Notebookcheck

Recensione del Netbook Asus Eee PC 1016P

Sebastian Jentsch, 09/26/2010

In alluminio per il business Non c'è molto alluminio, ma molta solidità strutturale. Scopriamo insieme perchè il 1016P con due gigabyte di memoria DDR3 ed uno schermo opaco dal contrasto elevato, si candida come il perfetto netbook.

ASUS Eee PC 1016P-BLK027F: Netbook professionale con memoria DDR3
ASUS Eee PC 1016P-BLK027F: Netbook professionale con memoria DDR3

I netbook possono tornare utili agli utenti professionali. Sono piccoli ma hanno tutto il necessario per controllare la posta, fare presentazioni o inserire dati. Essendo sufficientemente robusti, un 10 pollici generalmente non ha bisogno di una borsa e può essere inserito in una valigetta.

Asus non è il primo produttore a lanciare un modello di netbook pensato appositamente per la clientela business. Samsung ha fatto la stessa cosa con successo con l'N220 e, rispettivamente, l'N230. HP ha il suo Mini 5103 (non ancora disponibile) ed il suo Compaq Mini 110-3001sg. Anche Acer ha introdotto l'Aspire One Pro 531 alla fine del 2009.

Oltre agli utenti professionali, anche i consumatori esigenti potrebbero essere allettati dagli aspetti funzionali, dallo schermo opaco e dalle caratteristiche tecniche (UMTS quasi sempre installato, autonomia). In questa recensione, esamineremo l'Asus Eee PC 1016P-BLK027F (Win7 Professional) per verificare se può far parte dei piccoli netbook business. Ci aspettiamo molto da questo 10.1 pollici dal prezzo di 435 euro.

Case

Pulsante di accensione
Pulsante di accensione
C'è solo una cover di manutenzione
C'è solo una cover di manutenzione

Il case del 1016P è relativamente sottile, soprattutto sulla parte frontale. I piedini sotto gli angoli della base danno la giusta presa quando si prende il netbook da una scrivania. Inoltre, creano abbastanza spazio da poter inserire le dita per sollevare il 10 pollici.

I materiali ed il feeling è di alto livello, anche se in alcune parti si ha un leggero senso di plasticità. Dove è applicato quindi l'alluminio in questo cosiddetto PC in alluminio (vedi l'Eee PC 1018P)? Praticamente solo nel rivestimento nero della cornice della tastiera troviamo tracce di alluminio. Essa è parte della base e non semplicemente una cornice applicata. Ciò permette ai tasti di protrudere integralmente. La base è molto solida.

La base è fatta di plastica strutturata che non da mai un senso di debolezza. Gli appoggi per i polsi sono montati separatamente e costruiti in plastica liscia, opaca e resistente. La superficie della cover dello schermo sembra essere in alluminio (nero), ma è di semplice plastica. Le superfici sono piacevoli e non si macchiano di impronte. Il logo Asus argentato è in rilievo nella plastica e si sente al tatto. 

La cornice è molto solida, in quanto spessa. E' resistente a pressioni di media entità. Pressioni applicate con le dita non possono piegare la base del 1016P. Solo la cover della RAM si piega leggermente. Il case resta stabile anche rimuovendo la batteria da 6 celle.

Le cerniere sono resistenti e quindi bisogna usare entrambe le mani per aprire il netbook. La grande forza che tiene chiusa la cover dello schermo alla base evita  l'inserirsi di oggetti durante il trasporto all'interno di uno zaino o di una borsa. L'angolo di apertura massimo è di circa 130 gradi, non particolarmente ampio, ma abbastanza per poter utilizzare lo schermo in libertà anche in volo.

Connettività

Le connessioni sono quelle standard per un netbook. Troviamo la porta Ethernet sulla destra, in prossimità del Kensington lock. Un cardreader, così come i connettori cuffie e microfono vicini al frontale. Abbiamo anche due porte USB 2.0 qui. La sinistra del case ha solo il jack VGA ed una porta USB. Il frontale ed il retro sono totalmente liberi.

