Notebookcheck

Recensione Dell Vostro 3360 Notebook

Till Schönborn, Tanja Hinum (traduzione a cura di Alessandro Seren Rosso), 06/21/2012

Il Vostro messo a dieta. Dell non ha solo elaborato il suo modello da 13 pollici per il pubblico business, ma l'ha anche messo a dieta. Questo porta alla simbiosi di successo di laptop da ufficio e ultrabook che sarà particolarmente appetibile a studenti e viaggiatori in classe business.

Editor's Note (June 14, 2012): The following review has not yet been edited for grammatical errors. A final draft of the review will be released soon.

La gamma Dell Vostro ha guadagnato un'ottima reputazione nel settore dei notebook business ed è nota per la produzione di solidi prodotti da ufficio a prezzo ragionevole. Il Vostro 3350 ha già dato prova di queste qualità circa un anno fa. Ora è sostituito dal suo successore, il 3360.

Dell ha fondamentalmente rivisitato questo portatile da 13 pollici. Dell ha installato uno degli ultimi processori ULV basati sull'ultima architettura Ivy Bridge, piuttosto che sui convenzionali processori a 35 watt. Si tratta del Core i5-3317U supportato da una memoria di lavoro da 6 GB e un disco fisso da 320 GB. Gli utenti però dovranno fare a meno di un drive ottico e di una scheda grafica dedicata.

Non siamo ancora in grado di comunicare il prezzo di listino, ma la nostra stima è un prezzo finale tra 600 e 700 euro. Come tipico di Dell, ci aspettiamo inoltre la possibilità di personalizzare il notebook tramite il configuratore secondo le proprie particolari necessità.

Tra gli altri, l'HP ProBook 5330m, come altri notebook più generalisti come il Sony's VAIO VPC-SB2L1E sono tra i rivali del Vostro. Nella recensione ci siamo concentrati principalmente sul candidato di HP.

Addendum: Il Vostro 3360 è ora disponibile per  499 euro (Core i3-2367M, 4 GB RAM, 320 GB HDD) nel negozio online di Dell.

Case

Stable metal hinges
Le stabili cerniere in metallo

Questo portatile può essere chiamato ultrabook? I clienti del modello 3350 saranno probabilmente colpiti dall'aspetto sottile del 3360. Il telaio è stato messo a dieta e ora pesa soli 1.67 kilogrammi (3350: 2.19 kilogrammi). Anche l'altezza è stata considerevolmente ridotta, da quasi 30 a meno di 20 millimetri. Questi miglioramenti saranno molto apprezzati da chi spesso si porta il computer in viaggio.

Nonostante la revisione radicale del case, Dell ha mantenuto inalterati diversi aspetti del design del vecchio modello. Le superfici in alluminio e plastica continuano a dominare l'aspetto del computer e possono essere descritte come discrete e sobrie. La colorazione grigio scura e argento può sembrare un po' noiosa, ma è particolarmente semplice da pulire ed è molto resistente alla sporcizia. Uno schermo da 14 pollici, comunque, sarebbe probabilmente preferibile.

Nonostante il case sottile, la stabilità del Vostro è esemplare, ad eccezione di due piccoli difetti. Il mix di materiali usati dà un'ottime impressione e risponde bene alla pressione selettiva. Le sole eccezioni riguardano l'area della tastiera e il bordo inferiore del display. Il resto è rigido come l'unità base e può essere aperto con una sola mano grazie alle buone cerniere.

Di fatto, il Vostro è molto vicino alla qualità di ultrabook più cari, come l'XPS 13. Potrebbe esserci qualche aspetto curato meglio, ma niente di terribile. Solo alcuni concorrenti, come l'HP ProBook 5330m, possono essere considerati pari.

Connettività

VGA port on the rear
Porta VGA sul retro

Abbiamo trovato qualche difetto nella connettività. Sono disponibili tre porte USB. Nessuna di queste, però, è una combo per dispositivi eSATA. Il produttore si è rivolto completamente alla tecnologia USB 3.0. Inoltre, una delle tre porte (posteriore sinistra), è dotata della funzionalità "Power Share". Questo permette di caricare cellulari o lettori MP3 quando a computer spento.

Anche se dovremmo aspettare almeno ancora una generazione di Vostro per  un socket per porta display, Dell ha installato interfaccie VGA e HDMI. Inoltre è disponibile un lettore di impronte digitali che sarà molto apprezzato dalla clientela business. A differenza di altri ultrabook, sono disponibili GBit LAN, un Kensington lock e un card reader 8in1 (compatibile con SD, MMC, MSPro).

