Notebookcheck Logo

Recensione Acer Aspire 5830TG

Brezza d'estateLa serie Acer Aspire TimelineX si svecchia con hardware recente e un nuovo look. Il 5830TG, dotato di un display da 15.6 pollici, è la punta di diamante della nuova linea. Grazie al chip grafico Nvidia GeForce GT 540M questo portatile può soddisfare i videogiocatori. Che Acer abbia imparato dai suoi errori e si stia preparando ad una generazione di portatili nuovi e migliori?

I nuovi modelli della serie Acer Aspire TimelineX hanno fatto il loro debutto al CeBIT 2011 in Hannover. Quest'ultima generazione offre un look rinnovato, pur mantenendosi fedele all'aspetto dell'originale serie TimelineX. Alcuni particolari, come la finitura opaca del case e la copertura in alluminio dello schermo, sono rimasti invariati. Tra le nuove caratteristiche spicca la tastiera a tasti piatti isolati. Come di consueto la serie sarà disponibile in tre differenti formati: 13.3 (3830TG), 14 (4830TG) e 15.6 pollici. In generale l'aspetto della nuova generazione di TimelineX ricorda da vicino quello della serie top di gamma Aspire Ethos. Abbiamo testato l'Acer 5830TG da 15.6 pollici, con una risoluzione nativa di 1366 x 768 pixel e una superficie dello schermo non opaca.

Acer ha scelto hardware di ultima generazione per i suoi ultimi modelli. La serie TimelineX è quindi equipaggiata con CPU Intel Sandy Bridge. Il modello da noi testato, il 5830TG, è equipaggiato con una CPU Intel Core i5-2410M (dual-core con velocità di clock di 2.3 GHz, innalzabile fino a 2.9 GHz grazie alla tecnologia Turbo Boost 2.0). A fianco della CPU troviamo il nuovo chip grafico di fascia media Nvidia GeForce GT 540M con 2 GB di memoria DDR3. Grazie alla capiente batteria da 6 celle e 66Wh, oltre che alla tecnologia Nvidia Optimus (che permette di scegliere quale chip grafico utilizzare: quello integrato o quello discreto), la durata della batteria dovrebbe essere superiore alle 8 ore. La batteria è integrata nel portatile e non può essere rimossa direttamente.

Il portatile sotto test, un Acer Aspire TimelineX 5830TG-2414G75Mnbb, è equipaggiato con un disco rigido da 750 GB, 4 GB di RAM DDR3, USB 3.0 e gli ultimi cavi e tecnologie di comunicazione. Questa configurazione intermedia è offerta da Acer per 899 Euro (prezzo raccomandato al dettaglio); alcuni distributori potrebbero scegliere di offrire questo modello per 799 Euro o più.

Case

Nuovo hardware e nuovo look.
Nuovo hardware e nuovo look.
Cerniere dalle forme cilindriche...
Cerniere dalle forme cilindriche...
La rigidità del drive ottico è scarsa.
La rigidità del drive ottico è scarsa.

„I fiori di aprile portano i fiori di maggio“. Questo proverbio è adatto al caso: il nuovo design è fedele al look dei precedenti TimelineX, ma alcuni elementi sono cambiati. La nuova combinazione di colori, chiamata "blu ghiaccio", è un insieme di blu, argento e nero. La qualità dei materiali sintetici utilizzati per il notebook è migliorata dalla finitura opaca del case, mentre la copertura dello schermo in alluminio nasconde la vocazione "premium" dei nuovi modelli. Impronte, polvere e graffi non hanno nessuna possibilità sulla maggior parte del portatile: solo il lucente bordo del display, che sembra esser stato preso dal predecessore 5820TG, ne è affetto. Secondo la nostra opinione un look nero opaco sarebbe stato di gran lunga preferibile.

La rigidità del case ci ha fatto una buona impressione, e il buon assemblaggio dei materiali è un altro punto positivo. Solamente un angolo appuntito sul bordo dello schermo rovina il buon quadro generale. Le grandi cerniere del display, posizionate esternamente, sono una nuova caratteristica. Mantengono il display in posizione saldamente, ma purtroppo ci sono ancora punti negativi: la superficie dietro il display non è molto resistente e una pressione su di essa può distorcere l'immagine, mentre lo schermo stesso ondeggia leggermente se mosso ed è necessario utilizzare due mani per aprire il portatile. L'angolo di apertura massima è di 145°, un ottimo risultato.

La metà bassa del case è composto da materiale sintetico opaco e dà un'impressione di alta qualità. Sono presenti varie aperture per la ventilazione e alcuni adesivi, oltre che un lungo pannello di servizio. Sotto questo è possibile trovare il disco rigido da 2.5 pollici e i 4 GB di RAM, divisi in due slot. Purtroppo gli altri componenti non sono facilmente accessibili.

