Notebookcheck Logo

Recensione Toshiba NB520-108 Netbook

Suono miracoloso. Come controparte del suo modello gemello AMD Fusion NB550D, l'NB520 monta un dual-core Atom N550. Resta presente un subwoofer con suono di prima classe. Riuscirà a gestire otto ore di autonomia ed affrontare con la Intel GMA i videos HD? Scopritelo in questa recensione.
Toshiba NB520-108 marrone: Dual-core netbook con subwoofer
Toshiba NB520-108 marrone: Dual-core netbook con subwoofer.

Nee mercato dei media lo definiscono un portatile dai suono miracoloso. Noi lo consideriamo un tentativo insolito di dotare un 10 pollici di un subwoofer ed altoparlanti 2 x 2 watt Harman/Kardon.  Troverete maggiori dettagli relativamente al suono nell'apposita sezione in basso.

Recentemente abbiamo messo al microscopio il modello gemello Toshiba NB550D-10H con una recensione completa. E' stato il primo netbook nelle nostre mani con un nuovo AMD C-50 APU che include una unità grafica Radeon HD 6250.  Fusion si è mostrato come una eccitante alternativa agli attuali sistemi Atom N550.  Il motivo:  playback HD fluido tramite video decoder UVD 3 ed output dell'immagine in alta risoluzione tramite HDMI.

Proprio queste capacità HD mancano nell'NB520-108. L'Atom N550 dual-core ha solo una GMA 3150 senza un adeguato decoder video a disposizione.  Nelle precedenti recensioni con Atom single-core questo non bastava per video HD codificati in H.264 oltre 720p (e video Flash HD come quelli di YouTube).  Vediamo in questa recensione se il dual-core N550 riesce a smentirci.

Case

Cover con buon grip e con una superficie con trattamento matto
Cover con buon grip e con una superficie con trattamento matto
Le casse relativamente grandi si trovano sotto i punti di appoggio dei polsi
Le casse relativamente grandi si trovano sotto i punti di appoggio dei polsi.

Toshiba inaugura il nuovo anno dei netbook con un look fresco.  La plastica nera del case sull'NB500 era sfacciata, nonostante i colori pastello. I bordi degli altoparlanti, i pulsanti del mouse ed infine, il colore della cover assicurano un aspetto colorato. Il nostro dispositivo marrone-metallico appare sommesso e non troppo vistoso.

La costruzione stabile con le cerniere ben tese ed il solido vassoio principale danno una buona impressione. La superficie della testiera si poggia in modo sicuro sulla base. Non abbiamo rilevato cedimenti al centro come accadeva per il modello gemello NB550D.

La superficie gommosa della cover del display può essere ordinata in marrone metallico (come il nostro dispositivo), verde lime metallico o arancio metallico. Il disegno così come le superfici smussate assicurano un eccellente grip.  Le ditate trovano spazio con l'NB520 solo sulla cornice lucida del display.  La superficie della cover così come i suoi angoli sono relativamente solidi e difficilmente possono essere deformati.

Il suo peso di 1.28 kg inclusa la batteria a 6-celle è ragionevole per un netbook con uno schermo da 10".  C'è un flap di servizio sul lato inferiore per cambiare la memoria o l'harddrive.  Il modulo WLAN può essere sostituito. Una connessione a vite è disponibile per una scheda mini PCI, ma questa non può essere occupata con un altro componente separatamente. Manca il plug. Pensiamo che il netbook abbia questo spazio libero in quanto si prevede una versione UMTS (slot SD-Card sotto la batteria).

Connettività

L'NB520 mostra la classica semplicità dei netbook.  Le connessioni comprendono tre porte USB 2.0, un CardReader sul frontale (solo SD), il plug VGA (D-Sub), i collegamento di rete RJ45 e due jacks per cuffie e microfono.

L'inconsistente webcam sulla cornice del display fa solo foto in VGA, ed in 640 x 480 pixels (0.3 MP).  La risoluzione non è l'unica cosa limitata, ma lo è anche la qualità. La scarsa illuminazione fa apparire le immagini sgranate.