La webcam VGA sfortunatamente non è di buona qualità. Può catturare foto solo a soli 0.3 megapixels ed ha inoltre una qualità molto bassa (320x340 pixels, color cast) nella cattura video. Abbiamo scattato due semplici foto di prova. Il rumore nell'immagine è intenso, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità oppure fotografando attraverso una finestra. I colori appaiono pallidi ed innaturali. Gli utenti coscienziosi dal punto di vista della sicurezza, gradiranno la cover meccanica della webcam. Se anche qualcuno riuscisse ad inserirsi nel PC, non riuscirà a spiare il proprietario tramite la sua webcam.

Audio, 3 USB, Kensington, Ethernet
Audio, 3 USB, Kensington, Ethernet
Foto dalla Webcam 1
Foto dalla Webcam 1
Foto dalla Webcam 2
Foto dalla Webcam 2
Frontale: Nessuna connessione
Frontale: Nessuna connessione
Sinistra: AC, VGA, USB 2.0
Sinistra: AC, VGA, USB 2.0
Retro: Nessuna connessione
Retro: Nessuna connessione
Destra: Cardreader, SD/MMC/SDHC, cuffie, microfono, 2 USB 2.0s, Kensington, Ethernet
Destra: Cardreader, SD/MMC/SDHC, cuffie, microfono, 2 USB 2.0s, Kensington, Ethernet

Comunicazioni

 

Il modulo Bluetooth per connessioni wireless a cellulari e palmari non può mancare in un netbook business. Viene utilizzato il nuovo standard 3.0+HDR. La connessione alla rete locale domestica o dell'ufficio può essere effettuata con un cavo (Ethernet, gigabit LAN) o via wireless LAN (draft-n). Troviamo uno slot per SIM card per un modulo HSDPA interno sotto la batteria del nostro modello in test. Tuttavia, abbiamo dovuto utilizzare una penna UMTS per fare i nostri test in 3G.

Sicurezza

Al 1016P mancano funzionalità di sicurezza come il TPM o la crittografia dell'hard disk. E' stato piazzato in una fascia di prezzo troppo bassa per questo..

Dotazioni

Syncables Desktop è uno strumento che permette la sincronizzazione di files, email e contatti tra computer e dispositivi mobili. Non troviamo DVD inclusi. Per mettere in sicurezza Windows 7 Professional è necessario ricorrere a PowerRecover.

Garanzia

Contrariamente ai modelli per utenti finali, Asus garantisce con una garanzia del produttore di 24 mesi il suo Eee PC 1016P.

Dispositivi di input

Tastiera

A parte i tasti inevitabilmente piccoli, il 10.1 pollici ha una tastiera dal feedback forte. Non ci sentiamo di definirlo come un difetto per i dattilografi più prolissi. I tasti sulla destra sono troppo piccoli e ci sono troppe cose in troppo poco spazio (shift, frecce direzionali, slash). Gli errori di battitura saranno all'ordine del giorno, soprattutto per chi ha mani grandi.

Tra i pregi della tastiera abbiamo una lunghezza della pressione chiara, un suono crespo e deciso. L'intera superficie dei tasti non si piega facilmente. Sfortunatamente, i segni sui tasti F e J per la digitazione tattile non sono facili da trovare. 

Touchpad

Il touchpad multi-touch prodotto da Elan (V7.0) ha molte impostazioni per personalizzarlo. Le funzioni possono essere manipolate via software. Stranamente, non abbiamo trovato possibile attivare le scroll bar orizzontali e verticali. Quindi, anche gli utenti più conservatori, dovranno abituarsi a fare scroll con due dita.

La superficie è relativamente liscia e a volte può confondersi con quella degli appoggi dei polsi. Per questo, le dita possono uscire fuori dal pad in alcune situazioni. I tasti del mouse hanno una breve durata del tocco e ciò comporta delle limitazioni nell'uso rapido degli stessi. Il punto di pressione è buono, ma il feedback è altamente insufficiente a causa della lunghezza del tocco troppo corta.

Tastiera
Tastiera
Tasti freccia
Tasti freccia
Touchpad
Touchpad

Schermo

La risoluzione nativa di 1024x600 pixels (WSVGA) è uno standard per i netbook ma comunque inadeguata per un prodotto business. La visuale è decisamente limitata. Persino dei semplici pop-up riescono a coprire l'intera finestra. Ci vorrà pertanto molta pazienza nella visualizzazione di siti web complessi o di applicazioni. Asus, comunque, si affida all'interpolazione. La risoluzione può essere impostata a 1152x864 o 1024x768 pixels. Conseguentemente, la necessità di effettuare scrolling sui documenti e su siti web è ridotta. L'immagine apparirà più o meno distorta, ma almeno si può riuscire a visualizzare la home page di NotebookCheck in tutta la sua larghezza.

