Notebookcheck Logo

Recensione del Notebook HP Compaq Presario CQ62

Semplicità per l'ufficio I notebook con schermo da 15.6 pollici e con prezzi abbordabili sono molto popolari. Design semplice, schermo lucido ed hardware AMD lasciano pensare ad un buon rapporto qualità prezzo. Apparecchio da ufficio convincente o seconda scelta?
Felix Sold (traduzione a cura di Alessandro De Blasis),

Hewlett Packard (HP) ha rilasciato un notebook di tendenza semplice e senza fronzoli sul mercato col suo Compaq Presario CQ62. Il modello in test è equipaggiato con uno schermo da 15.6 pollici, dalla risoluzione nativa di 1366x768 pixels ed una superficie altamente riflettente. Per quanto riguarda il case e la connettività, sono nello standard e quindi sufficienti. Il prodotto è concepito per l'uso in ufficio e per un uso ridotto della multimedialità e dei videogiochi.

Diamo uno sguardo più da vicino all'HP Compaq Presario CQ62-A04sg, un modello economico con processore AMD Athlon II P320 (dual core, 2.1 GHz) ed una ATI Radeon HD 4250. Un veloce hard disk da 2.5 pollici, 320 GB, 3 GB di RAM DDR3, WLAN standard 802.11 b/g/n e Windows 7 Home Premium nella versione a 64 bit. Il modello in test è disponibile per circa 499 euro. La qualità costruttiva, l'autonomia e le prestazioni riescono a convincere? Abbiamo messo alla prova le qualità del CQ62 nella nostra recensione dettagliata.

Case

Il case del Compaq Presario colpisce per il suo design semplice anche se riesce comunque ad attirare l'attenzione su di se. L'apparecchio è adatto all'ufficio ma anche come compagno di letture in università. La texture a prismi sulla cover dello schermo e nell'area interna gli dona un aspetto piacevole. Nel complesso il design è in colore nero opaco. Ci siamo comunque chiesti perché l'interno della cornice dello schermo abbia una finitura lucida. Non c'entra molto col contesto e la rende suscettibile alla polvere ed ai graffi. Le opzioni di colore sono limitate ed HP non offre alternative in questo senso.

L'intero chassis è fatto in plastica, il che conferisce una buona ergonomia ed una buona impressione sui materiali. La stabilità è sufficiente, anche se le le zone di appoggio dei polsi e la tastiera flettono visibilmente se vi si applicano forti pressioni. Il notebook recupera punti grazie agli incastri piani e senza spazi ed alla buona costruzione. Troviamo due cover di manutenzione sotto la base. Esse permettono il cambio della RAM e dell'hard disk da 2.5 pollici. Un altro vantaggio è la batteria inserita nell'interno. Essa può essere quindi rimossa per un uso da desktop senza creare buchi che renderebbero instabile il posizionamento sulla scrivania.

Le cerniere dello schermo mantengono bene la posizione, anche se talvolta  si nota qualche ondeggiamento. Una cover protettiva non è obbligatoria ma quantomeno raccomandabile, a causa dell'esterno opaco e molto solido. Il notebook pesa 2.6 kg con la batteria da 6 celle inserita ed è grande 37.4 x 24.6 x 3.2 - 3.7 centimetri (lunghezza x profondità x altezza). Il suo peso e le dimensioni sono accettabili per questa tipologia di configurazione.

Connettività

La connettività è limitata agli standard attuali per i notebook dal costo inferiore ai 500 euro. Comunque, c'è tutto il necessario per l'utilizzo quotidiano. Sulla sinistra abbiamo una uscita video analogica (VGA), una moderna porta HDMI, la porta di rete RJ45, due porte USB 2.0, connettori audio senza funzione S/PDIF ed un cardreader. La porta HDMI, così come il cardreader 5-in-1 possono essere valutati positivamente. Quest'ultimo supporta le SD, MMC, MS, MS PRO ed xD, anche se ci sarebbe piaciuto di più se avesse avuto una protezione nei casi di inutilizzo.

