Notebookcheck

Recensione del Notebook Multimediale Sony Vaio VGN-NW11

Di Florian Glaser 19/10/09

La virtù è nel mezzo.

La Sony ha creato il suo Vaio NW11 dandogli un appeal chic ed elegante e focalizzandosi sul multimedia. Allo stesso tempo, le ridotte dimensioni e la leggerezza non lo privano della necessaria mobilità. Potrete leggere nella nostra recensione dettagliata se il Vaio NW11 si comporterà bene nei nostri test e se la Sony avrà fatto un buon lavoro.

Sony NW11

Al momento, sono disponibili tre diversi, ma di poco, modelli del Vaio NW11. Il VGN-NW11S/S (nella recensione) ed il VGN-NW11 S/T differiscono ad esempio solo per il colore: Argento (S/S) e marrone (S/T), gli altri componenti sono identici. Vi troviamo un processore Intel Core 2 Duo T6500 da 2.1 GHz accompagnato da quattro GByte di RAM DDR2. L'hard disk ha una capacità di 320 GBytes e lo schermo è da 15.5 pollici. La scheda grafica è prodotta da ATI e risponde al nome di: Mobility Radeon HD 4570. Entrambi i modelli costano circa 700 Euro.
Con un esborso aggiuntivo di 150 Euro, e quindi ad un costo totale di 850 Euro, si può acquistare il VGN-NW11Z/S di colore grigio. Mentre gli altri componenti sono praticamente gli stessi, la capacità dell'hard disk sale a 500 GBytes. Il drive BluRay è perciò la caratteristica di maggior rilievo del modello più costoso.

Case

Il case abbastanza sottile del Vaio NW11 ha il peso adeguato di 2630 grammi, è discretamente compatto avendo dimensioni di 370 mm (larghezza) x 249 mm (profondità) x 29 mm (altezza). La texture a forma di onda applicata sulla palpebra dello schermo e sulla parte alta del notebook sono le prime cose che colpiscono. Essa conferisce un'apparenza d'alto livello distinguendo quello del Vaio NW11 dalla monotonia degli altri case. Un altro grosso punto a favore è inoltre la superficie in argento opaco, la quale non trattiene le impronte digitali o sporcizia simile.

Per contro, i materiali utilizzati potevano essere migliori. Osservando il NW11 da una discreta distanza, sembrerebbe realizzato in ottimo alluminio, ma... guardando da vicino ci si accorge che è fatto "solo" in economico materiale plastico. Per di più, la stabilità è la prima ragione di questa critica ai materiali. La palpebra dello schermo può essere piegata facilmente ma sorprendentemente non si hanno distorsioni dell'immagine. La cornice dello schermo può essere piegata anch'essa facilmente nell'area tra le cerniere. Stesso vale per la tastiera, la quale sembra deformarsi sotto forti pressioni soprattutto nella zona destra nei pressi del masterizzatore DVD. Applicando appunto una pressione alla cornice destra della tastiera, si sente scricchiolare distintamente ed il case si piega tristemente verso il bordo del masterizzatore DVD. Il resto del case, come la base, sono invece abbastanza stabili.

Le relativamente piccole cerniere sono solide e richiedono la giusta dose di forza per aprire e chiudere il notebook. Sfortunatamente, scricchiolano leggermente durante l'uso. Il basso peso è la ragione principale del fatto che il  case si alza aprendo la palpebra dello schermo. La fattura è ottima, Sony ha fatto davvero un buon lavoro in quanto non abbiamo rilevato nessuno spigolo o fessure tra gli inserti plastici.

Equipaggiamento

Connettività

Diversamente da quanto ci si aspetterebbe da un notebook multimediale, Sony ha dotato il Vaio NW11 di una impressionante varietà di interfacce e connessioni. Sul fronte della connettività senza fili troviamo Wireless LAN (802.11 a/b/g/n) e Bluetooth 2.1.