Lo schermo opaco ha un contrasto sorprendentemente alto e ben oltre quello dei netbook in generale. Abbiamo misurato 835:1 alla massima luminosità di 259cd/m2 (centro). Lo schermo copre lo spazio dei colori sRGB? Il test con il colorimetro dimostra che un alto black value non ha niente a che vedere con la copertura dello spazio dei colori. I grafici dimostrano che lo schermo è in grado di visualizzare circa la metà dello spazio sRGB. Va ancora peggio con l'Adobe 1998. Persino un notebook di fascia media con uno schermo mediocre, come quello dell'HP 6555B, ha uno spazio dei colori più ampio (griglia = HP 6555b).

1016P contro sRGB (N)
1016P contro sRGB (N)
1016P contro Adobe1998 (N)
1016P contro Adobe1998 (N)
1016P contro HP6555b (N)
1016P contro HP6555b (N)

La luminosità dello schermo è alta. Li misuratore di lux riporta un massimo di 259 cd/m2. Ed anche un abuona media di 249.6 cd/m2, il quale è un valore così alto da essere raramente raggiunto. La valutazione sale grazie ad una illuminazione omogenea di ben il 94%. Gli schermi luminosi hanno in genere una scarsa illuminazione. Sfortunatamente non si può misurare ma l'Eee PC 1016P è un'eccezione alla regola.

253
cd/m²
247
cd/m²
244
cd/m²
258
cd/m²
259
cd/m²
250
cd/m²
244
cd/m²
243
cd/m²
248
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Massima: 259 cd/m² Media: 249.6 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 259 cd/m²
Contrasto: 835:1 (Nero: 0.31 cd/m²)

La luminosità dello schermo TFT opaco è una delle cose più importanti per l'uso esterno. La luce solare diretta ci impedisce di distinguere l'immagine solo da alcuni angoli sfavorevoli. Si percepisce una immagine chiara  anche sotto la luce indiretta, solo una leggera incidenza laterale dai raggi solari. Non si hanno riflessi grazie al rivestimento anti-riflesso.

 

Vista frontale (sole lateralmente)
Vista frontale (sole lateralmente)
Vista da sinistra (sole frontalmente allo schermo)
Vista da sinistra (sole frontalmente allo schermo)
Vista da destra (sole frontalmente allo schermo)
Vista da destra (sole frontalmente allo schermo)

L'ampiezza degli angoli di visualizzazione dell'Asus non possono fare altro che aumentarne il punteggio. I nostri occhi possono spostarsi di quasi 90 gradi sul piano orizzontale. I colori restano stabili e diminuiscono semplicemente di intensità. Sul piano verticale possiamo deviare di circa 20 gradi rispetto al piano verticale. Oltre ciò, l'immagine si distorce ed i colori si invertono visibilmente.

Angoli di visualizzazione dell'Asus Eee PC 1016P
Angoli di visualizzazione dell'Asus Eee PC 1016P

Prestazioni

L'Asus 1016P è basato su un processore Intel Atom N455  (1x1.66 GHz, FSB 667 MHz) con grafica integrata GMA 3150. Il processore ha una memoria cache L2 di soli 512 KB. La tecnologia Intel hyper-threading (HT) offre alle applicazioni un secondo core, virtuale. Perciò, il processore single-core può gestire Windows 7 nonostante l'architettura. Il TDP è di soli 5.5 watt ed include il controller di memorie DDR2 e DDR3 ed anche la GMA 3150.

Ad ogni modo, il supporto alle DDR3 è l'unica differenza rispetto al più usato Atom N450. Il processore è supportato da una memoria DDR3 RAM di 2048 MB e da un hard disk da 250 GB Seagate (ST9250315AS, 5.400 rpm).

