimensione dei tasti (16 x 16 millimetri) sono da inserire nella casella dei vantaggi. Solo i tasti freccia sono molto piccoli. Le funzioni FN, ben posizionate, possono compensare questo difetto solo in parte.

Touchpad

Il produttore ha fatto un lavoro decisamente migliore con il touchpad. Iniziamo a vedere le caratteristiche positive: l'uso è molto piacevole grazie alla superficie liscia. A differenza di molti altri modelli, il movimento delle dita non è rallentato. Un altro punto a suo favore è rappresentato dalle possibilità offerte dal multi-touch. È solitamente possibile ruotare, zoomare e scorrere documenti di testo e immagini con sole due dita. L'area dedicata allo scorrimento è marcata sulla destra. La dimensione è media, con una larghezza di 86 millimetri e un'altezza di 45 millimetri.

La parte negativa invece è rappresentata dai due tasti. A seconda di dove sono premuti occorre esercitare una pressione differente. Acer avrebbe dovuto fornire due tasti e non una barra continua.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad

Display

Come menzionato in precedenza, lo schermo lucido da 15.6 pollici ha una risoluzione nativa di 1366 x 768 pixel. L'adozione di una risoluzione maggiore è migliore per il funzionamento con più finestre (ad es. 1600 x 900), ma con questa risoluzione la scheda grafica mostra velocemente i suoi limiti nelle applicazioni 3D. L'aspetto a 16:9 e l'uso di un display LED retroilluminato sono corrispondenti agli standard dei notebook attuali.

236
cd/m²
246
cd/m²
230
cd/m²
242
cd/m²
244
cd/m²
225
cd/m²
236
cd/m²
227
cd/m²
211
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LG Philips LP156WH4-TLA1
X-Rite i1Display 2
Massima: 246 cd/m² Media: 233 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Contrasto: 163:1 (Nero: 1.5 cd/m²)

Lo schermo LG Philips (LP156WH4-TLA1) presenta una qualità delle immagini non molto elevata. Uno dei principali problemi è il valore dei neri: 1.5 cd/m2, un valore che trasforma scene molto scure di film e giochi saranno abbastanza grigie (specialmente di notte). Questo valore dovrebbe essere inferiore a 0.4 cd/m2 per un nero saturato.

Anche il contrasto non impressiona. I display di alto livello sfiorano i 1000 punti, l'Aspire 5750G arriva solo a 163:1. I colori non sono rappresentati molto bene, altri schermi sono molto più funzionali. L'unica parte buona del display è la buona luminosità con una media di 233 cd/m2.

Aspire 5750G-2354G50Mnkk vs. sRGB (griglia)
Aspire 5750G-2354G50Mnkk vs. sRGB (griglia)
Aspire 5750G-2354G50Mnkk vs. AdobeRGB (griglia)
Aspire 5750G-2354G50Mnkk vs. AdobeRGB (griglia)
Aspire 5750G-2354G50Mnkk vs. Asus K53SK-SX021V (griglia)
Aspire 5750G-2354G50Mnkk vs. Asus K53SK-SX021V (griglia)

A dispetto dei buoni valori di luminosità, il notebook non è molto adatto all'uso esterno. Come ci si poteva aspettare, la superficie lucida riflette molto la luce e gli occhi si affaticano molto in caso di grande intensità della luce. Anche nell'uso in ambienti interni possono esserci molti riflessi. Se si vuole lavorare molto all'area aperta, occorre rivolgersi a un notebook con schermo opaco.

Uso esterno
Uso esterno
Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk in uso esterno

Si vede subito dalle immagini: gli angoli di visualizzazione sono abbastanza scadenti. La luminosità cambia molto velocemente, in particolare guardando su e giù dai lati. Lo schermo non fa una grande impressione anche sul piano orizzontale. Anche i rivali, però, faticano molto in questo reparto.