Per quanto riguarda invece le connessioni via cavo, partendo dalla sinistra, a parte il connettore di alimentazione abbiamo una connessione RJ-45 Gigabit LAN, una uscita VGA ed una HDMI, adibite alla presentazioni delle immagini su schermi esterni. Oltre queste, troviamo anche, una connessione Firewire, una porta USB 2.0 ed uno slot ExpressCard da 34mm, sempre sulla sinistra. Sul frontale del Vaio NW11 troviamo un comodo slider WLAN/Bluetooth ed un  cardreader 6-in-1, che supporta le SD, MMC, MS, MS Pro, MS Duo e le MS Pro Duo. Sulla destra, troviamo i connettori audio nella forma di uscita cuffie ed ingresso microfono. Proseguendo abbiamo due ulteriori porte USB 2.0 (il totale delle porte USB 2.0 disponibili è quindi pari a tre), una connessione RJ-11 modem ed infine il Kensington lock. Sul retro del Vaio NW11 non ci sono connessioni

Non ci è piaciuto molto il posizionamento delle interfacce. Le connessioni dei monitor esterni, così come le porte USB 2.0, sono state posizionate troppo lontane dal frontale cosicché i relativi cavi potrebbero intralciare l'uso.

Sinistra: Alimentazione, RJ-45 Gigabit LAN, VGA, HDMI, Firewire, USB 2.0, ExpressCard 34mm
Sinistra: Alimentazione, RJ-45 Gigabit LAN, VGA, HDMI, Firewire, USB 2.0, ExpressCard 34mm
Destra: Uscita cuffie, ingresso microfono, 2x USB 2.0, masterizzatore DVD, modem RJ-11, Kensington lock
Destra: Uscita cuffie, ingresso microfono, 2x USB 2.0, masterizzatore DVD, modem RJ-11, Kensington lock

Software

Sony ha davvero esagerato con la dotazione software. In "Installazione Applicazioni" nel Pannello di Controllo troviamo ben 22! programmi che cominciano con la parola "VAIO". Questi programmi hanno in larga parte nome criptici  e coprono funzioni come ad esempio le impostazioni delle cartelle, dello sfondo, ecc. Oltre questi, ne troviamo altrettanti e la solita domanda riguardo la necessità di mantenere installato l'uno o l'altro programma ci viene alla mente. Una cosa è certa, una così vasta mole di software rende più pesante il sistema, ciò si riflette ad esempio sui tempi di avvio e di spegnimento, i quali si dilatano visibilmente.

Dispositivi di input

Tastiera

Il layout della tastiera è standard, tuttavia l'utente dovrà rinunciare al tastierino numerico separato. Esso è comunque, come di consueto, integrato nella tastiera ed attivabile utilizzando il tasto "Num". I tasti bianchi hanno una dimensione adeguata ed un buon tocco. Abbiamo rilevato che anche il rumore dei tasti è piacevole.
Oltre il pulsante di accensione ed un piccolo led di stato, ci sono tre tasti scorciatoia (hotkeys) sopra la tastiera. Lo schermo ed il suono possono essere disattivati con essi. Il terzo tasto, chiamato "Web", permette l'accesso ad internet in pochi secondi attraverso una sorta di Express Gate. Sotto Windows, comunque, il tasto "Web" avvia semplicemente Internet Explorer. Come abbiamo già detto, la tastiera si flette nell'area dell'unità ottica se sottoposta a pressioni forti. La situazione si normalizza se trattata appunto con normalità.

Touchpad

Il touchpad del NW11 è in bassorilievo rispetto alla base ed ha una dimensione sufficiente. La sua superficie è resa ruvida da piccole protuberanze, le quali forniscono un buon feedback tattile. Oltre ciò, ha le scrollbar orizzontale e verticale non marcate. In generale, l'uso del touchpad è piacevole. Durante i test comunque abbiamo riscontrato lievi imprecisioni durante l'uso. La funzione di scrolling a volte fa cilecca e la precisione del mouse, di tanto in tanto, viene meno. Non abbiamo trovato alcun bottone per disattivarlo neanche dopo una lunga ricerca.

Tastiera del Sony NW11
Tastiera
Tastierino numerico del Sony NW11
Tastierino numerico
Touchpad del Sony NW11
Touchpad

Schermo

Vista la vocazione multimediale, lo schermo del Vaio NW11 da 15.5 pollici ha una risoluzione HD di 1366x768 ed un formato cinematografico 16:9. Ma, oltre queste caratteristiche, deludono la luminosità media di 186.6 cd/m2 la quale è appunto poco generosa. Gli altri valori non sono certo migliori, l'illuminazione del  73% può essere considerata appena accettabile, l'alto valore di nero pari a  1.98 cd/m2 così come il  basso contrasto di 113:1 non fanno fare certo bella figura allo schermo.