La GPU DirectX 9, GMA 3150, è incorporata nel processore e contribuisce molto poco nei benchmark 3D. Per esempio, 3DMark2006 finisce con 149 punti. In confronto, notebook per giocare di fascia bassa, con schede grafiche scarse, raggiungono tra i 5000 ed i  6500 punti. Non si ha supporto HD nativo dalla GMA 3150. I video in alta risoluzione riescono a malapena a girare senza scatti. Il processore N455 ha faticato non poco con un video WM9 a 720p. Il trailer ha girato abbastanza fluidamente, (72% carico, 1152x864). Comunque, il trailer 1080p (schermo pieno 1152x864) è stato scattoso (100% carico). Il sistema girava in modalità ad alte prestazioni (1.7 GHz) e connesso alla presa elettrica per tutta la durata del test.

System info CPUZ CPU
System info CPUZ Cache
System info CPUZ Mainboard
System info CPUZ RAM
System info CPUZ RAM SPD
System info GPUZ
System info HDTune
DPC Latency Checker: Idle OK
DPC Latency Checker: WLAN On/Off short latencies caused by suboptimal drivers
 
Informazioni di sistema: Asus Eee PC 1016P
Atom N455 con supporto DDR3
Atom N455 con supporto DDR3

Il Super Hybrid Engine dell'Eee PC 1016P permette il cambiamento dei profili prestazionali (FN + spazio) e quindi delle impostazioni di risparmio energetico. La CPU ha una velocità di soli 999 MHz in modalità a risparmio energetico. Asus lo overclocca a 1708 MHz (invece che 1660) nel Super Performance Mode. E' abbastanza per ottenere un miglioramento delle prestazioni?

Il  N455 ottiene 581 punti nel test single-core di Cinebench R10. Gli apparecchi con N450 da noi testati (21 nel data base) ottengono tra i 457 ed i 589 (parzialmente  @1710 MHz). Modelli con e senza overclock sono sugli stessi valori. Il test multi-core dello stesso benchmark termina con 888 punti. Le CPU a confronto ottengono tra gli 819 ed i 938 punti, i punteggi più alti sono determinati da N450 non overcloccati. Dopotutto, l'N455 ed il 450con o senza il mini overclock del Super Hybrid Engine, sono sullo stesso basso livello.

2.3
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
2.3
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
4.7
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
3.1
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
3
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.8
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
581
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
888
Cinebench R10 Shading 32Bit
303
Aiuto
PCMark 05 Standard
1516 punti
PCMark Vantage Result
1230 punti
Aiuto

Chiedersi se avere due gigabytes di RAM DDR3 ha un impatto positivo è molto più interessante. Abbiamo spesso criticato netbook con Windows 7 Starter per le scarsissime prestazioni in passato. Adesso Asus ha installato Windows 7 Professional con effetti Aero attivati sul suo 1016P. Le prestazioni applicative sono forse aumentate tangibilmente?

PCMark Vantage termina con 1230 punti. Il test valuta le prestazioni del sistema come una combinazione tra CPU, HDD e RAM. Il risultato è minore rispetto a quello del  Samsung NP-N150 Eom con N450 e DDR2. Dovrebbe dipendere dall'hard disk superiore del N150. Il punteggio della memoria dei netbook è di 434 (N55) e 428 (N450). Ancora, nessuna differenza.

Il più vecchioPCMark05 termina con 1516 punti. Sistemi N450 vengono chiaramente sconfitti, a seconda dell'overclock. N450 @ 1660MHz ottiene tra i 1270 ed i 1355 punti. Si hanno1426 punti con un po' di overclocking sull'N450 @ 1710 MHz. Si ottengono 1510 punti sul 450 @ 1838 MHz (Asus Eee PC 1008P). Il breve: solo PCMark05 mostra un vantaggio del 16 percento in favore del netbook con DDR3. PCMark Vantage non nota alcuna differenza.

Le prestazioni applicative sotto Windows 7 Professional (effetti Aero attivi) non sono così pessime come ci saremmo aspettati. Soggettivamente, ammettiamo che il sistema DDR3 appare più fluido dei netbook con N450 recensiti in passato. Tuttavia, i file, le cartelle o i nuovi programmi, si aprono con un ritardo evidente. Tutto diventa davvero lento lavorando a batteria ed in modalità a risparmio energetico. Facendo di più, tipo navigando su qualche sito internet, si noteranno ritardi ovvi. Abbiamo notato che anche singoli sito pieni di banner in flash riescono a caricare il processore al 100% durante i test di autonomia della batteria. Il sistema Pine Trail non ha riserve per permettere operazioni multitasking.