Tutte le interfacce sono concentrate nella parte posteriore del laptop, una soluzione che libera la parte anteriore dall'eccessiva presenza di cavi. Grazie alle dimensioni compatte del case, gli utenti potranno raggiungere le porte con grande facilità. Lo scarso spazio tra le porte del lato sinistro, però, potrebbe portare a qualche problema in caso di connettori di dimensioni medio-grandi.

Front: No interfaces
Front: No interfaces
Left: Power socket, 2x USB 3.0, HDMI, vent
Left: Power socket, 2x USB 3.0, HDMI, vent
Rear: Kensington lock, VGA
Rear: Kensington lock, VGA
Right: Headphone/microphone, USB 3.0, card reader, GBit LAN
Right: Headphone/microphone, USB 3.0, card reader, GBit LAN
Qualità dell'immagine con la webcam HD
Qualità dell'immagine con la webcam HD

Comunicazione

Il chip Qualcomm Atheros AR9485 è montato sulla scheda WLan Dell Wireless 1703. È un modello entry-level molto usato con standard IEEE 802.11 b/g/n. Probabilmente saranno resi disponibili anche altri modelli che supportano la banda da 5 GHz. È incluso anche Bluetooth 4.0.

Il Vostro 3360 può essere usato anche per navigare fuori casa tramite il  modulo WWAN opzionale. I clienti europei, però, sono limitati alle reti 3G. Negli Stati Uniti sono invece possibili le connessioni 4G via WiMAX.

La webcam equipaggiata è HD-ready e può catturare immagini e video con una risoluzione fino a 1280 x 720 pixel. La qualità è superiore alla media, ma gli utenti non devono aspettarsi troppo, dato che il sensore non può competere con una foto camera di un buon smartphone. Anche il microfono ha un buon funzionamento. Il livello di rumore è molto basso, ma il dispositivo perde qualche colpo con i toni più alti.

Condizioni alla consegna

Dell include un totale di 4 data carrier che facilitano la reinstallazione di sistema operativo, driver e software. Dobbiamo ricordare però ancora una volta che il Vostro 3360 non è dotato di drive ottico. Quindi, sarà necessario avere un lettore DVD esterno per il ripristino del sistema a meno di non possedere una partizione di recupero sul disco fisso interno.

A parte alcune tool bar superflue, l'installazione del sistema operativo Windows 7 Professional 64 bit è pulita e quasi priva di versioni trial di sfotware. Dell pre-installa tutti i driver e i programmi necessari, come ad esempio il software per la webcam.

Manutenzione

Il coperchio per la manutenzione sul fondo del notebook è chiuso da una vite e può essere aperto facilmente. Questo garantisce l'accesso ai componenti hardware più importanti.

Entrambi gli slot della memoria, sfortunatamente, sono occupati e in caso di aggiornamento occorre rimuovere uno dei moduli esistenti. Ufficialmente il Vostro supporta un massimo di 8 GB. È però possibile installare moduli DIMM da 8 GB e quindi un totale di 16 GB dovrebbe funzionare.

Inoltre, abbiamo trovato la carta wifi e un mini PCI lineri, oltre a uno slot mSATA. Incluso nell'ordine è presente il modulo UMTS, ma può essere richiesto anche lo standard SSD. Questo è ancora più importante perché non si possono raggiungere nè l'hard disk nè la batteria senza smontare il computer.

Garanzia

Come tipico di Dell, il Vostro molto probabilmente avrà una garanzia standard da dodici mesi che può essere estesa con un sovrapprezzo. Il servizio sul modello precedente aveva un costo tra 120 e 150 euro per una garanzia da 3 anni e probabilmente anche in questo caso i costi saranno simili.

Dispositivi di input

Tastiera

Dell ha messo mano anche ai dispositivi di input. Però, non siamo sicuri che questo sia un passo avanti per il Vostro. Il nuovo telaio crea una striscia di circa due centimetri a destra e sinistra e quindi limita considerevolmente lo spazio per la tastiera vera e propria. Alcuni tasti funzione hanno dovuto quindi essere ridotti di conseguenza, mentre le lettere hanno la loro dimensione originale di 14 x 14 millimetri. È disponibile a richiesta una tastiera con retroilluminazione, ma il nostro modello era dotato solo del modello standard resistente all'acqua.

Abbiamo notato subito un certo cedimento della tastiera durante la scrittura. La sensazione di scrittura non è molto piacevole a causa del punto di pressione poco definito, un aspetto molto migliore nel Vostro 3350 e nell'HP ProBook 5330m secondo noi. Dopo un certo periodo di adattamento, però, è sicuramente possibile iniziare a scrivere più velocemente. Possiamo solo essere soddisfatti dello scarso rumore: i tasti non emettono alcun scricchiolio anche se viene applicata una certa pressione.