Connessioni

Le porte presenti sul portatile sono posizionate sui due lati. L'offerta di porte non è cambiata di molto, ma le interfacce sono state aggiornate per rispettare gli standard più recenti. La vecchia VGA, le tre USB 2.0, RJ-45 e i jack audio, incluso S/PDIF, sono presenti a fianco di USB 3.0 e output HDMI in versione 1.4a (alt velocità con Ethernet, massimo 100Mbit, 3D-ready). Mancano all'appello l'eSATAe uno slot ExpressCard 34. Utile la funzione "Power-Off Charging" che permette di ricaricare una periferica tramite la porta USB 3.0 anche quando il portatile è spento.

Il posizionamento delle porte non è buono nell'uso giornaliero. Le porte poste verso il fronte del portatile possono portare ad un eccesso di cavi, oltre che infastidire nel caso dell'utilizzo di un mouse esterno. Il problema sussiste sia che siate mancini che destri. A causa delle cerniere del display situate in basso nessuna porta è situata nel retro. Purtroppo Acer non prevede di offrire una stazione di docking per questo modello.

Lato sinistro: lucchetto Kensington, RJ-45, VGA, HDMI, USB 3.0, jack audio
Lato sinistro: lucchetto Kensington, RJ-45, VGA, HDMI, USB 3.0, jack audio
Lato destro: 3x USB 2.0, drive ottico, alimentazione
Lato destro: 3x USB 2.0, drive ottico, alimentazione
Fronte: lettore schede multi-in-1
Fronte: lettore schede multi-in-1
Retro: nessuna porta
Retro: nessuna porta

Comunicazione

I dispositivi di comunicazione sono molto buoni. Sono presenti LAN Gigabit Ethernet e WLAN 802.11 b/g/n, che utilizza due controller Atheros, oltre che Bluetooth 3.0 +HS. Questa nuova tecnologia è significativamente più veloce del precedente, la versione 2.1, ed è supportata dai nuovi smartphone. Sotto un pannellino posteriore è possibile notare la predisposizione allo slot per scheda SIM, anche se una versione con UMTS integrato non è ancora disponibile.

Accessori

La confezione del notebook Acer contiene la solita pubblicità di vari prodotti, l'alimentatore da 90 Watt e diversi manuali di istruzioni, oltre che il portatile. Acer propone alcuni accessori extra tramite l'Acer Store, ma consigliamo di prendere in considerazione prodotti di terze parti.

Il software installato potrebbe essere un problema per alcuni utenti. Sono presenti vari programmi freeware e Microsoft Office 2010 Starter, oltre che la consueta versione di prova di un antivirus. Raccomandiamo di mantenere installati i software necessari e di rimuovere tutto il bloatware (i programmi non necessari).

Garanzia

La garanzia standard è di 24 mesi con ritiro e consegna a domicilio e 12 mesi di garanzia internazionale International Travellers Warranty (ITW). La garanzia è ottima, e può essere estesa a 36 o 48 mesi con altre varie offerte. I prezzi, tra i 79 e i 179 Euro, sono decisamente abbordabili.

Dispositivi di input

Tastiera

Acer è passata dalla precedente tastiera FineTip ad una nuova tastiera con tasti isolati, proveniente dalla serie Aspire Ethos della stessa Acer. Le due coppie di tasti uniti insieme sono nuovi, ma la loro funzione rimane un mistero. Il punto di pressione e l'emissione sonora sono ottimi, ma la corsa dei tasti sarebbe potuta essere più breve. Il pad numerico è una bella aggiunta, ma i modelli più piccoli devono farne a meno a causa della mancanza di spazio. I tasti direzionali sono un po' piccoli se confrontati con il resto della tastiera: i videogiocatori potrebbero non trovarsi a proprio agio con essi.

Touchpad

Il design del touchpad è cambiato, ma il modello utilizza lo stesso Synaptics Multitouch Pad V7.2 dei precedenti TimelineX. Le gestures a più dita, così come scrolling orizzontale e verticale, sono attivate di default. La superficie opaca, dello steso colore del portatile, permette una navigazione fluida e senza intoppi. La presenza di tasti separati sottostanti è una buona caratteristica. Il loro punto di pressione e la corsa sono buoni. Acer ha decisamente migliorato i suoi modelli sotto questo punto di vista.

Tastiera a tasti isolati "á la Aspire Ethos"
Tastiera a tasti isolati "á la Aspire Ethos"
Touchpad (Multi-Touch)
Touchpad (Multi-Touch)

Schermo

Terribile per il consumatore: schermo riflettente da 15.6 pollici (1366 x 768)
Terribile per il consumatore: schermo riflettente da 15.6 pollici (1366 x 768)

"Riduciamo i costi" è la frase che meglio descrive la qualità del display del TimelineX testato. Lo schermo da 15.6 pollici ha una risoluzione di 1366 x 768 pixel (WXGA, 16:9) e superficie non opaca. Molti acquirenti del precedente modello hanno criticato questo componente. Purtroppo le loro lamentele non sono state ascoltate: non è possibile equipaggiare questo modello con una risoluzione maggiore o con un altro panello. Fortunatamente l'output video tramite la porta VGA o la più moderna HDMI (supporto 1.4a) permette di collegare display esterni con maggior risoluzione. La qualità video in questo caso non lascia adito a critiche.