Angoli di visualizzazione: Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk
Angoli di visualizzazione: Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk

Prestazioni

HWiNFO
HWiNFO

Processore: Intel Core i3-2350M

Un'occhiata alle prestazioni della scheda grafica GeForce mostra che un dual core Intel Core i3 è assolutamente sufficiente. L'i3-2350M, contiene una cache L3 da 3 MB L3 e ha una frequenza massima di 2.3 GHz (senza Turbo). Come gli altri modelli dual core, la CPU può gestire fino a quattro thread allo stesso tempo (la tecnologia Hyper Threading simula due core virtuali).

Un altro punto di forza è il chip grafico integrato. L'HD Graphics 3000 di Intel può gestire solo giochi vecchi e/o poco ambiziosi, ma è perfetto per risparmiare energia. Acer si è affidata alla popolare tecnologia Optimus di Nvidia, che è in grado di passare dinamicamente tra la scheda grafica dedicata e quella integrata. Un esempio: le attività di navigazione e lavoro con office sono effettuate dall'HD Graphics 3000, mentre la GeForce 610M viene attivata in caso di riproduzioni 3D. Logicamente, l'autonomia della batteria aumenta con meno richieste di energia.

System info CPUZ CPU
System info HDTune
System info CrystalDiskMark
System info GPUZ (GeForce 610M)
System info GPUZ (HD Graphics 3000)
System info CPUZ RAM SPD
System info CPUZ RAM
System info CPUZ Mainboard
System info CPUZ Cache
System info DPC Latency
System information: Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk

Prestazioni della CPU

Il Core i3-2350M ha dato un'impressione soddisfacente nei test. Quasi tutti i rivali di AMD (A4, A6 & A8) sarebbero sconfitti in un testa a testa. Bisogna però dire che i modelli Intel Core i5 e i7 sono chiaramente superiori. Il modello Core i5-2450M, installato in diversi modelli Aspire 5750G, effettua calcoli nel Cinebench R10 con una velocità superiore del 24% (10317 vs. 8303 punti). Il funzionamento single core è superiore del 29% (4856 vs. 3756 punti). Nell'uso pratico, però, questa differenza non si sente molto.

Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
3030
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
6827
Cinebench R10 Shading 32Bit
4987
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
3756 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
8303 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
5045 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
13.42 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
2.21 Points
Aiuto
Informazioni GPU
Informazioni GPU

Scheda grafica: Nvidia GeForce 610M

Il "6" nel nome potrebbe indicare una nuova generazione di prodotti, ma la GeForce 610M  è ancora basata sull'architettura Fermi della GeForce GT 520M. Quindi, questa scheda grafica entry level è dotata di VRAM DDR3 da 1024 MB (interfaccia a 64 bit).

Per rendere le cose ancora più confusi, Nvidia offre la scheda grafica in due diverse versioni. Mentre la GF119 funziona fino a 900/900/1800 MHz (core/memoria/shader), la GF108 counterpart presenta solo 672/800/1344 MHz ed è quindi più lenta della GT 520M (740/800/1480 MHz). Sfortunatamente, Acer ha optato per il modello meno performante, scelta che verrà punita nei diversi test.

Abbiamo creato una piccola tabella per una miglior panoramica:

Scheda grafica (chip) Clock: core/memoria/shader Interfaccia memoria tipo memoria
GeForce GT 520MX (GF119) 900 / 900 / 1800 MHz 64 Bit DDR3
GeForce 610M (GF119) 900 / 900 / 1800 MHz (max.) 64 Bit DDR3
GeForce GT 520M (GF119) 740 / 800 / 1480 MHz 64 Bit DDR3
GeForce 610M (GF108) 672 / 800 / 1344 MHz 64 Bit DDR3
GeForce GT 520M (GF108) 600 / 900 / 1200 MHz 128 Bit DDR3

A parte la 3D Vision, le schede grafiche di basso profilo supportano tutte le caratteristiche importanti dei modelli più cari. Oltre all'obbligatorio supporto DirectX 11, è disponibile il decoder video VP5, ad esempio. Collegando il notebook alla tv tramite HDMI si sarà sicuramente sorpresi dalla buona qualità di trasmissione dell'audio HD (Dolby TrueHD & DTS-HD). Le schede grafiche sono raramente abbastanza veloci per la tecnologia PhysX (accelerazione basata sull'hardware). Ottimo: il produttore ha installato un driver con ForceWare 285.64.