L'unità ottica, un'altra porta USB 2.0, il connettore dell'alimentazione ed il Kensington lock per la protezione dai furti trovano posto sul lato opposto. L'unità TSSTcorp (TS-L633N) è un masterizzatore CD e DVD per tutti i formati standard. Il posizionamento dei soliti LED di stato è interessante. Si trovano su entrambi i lati del notebook e non possono essere visti direttamente. Il frontale ed il retro del notebook non hanno interfacce o altre componenti. La batteria da 6 celle da 47 watt ora si nota difficilmente sul retro e richiede poco spazio.

HP ha fatto un buon lavoro con il posizionamento delle porte e quindi non si hanno problemi di spazio. Nell'insieme si nota che il tutto sia in linea con gli standard odierni, anche se manca la USB 3.0 e lo slot ExpressCard/34.

Sinistra: VGA, HDMI, RJ-45, due porte USB 2.0, audio, cardreader, LED di stato
Sinistra: VGA, HDMI, RJ-45, due porte USB 2.0, audio, cardreader, LED di stato
Destra: Masterizzatore, USB 2.0, LED di stato, alimentazione, Kensington Lock
Destra: Masterizzatore, USB 2.0, LED di stato, alimentazione, Kensington Lock
Frontale: Nessuna interfaccia o LED di stato
Frontale: Nessuna interfaccia o LED di stato
Retro: batteria da 6 celle e nessuna interfaccia
Retro: batteria da 6 celle e nessuna interfaccia

Comunicazione

Le tecnologie mobili offerte sono molte, anche se gli ultimi standard non vengono utilizzati appiano. Il notebook ha una porta RJ45 da 10/100 Mbit mediante un controller Realtek per la comunicazione via cavo. Il Presario punta tutto sul wireless con un nuovissimo controller Broadcom BCM 4313. Esso supporta gli standard WLAN 802.11 b/g/n ed è quindi aggiornato. Troviamo anche il Bluetooth 2.1 +EDR anche se è un po' dietro al Bluetooth 3.0 +HS.  Un modello con modulo UMTS non è previsto e quindi non abbiamo neanche lo slot per la SIM.

Dotazioni

Le dotazioni sono sufficienti per un avvio immediato, ma non sono così vaste.  Oltre al notebook, troviamo l'alimentatore con cavo Europeo (lungo 2.8 metri), la batteria da 6 cell, 47 watt ore, una guida rapida e le varie scartoffie. Gli accessori opzionali acquistabili sono limitati ad un alimentatore di ricambio (59 euro), una batteria da 6celle (149 euro), delle cuffie (30 euro), una borsa (19 euro) ed un mini mouse laser (25 euro) tutti acquistabili nell'HP Store.

Garanzia

L'apparecchio viene affiancato da una garanzia del produttore di 12 mesi. Essa include il servizio di ritiro e riconsegna. Oltre questi 12 mesi varrà la garanzia legale di 24 mesi ma in tal caso il servizio è quello standard. Se lo si desidera, la garanzia può essere estesa di 24, 36 o 48 mesi, con incluso il servizio di ritiro e riconsegna. Rispettivamente si applica un esborso di 58, 165, e 237 euro per le estensioni. Per un notebook da 500 euro sembrerebbe adeguata solo l'estensione a 24 mesi.

Dispositivi di input

Tastiera

HP non fa uso di una tastiera chiclet e punta invece su una generosa tastiera standard. I tasti hanno dimensioni adeguate ed una superficie di digitazione di 15 x 45 mm. Il punto di pressione dei tasti è fermo, il che fornisce un immediato ritorno e la lunghezza della pressione è molto diretta. I pochi tasti rapidi nell'area a sinistra sono interessanti. Essi permettono l'accesso veloce ad alcune applicazioni (browser, calcolatrice, email, ecc.). Sono fastidiosi nei primi giorni di utilizzo dato che il tasto shift si trova di solito sul margine esterno. Le funzioni FN della tastiera sono attivate di fabbrica e non segnalate da simboli. Per esempio, per usare i tasti F1...F12, il tasto FN deve essere premuto. Questa impostazione è abbastanza avversa e potrebbe infastidire.