Comunque, le basse prestazioni sono un compromesso intrinseco nella natura dei netbook. Se si vuole una autonomia astronomica, non si può pretendere di più, a meno di puntare su un più costoso subnotebook.

3DMark 2001SE Standard
2487 punti
3DMark 03 Standard
709 punti
3DMark 05 Standard
307 punti
3DMark 06 Standard
149 punti
Aiuto
Seagate Momentus 5400.6 ST9250315AS
Valore Minimo di trasferimento: 35.8 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 78.1 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 61 MB/s
Tempi di accesso: 18.2 ms
Burst Rate: 73.4 MB/s
Utilizzo CPU: 5.7 %

L'hard disk Seagate (modello: ST9250315AS) ha una capacità lorda di 250 GB, ed ottiene un burst rate di 61 MB/s in HD Tune (lettura sequenziale). Questo valore è più basso della media degli hard disk da 2.5 pollici impiegati nei notebook. Il clacking dell'hard disk Seagate HDD si fa sentire appena durante le intense attività di lettura e scrittura delle testine.

Emissioni

Rumorosità

Uno dei pregi dell'Asus Eee PC 1016P è la silenziosità. Naturalmente c'è una ventola attiva, ma si fa sentire appena durante l'uso normale e senza carichi costanti. Abbiamo misurato tra i 31.2 dB(A) (idle) fino a  34.5 dB(A) in questo caso. Il livello sale con un po' di carico CPU o durante un benchmark 3D.

La rumorosità è salita fino ad un massimo di 36.4 dB(A) per pochi minuti sotto il carico al processore indotto dallo strumento Prime95. Il rumore è rimasto costante avendo una caratteristica sonorità simile ad un fischio. Terminando il carico, la ventola lo riporta nuovamente a 34.5 dB(A) in 10 secondi.

La rotazione dell'hard disk Seagate è sempre presente con un rumore lieve. Il clacking rivela l'attività delle testine in situazioni di carico per lo stesso.

Rumorosità

Idle
31.2 / 31.2 / 32.7 dB(A)
HDD
31.4 dB(A)
Sotto carico
34.5 / 36.4 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light    (15 cm di distanza)
Stress test: CPU massimo a 64 gradi Celsius
Stress test: CPU massimo a 64 gradi Celsius

Temperatura

Il calore prodotto può essere considerato come innocuo. In un ambiente di misurazione fresco, la base raggiunge un massimo di 32.5 gradi Celsius mentre in idle (media: 28 gradi). La temperatura media della superficie di lavoro è di circa 27.8 gradi durante l'idle del processore.

Ancora, rispetto al calore generato sotto sforzo, si nota un effetto particolare: le temperature massime e le temperature medie si abbassano sotto carico. La ragione: quando la ventola gira lentamente o per nulla, il calore aumenta in alcune aree del case. Invece, quando la ventola gira costantemente, essa riesce a dissipare il calore così efficientemente da ridurre le temperature.

Carico massimo
 27 °C28.1 °C24.6 °C 
 26.1 °C28.3 °C24.5 °C 
 24 °C23 °C22.6 °C 
Massima: 28.3 °C
Media: 25.4 °C
25 °C28.4 °C29.2 °C
25.3 °C27.7 °C27.9 °C
23.2 °C22.3 °C24.2 °C
Massima: 29.2 °C
Media: 25.9 °C
Alimentazione (max)  52.7 °C | Temperatura della stanza 19.5 °C
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 25.4 °C / 78 F, rispetto alla media di 29.8 °C / 86 F per i dispositivi di questa classe Netbook.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 28.3 °C / 83 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F, che varia da 21.6 a 53.2 °C per questa classe Netbook.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 29.2 °C / 85 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27.8 °C / 82 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.8 °C / 86 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 28.1 °C / 82.6 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 29.3 °C / 84.7 F (+1.2 °C / 2.1 F).