171.4
cd/m²
184
cd/m²
172.9
cd/m²
195.7
cd/m²
224
cd/m²
211
cd/m²
164
cd/m²
178.4
cd/m²
177.8
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Massima: 224 cd/m² Media: 186.6 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 73 %
Al centro con la batteria: 224 cd/m²
Contrasto: 113:1 (Nero: 1.98 cd/m²)
Il Sony NW11 in esterna (massima luminosità)
Il Sony NW11 in esterna

In generale quindi lo schermo è deludente e non fa giustizia alla dichiarata vocazione multimediale. La cosiddetta tecnologia X-Black la quale, secondo il produttore, dovrebbe permettere "immagini definite, luminose e realistiche con colori vivi e con una profondità unica" non aiuta poi così tanto. Le immagini sono pallide e povere di contrasto.

La superficie riflettente, dando una cattiva visualizzazione per via dei riflessi negli spazi chiusi, fa ovviamente ancora peggio in esterna, rendendo praticamente indistinguibile l'immagine per via dell'intensità degli stessi. Per di più, la stabilità degli angoli di visualizzazione non è niente di che. Si hanno infatti deviazioni nella luminosità e nel contrasto particolarmente sul piano verticale anche con angoli poco pronunciati.

Angoli di visualizzazione del Sony NW11
Angoli di visualizzazione del Sony NW11

Prestazioni

Sony ha utilizzato prodotti di fascia media come componentistica senza alcuna eccezione. Il processore è un Intel Core 2 Duo T6500. Si tratta di una CPU  dual core che ha una velocità di clock di 2.10 GHz e 2 MByte di cache L2, rispettivamente a 800 MHz di FSB. Il consumo energetico del T6500 è di massimo 35 watt. Abbiamo quattro GByte (2x 2048 MByte) di RAM DDR2-6400 sul chipset PM45 di Intel. Per via del sistema operativo a 32 bit (Windows Vista Home Premium), ne vediamo disponibili solo circa 3 GBytes. L'hard  disk ha una capacità di circa 320 GBytes, è prodotto da Western Digital ed ha una velocità di rotazione di 5400 rpm.

Infine, abbiamo una scheda video ATI Mobility Radeon HD 4570 con 512 MBytes di memoria VRAM dedicata. Essa è prodotta con processo produttivo a  55nm, è basata sul chip RV710 di ATI, ha 80 stream processors e 242 milioni di transistors ed è clockata a 680 MHz (core) ed a 800 MHz (memoria). Supporta le DirectX 10.1 ed è utilizzabile come scheda multimediale supportando la tecnologia UVD2 (che permette di evitare alla CPU il carico dovuto all'elaborazione di contenuti video in alta definizione). In termini di prestazioni, la HD 4570 si posiziona più o meno sullo stesso livello della concorrente Nvidia GeForce GT 130M, e la testeremo con numerosi benchmarks tra un momento.

System info CPU
System info Cache
System info Mainboard
System info Memory
System info SPD1
System info SPD2
System info GPU 1
System info GPU 2
Informazioni di sistema del Sony NW11

Ogni cosa a suo tempo: cominciamo con i benchmarks relativi alla CPU. Il Core 2 Duo T6500 ottiene 2197 punti nel rendering single-core e 4161 punti in  quello multi-core di Cinebench R10. In confronto: Un Core 2 Duo P8600 (2.40 GHz, 3 MByte L2 cache, 1066 MHz FSB) raggiunge il più alto risultato di 2964 punti nel rendering single-core e 5563 punti in quello multi-core. Per contro, la differenza in PCMark 05 si abbassa significativamente rilevando 5278 punti (T6500) e 5754 punti (P8600). Ci sarebbe piaciuto confrontare i risultati dei test avanzati di  PCMark Vantage. Purtroppo però il benchmark si è bloccato dopo diverse prove e comunque in circa un ora. Secondo PCMark, uno o più programmi attivi possono essere ritenuti responsabili di questi blocchi inaspettati. Sfortunatamente, non siamo riusciti a stabilirne la reale causa.

Cinebench R10
Cinebench R10
PCMark 05
PCMark 05

Passiamo ora ai benchmark della GPU, nei quali abbiamo principalmente utilizzato le diverse versioni di 3DMark. La Radeon HD 4570 ottiene un buon valore di 7684 punti nel 3DMark 05, solo 3638 punti in 3DMark 06 ed, infine, un misero punteggio di 1142 punti in 3DMark Vantage. Una GeForce GT 130M (per esempio quella del notebook Asus N51V, con la stessa CPU tra l'altro) sembra essere più veloce ottenendo 9692 punti (3DMark 05), 4716 punti (3DMark 06) e 1595 punti (3DMark Vantage). Scopriremo se le differenze saranno così evidenti nei benchmarks dei videogiochi.