Touchpad

Il touchpad è stato integrato elegantemente nell'area di appoggio dei polsi. Comunque, i margini, o lo scroll verticale, non sono marcati così da rendere facile l'uscita dall'area di funzionamento con la conseguente necessità di riposizionamento. L'ergonomia è buona anche grazie alla texture prismatica la quale permette un controllo preciso. Un difetto di questo dispositivo Synaptic è la mancanza di supporto multi-touch. La sua mancanza dovrebbe essere sopperita da una barra invisibile di scrolling verticale.

Layout della tastiera
Layout della tastiera
Tasti di accesso rapido
Tasti di accesso rapido
Niente multi-touch
Niente multi-touch

Schermo

Schermo nella media
Schermo nella media

HP usa uno schermo da 15.6 pollici con una superficie molto lucida. Ha una risoluzione nativa di 1366x768 pixels in formato 16:9. Risoluzioni più elevate (interpolate) non possono essere selezionate. Uno schermo lucido non è il massimo per l'uso esterno. Buoni valori dovrebbero compensare questo difetto.

L'intera superficie dello schermo è illuminata da piccoli LED. Essi forniscono una illuminazione brillante ed uniforme. Lo schermo si piazza nel mezzo della massa in questo senso con un valore massimo di 198 cd/m2. La media di 188.2 cd/m2 è buona ed apparecchi di qualità superiore, come l'Apple MacBook Pro (13 pollici, schermo lucido), lo superano abbondantemente con oltre 270 cd/m2. Oltre alla superficie riflettente, la bassa luminosità è un altro punto a sfavore nei confronti dell'uso esterno.

165
cd/m²
197
cd/m²
195
cd/m²
168
cd/m²
198
cd/m²
192
cd/m²
188
cd/m²
197
cd/m²
194
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 198 cd/m² (Nits) Media: 188.2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 83 %
Al centro con la batteria: 198 cd/m²
Contrasto: 155:1 (Nero: 1.28 cd/m²)49.23% AdobeRGB 1998 (Argyll 2.2.0 3D)
66.4% sRGB (Argyll 2.2.0 3D)
52% Display P3 (Argyll 2.2.0 3D)

L'intensa riduzione della luminosità sulla sinistra dello schermo è disarmante. C'è una differenza di circa 30 cd/m2 con la zona più luminosa. Quindi l'illuminazione si riduce a sole 83 cd/m2. Fortunatamente, questa fluttuazione non è visibile durante l'uso. Un altro punto a sfavore riguardo allo schermo è il black value di 1.23 cd/m2, il quale previene un nero saturo. Appare più un tono di grigio facendo scendere il contrasto ad uno scarso 155:1. Soggettivamente, i colori riprodotti e la messa a fuoco convincono.

Per testare a fondo lo schermo, abbiamo valutato anche lo spettro di colori riproducibile  con X-Rite i1Display 2 (hardware + software). L'HP Presario, colorato nel confronto, convince solo in parte. Questo notebook non è adatto agli utenti professionali in quanto lo spazio dei colori sRGB non può essere riprodotto completamente. In confronto al Lenovo ThinkPad Edge 15, il portatile Hewlett Packard è comunque molto buono.

HP CQ62 vs. sRGB (t)
HP CQ62 vs. sRGB (t)
HP CQ62 vs. Envy 14 (t)
HP CQ62 vs. Envy 14 (t)
HP CQ62 vs. Edge 15 (t)
HP CQ62 vs. Edge 15 (t)
HP CQ62 vs. XPS 16 (t)
HP CQ62 vs. XPS 16 (t)

L'uso esterno è molto ristretto a causa della superficie dello schermo molto lucida e dei valori molto scarsi. L'uso sotto la luce solare diretta non è possibile a causa dello sviluppo di riflessi intensi. L'uso sotto la luce non diretta è possibile con alcune restrizioni. I riflessi non possono essere evitati, ma vengono comunque intercettati in parte dalla luce dello schermo.

La stabilità degli angoli di visualizzazione è discreta solo sul piano orizzontale. L'immagine resta stabile nei movimenti non eccessivi su questo asse ed i colori non subiscono variazioni di sorta. Lo schermo non permette deviazioni accentuate sul piano verticale. Il più piccolo spostamento causa inversioni dell'immagine e falsificazioni dei colori.