Il pannello scelto da Acer, prodotto da AUO (tipo: AUO B156XW04 V5 – AUO45EC), sfrutta la retroilluminazione a LED. La luminosità massima è di 179 cd/m² (un valore mediocre). Il valor medio, 171,1 cd/m², è nella media dei portatili della fascia consumer. Positiva è l'uniformità di illuminazione su tutto il display, con un valore di 88%.

179
cd/m²
175
cd/m²
172
cd/m²
167
cd/m²
179
cd/m²
158
cd/m²
176
cd/m²
172
cd/m²
162
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO B156XW04 V5 (AUO45EC)
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 179 cd/m² (Nits) Media: 171.1 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 179 cd/m²
Contrasto: 147:1 (Nero: 1.22 cd/m²)40.39% AdobeRGB 1998 (Argyll 2.2.0 3D)
57.6% sRGB (Argyll 2.2.0 3D)
38.87% Display P3 (Argyll 2.2.0 3D)

Il contrasto di 147:1 è sotto la media, il che è tipico dei portatili per ufficio e multimedia senza display particolari. Un grado di contrasto più alto sarebbe potuto essere utile per la visione di film, per l'editing di fotografie e per il gaming. Il risultato del test sullo spazio dei colori è scarso. Questo pannello non è stato evidentemente pensato per usi professionali. È comunque vero che pannelli di alta qualità sono raramente presenti nella fascia di prezzo del 5830TG, tranne nei casi in cui l'installazione di questi schermi richiede un significativo costo aggiuntivo.

L'estate si avvicina, il che significa che ci saranno più possibilità di visitare un pub all'aperto. A causa del basso livello di illuminazione e ai valori moderati è consigliabile lasciare l'Acer Aspire TimelineX 5830TG sulla scrivania di casa. n un angolo buoi lo schermo potrebbe restituire fastidiosi riflessi. La cornice riflettente del display da questo punto di vista certo non aiuta.

Gli angoli di visione sono quelli di uno schermo economico. La visione orizzontale rimane inalterata fino ad angoli di circa 135°, mentre in verticale basta solo una piccola variazione per causare sbiadimenti o inversioni nei colori. Tutto sommato, non si tratta sicuramente del miglior display in circolazione.

Angoli di visione:  Acer Aspire TimelineX 5830TG
Angoli di visione: Acer Aspire TimelineX 5830TG

Performance

Intel Turbo Boost 2.0
Intel Turbo Boost 2.0

Sotto la tastiera sono installati i componenti hardware più recenti. Acer ha scelto di utilizzare la nuova piattaforma Intel con nome in codice Huron River. L'Aspire TimelineX 5830TG è disponibile in tre varianti, equipaggiate rispettivamente con un Intel Core i3-2310M (2.1 GHz, 3 MB L3 cache), un Intel Core i5-2410M o un Intel Core i7-2620M  (2.7 – 3.4 GHz, 4 MB L3 cache). Il processore i5, da noi testato, ha una frequenza di clock di 2.3 GHz: un valore intermedio nel nuovo portfolio di processori Intel. Come tutte le CPU Sandy Bridge, le sue prestazioni sono superiori al predecessore.

Grazie alla tecnologia Turbo Boost 2.0 l'utente può beneficiare di massime prestazioni e valori medi buoni da parte della CPU. L'intervallo di clock della CPU Core i5-2410M va da 800 MHz (Energy Saver) a 2.9 GHz (overclock). Inoltre è presente la tecnologia Hyper Threading, che permette l'aggiunta di due core virtuali ai due core fisici già presenti (2 core, 4 thread). La CPU entry-level i3-2310M supporta anch'essa questa tecnologia, ma perde la tecnologia Turbo Boost.

Informazioni sul sistema :CPU-Z CPU
Informazioni sul sistema: CPU-Z Cache
Informazioni sul sistema: CPU-Z Mainboard
Informazioni sul sistema: CPU-Z RAM
Informazioni sul sistema: CPU-Z RAM SPD
Informazioni sul sistema: GPU-Z Intel GMA HD 3000
Informazioni sul sistema: GPU-Z Nvidia GeForce GT 540M
Informazioni sul sistema: DPC Latency Checker
System information: Acer Aspire TimelineX 5830TG Notebook

A fianco della CPU lavora una GPU di fascia media, modello Nvidia GeForce GT 540M, basata sul core GF108. Grazie ai 2 GB di memoria DDR3, ai 96 pipeline e al clock del core di 672 MHz, le prestazioni sono elevate in molti giochi. Per ottenere il miglior rapporto tra prestazioni e consumi è stata adottata la tecnologia Nvidia Optimus, che permette di scegliere via software quale scheda video utilizzare in ogni momento, in base alla richiesta di potenza di elaborazione.