3DMark 05
3DMark 05
3DMark 06
3DMark 06
3DMark Vantage
3DMark Vantage

Ovviamente, non possiamo omettere i valori relativi alle prestazioni dell'hard disk. Li abbiamo ottenuti con l'ausilio dello strumento HDTune. Rileviamo che: il transfer rate si posiziona tra i 34.8 ed i 69.2 MB/s, mentre la media è un buon 54.2 MB/s. Inoltre, il tempo di accesso di 17.1 ms ed un throughput rate di 80.9 MB/s non mostrano nessuna irregolarità. Tutto considerato, l'hard disk si posiziona a metà nei confronti della concorrenza.

HDTune 1
HDTune 2
Informazioni sull'hard disk del Sony NW11

Passiamo ora all'Indice delle prestazioni di Windows Vista, per il quale il Vaio NW11 è ricompensato con i seguenti punteggi: 5.1 punti per la CPU, 5.0 punti per la RAM, 5.0 punti per la grafica, 5.3 punti per la grafica 3D ed infine 5.4 punti per l'hard disk.

Coloro i quali connettono periferiche esterne al notebook, come ad esempio le schede audio, dovrebbero dare uno sguardo alle latenze. Se sono troppo alte, si hanno errori di sincronizzazione o di trasmissione, che si traducono in suono gracchiante dalla scheda audio esterna per esempio. In questi termini, il Vaio NW11 se la cava adeguatamente. Esse sono salite nell'area ambra in alcuni casi fino a circa 1000µs, ma lo strumento DPC Latency Checker ci indica che tali valori non comportano problemi con streaming audio o video.

Indice delle prestazioni di Vista
Indice delle prestazioni di Vista
DPC Latency Checker
DPC Latency Checker

Risultato complessivo: L'efficienza applicativa del Vaio NW11 è generalmente buona. Le prestazioni offerte sono assolutamente sufficienti per l'utente medio, così come per  sopportare una giornata lavorativa.

3DMark 2001SE Standard
17934 punti
3DMark 03 Standard
10995 punti
3DMark 05 Standard
7684 punti
3DMark 06 Standard
3638 punti
3DMark Vantage P Result
1142 punti
Aiuto
PCMark 05 Standard
5278 punti
Aiuto
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
2197
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
4161
Cinebench R10 Shading 32Bit
3689
Aiuto
WDC Scorpio Blue WD3200BEVS-26VATO
Valore Minimo di trasferimento: 34.8 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 69.2 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 54.2 MB/s
Tempi di accesso: 17.1 ms
Burst Rate: 80.9 MB/s
Utilizzo CPU: 1.8 %

Prestazioni nei videogiochi

Se non diversamente specificato, abbiamo utilizzato la risoluzione di  1280x1024 per i nostri benchmarks nei videogiochi (la quale è all'incirca la risoluzione nativa dello schermo, lo ricordiamo, pari a 1366x768). Nota: Risoluzioni inferiori non vengono allungate fino a coprire l'area dello schermo come di consueto, ma vengono mostrate nel loro rapporto di visualizzazione originale ma con l'aggiunta di margini neri a coprire lo spazio restante.

Call of Juarez

Nonostante la sua non propriamente recente uscita, Call of Juarez resta uno dei giochi più esosi in termini hardware. La Radeon HD 4570 ne è anch'essa affetta, faticando nel raggiungere una media di 12.9 fps alla risoluzione di 1024x768, dettagli alti e 4xAA. La scheda GeForce GT 130M, in confronto, lavora duro e risulta leggermente più lenta a parità di condizioni con 11.4 fps.

Anno 1404

Al contrario di Call of Juarez, Anno 1404 è un gioco recente, ma è anch'esso assetato di risorse hardware a dettagli elevati. Così, impostando dettagli alti e 4xAF si ottiene un ingiocabile frame rate di 11 fps. La Geforce GT 130M stavolta è leggermente più veloce nel confronto con i suoi 14.8 fps. A dettaglio medio e disabilitando il filtro anisotropico migliorano di molto le prestazioni con la Radeon HD 4570, infatti il gioco è fluido con una media di 35.5 fps.