4.4
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
6.7
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
5.9
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
4.4
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
6.5
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9

Prestazioni della GUP

I benchmark basati su DirectX 11 non hanno portato buoni risultati con GeForce 610M. Nel 3DMark 11 (1280 x 720, Performance preset), il notebook ha fatto registrare un punteggio di soli 457 punti. Nonostante la sua età, la GT 520M ha realizzato un punteggio superiore di quasi il 10% (497 punti @ Dell XPS 14z). La GPU Nvidia non ha chance contro i modelli di media gamma. Questo si vede anche nel test Unigine Heaven 2.1 (1280 x 1024): con 7.2 fps, il valore è inferiore quasi del 50% rispetto alla nuova GeForce GT 630M (13.3 fps @ Acer Aspire 5755G-2678G1TMtks).

3DMark 03 Standard
11880 punti
3DMark 05 Standard
8313 punti
3DMark 06 Standard
4333 punti
3DMark Vantage P Result
1947 punti
3DMark 11 Performance
527 punti
Aiuto

Memoria di massa

Acer ha optato per un HDD da 500 GB della Western Digital (5400 rpm). Con una velocità di trasferimento media di 65 MB/s, il WD5000BPVT-22HXZT1 non è esattamente tra i più veloci. La velocità di accesso (~21 ms) non è molto elevata. Un buon HDD da 7200 rpm velocizzerebbe significativamente le routine di Windows.

WDC Scorpio Blue WD5000BPVT-22HXZT1
Valore Minimo di trasferimento: 6.8 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 80.8 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 64.7 MB/s
Tempi di accesso: 20.9 ms
Burst Rate: 71 MB/s

Prestazioni di sistema

La combinazione di hardware entry level e di media gamma garantiscono discrete prestazioni di sistema. Quest portatile non ha problemi con compiti normali, come Office, Internet o riproduzioni di video. Anche i programmi 3D più semplici sono eseguiti abbastanza bene. Il test PCMark Vantage rafforza la nostra impressione: 5529 punti sono comuni per un dispositivo multimedia a basso prezzo. L'Asus P43SJ-VO006X (5452 punti) e il Medion Akoya P6631 (5602 punti) hanno fatto registrare punteggi simili. Un punteggio di 1573 punti nel test PCMark 11 è una buona prestazione.

PCMark Vantage Result
5529 punti
PCMark 7 Score
1573 punti
Aiuto

Prestazioni di gioco

Le prestazioni di gioco sono sufficienti per i giocatori meno esigenti. Il GeForce 610M supporta i giochi più recenti, come Anno 2070 o Skyrim, solo con dettagli medi o bassi. Alcuni sparatutto in prima persona (ad es. Crysis 2 or Battlefield 3) sono sconsigliati. La scheda grafica non ha abbastanza riserve per l'anti-aliasing. Il frame rate è paragonabile alla GeForce GT 520M, ma le prestazioni dipendono dal gioco. Un aspetto positivo: non abbiamo osservato bug, crash o errori grafici in nessuno dei 14 giochi che abbiamo provato.