Altoparlanti

I piccoli altoparlanti stereo del 1016P sono posizionati sotto gli appoggi dei polsi ed emettono il loro suono contro il piano su cui poggia il netbook. Il suono è ricco di alti. Ma è almeno stabile, nel senso che non ci sono scratch anche al volume massimo. Il miglioramento ottenibile dalle proprietà del sonoro non ha impatto sulla reale qualità (virtual surround). Solo il bilanciamento del volume si percepisce.

Gli audiofili più esigenti dovranno dotarsi di cuffie. Il jack audio da 3.5 mm sulla destra offre un suono pulito. Il livello non è particolarmente alto comunque. Abbiamo dovuto disabilitare il bilanciamento del volume per avere un suono sufficientemente alto.

Autonomia

L'autonomia dell'Asus Eee PC 1016P è eccellente. Il modello in test ha ottenuto poco più di 9.5 ore con le impostazioni di risparmio energetico al massimo (idle). Il 1016P è rimasto acceso 576 minuti, ma inattivo con WLAN disattivato e minima luminosità (Power Saving Performance Mode). Questa autonomia non è una non ricorrente (Eee PC 1001P: circa  11 ore), ma è ottenuta con una batteria da 6 celle con soli 4400 mAh.

Il nostro test misura meglio l'autonomia con la navigazione in WLAN. La batteria si scarica dopo7:53 ore (473 minuti). Abbiamo visitato siti di notizie, alcuni ricchi di banners in flash lampeggianti. Lo schermo LED era ad una luminosità di 100 cd/m2 durante il test. Il test 3G (connessione EDGE) con una chiavetta di navigazione è durata 5:20 ore le impostazioni erano le stesse. Ovviamente WLAN e Bluetooth stavolta erano disattivati.

Un video clip (Windows Media) dall'hard disk ci ha aiutato a determinare l'autonomia di riproduzione DVD. La CPU era carica a circa il 50% durante il test. La clip è terminata dopo circa 6:16 ore (376 minuti).

Un carico costante del 100% risulta in un'autonomia di 4:42 ore (282 minuti) per l'Atom N455. Questo scenario potrebbe essere possibile durante il rendering di un video FullHD con la massima luminosità nello stesso tempo. La batteria richiede 2:44 ore per caricarsi completamente dopo essere scaricata con questo test.

Carica: 168 min.
Carica: 168 min.
Idle: 576 min.
Idle: 576 min.
WLAN: 473 min.
WLAN: 473 min.
3G/UMTS: 320 min.
3G/UMTS: 320 min.
Video: 376 min.
Video: 376 min.
Carico: 282 min.
Carico: 282 min.
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
9ore 36minuti
Navigazione WiFi
7ore 53minuti
DVD
6ore 16minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 42minuti

La lunga autonomia della batteria è dovuta al basso consumo energetico, che varia di poco tra l'idle ed il carico massimo. Abbiamo misurato tra i 7.1 ed i 11.1 watts in idle (diverse modalità energetiche, wireless on/off, luminosità). Sforzando il 1016P con carichi grafici e per la CPU, il consumo sale a 15.1 watts. La batteria non è stata inserita durante queste prove per escludere la ricarica dal consumo misurato.

L'alimentatore è molto leggero (187 grammi inclusi i cavi) e la perdita sembra molto bassa. Il nostro multimetro indica solo 0.05 watts da disattivato senza batteria inserita. Sono 0.5 watts in standby.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.05 / 0.5 Watt
Idledarkmidlight 7.1 / 10 / 11.1 Watt
Sotto carico midlight 14.1 / 15.1 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        

Risultati complessivi

ASUS Eee 1016P-BLK027F: Netbook business con Windows 7 Professional e due gigabyte DDR3
ASUS Eee 1016P-BLK027F: Netbook business con Windows 7 Professional e due gigabyte DDR3

Il 1016P di Asus vorrebbe appartenere all'elite dei netbook. Comunque, non nega i suoi tratti con prestazioni elevate e neppure con una buona connettività (non c'è un modulo HSDPA preinstallato). A parte questo, le sue caratteristiche in termini di qualità costruttiva, ergonomia, autonomia e schermo sono buone.

Lo schermo da 10.1 pollici ricco nel contrasto (835:1), luminoso 250 cd/m2 e con rivestimento antiriflesso è eccellente. La risoluzione WSVGA è bassa, ma può essere interpolata fino a 1152x864 pixels, che aumenta la visuale considerevolmente.