Lato Frontale: 4in1 Card Reader
Lato Frontale: 4in1 Card Reader
Lato Sinistro: Kensington-Lock, Strom, Ethernet, VGA, USB 2.0, microfono, cuffie
Lato Sinistro: Kensington-Lock, Strom, Ethernet, VGA, USB 2.0, microfono, cuffie
Lato Posteriore: Nessuna connessione
Lato Posteriore: Nessuna connessione
Lato Destro: 2 x USB 2.0
Lato Destro: 2 x USB 2.0

Comunicazioni

In aggiunta alla WLAN-Draft-N (Atheros AR9002WB-1NG), il case ospita anche Bluetooth ed un veloce controller Ethernet (no Gigabit LAN).  Il modulo Bluetooth supporta solo 2.1+EDR, ma dovrebbe consentire il download di un software upgrade a Bluetooh 3.0 (sito web Toshiba).  Questo consente un canale addizionale high-speed del modulo che è già predisposto all'utilizzo (fino a 24 Mbit/s).  Il dispositivo testato non ha un modulo 3G integrato.  Ma lo slot SIM-card disponibile (sotto la batteria) e lo spazio corrispondente ad un modem UMTS/HSDPA ci fanno sperare in una prossima versione 3G.

Accessori

Il produttore come di consueto in termini di software non ha incluso driver o recovery-DVD. Quest'ultimo può essere masterizzato dall'utente tramite un masterizzatore esterno usando Recovery Media Creator.  Come sempre, il sistema operativo nella sua versione originale si trova su una partizione di Recovery dell'harddrive.

Una gamma di Usability Tools dovrebbero semplificare l'utilizzo di questo 10".  Ma la loro quantità sembra eccessiva e l'utente deve scegliere quali di questi eliminare. Toshiba ha inserito un Media Controller, funzioni di risparmio energetico Eco, USB Sleep-and-Charge, Smart Display e TEMPRO Performance Tuning.  Un pacchetto Nero consente i tools di backup, masterizzazione, data recovery e Media Hub (riproduzione media).

Garanzia

Toshiba pone una garanzia internazionale  di 2 anni che comprende un servizio di ritiro on-site in Germany ed Austria. Le condizioni prevedono una registrazione sulla Toshiba notebook hotline.

Webcam foto 640x480 sgranate
Webcam foto 640x480 sgranate
Webcam foto modalità notturna, sgranate
Webcam foto modalità notturna, sgranate
Toshiba MediaController (Streaming da un altro PC)
Toshiba MediaController (Streaming da un altro PC)
Toshiba ReelTime (documenti trovati per data)
Toshiba ReelTime (documenti trovati per data)
Toshiba Recovery Media Creator
Toshiba Recovery Media Creator

Dispositivi di Input

Tastiera

I tasti hanno un fulcro medio, un punto di pressione netto ed una battuta solida. Viene sfruttata l'intera superficie degli inputs. I tasti non sono molto distanti tra loro, ma generalmente hanno dimensioni come quelle dei 15.6-pollici.  Per compensare ciò, le dimensioni dei tasti Shift/Enter sono stati ridotti. I tasti si espandono sino alle estremità dello chassis.  Un plus: i tasti direzionali sono spinti leggermente verso i punti di appoggio dei polsi, rendendo più facile l'input senza guardare.

Touchpad

Il multi-touch pad della Synaptics (V7.2) offre molte personalizzazioni. Coloro che per esempio non vogliono le funzioni multi-touch possono disattivarle. Coloro che non si trovano bene con il multi-finger possono disattivare le scrollbar verticale ed orizzontale, allargando di conseguenza la superficie utilizzabile.

Le superfici del pad, che sono sensibili sono alle estremità, sono dirette ed offrono una buona resistenza alla frizione. I tasti del pad offrono un fulcro medio ed un click discreto. Il feedback con un punto di pressione netto è piacevole e consente un facile e veloce utilizzo con il pollice.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad

Display

Il display da 10.1" ha una risoluzione relativamente  sgranata di appena 1.024x600 pixels (WSVGA).  Un HD-ready (1.366x768) sarebbe preferito dalla maggioranza degli utenti, Una migliore visuale consentirebbe anche un utilizzo più pratico di finestre multiple.  Ma con l'NB520 si è costretti costantemente allo scroll ed al passaggio da una finestra all'altre. Risoluzioni superiori sono disponibili solo con dispositivi esterni tramite la porta VGA.  Noi abbiamo collegato un TFT full-HD ed abbiamo avuto una immagine perfetta con foto e con trailers in 1080p (nonostante qualche scatto).