Angoli di visualizzazione: HP Compaq Presario CQ62-A04sg Notebook
Angoli di visualizzazione: HP Compaq Presario CQ62-A04sg Notebook

Prestazioni

Hewlett Packard (HP) utilizza hardware AMD ed ATI per il suo notebook più economico, allineato per applicazioni da ufficio. Il processore è un AMD Athlon II P320 con clock a 2.1 GHz nei due cores (dual core). Oltre ai due core, solo due threads sono usati. Quindi le prestazioni in multi-tasking ne risentono. Un altro difetto di questa CPU è la dissipazione di energia (TDP) di 25 watts. In confronto agli attuali processori Intel Core del 2010, questo processore AMD non ha scheda video integrata.

La grafica viene gestita mediante una ATI Radeon HD 4250 integrata nel chipset (AMD RS880M). Essa ha un clock di 500 MHz e supporta le DirectX 10.1 e gli Shader 4.0. Consuma meno della precedente ATI Radeon HD 4200, ma non è più veloce in quanto ha lo stesso clock. I video HD sono visualizzabili via UVD 2 e quindi la grafica è alla pari con la Intel GMA HD.

Informazioni di sistema CPU-Z CPU
Informazioni di sistema CPU-Z Cache
Informazioni di sistema CPU-Z Scheda madre
Informazioni di sistema CPU-Z RAM
Informazioni di sistema CPU-Z RAM SPD
Informazioni di sistema GPU-Z
Informazioni di sistema Indice delle prestazioni di Windows 7
Informazioni di sistema DPC Latency Checker
Informazioni di sistema: Notebook HP Compaq Presario CQ62-A04sg

3 GB di RAM DDR3 da Elpida (2 GB) e Samsung (1 GB) (1066 MHz, DDR3-10600S) ed un hard disk da 2.5 pollici e 320 GB fanno parte della configurazione dell'HP Compaq Presario CQ62-A04sg. La sostituzione di queste componenti è resa facile grazie a due grandi cover di manutenzione. La ram è limitata ad un massimo di 8 GB su due banchi. Tutti gli hard disk da 2.5 pollici (hard disk o solid state drive) con altezza costruttiva di 9.5 millimetri possono essere usati tranquillamente. Non è possibile accedere direttamente ad altra componentistica.

Per creare le basi per un confronto, abbiamo testato il notebook come di consueto e quindi abilitando il profilo ad alte prestazioni di Microsoft Windows 7 Home Premium, disattivando le funzioni di risparmio energetico e collegandolo alla corrente di rete. L'overclocking dell'hardware non è stato possibile in questo caso.

Le prestazioni applicative sono valide. Il modello in test ottiene 1790 (32bit), e rispettivamente 2056 punti (64 bit) nel test single-core di Cinebench R10 e quindi valori molto buoni per un notebook da ufficio. L'ultimo PCMark Vantage certifica anch'esso un buon risultato con un punteggio totale di 3567 punti. Il nuovo Lenovo ThinkPad Edge 11 con Intel Core i3-380UM ed Intel GMA HD o il  notebook HP 625 con più o meno la stessa configurazione, si piazza nelle immediate vicinanze come prestazioni.

Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
1790
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
3479
Cinebench R10 Shading 32Bit
2106
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
2056 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
3959 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
2115 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
3.53 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
1.12 Points
Aiuto
PCMark 05 Standard
4217 punti
PCMark Vantage Result
3567 punti
Aiuto
4.1
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
5.1
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
5.5
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
4.1
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
5.3
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9

Come ci aspettavamo, la scheda grafica installata nel Presario non ha una potenza astronomica e si posiziona ai livelli bassi della classifica. Un punteggio accettabile di 1435 punti (3DMarks) si ottiene in 3DMark06 alla risoluzione di 1280x1024 pixels. L'HP EliteBook 2740p con processore Intel Core i5-540M e Intel GMA HD o l'Asus U50VG con un più vecchio Intel Core 2 Duo T6500 ed Nvidia GeForce G105M è su livelli simili.