Race Driver Grid

Il Vaio NW11 non regge le richieste troppo elevate dell'unico gioco di guida nel nostro piano di benchmark a dettaglio elevato e 2x XMSAA. Con una media di 18.5 fps la corsa termina rapidamente contro una pila di pneumatici. La GeForce 130M è un po' più veloce con i suoi 22 fps, ma siamo ancora a livelli ingiocabili per un videogioco di questo tipo. Ovviamente le cose cambiano a dettagli medi ed alla risoluzione di 1024x768 per la Radeon HD 4570. Con una media di 34.5 fps, la corsa in GRID può essere completata ragionevolmente.

F.E.A.R. 2

Un quadro simile si riscontra anche in F.E.A.R. 2: Dettagli elevati e 4x AA sfiancano la Radeon HD 4570. Con una media di 22.4 fps è troppo difficile prendere a calci a dovere gli avversari. La GeForce GT 130M è di poco più veloce con una media di 24 fps. La Radeon HD 4570 insegna ai nemici il significato della parola paura molto meglio a dettagli medi con risoluzione di 1024x768 e 2xAA con i suoi 35.2 fps, ovviamente con l'assistenza di un buon giocatore.

Call of Duty 4

Di certo, non potevamo non testare anche il popolarissimo Call of Duty 4. Il gioco viaggia bene ma non in modo travolgente con 30.2 fps a dettagli alti e 4xAA. A dettagli medi ed alla risoluzione di 1024x768 Call of Duty 4 può essere goduto alla media di 43.6 fps. La GeForce GT 130M elabora quasi alla stessa velocità a dettagli alti con i suoi 31 fps.

Left 4 Dead

Il banchetto di zombie della Valve gira liscio come l'olio sulla Radeon HD 4570  con una media di 48.3 fps alla risoluzione di 1024x768 anche a dettagli alti. In confronto, la GeForce GT 130M si comporta ancora molto più velocemente con i suoi 63 fps.

Risultati complessivi: Le prestazioni offerte sono, in virtù della reputazione da scheda relativamente fiacca della Radeon HD 4570, ovviamente non entusiasmanti, ma almeno ragionevoli.  Quasi tutti i giochi testati sono giocabili fluidamente a dettagli medi, comunque. La concorrente GeForce GT 130M è in generale una spanna sopra la Radeon HD 4570. I videogiocatori occasionali potranno comunque tenere in considerazione il Vaio NW11 con la sua Radeon HD 4570. I videogiocatori incalliti dovranno guardare verso alternative più efficienti come la Radeon HD 4650 o la GeForce GT 240M.

Prestazioni nei videogiochi del Sony NW11
Prestazioni nei videogiochi del Sony NW11

Emissioni

Finchè il notebook non viene messo sotto carico, le emissioni acustiche si limitano a 33.5 dB(A), valore molto piacevole. La ventola si fa sentire ma non è rumorosa. Anche l'hard disk si dimostra silenzioso con 34.4 dB(A) e si possono sentire solo da vicino i suoi "click". Per contro, il DVD drive attrae l'attenzione ben presto. Mentre un'emissione di 37.6 dB(A) durante il rendering di film su DVD è accettabile, il drive ruggisce durante l'accesso ai dati producendo fino ai fastidiosi 49.9 dB(A).
Il notebook si comporta in modo simile sotto carico. Con carico medio, si raggiungono degli accettabili 36.2 db(A), mentre la ventola gira al massimo fino ad un fastidioso valore di 47.2 dB(A) sotto pieno carico. Tutte le prove sono state eseguite alla distanza di 15 cm, come sempre.

Rumorosità

Idle
33.5 / 33.5 / 33.5 dB(A)
HDD
34.4 dB(A)
DVD
37.6 / 49.9 dB(A)
Sotto carico
36.2 / 47.2 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light    (15 cm di distanza)
Temperatura della CPU standby
Temperatura della CPU standby
Temperatura della CPU sotto carico
Temperatura della CPU sotto carico

Temperatura

La temperatura superficiale del case non è spettacolare. Con impostazioni di risparmio energetico al massimo e due ore di uso in idle mode, la parte superiore si scalda fino ad un massimo di 34.2°C e la base fino ad un massimo di 34.8°C. Sotto carico (un'ora di Furmark + Prime95) la parte superiore scalda fino ad un massimo di 41.3°C, mentre la base raggiunge un massimo di 49.3°C. Soggettivamente, l'area di appoggio dei polsi è calda. Il Vaio NW11 si calda abbastanza alla base quando è a contatto col corpo a causa delle sua alte temperature sotto carico.