Il contrasto del pannello LG (LP101WSA-TLN1) è basso: 160:1.  I colori sul TFT riflettente non appaiono particolarmente brillanti nonostante si tratti di un pannello glare-type.  Rispetto ai displays matti, il glare-type migliora la visualizzazione dei colori. Non siamo riusciti a misurare la gamma di colori in quanto il software non ha voluto funzionare sotto WSVGA.

171
cd/m²
168
cd/m²
177
cd/m²
184
cd/m²
184
cd/m²
184
cd/m²
180
cd/m²
183
cd/m²
186
cd/m²
Distribuzione della luminosità
LP101WSA-TLN1
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 186 cd/m² (Nits) Media: 179.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 184 cd/m²
Contrasto: 160:1 (Nero: 1.15 cd/m²)

Il nostro valore medio di 180 cd/m² attesta un display debolmente illuminato. Di sicuro 120 cd/m² sono sufficienti per gli interni, ma in ambienti aperti la luminosità limitata non riesce a contrastare la luce solare.

Il pannello Glare-type no è la scelta peggiore per una buona rappresentazione dei colori. Ma è una catastrofe quando si utilizza in ambienti aperti. Riflette alberi e e case così come l'immagine dello stesso utente. La luminosità limitata di 180 cd/m² può fare poco per attenuare questi riflessi. Per condizioni di visualizzazione accettabili l'utente deve cercare un posto all'ombra o regolare l'angolazione dello schermo. La cornice dello schermo non dà una buona impressione sotto il sole. Estende i riflessi dello schermo e accumula graffi e polvere. 

Vista frontale, sole alle spalle
Vista frontale, sole alle spalle
Vista leggermente laterale, riflessi
Vista leggermente laterale, riflessi
Vista laterale, riflessi
Vista laterale, riflessi

Gli angoli di visuale orizzontali sono limitati. Le immagini possono essere riconosciute in modo chiaro e senza inversione dei colori sino a 40 gradi dal punto centrale. Ma i testi possono essere letti sino ad 80 gradi. In verticale, i testi restano leggibili fino a circa 25 gradi.  I colori si invertono considerevolmente già a 15 gradi.  Di conseguenza è necessario tenere una posizione frontale per una immagine ottimale.

Angoli di visuale Toshiba NB520-108
Angoli di visuale Toshiba NB520-108

Prestazioni

Pochi mesi fa soffiava un vento fresco sulla gamma dei netbooks con il processore dual-core Intel Atom N550  (2 x 1.5 GHz, 45nm) basato sul chipset NM della Intel. Con questo il lavoro sotto Windows 7 è più fluido su un netbook, sebbene abbiamo prestazioni non raddoppiate.

Come con i single-core N450/N455, il core grafico GMA 3150 è integrato. Poiché si ha anche l'Hyperthreading, il dual-core può processare un totale di quattro threads.  Questo accelera soprattutto il multitasking.  L'N550 ha  un TDP di 8.5 watts, tre watts in più rispetto agli N450/N455 (5.5W).  La CPU supporta DDR3, di cui 1 GB PC3-10600 è integrato.  In termini di dotazioni, c'è anche un hard drive da 2.5" con una capienza di 250 GByte (Toshiba MK2565GSXN).

Systeminfo CPUZ CPU
Systeminfo CPUZ Cache
Systeminfo CPUZ Scheda Madre
Systeminfo CPUZ RAM
Systeminfo CPUZ RAM SPD
Systeminfo GPUZ GMA 3150
DPC Latency Checker Idle, Nessuna latenza
DPC Latency Checker WLAN On/Off, Nessuna latenza
Informazioni di sistema: Toshiba NB520-108

I quattro threads assicurano dei miglioramenti nelle operazioni multitasking, come è mostrato dal confronto con i single-core Atom N455/N450.  Il nostro N550 ha raggiunto 1,463 punti nel benchmark multi-core Cinebench R10 32bit.  Invece gli N455/N450 si sono fermati ad 840 (Acer One 533-13Drr) e 938 punti rispettivamente (Asus Eee PC 1008P).  Non sorprendente, in quanto i single-cores sono i media più lenti del 40%.