Prestazioni della CPU

La CPU Intel Core i5-2410M è un componente comune a molti computer portatili, ed è una buona CPU per chi fa un utilizzo multimediale del computer. Il punteggio ottenuto in Cinebench R10 (rendering 64-bit multi-thread) è buono, 7962 punti, ma rimane inferiore a quello del suo predecessore, il 5820TG (i5-460M), che aveva totalizzato 8342 punti (il 4.6% in più). L'Intel Core i7-2620M, installato nel portatile Schenker XMG A501, e disponibile con sovrapprezzo per il 5830TG (LX.RHK02.044), ha totalizzato 11279 punti, offrendo prestazioni superiori del 29.4 percento. Un'occhiata al nostro database mostra come l'Intel Core i5 sia in buona posizione nella fascia medio-alta. Dispositivi comparabili sono ad esempio l'Asus K53SV, il Dell XPS 15 o il Medion Akoya P6631.

Nell'ultimo benchmark per CPU CineBench R11.5 il punteggio ottenuto è di 2.59 punti, il che pone il modello nella parte alta del nostro database. L'Aspire 5820TG non è al passo del suo successore in questo test: il punteggio di 2.2 è di circa il 15% inferiore. L'Intel Core i7-2620M è la CPU più potente disponibile, ma ottiene un risultato appena superiore, con un punteggio di 2.9 punti (+ 10.7 percento.

Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
3678
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
7914
Cinebench R10 Shading 32Bit
5096
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
3615 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
7962 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
5208 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
25 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
2.59 Points
Aiuto
5
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
6.9
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
5.9
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
5.9
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
5
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9
3DMark 03 Standard
20805 punti
3DMark 05 Standard
15718 punti
3DMark 06 Standard Score
7854 punti
3DMark Vantage P Result
4475 punti
3DMark 11 Performance
984 punti
Aiuto

Prestazioni della GPU

Il portatile fa uso di una Nvidia GeForce GT 540M per i programmi multimediali. Nel test 3DMark 06 di Futuremark, la GPU ha ottenuto un accettabile punteggio di 7854. Simili performance grafiche sono offerte dal più piccolo Acer Aspire TimelineX 4830TG, dallo Schenker XMG A501 e dal Dell XPS 15. Il predecessore del 5830TG, il 5820TG con un Intel Core i5-460M e un chip grafico AMD Mobility Radeon HD 5650, ha totalizzato 6903 punti (- 12.1%). Un portatile con prestazioni superiori è l'Asus N53SN, equipaggiato di GT 550M e CPU quad-core. Questo modello ha un risultato di 8817 punti (+ 10.7%).

Il recente benchmark 3DMark 11 è disegnato per GPU con supporto alle DirectX 11. Il modello testato ha ottenuto 984 punti (più che sufficiente a a piazzarsi nella classe media come punteggio totale). Il 5820TG non supporta la DX 11 e non ha quindi potuto essere testato appieno. Altri chip grafici hanno ottenuto un punteggio più alto: la Nvidia GeForce GT 550M (+ 11.1%, 1107 punti) e la AMD Radeon HD 6770M (+ 33.6%, 1481 punti).

Prestazioni del sistema

Per valutare le prestazioni complessive del portatile abbiamo utilizzato il benchmark PCMark Vantage. Il 5830TG-2414G75Mnbb si posiziona nella fascia medio alta con un punteggio di 6632 punti. I portatili equipaggiati con l'Intel Core i7-2630QM quad-core CPU si posizionano nella stessa zona, così come alcuni dispositivi con hardware più datato. Portatili più blasonati offrono prestazioni più alte: lo Schenker XMG A501, con un Intel Core i7-2620M e un chip grafico GT 540M, ha ottenuto punteggi migliori grazie al suo moderno SSD (Solid State Drive - disco allo stato solido).

PCMark Vantage Result
6632 punti
Aiuto
WDC Scorpio Blue WD7500BPVT-22HXZT1
Valore Minimo di trasferimento: 48.5 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 97.5 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 76.8 MB/s
Tempi di accesso: 22 ms
Burst Rate: 148 MB/s
Utilizzo CPU: 25.8 %
Informazioni di sistema: CrystalDiskMark
Benchmark

Acer ha installato un hard disk da 2.5 pollici di marca Western Digital, con una capienza di 750GB. Lo Scorpio Blue (Tipo: WDC WD7500BPVT-22HXZT1) ha un regime di rotazione di 5400 giri al minuto e prestazioni discrete nei benchmark. Il massimo rate di trasferimento dati varia tra 92 e 100 MB/s a seconda del test. I tempi di accesso sono anch'essi nella media, ma le scarse prestazioni nelle operazioni 4K inficeranno negativamente sull'uso di tutti i giorni. L'installazione di un hard disk ibrido (SSH) o di un disco allo stato solido (SSD) può essere portata a termine velocemente.