3DMark 2001SE Standard
8953 punti
3DMark 03 Standard
3754 punti
3DMark 05 Standard
3103 punti
3DMark 06 Standard Score
1435 punti
Aiuto
System info HD Tune Pro 4.6 Benchmark (lettura)
Benchmark

HP usa un Hitachi Travelstar 7K500 (modello: HTS725032A9A) dalla capacità lorda di 250 GB come hard disk. La velocità è buona grazie ai 7200 giri al minuto. HD Tune Pro 4.6 determina un trasferimento massimo (lettura) di 95.7 MB al secondo. Nel complesso, un hard disk da 2.5 pollici che può distinguersi dalla massa. Nonostante i buoni valori di trasferimento, il tempo di risposta di 18 millisecondi è il collo di bottiglia del sistema. Un solid state drive (SSD) sarebbe molto più veloce in questo senso.

Hitachi Travelstar 7K500 HTS725032A9A
Valore Minimo di trasferimento: 41.3 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 95.7 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 69.9 MB/s
Tempi di accesso: 18 ms
Burst Rate: 159.6 MB/s
Utilizzo CPU: 11.8 %

Risultati complessivi riguardanti il Video HD ed i Videogiochi

I video HD su internet o memorizzati localmente, sul computer, diventano sempre più popolari. Il Presario CQ62 non ha alcun problema nel riprodurre fluidamente video in 480, 720 e 1080p grazie alla scheda grafica ATI. Abbiamo visualizzato un trailer cinematografico in HD ed un video in locale H.264 nelle tre risoluzioni per un controllo veloce.

Solo piccole escursioni nel mondo dei videogiochi sono possibili con questo apparecchio. Comunque, si deve considerare che sessioni fluide di gioco sono possibili solo alle risoluzioni più basse ed ai minimi dettagli. Per ambizioni 3D più sofisticate, si dovrà puntare su un notebook multimediale più costoso avente hardware più potente.

Emissioni

Rumorosità

Le caratteristiche della ventola sono importanti in quanto il funzionamento perpetuo di una ventola rumorosa potrebbe risultare fastidioso nel lungo periodo. Il CQ62 se la cava bene con un massimo di 31.4 dB(A) nella modalità ideale. Questo valore non è molto rilevante in quanto la ventola non deve funzionare necessariamente. L'hard disk da 2.5 pollici non è poi così silenzioso con i suoi 34.3 dB(A). I valori più alti da noi misurati sono dovuti prevalentemente alla velocità di rotazione massima di 7200 giri al minuto. Comunque, il drive non crea vibrazioni o rumori anomali.

L'uso sotto carico è accompagnato ovviamente da un rumore maggiore. Il notebook si fa sentire con un valore di 35.4 dB(A), anche se è molto lontano dall'essere fastidioso. Nel complesso, una buona presentazione per un notebook da 15.6 pollici con questa configurazione.

Rumorosità

Idle
31.3 / 31.3 / 31.4 dB(A)
HDD
34.3 dB(A)
Sotto carico
34.9 / 35.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft SL-320 (15 cm di distanza)

Temperatura

La piccola ventola all'interno del CQ62 lavora insieme ad un dissipatore in rame. La ventola non solo fa il suo lavoro silenziosamente, ma efficientemente. Tutte le temperature si mantengono nella zona verde e nella zona blu rispettivamente nel nostro grafico durante il normale utilizzo. Non si nota alcun surriscaldamento della superficie con un massimo di 29.2 gradi Celsius il che non compromette minimamente l'ergonomia.

La ventola deve funzionare di più sotto carico ed il valore massimo aumenta fino a 35.2 gradi Celsius. Questo aumento ha un impatto sulla temperatura esterna del case. Si percepisce un leggero calore sotto il notebook, mentre la zona di appoggio dei polsi non ne è affetta. L'alimentatore incluso non dimostra alcuna irregolarità con i suoi 40.6 gradi Celsius ed i valori sono accettabili.

Carico massimo
 29 °C29 °C24.6 °C 
 28.1 °C28.8 °C24.3 °C 
 26.1 °C25.1 °C22.2 °C 
Massima: 29 °C
Media: 26.4 °C
24.1 °C33.3 °C35.2 °C
23.8 °C31.2 °C30.9 °C
23.3 °C27 °C28.7 °C
Massima: 35.2 °C
Media: 28.6 °C
Alimentazione (max)  40.6 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 26.4 °C / 80 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 29 °C / 84 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 35.2 °C / 95 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.8 °C / 77 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 26.1 °C / 79 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 27.8 °C / 82 F (+1.7 °C / 3 F).