Abbiamo potuto misurare solo la temperatura della CPU all'interno del notebook. Il Core 2 Duo T6500 scalda fino ad un accettabile valore di 44°C in idle. Sotto pieno carico invece si ha un alto ma ragionevole valore di 70°C.

Carico massimo
 40.3 °C39 °C31.8 °C 
 41.3 °C39.9 °C32.7 °C 
 35.1 °C35.6 °C26.8 °C 
Massima: 41.3 °C
Media: 35.8 °C
28.2 °C34.8 °C45.1 °C
29.3 °C37.8 °C49.3 °C
29.2 °C35.8 °C36.7 °C
Massima: 49.3 °C
Media: 36.2 °C
Alimentazione (max)  46.8 °C | Temperatura della stanza 22 °C
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 35.8 °C / 96 F, rispetto alla media di 30.9 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 41.3 °C / 106 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 49.3 °C / 121 F, rispetto alla media di 38.8 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 31.9 °C / 89 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.9 °C / 88 F.
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (35.6 °C / 96.1 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 29.1 °C / 84.4 F (-6.5 °C / -11.7 F).

Altoparlanti

Tipicamente alla maggioranza dei notebooks, la qualità del suono degli altoparlanti integrati è bassa. Il volume massimo è buono, ma il basso è povero ed indistinto. Inoltre, gli alti si consumano facilmente e sembrano quasi "affogati". Oltre ciò, il suono è estremamente metallico quando si alza il volume.  La qualità del suono è assolutamente sufficiente per l'uso quotidiano, ma lo è meno per una confortevole serata passata a vedere film. Se il modello alternativo con lettore BluRay avesse gli stessi altoparlanti, sarebbe davvero spiacevole.

Autonomia della batteria

Massima autonomia possibile (BatteryEater Reader's Test)
Reader's Test
Minima autonomia possibile (BatteryEater Classic Test)
Classic Test

L'autonomia della batteria a sei celle ci ha dato impressioni contrastanti nei nostri test. L'autonomia con minima luminosità ed impostazioni di risparmio energetico al massimo permette ben 4 ore e 45 minuti di autonomia (BatteryEater Reader's test). Essa scende significativamente quando si imposta al massimo la luminosità. Mentre è possibile navigare via WLAN con impostazioni medie di risparmio energetico per circa 2 ore e 50 minuti, al Vaio NW11 mancherà il fiato dopo 2 ore e 15 minuti di rendering DVD. La batteria si esaurisce dopo soli 64 minuti senza risparmio energetico e sotto pieno carico.

Il consumo energetico si presenta allo stesso modo. Il Vaio NW11 soddisfa con un consumo tra i 11.5 ed i 19.8 watts in idle. Per contro, sale a 55.2 fino a 62.3 watts ossia dalle tre alle cinque volte sotto carico. Il consumo, ovviamente, si riduce notevolmente fino a soli 0.6 watts in standby. Da spento si hanno straordinariamente: 0.0 watt, valore che parla da solo.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 11.5 / 17.9 / 19.8 Watt
Sotto carico midlight 55.2 / 62.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
4ore 45minuti
Navigazione WiFi
2ore 50minuti
DVD
2ore 15minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 04minuti

Risultati complessivi

Sony NW11
Sony NW11

L'attraente Vaio NW11 è nel complesso un buon prodotto, anche se non esalta.

Tra i pregi c'è il suo design unico con la sua texture a forma di onda, l'assemblaggio pulito, e l'impressionante varietà di connessioni.

Le prestazioni negli applicativi e nei videogiochi si piazzano a metà tra quelle rilevabili sul mercato. Ne la rumorosità, ne la temperature colpiscono positivamente o negativamente. Inoltre, sia i dispositivi di input che la durata della batteria con la minima luminosità in idle possono essere descritti positivamente.

Il suono mediocre offerto dagli altoparlanti e la scarsa autonomia della batteria con la massima luminosità e/o sotto carico si trovano ovviamente tra i difetti. Il più grande difetto è comunque la  deludente qualità dell'immagine. La luminosità, con una media di 186.6 cd/m2, così come il contrasto di 113:1 sono troppo bassi. Per contro, il valore di nero pari a 1.98 cd/m2 è troppo alto.