Touchpad

Non è cambiato molto del touchpad, che mantiene dimensioni di 82 x 45 millimetri, assolutamente sufficienti per un computer come il Vostro. L'ottima scorrevolezza e una precisione quasi assoluta sono state mantenute, proprio come il supporto per il multi-touch (pinch-to-zoom, rotazione, scorrimento. Un tocco in più molto pratico: il touchpad si disattiva automaticamente quando un palmo è appoggiato nel campo input.

I tasti del mouse, criticati nel modello precedente per il forte rumore del click, sono ora molto silenziosi e hanno una corsa maggiore. Si può vedere in questi aspetti l'alta qualità del Vostro 3360.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad

Display

Nonostante Asus abbia recentemente stabilito un nuovo standard nel settore dei notebook da 13 pollici con l'ottimo schermo HD dell'UX32VD, Dell si è limitata alla normale risoluzione WXGA di 1366 x 768 pixel (118 dpi). Questo può essere giustificato con il prezzo finale del prodotto, ma molti utenti apprezzerebbero più spazio a disposizione.

Sfortunatamente non è solo la risoluzione, ma anche la luminosità ad essere inferiore rispetto all'ultrabook di Asus' (che però è molto più caro). Abbiamo misurato una media di soli 177 cd/m2 e quindi lo schermo è paragonabile a quello, di livello abbastanza basso, del Vostro 3350. L'illuminazione, per lo meno, è abbastanza omogenea.

193
cd/m²
178
cd/m²
180
cd/m²
181
cd/m²
175
cd/m²
181
cd/m²
175
cd/m²
160
cd/m²
172
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO B133XW3
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 193 cd/m² Media: 177.2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 83 %
Al centro con la batteria: 175 cd/m²
Contrasto: 158:1 (Nero: 1.11 cd/m²)

Il deludente valore del nero di soli 1.11 cd/m2 dimostra chiaramente che lo schermo scelto da Dell (AUO B133XW3) è un semplice modello TN. Un contrasto di soli 158:1 si evolve in collegamento con la luminosità misurata. Questi risultati sono molto comuni per i dispositivi entry-level, ma di fatto molti laptop più cari, come l'HP ProBook 5330m, non hanno degli schermi superiori.

Anche se il Vostro 3360 è indirizzato in modo particolare a clienti professionisti, è difficile immaginarsi un vero professionista del campo della grafica o della fotografia lavorare con questo dispositivo. Lo spettro dei colori riproducibili è molto limitato e non è in grado di coprire completamente il formato AdobeRGB o sRGB. La maggior parte degli utenti, però, non si renderà conto di questo problema. Non possiamo di certo lamentarci di colori innaturali o malamente rappresentati.

Vostro 3360 vs. AdobeRGB (t)
Vostro 3360 vs. AdobeRGB (t)
Vostro 3360 vs. sRGB (t)
Vostro 3360 vs. sRGB (t)
Vostro 3360 vs. 3350 (t)
Vostro 3360 vs. 3350 (t)
Vostro 3360 vs. ProBook 5330m (t)
Vostro 3360 vs. ProBook 5330m (t)
Vostro 3360 vs. UX32VD (t)
Vostro 3360 vs. UX32VD (t)
All'esterno
All'esterno

Considerando la miglior portabilità del Vostro, la capacità dello schermo di lavorare in esterno acquisisce importanza. La superficie opaca dello schermo assicura una discreta protezione dai riflessi. Però, la scarsa luminosità del display non può assicurare la leggibilità alla luce diretta del sole. In questo caso l'unica cosa da fare e cercare un posto più all'ombra.

Angoli di visualizzazione: Dell Vostro 3360
Angoli di visualizzazione: Dell Vostro 3360

La stabilità degli angoli di visualizzazione, un tradizionale punto debole della tecnologia TN, si conferma non all'altezza. Come spesso accade è particolarmente influenzato il piano verticale e una deviazione di pochi gradi è sufficiente a scatenare l'inversione dell'immagine. Di conseguenza l'inclinazione dello schermo deve essere continuamente regolata secondo la posizione dell'utente. La visione laterale è leggermente meglio, ma non può assolutamente competere con uno schermo IPS o VA.

Vale la pena di menzionare l'ottimo segnale in uscita dalla porta VGA analogica. Non abbiamo praticamente mai notato problemi con la visualizzazione su display da 24 pollici esterno anche con una risoluzione di 1920 x 1200 pixel. Quindi si può avere un'ottima qualità dell'immagine anche via VGA se non è possibile utilizzare la trasmissione digitale via HDMI.