Altoparlanti

Abbiamo due altoparlanti prodotti da Altec Lansing per la riproduzione dell'audio. Essi si trovano sopra la tastiera. La qualità del sonoro è sufficiente per un notebook, ma non è eccezionale. Gli alti sono riprodotti chiaramente ed i bassi solo fino ad un certo punto. Si dovrà quindi scendere a compromessi  nella riproduzione dei bassi. Il notebook ha un jack standard da 3.5 mm ed una uscita HDMI per una migliore, riproduzione audio esterna. Anche le moderne TV  o ricevitori AV potranno essere collegati a questa porta.

Autonomia della batteria

L'hardware mediocre AMD ed ATI non non ha niente a che vedere con quello di un netbook. La dissipazione energetica nominale (TDP) dell'AMD Athlon II P320 è di 25 watt, alla quale va aggiunta l'energia dissipata dalla scheda video. Con tutte le opzioni di risparmio energetico attivate, il consumo durante un uso normale è di solo 12.8 watts. Esso sale fino a 18.4 (modalità normale) mentre sotto carichi superiori, rispettivamente, fino ad un massimo di 47.5 watts a pieno carico. HP ha dotato il notebook di una batteria da 6 celle, la quale non permette più di 47 watt ora. Batterie simili si trovano generalmente in piccoli netbooks (per esempio: Asus Eee PC 1015PN netbook).

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.3 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 12.8 / 15.3 / 18.4 Watt
Sotto carico midlight 38.9 / 47.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940
Attualmente utilizziamo il Metrahit Energy, un multimetro digitale professionale per la misurazione della qualità della potenza e dell'energia monofase, per le nostre misurazioni.
Massima autonomia (Reader's Test)
Reader's Test (245 min)
Minima autonomia (Classic Test)
Classic Test (84 min)
Ricarica
Ricarica (144 min)

Quando il notebook viene messo sotto stress, la batteria subisce richieste energetiche elevate. Questa situazione può essere simulata con il "Classic Test" dello strumento BatteryEater. Un calcolo OpenGL alla massima luminosità viene eseguito a tale scopo. Per incrementare ulteriormente il carico, le tecnologie mobili vengono attivate e viene attivato il profilo ad alte prestazioni di Windows 7. La batteria si esaurisce dopo appena 84 minuti (1 ora e 24 minuti). L'autonomia è invece pari ad un tempo accettabile di 3 ore e 24 minuti per controllare le email e navigare su internet.

Una carica della batteria del CQ62 è sufficiente per due film. Mentre il "Classic Test" serviva a determinare l'autonomia minima, il "Reader's Test" va a determinare la massima autonomia possibile. Con esso, tutte le tecnologie mobili vengono disattivate, le opzioni di risparmio energetico di Windows 7 vengono attivate e la massima risoluzione dello schermo viene selezionata. La batteria stavolta si esaurisce abbastanza velocemente dopo 4 ore e 5 minuti. Sfortunatamente, non è possibile utilizzare batterie più capienti in quanto non sono disponibili. Non entrerebbero comunque nell'apposito scompartimento comunque.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
4ore 05minuti
Navigazione WiFi
3ore 24minuti
DVD
2ore 55minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 24minuti

Risultati complessivi

L'HP Compaq Presario CQ62-A04sg è un semplice notebook da ufficio senza riserve per applicazioni complesse. Il processore AMD Athlon II P320 (2x1.10 GHz) e la ATI Radeon HD 4250 fanno un buon lavoro per questa tipologia di prodotto, anche se i videogiochi possono essere eseguiti fluidamente solo ai dettagli minimi. La ATI Mobility Radeon HD 5650 o la Nvidia GeForce GT 330M sono raccomandate per richieste superiori in questo senso.