Più interessante il confronto di prestazioni del nuovo AMD Fusion APU C-50.  Si avvicina al modello gemello Toshiba NB550D.  Il dual-core C-50 da 1.0 GHz è più lento del 4% nel the Cinebench R10 Multi.  Un single-core Athlon K125 (1.7 GHz, Non-Fusion, Acer Aspire One 521) è più lento del 12%.  Tuttavia, il C-50 ha un margine quando lavora su single thread: Nel benchmark SuperPI 2M, il C-50 risulta più veloce del 20%, nonostante il clock inferiore.

3
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
3.1
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
4.5
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
3
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
3
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.7
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
514
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
1403
Cinebench R10 Shading 32Bit
268
Aiuto
PCMark Vantage Result
1635 punti
Aiuto

Di conseguenza i benchmarks CPU oscillano tra l'N550 e l'AMD C-50.  In base al test, si pone avanti l'uno o l'altro. Il benchmark PCMark Vantage dovrebbe mostrare che tipo di prestazioni complessive sono possibili. Il punteggio complessivo di 1,635 punti è superiore ai 1,438 punti del Toshiba NB550D.

Pertanto il nostro sistema N550 va in testa, sebbene la scheda grafica GMA 3150 è inferiore rispetto alla Radeon HD 6250.  Il punteggio gaming mostra: 711 versus 1,335 punti.  Ma il punteggio produttività va nettamente in favore del sistema N550: 1,450 versus 959 punti.

In conclusione, la velocità complessiva di lavoro è importante. A questo non rappresenta differenze tra i sistemi Fusion- ed N550 (senza HD-video e programmi speciali con supporto hardware).  Entrambi i 10" sono piuttosto tenaci; nell'aprire programmi o passare da una finestra all'altra senza difficoltà. Prestazioni da considerare tuttavia minime per un netbook. Ma la Radeon HD 6250 fa la differenza per il sistema Fusion; guardate sotto video playback in HD.

3DMark 2001SE Standard
2294 punti
3DMark 03 Standard
640 punti
3DMark 05 Standard
281 punti
3DMark 06 Standard Score
144 punti
Aiuto
Toshiba MK2565GSXN
Valore Minimo di trasferimento: 42.2 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 81.2 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 62.2 MB/s
Tempi di accesso: 17.1 ms
Burst Rate: 117.6 MB/s
Utilizzo CPU: 16.6 %

L'hard drive Toshiba (Typ MK2565GSXN) da 250 GBytes ottiene valori accettabili nel test HD-Tune.  62 MB/s in lettura sequenziale lo mettono al livello medio degli attuali hard drives da 2.5" per portatili.

TOSHIBA MK2565GSXN 250 GB 5400RPM
TOSHIBA MK2565GSXN 250 GB 5400RPM
HD-Tune 62 MB/s lettura
HD-Tune 62 MB/s lettura
Crystal Disk Mark 78 MB/s lettura / scrittura
Crystal Disk Mark 78 MB/s lettura / scrittura

Video Playback in HD

Wie wir testen - Leistung

Gli utenti in genere devono fare a meno della perfezione dei videos 1080p.  Ma il carico del processore aumenta costantemente creando uno sforzo che influisce sulla durata della batteria e comporta l'attivazione costante della ventola. Inoltre, la velocità dell'applicazione è così pesante che non è possibile effettuare altre operazioni. L'immagine ad esempio sobbalza quando passiamo dal Media Player al browser o alla modalità di controllo energetico.

Gli schermi Lg mostrano sei scenari di playback con materiale 1080p o 720p.  In ogni caso il carico era superiore al 50%, con conseguente instabilità delle immagini. Dipende prevalentemente dalla codifica del film, il trailer in 1080p di Elephant's Dream è stato fluido al 65-95%, mentre Coral Reed Adventure e The Magic of Flight con un carico medio inferiore hanno mostrato qualche problema.

Se si parla di video HD come argomento decisivo per l'acquisto, fareste meglio a mettere mano al portafogli in favore del modello NB550D con AMD-Fusion ed un decoder video adeguato. La scheda grafica Radeon HD 6250 assicura che la CPU non vada sotto sforzo e c'è anche il collegamento HDMI (invece della VGA).