Dato che la GeForce GT 630M effettua calcoli molto più velocemente, gli utenti interessati ai giochi dovrebbero investire qualche euro in più e rivolgersi a un altro modello di Aspire 5750G. Siamo curiosi delle possibilità della più potente GeForce 610M.

basso medio alto ultra
Metro 2033 (2010) 24.9 14.4 fps
StarCraft 2 (2010) 136.7 24.1 16.1 fps
Mafia 2 (2010) 33.2 24.8 20.4 fps
Call of Duty: Black Ops (2010) 63.5 40.3 30.4 fps
Crysis 2 (2011) 29.7 20.4 14.6 fps
Dirt 3 (2011) 86 34.6 22 fps
Deus Ex Human Revolution (2011) 52 20 fps
F1 2011 (2011) 75 38 21 fps
Fifa 12 (2011) 167.8 81.7 56.9 fps
Battlefield 3 (2011) 19 12.5 fps
CoD: Modern Warfare 3 (2011) 85.5 34.4 19.9 fps
The Elder Scrolls V: Skyrim (2011) 25.5 16.9 11.1 fps
Anno 2070 (2011) 41.4 16.1 10.1 fps
Star Wars: The Old Republic (2011) 42.6 12.1 fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

A differenza di molti altri notebook multimedia, questo 15 pollici non diventa spiacevolmente rumoroso durante le applicazioni 3D. Le ventole hanno un livello di rumore accettabile e i giochi non necessitano di una cuffia. Non abbiamo misurato più di 41 dB (A) a pieno carico con una distanza di 15 centimetri. Per fare una comparazione, alcuni rivali hanno più di 45 dB (A) durante lo stress test.

Ottimo: le ventole sono spesso deattivate quando il computer è in attesa. Il portatile però non sarà mai completamente ultra-silenzioso perché è sempre udibile un certo rumore proveniente dall'azione rotatoria del disco fisso. La riproduzione dei DVD non provoca rumori fastidiosi, anche se a volte si può sentire un leggero ronzio.

Rumorosità

Idle
33.2 / 33.5 / 33.8 dB(A)
HDD
33.5 dB(A)
DVD
36.1 / dB(A)
Sotto carico
36.4 / 40.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft SL-320 (15 cm di distanza)
Stress test (Furmark & Prime)
Stress test

Temperatura

Anche la temperatura non dà molte ragioni per lamentarsi. Secondo HWMonitor, il Core i3-2350M arriva a un massimo di 74°C nello stress test (Furmark + Prime), un valore che non dà problemi. La scheda grafica ha temperature leggermente più basse con 67°C.

Acer paga però le basse temperature con throttling della CPU. Il clock della CPU ha perso 500 MHz passando a 1.8 GHz dopo circa un minuto a pieno carico. Questo può essere un problema, ma non così grave come con altri portatili che a volte perdono anche 1000 MHz.

Le temperature del case sono medie. L'unità di base arriva a quasi 30°C dopo due ore di attesa. La temperatura aumenta in particolare nella parte sinistra del case, dato che la ventola è in questa posizione. Il valore massimo raggiunto di 40°C può essere fastidioso, ma è accettabile.

Carico massimo
 39.1 °C38.7 °C29.6 °C 
 39.9 °C39.4 °C31.5 °C 
 36.1 °C36.2 °C31.6 °C 
Massima: 39.9 °C
Media: 35.8 °C
28.5 °C32.8 °C38 °C
29.9 °C36.9 °C40.4 °C
29.4 °C30.8 °C32.4 °C
Massima: 40.4 °C
Media: 33.2 °C
Alimentazione (max)  42.2 °C | Temperatura della stanza 24 °C | Voltcraft IR-550
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35.8 °C / 96 F, rispetto alla media di 31 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 39.9 °C / 104 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 40.4 °C / 105 F, rispetto alla media di 38.9 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 29 °C / 84 F, rispetto alla media deld ispositivo di 31 °C / 88 F.
(±) I poggiapolsi e il touchpad possono diventare molto caldi al tatto con un massimo di 36.2 °C / 97.2 F.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 29 °C / 84.2 F (-7.2 °C / -13 F).
Dolby Advanced Audio
Dolby Advanced Audio

Altoparlanti

Acer ha dotato il notebook di altoparlanti integrati in una griglia la di sopra della tastiera. Come tipicamente accade con i portatili, gli altoparlanti sono abbastanza utili ma molto lontane dalla qualità di un sistema esterno. Questo sistema audio 2.0 potrebbe avere un po' più di volume e precisione, oltre che a bassi più forti.