Il case convince per la sua elevata qualità costruttiva e per le superfici solide. La texture prismatica fornisce un appeal aggiuntivo. Anche la stabilità è buona, solo l'area attorno alla tastiera si dimostra un punto debole. La tastiera richiede un po' di confidenza per via della riga di tasti di scelta rapida, ma ha un layout generoso. Avremmo gradito un touchpad Synaptics più recente con supporto multi-touch.

Lo schermo da 15.6 pollici è un grande svantaggio di questo prodotto. La superficie lucida unita ai valori molto scarsi lo rendono deludente ed impediscono l'uso esterno. Uno schermo opaco e con valori migliori sarebbe stato preferibile. La "piccola" batteria da 6 celle sembra essere sottodimensionata rispetto alla componentistica installata e quindi l'autonomia è ristretta. Il Compaq Presario di Hewlett Packard non guadagna certo punti con le sue sole 2 ore e 30 minuti di autonomia durante un uso realistico.

Con 499 euro IVA inclusa si potrà acquistare un semplice notebook da ufficio con uno schermo da 15.6 pollici. Comunque, si dovrà scendere a compromessi riguardo alle prestazioni nei videogiochi e nei contesti in cui è richiesta una maggiore mobilità. A causa di queste considerazioni,l'HP Compaq Presario CQ62-A04sg guadagna  80 punti percentuali come punteggio complessivo.

» Das HP Compaq Presario CQ62-A04sg ist derzeit ab 499,- bei Amazon.de erhältlich

Zur Verfügung gestellt von ...
Please share our article, every link counts!
Recensito: HP Compaq Presario CQ62-A04sg, si ringrazia Notebooksbilliger.de
Recensito: HP Compaq Presario CQ62-A04sg, si ringrazia:

Specifiche tecniche

HP Compaq Presario CQ62-A04sg (Compaq Presario CQ62 Serie)
Processore
AMD Athlon II P320 2 x 2.1 GHz, Champlain
Scheda grafica
ATI Radeon HD 4250, Core: 500 MHz, DirectX 10.1, Shader 4.0, 8.713.3.0
Memoria
3072 MB 
, Produttore: Samsung, DDR3-10600S, 1066 MHz, massimo 8 GB, 2 banchi
Schermo
15.60 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, WXGA, LED, diagonale: 39 centimetri, schermo: LGD02AC, BrightView, lucido: si
Scheda madre
AMD RS880M
Harddisk
Hitachi Travelstar 7K500 HTS725032A9A, 320 GB 
, 7200 rpm
Scheda audio
Realtek ALC269 @ ATI SB800 - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Cuffie, microfono, Lettore schede: 5-in-1 (SD, MMC, MS, MS PRO, xD), RJ-45
Rete
Realtek PCIe FE Family Controller 10/100 (10MBit/s), Broadcom BCM 4313 (b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 2.1 +EDR
Drive ottico
TSSTcorp CDDVDW TS-L633N
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 31.8 x 374 x 246
Batteria
47 Wh ioni di litio, 6 celle, 10.8 Volt
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Camera
Webcam: 0.3 Megapixel
Altre caratteristiche
Notebook, batteria 6 celle, alimentatore con cavo, guida di avvio veloce, manuale, Norton Internet Security 2010 (dimostrativo per 60 giorni), prodotti Cyberlink, Microsoft Live Essentials, Adobe Reader 9, Microsoft Office 2010 (versione di prova), software HP, 12 Mesi Garanzia, Garanzia con ritiro e riconsegna per 24 mesi, alternative di colore: nero con texture prismatica
Peso
2.6 kg, Alimentazione: 250 gr
Prezzo
499 Euro

 