Big Buck Bunny 1080p H264 scattoso CPU 100%
Big Buck Bunny 1080p H264 scattoso CPU 100%
Big Buck Bunny 720p H264 fluido CPU 50-85%
Big Buck Bunny 720p H264 fluido CPU 50-85%
Big Buck Bunny 720p mp4 fluido CPU 70-95%
Big Buck Bunny 720p mp4 fluido CPU 70-95%
The Magic of Flight 1080p in parte scattoso CPU 50-85%
The Magic of Flight 1080p in parte scattoso CPU 50-85%
Coral Reef Adventure 1080p in parte scattoso CPU 50-85%
Coral Reef Adventure 1080p in parte scattoso CPU 50-85%
Elephant's Dream 1080p fluido CPU 65-95%
Elephant's Dream 1080p fluido CPU 65-95%

Emissioni

Uscita aria
Uscita aria

Rumorosità di sistema

La ventola dell'NB520 è una constante compagnia.  Solo raramente si spegne in modalità idle con un valore minimo di 32.8 dB(A) con ventola attiva.  Questo rumore è costante e di conseguenza non è fastidioso. L'harddrive è più silenzioso rispetto al livello della ventola.

Le applicazioni da ufficio, i videos e la musica sono sempre accompagnate dalla ventola sino a  35.1 dB(A).  Questo livello elevato, tuttavia non disturba in quanto è costante. Invece appare efficace il controllo della temperatura che regola il rpm immediatamente in base alle temperature conseguenti al carico della CPU. Per questo motivo la ventola ha una rumorosità che varia in base al tipo di lavoro che si svolge.

Sotto carico intenso (stresstest), il rumore sale a 41.3 dB(A), anche se continuano a non esserci fluttuazioni. Ma questo livello non dovrebbe essere mai raggiunto durante il normale utilizzo, essendo stato provocato dall'utilizzo simultaneo di Prime95 (CPU) e 3DMark2006.

Rumorosità

Idle
32.8 / 32.8 / 34.9 dB(A)
HDD
31.3 dB(A)
Sotto carico
37.7 / 41.3 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft sl-320 (15 cm di distanza)
Stresstest: CPU massimo 67 gradi
Stresstest: CPU massimo 67 gradi

Temperature

I rilievi effettuati mediante un termometro ad infrarossi mostra un quadro insolito, in quanto le temperature in modalità idle e sotto carico appaiono essere completamente identiche. Questo significa che la ventola riesce a gestire le temperature in tutte le condizioni di lavoro. Medesimo discorso vale anche per le temperature della CPU: Minima (63 gradi) e massima (67 gradi) estremamente simili.

Carico massimo
 26 °C24.1 °C21.9 °C 
 26.3 °C27.6 °C22.6 °C 
 23.4 °C26.8 °C20.5 °C 
Massima: 27.6 °C
Media: 24.4 °C
23.8 °C25.2 °C27.3 °C
24.5 °C25.6 °C24.7 °C
22.6 °C27.7 °C26.2 °C
Massima: 27.7 °C
Media: 25.3 °C
Alimentazione (max)  48.6 °C | Temperatura della stanza 16.9 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 24.4 °C / 76 F, rispetto alla media di 29.8 °C / 86 F per i dispositivi di questa classe Netbook.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 27.6 °C / 82 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F, che varia da 21.6 a 53.2 °C per questa classe Netbook.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 27.7 °C / 82 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.8 °C / 77 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.8 °C / 86 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 27.1 °C / 80.8 F e sono quindi freddi al tatto.
(+) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 29.3 °C / 84.7 F (+2.2 °C / 3.9 F).

Altoparlanti

Il produttore parla di Sound-System Bass Enhanced con Dolby Advanced Audio e casse Harman/Kardon integrate direttamente nelle aree di appoggio dei polsi.  Ne consegue che le mani hanno un effetto negativo generato dal suono ed inoltre si ha uno svantaggio quando le casse sono coperte non intenzionalmente. Ciascuna cassa ha una potenza di 2 watts, che, diversamente dai consueti modelli da 0.5 watt (o inferiori), assicurano un volume notevole.

I piccolo subwoofer sul lato inferiore potenzia i bassi, ma non possiamo parlare di bassi di qualità. L'immagine del suono si differenzia ed è relativamente bilanciata grazie all'introduzione dei bassi. Ma le piccole membrane non danno il massimo a volume elevato, nonostante il suo livello resta limitato dalle dimensioni di un 10". Sebbene non ci siano distorsioni, i picchi sono meno chiari. Quindi è preferibile non portare il volume al massimo.