In termini di prestazioni, il sistema DDR3 (2 GB) può gestire Windows 7 Business, anche con effetti Aero attivi (finestre traslucide). La vera potenza elaborativa dell'Atom N450 e del N455 differisce di pochissimo. Gli utenti dovrebbero caricare il 1016P con semplici applicativi da ufficio ed evitare il multitasking.

La mancanza di un modulo HSDPA per la navigazione mobile in internet è una mancanza. Con uno schermo così adatto all'uso esterno e con una così buona autonomia (navigazione via EDGE: 5:20 ore) gli mancava solo di essere pronto al 3G. Un difetto di diversa natura sono i piccoli tasti della tastiera, così come il pessimo feedback dei tasti del touchpad.

L'alternativa con Windows 7 Professional del netbook Asus costa 429 euro (2 GB DDR3). Il prezzo è ragionevole considerando che la versione con Windows 7 Starter (1 GB DDR3), costa 340 euro.

In recensione: Asus Eee PC 1016P
In recensione: Asus Eee PC 1016P

Specifiche tecniche

Asus Eee PC 1016P
Processore
Intel Atom N455 @ 1.708 GHz
Memoria
2048 MB 
, DDR3
Schermo
10.1 pollici 16:9, 1024 x 600 pixel, lucido: no
Scheda madre
Intel NM10
Harddisk
Seagate Momentus 5400.6 ST9250315AS, 250 GB 
, 5400 rpm, Cache 8MB
Scheda audio
Realtek ALC269 @ Intel NM10 ICH
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 VGA, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Cuffie, microfono, Lettore schede: MMC, SD, SDHC
Rete
Atheros AR8131 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10MBit), Broadcom 802.11n (a/b/g/n), Bluetooth 3.0+HDR
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 36 x 262 x 178
Batteria
47 Wh ioni di litio, 10.8V 4400mAh
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Professional 32 Bit
Camera
Webcam: 1.3MP, abdeckbar
Altre caratteristiche
24 Mesi Garanzia
Peso
1.256 kg, Alimentazione: 128 gr
Prezzo
450 Euro

 

Asus ha avuto un grande successo con i suoi mini notebook negli anni passati.
Asus ha avuto un grande successo con i suoi mini notebook negli anni passati.
e maneggevole
e maneggevole
I tasti hanno un buon punto di pressione ed un tocco definito.
I tasti hanno un buon punto di pressione ed un tocco definito.
Questo bottone attiva/disattiva WLAN/Bluetooth. Il secondo attiva la modalità presentazione.
Questo bottone attiva/disattiva WLAN/Bluetooth. Il secondo attiva la modalità presentazione.
Gli utenti attenti potranno chiudere la webcam - così da proteggersi da occhi indiscreti.
Gli utenti attenti potranno chiudere la webcam - così da proteggersi da occhi indiscreti.
La connettività è povera.
La connettività è povera.
La batteria è ben fissa ed ha una capacità di 47 watt ora.
La batteria è ben fissa ed ha una capacità di 47 watt ora.
E' di solo 4400 mAh, ma è comunque abbastanza per autonomie elevate.
E' di solo 4400 mAh, ma è comunque abbastanza per autonomie elevate.
Troviamo una predisposizione per una SIM card sotto la batteria. Un modulo UMTS non è comunque presente nel 1016P.
Troviamo una predisposizione per una SIM card sotto la batteria. Un modulo UMTS non è comunque presente nel 1016P.
Il piccolo adattatore è molto leggero pesando 187 grammi inclusi tutti i cavi.
Il piccolo adattatore è molto leggero pesando 187 grammi inclusi tutti i cavi.
Esso eroga 40 watt ed ha una dissipazione energetica davvero bassa.
Esso eroga 40 watt ed ha una dissipazione energetica davvero bassa.
E' compatto
E' compatto
Riusciamo difficilmente a piegare il piccolo case.
Riusciamo difficilmente a piegare il piccolo case.
oppure a 1152x864 pixels. Così c'è spazio per notebookcheck.com.
oppure a 1152x864 pixels. Così c'è spazio per notebookcheck.com.
La famiglia Eee PC ha raggiunto un'enorme varietà di modelli. Anche i PC fatti dal solo schermo vi appartengono.
La famiglia Eee PC ha raggiunto un'enorme varietà di modelli. Anche i PC fatti dal solo schermo vi appartengono.
Adesso gli utenti professionali sono l'obbiettivo: Un 10.1 pollici
Adesso gli utenti professionali sono l'obbiettivo: Un 10.1 pollici
con case in plastica resistente
con case in plastica resistente
ed un peso di 1.25 Kg.
ed un peso di 1.25 Kg.
L'Eee PC 1016P è equipaggiato con un Intel Atom N455.
L'Eee PC 1016P è equipaggiato con un Intel Atom N455.
Il controller di memoria supporta le RAM DDR3,
Il controller di memoria supporta le RAM DDR3,
ne troviamo installati 2048 MB (cover inferiore).
ne troviamo installati 2048 MB (cover inferiore).
Lo schermo con rivestimento antiriflesso da 10.1 pollici è molto luminoso ed ha un angolo di visualizzazione orizzontale generoso.
Lo schermo con rivestimento antiriflesso da 10.1 pollici è molto luminoso ed ha un angolo di visualizzazione orizzontale generoso.
Lo schermo ha una risoluzione nativa molto bassa pari a 1024x600 pixel
Lo schermo ha una risoluzione nativa molto bassa pari a 1024x600 pixel
Ma l'interpolazione permette di impostarla a 1024x768 pixels,
Ma l'interpolazione permette di impostarla a 1024x768 pixels,
ASUS Eee PC 1016P: 2 GB DDR3 ma senza modulo UMTS.
ASUS Eee PC 1016P: 2 GB DDR3 ma senza modulo UMTS.