Prestazioni

Turbo clock massimo a 2.6 GHz
Turbo clock massimo a 2.6 GHz

Una delle principali alterazioni del Vostro 3360 è che il portatile non presenta più una CPU "normale" da 35 watt, ma un processore ULV economico con un TDP di soli 17 watt.

La piattaforma HM77 permette l'uso di modelli sia Sandy Bridge che Ivy Bridge. Il nostro computer è dotato di un nuovissimo Core i5-3317U, che abbiamo già testato nell'Asus UX32VD. Il processore dual core da 1.7 GHz presenta le funzionalità Hyper Threading e Turbo Boost 2.0 e può quindi aumentare la propria velocità a 2.6 GHz (2 core: 2.4 GHz). Questo è possibile grazie al processo costruttivo a 22 nanometri, che nessun altro produttore oltre a Intel può usare. Maggiori informazioni a disposizione a questo indirizzo.

Dato che i più sofisticati giochi 3D non appartengono al campo applicativo primario di questo laptop, Dell utilizza esclusivamente una scheda grafica integrata HD Graphics 4000. Questo modello ha 16 Execution Units, un passo in avanti rispetto alle 12 unità del modello precedente, HD Graphics 3000. Anche se questo porta a un deciso incremento delle prestazioni, il notebook è comunque adatto solo a giocatori saltuari.

Il Core i5 è supportato da 6 GB di memoria di lavoro (2 + 4 GB DDR3 1600 di Samsung) e un hard disk da 320 GB. Iniziamo ora a valutare le prestazioni applicative.

System info CPUZ CPU
System info CPUZ Cache
System info CPUZ Mainboard
System info CPUZ RAM
System info CPUZ RAM SPD
Systeminfo GPUZ
System info HWInfo
DPC Latency
System information: Dell Vostro 3360

Processore

Nonostante l'architettura e il design moderno, una cosa è subito chiara: le prestazioni dei processori a 35 Watt sono inarrivabili per i modelli ULV. I nostri test hanno confermato questa impressione, ma le differenze sono forse meno marcate di quanto ci aspettavamo.

Con 2.4 punti, il Core i5-3317U si posiziona dietro al processore di Vostro 3350, l'i5-2410M di circa lo 0.2 per cento in Cinebench R11.5, quindi una differenza ben al di sotto dei 10 punti percentuali. Il risultato da 4534 a 4390 punti è ancora più vicino nel vecchio test Cinebench R10 single thread (tutto a 64 bit). Non ci sono quindi cambiamenti nell'uso pratico.

Abbiamo misurato anche le prestazioni con l'alimentazione a batteria. Escludendo le normali tolleranze strumentali, abbiamo registrato prestazioni identiche in tutti i benchmark e il processore mantiene stabilmente la massima velocità di clock con il Turbo. Se l'utente dovesse aver bisogno di un processore più potente, il Vostro può essere configurato con un Core i7, che però sarà inevitabilmente più caro.

Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
4390 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
9113 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
3770 Points
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
3467
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
7430
Cinebench R10 Shading 32Bit
3773
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
2.4 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
15.07 fps
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.05 Points
Aiuto
Velocità di trasferimento dati nel benchmark HDTune
Velocità di trasferimento dati nel benchmark HDTune

Memoria di massa

Anche se lo standard SSD è normale in molti portatili, questa tecnologia è disponibile solo separatamente con sovrapprezzo nel Vostro 3360. Di serie è installato un hard disk Seagate da 320 GB. Una cache da 16 MB e una velocità di rotazione di 7200 rpm aiutano il disco fisso a migliorare le prestazioni.

Di fatto non c'è motivo di lamentarsi, considerando la velocità di trasferimento dati di ben 89.5 MB/s nel benchmark HDTune. Il tempo di accesso di 18.6 millisecondi potrebbe essere migliore, ma sarebbe necessaria una memoria flash più veloce per avere un miglioramento significativo (vedi "Manutenzione").

Seagate Momentus Thin ST320LT007-9ZV142
Valore Minimo di trasferimento: 50.7 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 117.2 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 89.5 MB/s
Tempi di accesso: 18.6 ms
Burst Rate: 82.9 MB/s
Utilizzo CPU: 1 %

Prestazioni di sistema

Il Vostro non può raggiungere le prestazioni della maggior parte degli ultrabook con SSD. Con 6650 punti nel PCMark Vantage e 2526 punti in PCMark 7, il nostro modello di test può competere con molti altri computer da ufficio. Questi risultati, però, non devono essere sopravvalutati, considerando la natura sintetica dei test.