Toshiba presenta la funzione Sleep-and-Music nell'ingresso microfono.  Tramite cavo jack-to-jack, è possibile controllare il volume  di un MP3-player quando il portatile è spento. L'amplificatore integrato utilizza l'energia della batteria.

Casse esterno o un sistema home-theater possono essere collegate tramite jack stereo da 3.5mm. L'NB520 non ha il lusso di una uscita audio HMI, come il modello gemello Fusion NB550D.

Casse stereo sotto i punti di appoggio dei polsi
Casse stereo sotto i punti di appoggio dei polsi
Un mini-subwoofer assicura bassi decenti
Un mini-subwoofer assicura bassi decenti

Autonomia della batteria

11:30 ore sembrano una durata enorme. Ma l'NB520 arriva a 693 minuti solo in modalità idle con luminosità minima e WLAN disattivato. Più rilevante per l'utilizzo pratico il test WLAN che è durato ben 7:00 ore.  Ma è meno di quanto fatto dal Fusion-NB550D (8:43 ore).  Ma quest'ultimo ha una batteria più potente da 63 watt ore.  Il nostro N550 si avvale di una batteria da 7 Wh (5,300 mAh).

C'è piacere anche nel guardare i films dall'harddrive (non H.264).  Qui l'NB205 regge per 6:27 ore.  La luminosità del TFT era fissata a 100 cd/m² ed i moduli radio erano disattivati.

Sotto carico intenso (modalità BatteryEater Classic), l'autonomia scende a 5:17 ore.  I moduli radio erano attivi e la luminosità era portata al massimo. Il dual-core AMD Fusion C-50 ha smesso di lavorare già dopo 4:19 ore.  Sfortunatamente i tempi di ricarica corrispondono all'autonomia e sono elevati: con l'NB520 acceso, ci vogliono ben 4:30 ore.

Ricarica 270min.
Ricarica 270min.
Navigazione WLAN 424min.
Navigazione WLAN 424min.
Idle 693min.
Idle 693min.
Avi-film 387min.
Avi-film 387min.
Carico 317min.
Carico 317min.
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
11ore 33minuti
Navigazione WiFi
7ore 04minuti
DVD
6ore 27minuti
Sotto carico (max luminosità)
5ore 17minuti

Di regola, le lunghe durate della batteria corrispondono a consumi energetici contenuti. Questo vale per l'NB520.  Il multimetro misura appena 6.4 watts in modalità idle.  Per questo la WLAN è stata disattivata e la luminosità portata a livello minimo. Coloro che usano il 10" in modalità di prestazioni massime con massima luminosità hanno un valore accettabile di 8 watts.

Il modello gemello NB550D mostra consumi simili in modalità idle: da 5.4 a 6.7 watts (idle min-max.). Il piccolo alimentatore è tarato su 30 watts.  Abbastanza per il consumo energetico massimo di 31.3 watts inclusa ricarica della batteria.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.5 Watt
Idledarkmidlight 6.4 / 7.6 / 8 Watt
Sotto carico midlight 15.4 / 14.4 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 960
Attualmente utilizziamo il Metrahit Energy, un multimetro digitale professionale per la misurazione della qualità della potenza e dell'energia monofase, per le nostre misurazioni.

Giudizio complessivo

A partire da 329 Euro, il Toshiba NB520-108 è un netbook tuttofare.  Le prestazioni sono leggermente migliorate rispetto ai netbooks single-core (N450/N455).  Il lavoro ora è più fluido, ebbene l'aggettivo veloce ancora non possa essere utilizzato.

Il sistema Atom N550 è più veloce quando si rilevano le prestazioni rispetto al modello gemello NB550D con AMD Fusion APU.  Ma il nostro modello è rimasto dietro il modello gemello AMD per quando riguarda i video HD ed il carico del processore. Senza un adeguato decoder video, i materiali 720p o 1080p stressano il processore creando degli scatti nelle immagini. Ma c'è da dire che in alcuni casi i video HD sono stato proiettati senza particolari problemi.