Notebook simili

Recensione del Netbook Asus Eee PC 1018P
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150

Notebooks simili di altri Produttori

Recensione: Dell Inspiron Mini 1018 Netbook
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150
Recensione Netbook Acer Aspire One 533-13Drr
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione netbook Asus Eee PC R051PX
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N570
Recensione netbook Asus Eee PC 1015PX
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N570
Recensione Toshiba NB520-108 Netbook
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N550
Recensione portatile Samsung NC210-A01DE
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N550

Links

Confronta i prezzi

Asus Eee PC 1016P su Ciao

Pro

+Autonomia molto elevata
+Basso peso
+Schermo opaco ma luminoso
+Contrasto elevato
+Risoluzioni interpolate per una maggiore visione d'insieme
+Case stabile e resistente
+Silenzioso e fresco
+Webcam con cover
 

Contro

-Poche interfacce, manca il 3G
-Basse prestazioni
-Risoluzione nativa WSVGA insufficiente
-Bassa risoluzione della webcam
-Tasti del touchpad migliorabili

In sintesi

Cosa ci è piaciuto

Opaco, dal contrasto elevato e luminoso - ecco come deve essere uno schermo adatto all'uso esterno.

Cosa manca

Un modulo HSDPA integrato in un netbook dall'autonomia così elevata.
Un touchpad veloce da usare, come quello dell'HP ProBook o Elitebook.

Cosa ci ha sorpresi

L'autonomia è eccezionale. E con una batteria di soli 47 watt ore ed uno schermo così luminoso.

La concorrenza

Samsung N220 con una tastiera migliore; Asus 1008P Karim Rashid con più stravaganza; Eee PC 1018P, un netbook per utenti finali in alluminio con una grande autonomia; 1005PE con Windows 7 a buon mercato; Samsung N150 Eom con modulo HSDPA; Acer Aspire One 521 con più potenza ed HDMI a partire da 320 euro; Aspire One 752 con 1366x768 pixels; Lenovo IdeaPad S10-3 che è robusto. Acer Aspire One 532 con 10:30 ore di autonomia (WLAN)

Valutazione

Asus Eee PC 1016P - 12/03/2010 v2(old)
Sebastian Jentsch

Chassis
90%
Tastiera
84%
Dispositivo di puntamento
82%
Connettività
52%
Peso
93%
Batteria
95%
Display
89%
Prestazioni di gioco
18%
Prestazioni Applicazioni
60%
Temperatura
94%
Rumorosità
90%
Punti aggiuntivi
90%
Media
78%
87%
Netbook - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Netbook Asus Eee PC 1016P
Sebastian Jentsch (Update: 2014-09-19)