Throttling and Gaming

Ogni portatile che passa nei nostri laboratori deve resistere ad uno stress test con Prime95 e Furmark. Dopo poco tempo, sia con entrambi i test contemporanei sia con il solo Furmark, la CPU ha ridotto la sua velocità di clock a 1.2 GHz. L'alimentatore può alimentare qualsiasi scenario e le temperature scendono in fretta dopo aver raggiunto alti livelli; ciononostante la CPU si mantiene a 1.2 GHz e ritorna alla velocità di 2.9 GHz (con Turbo Boost, moltiplicatore 29x) solo dopo che tutti i programmi attivi sono stati chiusi e la temperatura è tornata ad un valore più basso.

La diminuzione della frequenza a causa di temperature troppo alte (throttling) è importante nell'uso di tutti i giorni, dato che gli stress test non rappresentano uno scenario d'utilizzo realistico. Nel benchmark per CPU CineBench non abbiamo registrato cambiamenti dovuti al throttling anche dopo diverse ripetizioni del test. Anche nel test Battlefield: Bad Company 2 il laptop non ha evidenziato problemi alla prima ripetizione. Alla seconda ripetizione però il portatile ha diminuito la sua frequenza a 1.2 GHz a causa della temperatura. A causa di questo throttling i frame al secondo scendono a 26.8 con i dettagli elevati (1366 x 768 pixels, High, HBAO attivo, 4x MSAA). Il chip grafico della GT 540M dovrebbe ottenere circa 30 fps, secondo il nostro database. La differenza causata dal throttling è piccola, ma può essere determinante per la giocabilità in alcuni programmi. La scheda GT 540M offre prestazioni usualmente ottime nei giochi moderni, anche se il gaming in Full-HD non è possibile, e ci si deve di solito accontentare di giocare alla risoluzione di 1366 x 768 pixel.

Perché l'Acer Aspire TimelineX 5830TG entri in CPU throttling prima di raggiungere una temperatura alta non è chiaro. È possibile che il produttore abbia impostato limiti nel BIOS per salvare l'hardware. Sfortunatamente gli acquirenti non possono modificare queste impostazioni: ciò potrebbe portare molti acquirenti a porsi dei dubbi come "Cosa succederà al portatile durante il caldo dell'estate?" oppure "cosa succederà quando la ventola di raffreddamento si riempirà di polvere e non riuscirà a fare appieno il suo dovere, portando ad un throttling non necessario e prematuro?"

Acer Germania ci ha rivelato che questo problema è già stato notato, e che i tecnici in Taiwan sono al lavoro per trovare una soluzione. Non è attualmente disponibile un aggiornamento per risolvere il problema, o una data di rilascio per lo stesso.

Stress test | Prime95 + Furmark
Stress test | Prime95 + Furmark
Gaming | Battlefield: Bad Company 2
Gaming | Battlefield: Bad Company 2

Rumorosità del sistema

Il nuovo 5830TG è molto silenzioso, tanto da essere un ottimo compagno per l'uso d'ufficio. A volte la ventola di raffreddamento si spegne, portando a ridurre le emissioni sonore a soli 30.1 dB(A). Il disco rigido è silenzioso e lavora in sottofondo con un livello sonoro di 30.8 dB(A). In conclusione questo portatile è una buona scelta per l'uso in libreria o in ufficio.
Nell'uso intensivo il portatile diventa significativamente più rumoroso. L'emissione sonora massima è di 41.6 dB(A), fortunatamente costante. Quando il sistema si raffredda il sistema ritorna velocemente silenzioso.

Rumorosità

Idle
30.1 / 30.1 / 30.1 dB(A)
HDD
30.8 dB(A)
DVD
36.8 / dB(A)
Sotto carico
38.4 / 41.6 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft SL-320 (15 cm di distanza)

Temperature

Il nuovo case ha aperture per la ventilazione più ampie e meglio disposte. Durante l'uso d'ufficio il portatile resta fresco: nella nostra immagine il fondo e la superficie del portatile rimangono di colore blu. Con una temperatura di 26.9 gradi, la superficie sintetica si scalda leggermente. Sotto carico le temperature rilevate aumentano in modo tangibile: la superficie ergonomica e la tastiera raggiungono i 39.7 gradi, ma i tasti rimangono freddi al tatto. Le aperture di ventilazione raggiungono i 43 gradi di temperatura.

In generale è un buon risultato, ma lavorare con il computer sulle ginocchia può essere fastidioso. La veloce ventola di raffreddamento, che raffredda velocemente il portatile dopo che è stato completato un lavoro, è una ottima feature. Il sistema di raffreddamento è migliorato rispetto al modello precedente, dove le temperature erano leggermente superiori.