Lo sviluppo dei processori ULV negli ultimi anni è impressionante. Il processore è abbastanza performante per un buon lavoro di ufficio con navigazione internet, ma non il Core i5-3317U fornisce buone prestazioni anche con programmi più pesanti. È possibile perfino elaborare video HD in pochi secondi con il giusto software, grazie al supporto Quick Sync.

Raccomandiamo comunque di configurare il laptop con la tecnologia SSD. Non solo sarà molto più veloce, ma avrà anche un consumo minore e, di conseguenza, una maggior autonomia della batteria.

5.1
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
6.9
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
7.3
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
5.1
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
6.4
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9
PCMark Vantage Result
6650 punti
PCMark 7 Score
2526 punti
Aiuto

Scheda grafica

Abbiamo già commentato le specifiche tecniche dell'HD Graphics 4000 e quindi ora ci occuperemo delle sue prestazioni. Nel caso del Core i5-3317U, l'unità grafica ha un clock di soli 350 - 1050 MHz, che ridurrà le prestazioni significativamente se si fa un paragone con modelli con un TDP superiore. Inoltre, c'è la piccola cache L3 da 3 MB (i quad core hanno da 6 a 8 MB), usata come cache dall'unità grafica.

Il risultato è un punteggio, nel 3DMark 11, di 603 punti. Di conseguenza il laptop resta indietro alle migliori prestazioni ottenute dall'HD 4000 di circa il 30 per cento. Questo è equivalente alle prestazioni della scheda del Vostro 3350, la Radeon HD 6470M. La GPU HD 3000 Sandy Bridge non può nemmeno avviare il benchmark a causa della mancanza del supporto delle DirectX 11.

3DMark 2001SE Standard
15253 punti
3DMark 03 Standard
12734 punti
3DMark 05 Standard
8567 punti
3DMark 06 Standard
4799 punti
3DMark Vantage P Result
2995 punti
3DMark 11 Performance
603 punti
Aiuto
Deus Ex: Human Revolution
Deus Ex: Human Revolution

Prestazioni di gioco

La nostra recensione dell'HD Graphics 4000 lo ha dimostrato: non possiamo aspettarci prestazioni record da questa scheda grafica integrata. Però anche i  giochi più recenti possono essere usati senza problemi con settaggi minimi.

Tutti i giochi da noi testati hanno fatto registrare più di 40 fps con risoluzione 1024 x 768 pixel e dettagli al minimo. A seconda del genere questo può essere usato per aumentare un po' i settaggi singoli, ad esempio, nel recente Anno 2070 è possibile migliorare un po' la situazione, ma solo nella risoluzione nativa di  1366 x 768 pixel.

Questo si applica anche a Fifa 12. Se l'utente è colpito dalla febbre del calcio dovuta agli Europei, si può giocare alla simulazione di EA con i settaggi massimi e anti-aliasing attivo. Il nuovo RPG Diablo 3 può essere giocato con dettagli medi, ma le prestazioni non possono essere comparate con quelle dei nostri benchmark  dopo gli ultimi aggiornamenti.

basso medio alto ultra
Dirt 3 (2011) 51.627.417.6fps
Deus Ex Human Revolution (2011) 45.822.9fps
F1 2011 (2011) 482612fps
Fifa 12 (2011) 136.27637.9fps
Anno 2070 (2011) 45.521.112.9fps
Diablo III (2012) 50.630.426.7fps
Dirt Showdown (2012) 39.620.312.8fps

Emissioni

Ruomorosità di sistema

Niente è più fastidioso del forte rumore di un laptop operante a pieno carico. Il Vostro 3350 ha dato una buona impressione in quest'area e speravamo in prestazioni simili da parte del suo erede.

All'inizio tutto sembra perfetto. La ventola solitamente è completamente disattivata con il notebook in idle e rimane solo il ronzio dell'HDD con  i suoi 31.1 dB (A). Sfortunatamente questo cambia non appena un video viene riprodotto. Questo è abbastanza da scatenare l'attivazione della ventola: il rumore aumenta a 34.4 dB (A). Il sistema di raffreddamento, inoltre, è in grado di dissipare solo una piccola quantità di calore.

Il vero problema è quando il computer è a pieno carico. Il consumo abbastanza basso del processore ULV, però, rende il rumore massimo tra 40.5 e 40.8 dB (A). Questi valori sono abbastanza buoni, specialmente considerando che alcuni rivali, come l'HP ProBook 5330m, arrivano a valori anche superiori. Abbiamo notato che la ventola necessita di diversi minuti per arrivare a un livello di attesa dopo un periodo di carico prolungato.