Con sette ore (test WLAN),  non c'è bisogno di nascondere le prestazioni della batteria. Altrettanto soddisfacenti sono le costruzioni dello chassis, cerniere e dispositivi di input.  La mobilità è compromessa dal display che ha superficie riflettente, con contrasto debole e troppo scuro (per gli esterni). Il modello gemello NB550D è migliore nell'intrattenimento video, il modello che abbiamo testato avrebbe avuto bisogno di un display matto e più luminoso.

L'acustica del sistema 2.1 con mini-subwoofers e casse Harman/Kardon (2x2 watts) è sorprendente.

Coloro che cercano un netbook intrattenitore dovrebbe scegliere un Asus Lamborghini VX6 (Nvidia Ion 2, Atom D525), l'Eee PC 1015PN (Nvidia Ion 2, Atom N550), l'Aspire One 521 (AMD K125, HD 4250) e naturalmente il Toshiba NB550D-10H (AMD Fusion APU, HD 6250).  L'AMD Fusion è utilizzato anche nell'Asus Eee PC 1015B così come nell'Acer Aspire One 522.

Toshiba NB520-108 marrone:  buono il suono ma soliti limiti di prestazioni dei netbook.
Toshiba NB520-108 marrone: buono il suono ma soliti limiti di prestazioni dei netbook.
Please share our article, every link counts!
.170
Recensione:  Toshiba NB520-108
Recensione: Toshiba NB520-108

Specifiche tecniche

Toshiba NB520-108 (NB520 Serie)
Processore
Intel Atom N550 2 x 1.5 GHz, Pineview
Memoria
1024 MB 
, PC3-10600
Schermo
10.10 pollici 16:9, 1024 x 600 pixel, LP101WSA-TLN1, Glare-Type, lucido: si
Scheda madre
Intel NM10
Harddisk
Toshiba MK2565GSXN, 250 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
Realtek ALC269 @ Intel NM10 ICH
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 VGA, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Line-Out, Mikrofon, Lettore schede: SD
Rete
Realtek PCIe FE Family Controller GigaBit (10/100/1000MBit/s), Atheros AR9002WB-1NG Wireless Network Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4/), Bluetooth 2.1+EDR
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 16.6 x 262 x 190
Batteria
57 Wh ioni di litio, 10.8V 5300mAh
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Starter 32 Bit
Camera
Webcam: 0.3
Altre caratteristiche
24 Mesi Garanzia, Mini-Subwoofer, funzione Sleep-and-Music, USB-Sleep-and-Charge
Peso
1.278 kg, Alimentazione: 166 gr
Prezzo
349 Euro

 

Toshiba ha ottenuto un discreto successo con i suoi netbooks nel segmento consumer,
Toshiba ha ottenuto un discreto successo con i suoi netbooks nel segmento consumer,
un place holder per slot mini PCI-Express
un place holder per slot mini PCI-Express
uno slot DDR3-RAM accanto al modulo PCI WLAN.
uno slot DDR3-RAM accanto al modulo PCI WLAN.
La batteria può essere estratta sbloccando due ganci.
La batteria può essere estratta sbloccando due ganci.
La capacità do 57 Wh (5,300 mAh) è piuttosto elevata.
La capacità do 57 Wh (5,300 mAh) è piuttosto elevata.
Regge il 10.1" per sei ore (WLAN-test).
Regge il 10.1" per sei ore (WLAN-test).
Un modulo Bluetooth è presente, come la WLAN.
Un modulo Bluetooth è presente, come la WLAN.
Uno slot SIM card ci fa pensare ad una futura versione 3G.
Uno slot SIM card ci fa pensare ad una futura versione 3G.
Il piccolo alimentatore è da 30 watts,
Il piccolo alimentatore è da 30 watts,
ma sufficiente per i consumi energetici limitati, con un massimo di 31.3 watts (stresstest + ricarica).
ma sufficiente per i consumi energetici limitati, con un massimo di 31.3 watts (stresstest + ricarica).
Il plug ha una forma a candela.
Il plug ha una forma a candela.
Non sono presenti supporti di recovery, c'è solo una piccola guida e la garanzia.
Non sono presenti supporti di recovery, c'è solo una piccola guida e la garanzia.
Tra questi l'harddrive (250GB in 2.5", qui rimosso),
Tra questi l'harddrive (250GB in 2.5", qui rimosso),
Il flap sul fondo permette di accedere ai componenti.
Il flap sul fondo permette di accedere ai componenti.
il produttore ora punta sul dual-core.
il produttore ora punta sul dual-core.
L'NB520-108 (qui nella variante marrone) monta un Intel Atom N550 (2x1.50GHz).
L'NB520-108 (qui nella variante marrone) monta un Intel Atom N550 (2x1.50GHz).
Il modello gemello NB550D-10H ha lo stesso aspetto e monta un AMD-Fusion: C-50 APU più Radeon HD 6250.
Il modello gemello NB550D-10H ha lo stesso aspetto e monta un AMD-Fusion: C-50 APU più Radeon HD 6250.
Il modello testato ha un leggero rivestimento lucido (webcam)
Il modello testato ha un leggero rivestimento lucido (webcam)
con superfici opache e disegnate (parte della cover e pulsante di accensione).
con superfici opache e disegnate (parte della cover e pulsante di accensione).
Il Toshiba ha una costruzione stabile,
Il Toshiba ha una costruzione stabile,
forme angolari (Kensington-lock).
forme angolari (Kensington-lock).
Collegamenti che includono solo due porte USB 2.0,
Collegamenti che includono solo due porte USB 2.0,
con ampi spazi vuoti.
con ampi spazi vuoti.
A sinistr le restanti connessioni, ma non ci sono particolari features.
A sinistr le restanti connessioni, ma non ci sono particolari features.
Lo chassis è resistente e cede solo se si applica molta forza.
Lo chassis è resistente e cede solo se si applica molta forza.
Toshiba NB520-108 marrone: la migliore esperienza audio con un netbook.
Toshiba NB520-108 marrone: la migliore esperienza audio con un netbook.