Carico massimo
 35.6 °C36.7 °C30.4 °C 
 36.7 °C39.7 °C32 °C 
 33.8 °C34.6 °C28.5 °C 
Massima: 39.7 °C
Media: 34.2 °C
28.6 °C37.2 °C42.6 °C
28.8 °C38.4 °C43 °C
27.6 °C30.9 °C30.8 °C
Massima: 43 °C
Media: 34.2 °C
Alimentazione (max)  47.7 °C | Temperatura della stanza 20.7 °C | Voltcraft IR-360
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 34.2 °C / 94 F, rispetto alla media di 31.1 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 39.7 °C / 103 F, rispetto alla media di 36.7 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 43 °C / 109 F, rispetto alla media di 39 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24 °C / 75 F, rispetto alla media deld ispositivo di 31.1 °C / 88 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad raggiungono la temperatura massima della pelle (34.6 °C / 94.3 F) e quindi non sono caldi.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.9 °C / 84 F (-5.7 °C / -10.3 F).

Speaker

Un sistema sonoro degno
Un sistema sonoro degno

Due altoparlanti stereo sono nascosti sotto il bel pannello di alluminio posto sopra la tastiera. Le frasi "Dolby Home Theater" e "Professional Tuned" promettono una resa sonora ottima. Nel primo test la qualità ci ha convinto: la gamma sonora è ben bilanciata, mentre il livello dei bassi è ben impostato. Il colume massimo è adatto alle esigenze comuni e non si nota il "trombettio" classico degli altoparlanti economici. Il posizionamento sopra la tastiera è un'ottima scelta, differentemente dalla maggior parte dei portatili che pone i gli speaker nella parte inferiore frontale del case.

Nonostante il fatto che gli altoparlanti e il software siano entrambi buoni, gli audiofili dovrebbero usare altoparlanti esterni. Questo è possibile tramite la porta HDMI o il jack stereo da 3.5mm per le cuffie, che permette di controllare device analogici o digitali attraverso un cavo ottico (S/PDIF). La qualità sonora è eccellente in tutti i casi.

Durata della batteria

Massima durata della batteria (Reader's Test)
Reader's Test

Le nuove CPU Sandy Bridge non solo offrono più prestazioni, ma sono anche più parsimoniose della precedente generazione. L'Intel Core i5-2410M presente nel modello testato ha un TDP di 35 watt. Inoltre la tecnologia Nvidia Optimus, unita al Turbo Boost 2.0, aiutano a risparmiare energia. L'economicità dell'uso di una GPU integrata si mostra nell'uso d'ufficio, dove il portatile consuma tra 6.4 e 8.7 W: un valore leggermente inferiore al consumo medio di altri portatili. Sotto carico la GPU Nvidia si attiva e innalza il consumo a 75.2 watts, un valore accettabile.

L'alimentatore accluso non ha problemi a far fronte alla richiesta di potenza, dato che può erogare fino a 90 W. Quando lontano da una presa di corrente, il portatile fa uso di una batteria a 6 celle agli ioni di litio da 66Wh e 6000Ah. Il maggior svantaggio di questa configurazione è che la batteria è integrata e non può essere rimossa dall'utente. La batteria è nella posizione usuale, nel retro del portatile.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.3 / 0.5 Watt
Idledarkmidlight 6.4 / 8.3 / 8.7 Watt
Sotto carico midlight 63.8 / 75.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC-940
Attualmente utilizziamo il Metrahit Energy, un multimetro digitale professionale per la misurazione della qualità della potenza e dell'energia monofase, per le nostre misurazioni.

Il Classic Test del tool Battery Eater simula il carico di sistema con la scheda Nvidia GeForce GT 540M attiva. La minima durata della batteria è stata misurata con il WLAN acceso, lo schermo alla massima luminosità e il profilo di massime prestazioni. Con questa configurazione l'Acer TimelineX 5830TG è rimasto acceso per 2 ore e 21 minuti. All'opposto scenario si trova il Reader’s Test, con il quale verifichiamo la massima durata della batteria. Grazie alla batteria capiente e al basso consumo di corrente il portatile è rimasto acceso 12 ore e 7 minuti con questa configurazione. Un risultato impressionante che impone un nuovo standard per la durata della batteria di portatili per l'utenza comune.

La tecnologia Nvidia Optimus permette di ottenere un compromesso ideale tra la navigazione web e la visione di DVD. La durata media della batteria in questi scenari è di 8 ore, soddisfacente.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
12ore 07minuti
Navigazione WiFi
8ore 14minuti
DVD
7ore 49minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 21minuti

Conclusioni

L'Acer Aspire TimelineX 5830TG-2414G75Mnbb è un buon primo passo verso il miglioramento della serie TimelineX. Ciononostante la nuova serie non è priva di difetti: l'Aspire TimelineX 5830TG ha nuovi punti di forza e vecchie debolezze. Il design sottile e fresco, i dispositivi di input e la disponibilità di porte ci hanno impressionato favorevolmente, ma la rigidità del case, solo modesta, e il display riflettente sono due grosse debolezze della serie TimelineX.