Quindi, coloro i quali sono alla ricerca di un notebook tutto fare e che non danno troppo valore alla qualità dell'immagine e del suono, possono acquistare il Vaio NW11 senza alcuna esitazione. Gli appassionati di videogiochi o di film, farebbero meglio a guardarsi attorno alla ricerca di alternative più performanti in grado di offrire una maggiore qualità dell'immagine a causa della scheda grafica non eccellente.

Sony NW11
Sony NW11
Sony NW11
Sony NW11

Sentiti ringraziamenti a Notebooksandmore.net i quali ci hanno fornito gentilmente il modello in test.  E' possibile configurare ed acquistare il notebook qui.

Sony Vaio NW11
Nella recensione: Sony Vaio NW11, gentilmente offerto da:

Specifiche tecniche

Sony Vaio VGN-NW11S/S (Vaio VGN-NW Serie)
Scheda grafica
ATI Mobility Radeon HD 4570 - 512 MB, Core: 680 MHz, Memoria: 800 MHz, 7.14.10.0643
Memoria
4096 MB 
, 2 x 2048 MByte DDR2-6400, max. 8 GByte
Schermo
15.5 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, X-black LCD, lucido: si
Scheda madre
Intel PM45
Harddisk
WDC Scorpio Blue WD3200BEVS-26VATO, 320 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
Realtek ALC262 HD Audio
Porte di connessione
1 Express Card 34mm, 3 USB 2.0, 1 Firewire, 1 VGA, 1 HDMI, V.92 Modem, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Uscita cuffie, ingresso microfono, Lettore schede: MS, MS Pro, MS Duo MS Pro Duo, SD/MMC
Rete
Marvell Yukon 88E8057 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Intel Wireless WiFi Link 5100 AGN (a/b/g/n), Bluetooth 2.1
Drive ottico
Matshita DVD-RAM UJ880AS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 29 x 370 x 249
Batteria
49 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows Vista Home Premium 32 Bit
Altre caratteristiche
Power DVD 8.0, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.63 kg, Alimentazione: 400 gr
Prezzo
700 Euro

 

Viene usata una batteria agli ioni di litio...
Viene usata una batteria agli ioni di litio...
LED di stato sul frontale
LED di stato sul frontale
Uscita cuffie, ingresso microfono e 2x USB 2.0 sulla destra
Uscita cuffie, ingresso microfono e 2x USB 2.0 sulla destra
Masterizzatore DVD sulla destra
Masterizzatore DVD sulla destra
Modem RJ-11 e Kensington lock sulla destra
Modem RJ-11 e Kensington lock sulla destra
Sony infonde al NW11 capacità multimediali
Sony infonde al NW11 capacità multimediali
Una ATI Mobility Radeon HD 4570 ed un Intel Core 2 Duo T6500 offrono buone prestazioni
Una ATI Mobility Radeon HD 4570 ed un Intel Core 2 Duo T6500 offrono buone prestazioni
Windows Vista Home Premium fa da sistema operativo
Windows Vista Home Premium fa da sistema operativo
Si può avviare internet, disattivare l'audio e lo schermo mediante i pulsanti sopra la tastiera
Si può avviare internet, disattivare l'audio e lo schermo mediante i pulsanti sopra la tastiera
I tasti freccia hanno una dimensione adeguata
I tasti freccia hanno una dimensione adeguata
Entrambi i pulsanti del touchpad funzionano perfettamente
Entrambi i pulsanti del touchpad funzionano perfettamente
L'adattatore di corrente del NW11 (a destra) in confronto a quelli degli altri notebook (Asus G60VX a sinistra) è molto più compatto
L'adattatore di corrente del NW11 (a destra) in confronto a quelli degli altri notebook (Asus G60VX a sinistra) è molto più compatto
Cardreader  sul frontale
Cardreader sul frontale
Slider WLAN/Bluetooth sul frontale
Slider WLAN/Bluetooth sul frontale
...la quale ha 4400 mAh e 49 Wh
...la quale ha 4400 mAh e 49 Wh
La batteria si trova sul retro del case, come di consueto sui notebooks
La batteria si trova sul retro del case, come di consueto sui notebooks
La RAM e l'hard disk sono accessibili attraverso due cover sotto il notebook
La RAM e l'hard disk sono accessibili attraverso due cover sotto il notebook
A causa del sistema operativo a 32bit ci sono solo tre GByte su quatro GBytes installati, entrambi gli slot sono occupati. Ma massima memoria installabile è pari ad otto GBytes
A causa del sistema operativo a 32bit ci sono solo tre GByte su quatro GBytes installati, entrambi gli slot sono occupati. Ma massima memoria installabile è pari ad otto GBytes
L'hard disk prodotto da Western Digital offre buone prestazioni ed ha la capacità di 320 GBytes
L'hard disk prodotto da Western Digital offre buone prestazioni ed ha la capacità di 320 GBytes
Il case chiuso
Il case chiuso
Ovviamente, il Vaio NW11 dispone di una webcam integrata
Ovviamente, il Vaio NW11 dispone di una webcam integrata
Connettore di alimentazione ed RJ-45 gigabit LAN sulla sinistra
Connettore di alimentazione ed RJ-45 gigabit LAN sulla sinistra
Bocca di ventilazione sulla sinistra
Bocca di ventilazione sulla sinistra
VGA, HDMI e Firewire sulla sinistra
VGA, HDMI e Firewire sulla sinistra
USB 2.0 e slot ExpressCard sulla sinistra
USB 2.0 e slot ExpressCard sulla sinistra
Anche il piccolo adattatore di corrente ha lo chic emblema Vaio.
Anche il piccolo adattatore di corrente ha lo chic emblema Vaio.