Notebooks simili di altri Produttori

Recensione portatile Samsung NC210-A01DE
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150
Recensione HP Mini 5103 Netbook
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione netbook Asus Eee PC R051PX
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N570
Recensione netbook Asus Eee PC 1015PX
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N570
Recensione Samsung N145-JP02DE Netbook
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N450

Portatili con medesima GPU

Recensione Samsung Series 5 Chromebook
Graphics Media Accelerator (GMA) 3150, Atom N570, 12.10", 1.485 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione Breve del Toshiba Chromebook 2 CB30-B
HD Graphics (Bay Trail), Celeron N2840, 13.30", 1.285 kg

Links

  • Informazioni sul produttore

Confronto prezzi

Pro

+Sensazione di solidità
+Case costantemente fresco
+Tastiera ben disposta
+Touchpad con buon feedback
+Buono il suono grazie al subwoofer
+Buona l'autonomia della batteria
+Consumi energetici ridotti
 

Contro

-Ventola costantemente percepibile
-Prestazioni limitate
-Tempo di ricarica lungo, 4:30 ore
-TFT non anti riflesso
-Luminosità limitata per gli esterni
-Poche porte di connessione

Sintesi

Cosa abbiamo apprezzato

Un suono apprezzabile per un piccolo netbook. Alcuni multimedia-netbooks saranno invidiosi.

Cosa  avremmo voluto vedere

Come variante non-HD, si potrebbe avere un TFT matte e luminoso.

Cosa ci ha sorpreso

Perché Samsung riesce a mantenere un controllo perfetto della ventola Toshiba non ci riesce?

La concorrenza

Toshiba NB550DAsus Eee PC 1015BAcer Aspire One 522: AMD Fusion con HDMI; Asus Eee PC 1015PEM: display matto; Asus Lamborghini VX6: Nvidia Ion 2 & Atom D525; Asus Eee PC 1015PN: prezzo ragionevole Ion 2; Samsung NF310: design a squalo; Acer Aspire One D255:TFT riflettente; Asus Eee PC 1015T: autonomia della batteria inferiore ma migliore HD; Aspire One 521: K125 single-core con migliori prestazioni 3D

Punteggio

Toshiba NB520-108 - 03/07/2011 v2(old)
Sebastian Jentsch

Chassis
85%
Tastiera
81%
Dispositivo di puntamento
86%
Connettività
60%
Peso
93%
Batteria
95%
Display
68%
Prestazioni di gioco
17%
Prestazioni Applicazioni
64%
Temperatura
97%
Rumorosità
81%
Punti aggiuntivi
84%
Media
76%
84%
Netbook - Media ponderata
Sebastian Jentsch (Update: 2014-09-19)