La decisione di Acer di installare la nuova CPU dual-core Intel Core i5-2410M e il nuovo chip grafico dedicato Nvidia GeForce GT 540M ha permesso di ottenere buone prestazioni. Display a parte i dubbi maggiori sono suscitati dal "Thermal Throttling" della CPU a temperature relativamente basse. Acer sta cercando di risolvere il problema per gli acquirenti futuri di questo portatile.

Ulteriori punti di forza sono il sistema di raffreddamento migliorato, i buoni altoparlanti e l'impressionante durata della batteria. L'impressione, generalmente positiva, è intaccata dalla presenza della batteria integrata. Non è quindi più possibile cambiare la batteria con un'altra.

Per finire, un look completamente rinnovato per un nuovo laptop. Un portatile dalle ottime prestazioni e connettività, ma non senza falle. Un buon acquisto per gli amanti del multimedia per il prezzo attualmente stabile sui 700 Euro, con 24 mesi di garanzia.

Please share our article, every link counts!
Recensito: Acer Aspire TimelineX 5830TG
Recensito: Acer Aspire TimelineX 5830TG

Specifiche tecniche

Acer Aspire 5830TG-2414G75Mnbb (Aspire 5830 Serie)
Processore
Intel Core i5-2410M 2 x 2.3 - 2.9 GHz, Sandy Bridge
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GT 540M - 2048 MB, Core: 672 MHz, Memoria: 900 MHz, DirectX 11, Shader 5.0, Nvidia Optimus (Intel GMA HD 3000), ForceWare 267.21, 8.17.12.6721
Memoria
4096 MB 
, Produttore: Kingston, Typ: ACR256X64D3S1333C9, 1333 MHz, DDR3-10700, 9-9-9-24, doppio canale, massimo 8 GB, 2 slot
Schermo
15.60 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, AUO B156XW04 V5 (AUO45EC), Diagonale: 39.6 centimetri, LED, lucido: si
Scheda madre
Intel HM65
Harddisk
WDC Scorpio Blue WD7500BPVT-22HXZT1, 750 GB 
, 5400 rpm, Scorpio Blue
Scheda audio
Intel Cougar Point PCH - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Jack per cuffie (S/PDIF), jack per microfono, Lettore schede: SD, SDHC, SDXC, MMC, MS, MS PRO, xD, RJ-45
Rete
Atheros AR8151 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit/s), Atheros AR5B97 Wireless Network Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 3.0 +HS
Drive ottico
HL-DT-ST DVD+-RW GU40N
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 25.4 x 378 x 249
Batteria
66 Wh ioni di litio, 6 cell, 6000 mAh, 11.1 Volt, Produttore: Sanyo, integrata
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Camera
Webcam: 1.3 Megapixel (30 fps)
Altre caratteristiche
Portatile, Alimentatore da 90 Watt, Manuale, Adobe Reader 9, Microsoft Office 2010 Starter, clear.fi, eSobi, McAfee Internet Security Suite (Demo), Norton Online Backup, NTI Media Markter 9, Skype, Windows Live Essentials, Software proprietario Acer, 24 Mesi Garanzia, La garanzia include il servizio di ritiro e consegna a domicilio e garanzia 12 Mesi International Travellers Warranty (ITW), Colore: Blu ghiaccio (blu con argento e nero), 2 altoparlanti stereo
Peso
2.45 kg, Alimentazione: 355 gr
Prezzo
899 Euro

 