Rumorosità

Idle
31.1 / 31.1 / 34.4 dB(A)
HDD
31.1 dB(A)
Sotto carico
40.5 / 40.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft SL 320 (15 cm di distanza)
Stress test
Stress test

Temperatura

La temperatura del case è minima nell'uso quotidiano e supera appena la temperatura ambientale. I soli 26 gradi, con il computer in idle, sulla parte sia superiore che inferiore del case, permettono di appoggiare comodamente il computer sulle gambe.

Occorre però avere una scrivania o un tavolo a portata di mano se si usa il Vostro con programmi che richiedono calcoli complicati o giochi 3D. Anche se il poggiapolsi rimane abbastanza fresco con una temperatura da 33 a 36 gradi, il calore si accumula molto nell'area delle prese d'aria. In questa zona la temperatura supera facilmente i 40 gradi e si avvicina anche ai 50 gradi e bisogna evitare il contatto prolungato con la pelle. Per comparazione, abbiamo rilevato temperature di circa 10 gradi inferiori nel test del Vostro 3350, più sottile.

Il nostro stress test, che comprende Prime 95 e Furmark, ha spremuto bene il processore. L'utente però non si deve preoccupare della temperatura della CPU di ben 89 gradi. I chip moderni sono progettati per gestire queste temperature. L'i5-3317U può mantenere il turbo boost di 200 MHz con 1.9 GHz e l'unità grafica è in grado di avere il massimo clock di 1050 MHz.

Carico massimo
 48.6 °C44.8 °C40.5 °C 
 44 °C37.3 °C34 °C 
 36.2 °C32.9 °C33.3 °C 
Massima: 48.6 °C
Media: 39.1 °C
40.3 °C45.5 °C46 °C
36 °C39.5 °C46.6 °C
34.5 °C35.5 °C39.9 °C
Massima: 46.6 °C
Media: 40.4 °C
Alimentazione (max)  43.6 °C | Temperatura della stanza 21.9 °C | Voltcraft IR-360
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 39.1 °C / 102 F, rispetto alla media di 30.7 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Subnotebook.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 48.6 °C / 119 F, rispetto alla media di 35.8 °C / 96 F, che varia da 22 a 57 °C per questa classe Subnotebook.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 46.6 °C / 116 F, rispetto alla media di 40.1 °C / 104 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 25.6 °C / 78 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.7 °C / 87 F.
(±) The palmrests and touchpad can get very hot to the touch with a maximum of 36.2 °C / 97.2 F.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.6 °C / 83.5 F (-7.6 °C / -13.7 F).

Altoparlanti

La qualità del suono dei notebook della serie Vostro non è mai stata molto elevata. L'acquirente dovrà accontentarsi di due altoparlanti abbastanza scarsi. Sono nascosti dietro griglie abbastanza strette nella parte frontale del dispositivo e dovrebbero essere usati solo quando non è possibile collegarli ad altoparlanti esterni (via HDMI o jack). Anche se il volume massimo è molto alto, i suoni di intensità media e bassa sono poco presenti, e questo risulta in un suono abbastanza piatto. La riproduzione del parlato è buona.

Autonomia della batteria

Sia il produttore che l'acquirente sono forzati ad accettare che il nuovo design del case del Vostro 3360 ha portato ad avere una batteria interna con una capacità di 49 Wh. Il 3350 che abbiamo usato per la recensione aveva una batteria con 80 Wh, anche se si doveva accettare la classica batteria staccabile.

Considerando questa restrizione, l'autonomia della batteria del nuovo modello è accettabile. In idle, il laptop ha un'autonomia di 7 ore e 30 minuti. Questa misurazione è stata determinata con il Reader's test di BatteryEater's (modalità risparmio energia, wifi disattivato, luminosità minima).

Il tempo con navigazione internet invece è mediocre: 4 ore e 18 minuti via wifi (modalità risparmio energia, 148 cd/m2), che però è superiore all'HP ProBook 5330m. A seconda del carico ci si può aspettare un'autonomia di 3-6 ore. Il laptop non è quindi in grado di fornire un'intera giornata di lavoro.

Il Vostro però stupisce con ben 106 minuti di autonomia minima, misurata con il Classic test di BatteryEater (prestazioni massime, wifi attivato, luminosità massima). Apparentemente, l'adozione di un processore ULV è stata azzeccata. Occorre però avere una certa pazienza con i tempi di ricarica, circa 3 ore, nonostante l'alimentatore da 65 watt.