Abbiamo testato l'HP Compaq Presario CQ62-A04sg.
Abbiamo testato l'HP Compaq Presario CQ62-A04sg.
La batteria da 6 celle incluse ha una capacità di 47 Wh ed è sottodimensionata per quanto l'hardware si dimostra assetato di energia.
La batteria da 6 celle incluse ha una capacità di 47 Wh ed è sottodimensionata per quanto l'hardware si dimostra assetato di energia.
…ed all'hard disk da 2.5 pollici SATA di essere sostituiti.
…ed all'hard disk da 2.5 pollici SATA di essere sostituiti.
Esse permettono alla RAM (massimo 8 GB)...
Esse permettono alla RAM (massimo 8 GB)...
La base convince per la presenza di due grandi cover di manutenzione.
La base convince per la presenza di due grandi cover di manutenzione.
La risoluzione di 0.3 megapixels è sufficiente per videochiamate su Skype di discreta qualità senza troppe pretese.
La risoluzione di 0.3 megapixels è sufficiente per videochiamate su Skype di discreta qualità senza troppe pretese.
Il layout generoso della tastiera è convincente.
Il layout generoso della tastiera è convincente.
Naturalmente, il nome del modello "Presario CQ62" non deve essere dimenticato.
Naturalmente, il nome del modello "Presario CQ62" non deve essere dimenticato.
La qualità degli altoparlanti Altec Lantec è buona, ma non eccezionale.
La qualità degli altoparlanti Altec Lantec è buona, ma non eccezionale.
Il drive installato legge e scrive i CD ed i DVD.
Il drive installato legge e scrive i CD ed i DVD.
Il posizionamento dei LED di stato richiede che l'utente vi si abitui.
Il posizionamento dei LED di stato richiede che l'utente vi si abitui.
La presenza della porta HDMI è un fattore molto positivo che apre nuove possibilità.
La presenza della porta HDMI è un fattore molto positivo che apre nuove possibilità.
Gli adesivi rivelano i primi dettagli della configurazione.
Gli adesivi rivelano i primi dettagli della configurazione.
Le opzioni di colore si limitano al modello nero.
Le opzioni di colore si limitano al modello nero.
La texture prismatica è piacevole, interessante e robusta.
La texture prismatica è piacevole, interessante e robusta.
La texture prismatica ed il logo Compaq sulla cover dello schermo.
La texture prismatica ed il logo Compaq sulla cover dello schermo.
L'ergonomia e la qualità costruttiva sono convincenti nonostante l'uso della plastica.
L'ergonomia e la qualità costruttiva sono convincenti nonostante l'uso della plastica.
Notebook da 15.6 pollici con case semplice.
Notebook da 15.6 pollici con case semplice.
L'alimentatore è compatto e pesa solo 250 grammi.
L'alimentatore è compatto e pesa solo 250 grammi.

Notebook simili

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Test portatile HP ProBook 6555b
Radeon HD 4250, Phenom II X3 N830

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Links

Confronta i prezzi

Pro

+Costruzione di fascia alta e design elegante
+Superfici robuste
+Tastiera generosa
+Prestazioni per l'ufficio
+Emissioni convincenti
 

Contro

-L'area di appoggio dei polsi si flette
-Manca il supporto al multi-touch
-TFT senza rivestimento anti riflesso
-Valori dello schermo nella media
-Pessime prestazioni 3D
-Autonomia scarsa

In sintesi

Cosa ci piace

La qualità costruttiva della plastica e la texture prismatica gli danno un aspetto di alta qualità. Le prestazioni da ufficio sono convincenti.

Cosa manca

Uno schermo opaco avrebbe migliorato il punteggio totale ed aumentato significativamente l'usabilità di questo notebook da 15.6 pollici.

Cosa ci ha sorpresi

Il design bilanciato e l'uso della plastica senza decorazioni intricate.

La concorrenza

Notebook da ufficio tra i 500 ed i 700 euro. Tra i tanti, il nuovo Acer Aspire 5552G con hardware AMD, il Lenovo IdeaPad G560 con Intel Core i3-350M, il Fujitsu LifeBook A530 con schermo opaco, l'MSI CR620 allo stesso prezzo o il Samsung P530 Pro  con Intel Core i3-330M.

Valutazione

HP Compaq Presario CQ62-A04sg - 12/03/2010 v2(old)
Felix Sold

Chassis
80%
Tastiera
72%
Dispositivo di puntamento
81%
Connettività
64%
Peso
79%
Batteria
79%
Display
68%
Prestazioni di gioco
55%
Prestazioni Applicazioni
77%
Temperatura
93%
Rumorosità
91%
Punti aggiuntivi
83%
Media
77%
79%
Office - Media ponderata
Felix Sold (Update: 2014-09-19)