Per lo meno Acer ha dotato questo laptop di una serie di interessanti caratteristiche. Si ha infatti un suono virtual surround con tecnologia Dolby Advanced Audio, tra le altre cose. Quest'ultima migliora di molto l'audio e presenta tre scenari: "Musica", "Giochi" e "Film". È possibile provare diverse impostazioni e opzioni, con la possibilità di creare profili personali (vedi screenshot).

I grandi appassionati di suono però dovrebbero evitare l'Aspire 5750G e optare per Dell XPS 15 o Asus N55SF.

Autonomia della batteria

Il consumo è decisamente basso, specialmente quando il computer è in attesa. Solo pochi dispositivi rimangono al di sotto di 10 watt (Intel GPU). Con il computer più attivo il consumo non è così eccezionale: con circa 46 watts (Nvidia GPU), il notebook consuma di più del meglio equipaggiato Asus K53SK-SX021V (Core i3-2350M & Radeon HD 7610M) nel 3DMark 06.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 6.3 / 9.5 / 10.7 Watt
Sotto carico midlight 45.5 / 71.7 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC-940
Maximum battery life (Reader's Test)
Reader's Test
Minimum battery life (Classic Test)
Classic Test

Grazie all'hardware efficiente e il cambio del chip grafico, l'autonomia della batteria è molto buona. La batteria al litio (48 Wh, 4400 mAh) si esaurisce dopo circa 7.5 ore con GeForce disattivata e luminosità minima.

Anche la durata della batteria con navigazione su internet e 75% della luminosità è buona, con 4.5 ore. È possibile riprodurre DVD per circa tre ore con massima luminosità. Con il computer a pieno carico (GeForce attivata) si hanno comunque a disposizione 100 minuti.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
7ore 25minuti
Navigazione WiFi
4ore 24minuti
DVD
3ore 16minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 43minuti

Verdetto

Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk
Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk

È logico che non ci si deve aspettare troppo da un portatile da 500 euro. Se però si cerca un dispositivo multimedia a buon prezzo si può rimanere soddisfatti con l'Aspire 5750G-2354G50Mnkk.

Ad eccezione della scheda grafica scadente (GeForce 610M), Acer ha messo insieme una discreta dotazione adatta all'uso quotidiano. A parte il prezzo e la buona autonomia della batteria, abbiamo gradito i bassi livelli di rumore: la ventola non è particolarmente rumorosa perfino durante le applicazioni 3D.

Il case ci ha però in parte deluso. L'ottimo touchpad, la discreta produzione e il buon design si oppongono a scarse possibilità di connettività (manca una porta USB 3.0), un coperchio traballante e una tastiera di scarsa qualità.

Il peggior difetto del dispositivo è però il display. Non è solo un problema di valori di nero, contrasto, colori o angoli di visualizzazione: lo schermo riflettente dà problemi in quasi ogni caso e, se possibile, si dovrebbe ricorre a un monitor esterno per giochi e film. Sfortunatamente, anche la maggior parte dei rivali hanno schermi di questo tipo. Le temperature abbastanza basse dell'hardware e i discreti altoparlanti fanno recuperare qualche punto a questo portatile.

Anche se questo notebook da 15 pollici ha un buon rapporto qualità-prezzo, non possiamo davvero segnalarlo come consiglio per l'acquisto. Il modello non molto più caro dotato di GeForce GT 630M è molto più interessante.