Abbiamo testato il nuovo Acer Aspire 5830TG TimlineX.
Abbiamo testato il nuovo Acer Aspire 5830TG TimlineX.
Le grandi cerniere stranamente posizionate offrono supporto per lo schermo.
Le grandi cerniere stranamente posizionate offrono supporto per lo schermo.
La sottile copertura del display non sembra molto resistente.
La sottile copertura del display non sembra molto resistente.
La webcam da 1.3 megapixel offre una buona qualità video.
La webcam da 1.3 megapixel offre una buona qualità video.
Addio, aria calda - le aperture per la ventilazione sono grandi e ben posizionate.
Addio, aria calda - le aperture per la ventilazione sono grandi e ben posizionate.
Sotto il pannello 4 GB RAM e...
Sotto il pannello 4 GB RAM e...
... l'hard disk da 750 GB (2.5 pollici) di marca Western Digital.
... l'hard disk da 750 GB (2.5 pollici) di marca Western Digital.
L'obbligatorio slot SIM a inserimento.
L'obbligatorio slot SIM a inserimento.
Acer ha utilizzato un nuovo design per la batteria integrata.
Acer ha utilizzato un nuovo design per la batteria integrata.
solo il 5830TG ha un tastierino numerico.
solo il 5830TG ha un tastierino numerico.
L'ampio layout in nero e le sensazioni di scrittura sono ottime.
L'ampio layout in nero e le sensazioni di scrittura sono ottime.
La nuova tastiera a tasti isolati trae spunto da quella presente sulla serie Aspire Ethos.
La nuova tastiera a tasti isolati trae spunto da quella presente sulla serie Aspire Ethos.
Questo laptop è la punta di diamante della nuova serie, con un display da 15.6 pollici.
Questo laptop è la punta di diamante della nuova serie, con un display da 15.6 pollici.
Nuovo hardware: Intel Core i5-2410M e GT 540M.
Nuovo hardware: Intel Core i5-2410M e GT 540M.
Anche il design è stato rinfrescato.
Anche il design è stato rinfrescato.
Il blu chiaro dell'esterno non è cambiato.
Il blu chiaro dell'esterno non è cambiato.
Il portatile è moderno e accattivante all'interno.
Il portatile è moderno e accattivante all'interno.
Tre porte USB 2.0...
Tre porte USB 2.0...
... e naturalmente una porta USB 3.0 con la caratteristica "Power-off Charging".
... e naturalmente una porta USB 3.0 con la caratteristica "Power-off Charging".
Il multi-card reader posizionato nel frontale è molto utile..
Il multi-card reader posizionato nel frontale è molto utile..
Un display indicante la carica della batteria è posizionato vicino ai LED di stato.
Un display indicante la carica della batteria è posizionato vicino ai LED di stato.
Hardware veloce, alimentato da un adattatore da 90 Watt.
Hardware veloce, alimentato da un adattatore da 90 Watt.

Dispositivo Simili

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione Acer Aspire 5750G Notebook
GeForce GT 540M, Core i7 2630QM

Portatili con medesima GPU

Recensione portatile Asus U46SV-WX036V
GeForce GT 540M, Core i5 2410M, 14.00", 2.326 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione dell'Acer Swift X SFX14 con GTX 1650: Computer portatile Swift Ryzen
GeForce GTX 1650 Mobile, Lucienne (Zen 2, Ryzen 5000) R5 5500U, 14.00", 1.4 kg
Recensione dell'Acer Aspire 5 A515-45: Un portatile con potenza AMD Ryzen 7 ma...
Vega 8 R4000, Lucienne (Zen 2, Ryzen 5000) R7 5700U, 15.60", 1.724 kg
Acer Swift 3 SF316-51 in recensione: Il portatile rende giustizia al suo nome?
Iris Xe G7 96EUs, Tiger Lake i7-11370H, 16.10", 1.674 kg
Recensione del portatile multimediale Acer Aspire 7 A715-42G: Tuttofare sotto mentite spoglie con potenziale di gioco
GeForce GTX 1650 Mobile, Lucienne (Zen 2, Ryzen 5000) R5 5500U, 15.60", 2.15 kg

Collegamenti

  • Informazioni dal produttore

Confronto Prezzi

Pro

+Design moderno, alla moda
+Nuova tastiera ad isola
+Buona connettività
+Buoni componenti per la multimedialità
+Bassi consumi in idle
+Ottima durata della batteria grazie a Nvidia Optimus
+Buon sistema audio
 

Contro

-La solidità del case è migliorabile in alcuni punti
-Posizionamento delle porte
-Display riflettente da 15.6 pollici
-Risultati dei test sullo schermo solo mediocri
-CPU throttling troppo frequente (durante il gaming)
-Batteria da 6 celle integrata

In breve

Cosa ci è piaciuto

Il nuovo look adatto al TimelineX, la tastiera a tasti isolati, la buona durata della batteria, il basso consumo di corrente.

Cosa ci piacerebbe migliorare

Una più leggera installazione di Windows, migliore stabilità nell'area della tastiera e un miglior display con luminosità e contrasto più alti

Cosa ci ha sorpreso

Il Thermal Throttling della CPU si attiva ad una temperatura relativamente bassa. Aces spera di risolvere questo problema con un aggiornamento del BIOS.

La competizione

Portatili di fascia media con hardware di ultima generazione. Ad esempio: l'Asus N53SN con GT 550M, il Dell XPS 15 con le stesse CPU e GPU, lo Schenker XMG A501 con varie configurazioni e l'Aspire 5750G di Acer stessa.

Punteggio

Acer Aspire 5830TG-2414G75Mnbb - 05/25/2011 v2(old)
Felix Sold

Chassis
86%
Tastiera
88%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
69%
Peso
82%
Batteria
95%
Display
69%
Prestazioni di gioco
70%
Prestazioni Applicazioni
85%
Temperatura
79%
Rumorosità
90%
Punti aggiuntivi
76%
Media
82%
81%
Multimedia - Media ponderata
Felix Sold (Update: 2014-09-19)