Autonomia massima (Reader's Test)
Reader's Test
Autonomia minima (Classic Test)
Classic Test
Carica
Carica
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
7ore 30minuti
Navigazione WiFi
4ore 18minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 46minuti

Consumo

Un'occhiata ai consumi può spiegare meglio le diverse autonomie della batteria.

Il consumo con il computer in idle è migliorato rispetto al predecessore: 6.6 a 10.2 watt corrispondono a ultrabook con dotazione simile. Il consumo è simile al vecchio Vostro 3350 anche nel 3DMark 06. Entrambi i laptop hanno un consumo approssimativo di 33 watt. Sembra che il vantaggio dell'architettura ridotta e l'inferiore clock del processore siano completamente pareggiati dall'unità grafica più veloce. Il 3360 sembra essere molto più efficiente a pieno carico con 36.9 watt.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.3 Watt
Idledarkmidlight 6.6 / 9.9 / 10.2 Watt
Sotto carico midlight 33.8 / 36.9 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940

Verdetto

Dell Vostro 3360
Dell Vostro 3360

Con il Vostro 3360, Dell introduce sul mercato un laptop da ufficio ad alto livello per clienti business. Questo prodotto è stato radicalmente rivisitato rispetto al predecessore. Il vecchio Vostro 3350 era un classico notebook da 13.3 pollici, mentre il nuovo 3360 ha fatto un grande passo verso il mondo degli ultrabook. Il peso e lo spessore del telaio sono stati molto ridotti senza influenzare stabilità e prestazioni.

Fin qui tutto bene, ma c'è un "ma". In primo luogo la temperatura di carico è aumentata di molto nonostante l'impiego di hardware ULV ad elevata efficienza. In secondo luogo non è più disponibile la batteria a 8 celle e questo limita l'autonomia della batteria nell'uso pratico a circa 4 ore. Inoltre, lo schermo troppo scuro contribuisce a limitare l'effettiva portabilità del computer.

A parte questi problemi, il notebook ci ha fatto una buona impressione. Il 3360 è un'ottima scelta specialmente per studenti in cerca di un buon portatile per il lavoro. Gli altri dispositivi business, come l'HP ProBook 5330m, sono solitamente più cari e pesanti. Gli ultrabook spesso hanno schermi riflessivi o hanno una scelta limitata in materia di interfacce.

Infine, un consiglio per gli utenti interessati al modello precedente, il 3350: presto uscirà di produzione e quindi è meglio affrettarsi, se si desidera acquistarlo.

In Review:  Dell Vostro 3360
In Review: Dell Vostro 3360

Specifiche tecniche

Dell Vostro 3360 (Vostro 3300 Serie)
Scheda grafica
Intel HD Graphics 4000, Core: 350 MHz, Memoria: 800 MHz, Turbo fino a 1150 MHz, 8.15.10.2598
Memoria
6144 MB 
, Samsung DDR3-1600 CL11, 2 + 4 GB, 2 slot
Schermo
13.3 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, AUO B133XW3, Retroilluminazione a LED, lucido: no
Scheda madre
Intel HM77 (Panther Point)
Harddisk
Seagate Momentus Thin ST320LT007-9ZV142, 320 GB 
, 7200 rpm, Cache da 16 MB
Scheda audio
Intel Panther Point PCH - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: cuffie + microfono (jack da 3.5 millimetri), Lettore schede: Card reader 8in1 (SD, MMC, MS Pro), 1 Lettore impronte digitali
Rete
Atheros AR8161/8165 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Atheros AR9485WB-EG Wireless Network Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 4.0 (Dell Wireless 1703)
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 19 x 332 x 233
Batteria
49 Wh polimeri di litio, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Professional 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
DVD di ripristino e driver, brochure, documentazione di garanzia, Dell Support Center, Dell Webcam Central, Dell Data Safe, DigitalPersona Fingerprint
Peso
1.67 kg, Alimentazione: 200 gr

 