Recensione offerta da ...
Recensione: Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk
Recensione: Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk, grazie a:

Specifiche tecniche

Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk (Aspire 5750G Serie)
Processore
Intel Core i3-2350M 2 x 2.3 GHz, Sandy Bridge
Scheda grafica
NVIDIA GeForce 610M - 1024 MB, Core: 672 MHz, Memoria: 800 MHz, shader rate: 1344 MHz, DDR3-VRAM, ForceWare 285.64
Memoria
4096 MB 
, SO-DIMM DDR3-SDRAM (1333 MHz), 2 slot, massimo 8 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, LG Philips LP156WH4-TLA1, LED a illuminazione posteriore, lucido: si
Scheda madre
Intel HM65
Harddisk
WDC Scorpio Blue WD5000BPVT-22HXZT1, 500 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
Realtek ALC269 @ Intel Cougar Point PCH - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: cuffie, microfono, Lettore schede: MMC,SD,MS,MS Pro,xD
Rete
Broadcom NetLink Gigabit Ethernet (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Atheros AR5B97 Wireless Network Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4)
Drive ottico
Pioneer DVD-RW DVRTD11RS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 34 x 381 x 253
Batteria
48 Wh ioni di litio, 4400 mAh, 6 celle, 0.3 kg
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Camera
Webcam: 1.3 Megapxiel
Altre caratteristiche
alimentatore: 90 watts, guida avvio rapido, carta di garanzia, Microsoft Office 2010 Starter, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.488 kg, Alimentazione: 516 gr
Prezzo
499 Euro

 

Questo portatile da 15 pollici ha un prezzo molto interessante.
Questo portatile da 15 pollici ha un prezzo molto interessante.
Uno slot RAM è vuoto.
Uno slot RAM è vuoto.
Il disco fisso da 500 GB non è molto performante.
Il disco fisso da 500 GB non è molto performante.
L'autonomia è buona nonostante la batteria abbastanza scarsa.
L'autonomia è buona nonostante la batteria abbastanza scarsa.
La webcam ha una risoluzione di 1.3 megapixel.
La webcam ha una risoluzione di 1.3 megapixel.
La tecnologia Dolby migliora la riproduzione audio.
La tecnologia Dolby migliora la riproduzione audio.
Acer ha optato per componenti entry level e di classe media.
Acer ha optato per componenti entry level e di classe media.
Gli adesivi sul case rivelano molti dettagli.
Gli adesivi sul case rivelano molti dettagli.
I controlli di luminosità e volume sono posizionati in modo pratico.
I controlli di luminosità e volume sono posizionati in modo pratico.
Avremmo preferito avere due tasti separati per il mouse.
Avremmo preferito avere due tasti separati per il mouse.
Il card reader può gestire cinque formati.
Il card reader può gestire cinque formati.
Un difetto non da poco: Acer ha eliminato la porta USB 3.0.
Un difetto non da poco: Acer ha eliminato la porta USB 3.0.
Ovviamente è fornito un lock Kensington.
Ovviamente è fornito un lock Kensington.
Il notebook consuma davvero poco quando è in attesa.
Il notebook consuma davvero poco quando è in attesa.
Il posizionamento delle interfacce lascerà scontenti molti utenti.
Il posizionamento delle interfacce lascerà scontenti molti utenti.
Si può accedere anche al modulo wifi.
Si può accedere anche al modulo wifi.
La batteria si rimuove con l'aiuto del pulsante arancione.
La batteria si rimuove con l'aiuto del pulsante arancione.
Il display traballa non poco in diversi casi.
Il display traballa non poco in diversi casi.
Acer ha dato al coperchio un discreto design.
Acer ha dato al coperchio un discreto design.
È necessario un cacciavite per aprire il pannello per la manutenzione.
È necessario un cacciavite per aprire il pannello per la manutenzione.
Come ci si poteva aspettare, lo schermo lucido riflette molto.
Come ci si poteva aspettare, lo schermo lucido riflette molto.
Dimensioni e peso sono standard.
Dimensioni e peso sono standard.
Lo schermo ha un certo angolo di apertura.
Lo schermo ha un certo angolo di apertura.
Le superfici opache non sono molto prone alla macchiatura.
Le superfici opache non sono molto prone alla macchiatura.
L'aspetto del notebook sarebbe abbastanza castigato senza l'inserto grigio-argento della tastiera.
L'aspetto del notebook sarebbe abbastanza castigato senza l'inserto grigio-argento della tastiera.
Il case dà una buona impressione generale.
Il case dà una buona impressione generale.
Anche un utente poco esperto può sostituire disco fisso e RAM.
Anche un utente poco esperto può sostituire disco fisso e RAM.
Il prouttore non ha incluso una luce.
Il prouttore non ha incluso una luce.
Il case si piega in modo evidente quando si applica una certa forza.
Il case si piega in modo evidente quando si applica una certa forza.
Tipico dei computer Acer: la maggior parte delle porte sono a sinistra.
Tipico dei computer Acer: la maggior parte delle porte sono a sinistra.
Un riproduttore standard CD/DVD serve da drive ottico.
Un riproduttore standard CD/DVD serve da drive ottico.
La dimensione dell'alimentatore è assolutamente accettabile.
La dimensione dell'alimentatore è assolutamente accettabile.