Notebook simili

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione Dell Studio 1558 (HD4570) Notebook
Mobility Radeon HD 4570, Core i5 520M
Recensione del Notebook 3D Acer Aspire 5738DG
Mobility Radeon HD 4570, Core 2 Duo P7450

Portatili con medesima GPU

Recensione Notebook Toshiba Satellite U500-115
Mobility Radeon HD 4570, Core 2 Duo P8700, 13.3", 2.25 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione breve del Notebook Sony Vaio Fit SV-F1521V6EB
GeForce GT 740M, Core i7 3537U, 15.5", 2.5 kg
Recensione breve del Notebook Sony Vaio Fit SV-F14A1M2E/S
GeForce GT 735M, Core i5 3337U, 14", 2.2 kg
Recensione breve del portatile Sony Vaio SV-F15A1S2ES
GeForce GT 735M, Core i7 3537U, 15.5", 2.3 kg
Recensione Sony Vaio VPC-F13Z1E/B Notebook
GeForce GT 425M, Core i7 740QM, 16.4", 3.06 kg

Links

Confronta i prezzi

Sony Vaio VGN-NW11S/S su Ciao

Pro

+Design elegante con un motivo a forma di onda
+Prestazioni adeguate sia nelle applicazioni che nei videogiochi
+Manifattura perfetta
+Connettività
 

Contro

-Posizionamento delle connessioni
-Tastiera, case e palpebra dello schermo parzialmente pieghevoli con facilità
-Schermo riflettente, pallido e dal contrasto povero
-Suono mediocre (dagli altoparlanti integrati)

In sintesi

Cosa ci è piaciuto

Il design chic a forma d'onda, l'ottima fattura e le numerose connessioni sul case argentato..

Cosa manca

Una significativamente maggiore stabilità della palpebra dello schermo ed una maggiore autonomia sotto carico. Inoltre, avremmo gradito una migliore qualità dell'immagine e del suono oltre che una migliore distribuzione delle numerose porte offerte.

Cosa ci ha sorpresi

Che Sony ha praticamente riempito la configurazione di fabbrica del Vaio NW11 di programmi e strumenti. La velocità di avvio e di spegnimento del sistema ne risentono finché non si decida di procedere ad una pulizia manuale.

La concorrenza

I notebook multimediali performanti o i notebook tutto fare sotto i 1100 Euro, come l'Acer Aspire 5739G, l'Acer Aspire 5536G, l'Asus N51V, l'Asus M60VP Toshiba A500-15H o il Dell Studio 1555.

Rating

Sony Vaio VGN-NW11S/S - 12/05/2010 v2(old)
Florian Glaser

Chassis
84%
Tastiera
84%
Dispositivo di puntamento
77%
Connettività
76%
Peso
79%
Batteria
75%
Display
56%
Prestazioni di gioco
65%
Prestazioni Applicazioni
84%
Temperatura
76%
Rumorosità
76%
Punti aggiuntivi
78%
Media
76%
75%
Multimedia - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Notebook Sony Vaio VGN-NW11
Florian Glaser (Update: 2014-09-19)