Discreto, ma di ottima qualità:
Discreto, ma di ottima qualità:
I tasti speciali facilitano il controllo (Mobility Center, Dell Support Center, applicazioni predefinite).
I tasti speciali facilitano il controllo (Mobility Center, Dell Support Center, applicazioni predefinite).
Oltre al Core i5-3317U, il Vostro può essere ordinato con altre CPU, dal Core i3 all'i7.
Oltre al Core i5-3317U, il Vostro può essere ordinato con altre CPU, dal Core i3 all'i7.
Gli altoparlanti sono di bassa qualità,
Gli altoparlanti sono di bassa qualità,
ma la webcam HD è abbastanza buona.
ma la webcam HD è abbastanza buona.
Lo sportello di manutenzione è sul fondo.
Lo sportello di manutenzione è sul fondo.
Si può accedere a diversi componenti.
Si può accedere a diversi componenti.
6 GB di memoria DDR3
6 GB di memoria DDR3
e una carta wifi sono già a disposizione.
e una carta wifi sono già a disposizione.
Un modulo UMTS o mSATA SSD possono essere installati separatamente.
Un modulo UMTS o mSATA SSD possono essere installati separatamente.
L'alimentatore compatto fornisce 65 watt,
L'alimentatore compatto fornisce 65 watt,
La tastiera cede leggermente a destra e questo influenza la sensazione della scrittura.
La tastiera cede leggermente a destra e questo influenza la sensazione della scrittura.
Le cerniere in metallo danno una forte impressione di solidità.
Le cerniere in metallo danno una forte impressione di solidità.
Il nuovo design e la produzione del Vostro 3360 sono convincenti
Il nuovo design e la produzione del Vostro 3360 sono convincenti
e il mix di plastica e metallo offre un'ottima stabilità.
e il mix di plastica e metallo offre un'ottima stabilità.
Rispetto al vecchio modello 3350
Rispetto al vecchio modello 3350
Dell ha ridotto il peso di circa mezzo chilo.
Dell ha ridotto il peso di circa mezzo chilo.
Di conseguenza, questo computer business può quasi passare come un ultrabook.
Di conseguenza, questo computer business può quasi passare come un ultrabook.
Un difetto del nuovo case
Un difetto del nuovo case
è la mancanza di un drive ottico.
è la mancanza di un drive ottico.
Per compensare, ci sono tre moderne porte USB 3.0.
Per compensare, ci sono tre moderne porte USB 3.0.
Lo schermo opaco
Lo schermo opaco
permette un angolo massimo di apertura di circa 150 gradi.
permette un angolo massimo di apertura di circa 150 gradi.
un valore più che sufficiente per alimentare il notebook.
un valore più che sufficiente per alimentare il notebook.

Similar Notebooks

Notebooks simili di altri Produttori

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione notebook Dell Latitude E6330
HD Graphics 4000, Core i5 3320M
Recensione portatile Fujitsu LifeBook S792
HD Graphics 4000, Core i7 3612QM

Portatili con medesima GPU

Recensione dell'Ultrabook Lenovo ThinkPad X1 Carbon Touch
HD Graphics 4000, Core i7 3667U, 14", 1.516 kg
Recensione dell'Ultrabook Acer Aspire S7-191
HD Graphics 4000, Core i7 3517U, 11.6", 1.1 kg

Links

  • Informazioni sul produttore

Confronto prezzi

Pro

+Design slim
+Materiali e qualità di produzione di prima classe
+Supporto USB 3.0 integrato
+Superficie dello schermo opaca
+Buone prestazioni applicative
+UMTS / HSPA opzionali
 

Contro

-Schermo TN di bassa qualità
-Aumento della temperatura sotto carico
-Altoparlanti
-Tastiera instabile

In breve

Cosa ci è piaciuto

Il vecchio Vostro 3350 non era un peso piuma con i suoi 2.2 chili, la differenza di peso e volume è quindi ottima. Questo computer è un ottimo compagno per  il lavoro di tutti i giorni.

Cosa avremmo voluto vedere

La mobilità avrebbe potuto essere migliore con una migliore autonomia della batteria e uno schermo più luminoso. Sarebbe stata apprezzata anche una tastiera più stabile.

Cosa ci ha sorpreso

Dell ha mostrato un certo coraggio cambiando così radicalmente il concetto del notebook rispetto al modello precedente. Anche se alcuni dettagli potrebbero essere migliorati, il prodotto finale è convincente.

La concorrenza

I rivali del Vostro sono sia i modelli business, come l'HP ProBook 5330m, che i modelli consumer, come il Sony Vaio VPC-SB2L1E. Inoltre, il sottile 3360 può competere con ultrabook come l'Acer Aspire S3 o il Samsung 530U3B.

Punteggio

Dell Vostro 3360 - 06/11/2012 v3(old)
Till Schönborn

Chassis
90%
Tastiera
78%
Dispositivo di puntamento
91%
Connettività
75%
Peso
90%
Batteria
87%
Display
73%
Prestazioni di gioco
69%
Prestazioni Applicazioni
91%
Temperatura
75%
Rumorosità
85%
Punti aggiuntivi
85%
Media
82%
84%
Subnotebook - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Dell Vostro 3360 Notebook
Till Schönborn (Update: 2014-09-19)