Notebooks Simili

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione dell'Acer ConceptD 5 da 17": Creatività in grande formato
GeForce RTX 2060 Mobile, Coffee Lake i7-9750H, 17.3", 2.842 kg
Recensione del Laptop Acer Aspire 5 A514: Intel Comet Lake non al suo meglio
UHD Graphics 620, Comet Lake i5-10210U, 14", 1.7 kg
Recensione del Laptop Acer ConceptD 7: CPU Intel Top-of-the-line con throttling
GeForce RTX 2060 Mobile, Coffee Lake i7-9750H, 15.6", 2.2 kg

Links

Confronto Prezzi

Pro

+Buone prestazioni delle applicazioni
+Buona autonomia della batteria
+Ottimi componenti
+Prezzo interessante
+Aspetto piacevole
 

Contro

-Poggiapolsi rumoroso
-Cattivo feedback della tastiera
-Throttling della CPU a pieno carico
-Schermo di terza categoria
-Prestazioni di gioco moderate
-Parte superiore traballante
-Mancanza di presa USB 3.0

Sintesi

Cosa ci è piaciuto

La ventola non è rumorosa nemmeno con applicazioni 3D.

Cosa avremmo voluto vedere

Uno schermo degno della categoria multimedia.

Cosa ci ha sorpreso

Che Acer ha installato la versione depotenziata della GeForce 610M. La HD graphics 3000 di Intel spesso non effettua calcoli in maniera più lenta.

La concorrenza

Dispositivi versatili con un costo massimo di 600 euro, come l'Acer Aspire 5560G-8358G50Mnkk (15"), l'Acer Aspire 7560G-83524G50Mnkk (17"), l'Asus K53SK-SX021V (15"), il Dell Vostro 3555 (15"), l'HP Pavilion g6-1352eg (15"), l'HP Pavilion g7-1353eg (17"), il Packard Bell EasyNote TS13HR-197GE (15") o il Samsung 300E5A-S01DE (15").

Punteggio

Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk - 03/03/2012 v2(old)
Florian Glaser

Chassis
80%
Tastiera
78%
Dispositivo di puntamento
80%
Connettività
64%
Peso
81%
Batteria
86%
Display
66%
Prestazioni di gioco
68%
Prestazioni Applicazioni
88%
Temperatura
80%
Rumorosità
84%
Punti aggiuntivi
80%
Media
78%
78%
Multimedia - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del notebook Acer Aspire 5750G-2354G50Mnkk
Florian Glaser (Update: 2014-09-19)