Notebookcheck

Recensione del Notebook Asus K53TA-SX026V (Fusion)

Frugale. Bassa richiesta di energia, nessun problema di riscaldamento e una buona autonomia. Inoltre utilizza un sistema dual-GPU e quad-core, che farà felici tutti i fan dei videogiochi. Questo notebook si rivelerà un buon prodotto per le masse?
Sebastian Jentsch, 🇺🇸 🇩🇪 ...
Asus K53TA-SX026V: Il sistema dual-GPU è ora conveniente per tutti grazie all'AMD Fusion?
Asus K53TA-SX026V: Il sistema dual-GPU è ora conveniente per tutti grazie all'AMD Fusion?

Dopo le ottime prestazioni dell'APU Llano AMD nella nostra recensione del Samsung Series 3 305V5A-S01DE, eravamo molto eccitati di provare l'Asus K53TA-SX026V da 15,6 pollici con un hardware quasi identico. La GPU Crossfire offre le stesse performance di gioco rispetto al modello Samsung? Trova tutte le risposte relative a questo notebook AMD Fusion da 500 euro in questa recensione.

Case

Dettaglio: pulsante accensione/spegnimento
Dettaglio: pulsante accensione/spegnimento

Il case del K53TA è adatto sia a una scrivania di lavoro che alla camera da letto di un teenager appassionato di videogiochi. Le superfici interne sono comode e antiscivolo, una caratteristica che sarà molto apprezzata da chi scrive molto; in altri luoghi è un po' scivoloso, ma non si vedranno molto le impronte digitali.

Il case dà al portatile un ottimo aspetto, senza spaziature strane. Ma non appena abbiamo preso il notebook, abbiamo notato i suoi punti deboli: il coperchio e il telaio. Possiamo flettere queste parti con facilità. Il poggiapolsi rimane solido, così come la tastiera.

Le cerniere sono rigide e mantengo il coperchio fermo in posizione; non tende a traballare dopo l'aggiustamento. Le cerniere stanno rigidamente al loro posto. Il massimo angolo d'apertura di circa 145 gradi è più che sufficiente per il normale uso del portatile.

Il lato inferiore del laptop, in plastica, può essere flesso con un dito al di sopra del drive del DVD. I due pannelli d'accesso danno all'utente la possibilità di sostituire l'hard drive, la RAM o il modulo WLAN.

Connettività

L'Asus K53TA-SX026V ha un limitato numero di porte per il collegamento delle periferiche. E-SATA e ExpressCard sono lussi che il K53TA non può offrire, ma il fatto è che al notebook tutto ciò non serve perchè ha una porta USB 3.0, quindi ben attrezzato per i prossimi anni.

Ci sono solo tre porte USB. Le due porte a sinistra sono troppo vicine. Le penne USB più larghe o connettori angolati si ostacoleranno a vicenda. E' un peccato che le cerniere del portatile siano inserite così in profondità da impedire l'uso della parte posteriore per altre porte, fatto che sarebbe tecnicamente possibile. I connettori di dimensioni più massicce, come VGA o HDMI, sono inseriti nel lato sinistro (nell'area visibile).

Lato anteriore: lettore card
Lato anteriore: lettore card
Sinistra: AC, Ethernet LAN, HDMI, VGA, USB 2.0, USB 3.0
Sinistra: AC, Ethernet LAN, HDMI, VGA, USB 2.0, USB 3.0
Lato posteriore: nessuna porta
Lato posteriore: nessuna porta
Destra: audio, USB 2.0, DVD, Kensington lock
Destra: audio, USB 2.0, DVD, Kensington lock

Comunicazione

La wireless card Atheros (AR9285) supporta il più veloce standard, il Draft-N, disponibile per la tecnologia WLAN. Il produttore ha deciso di non dotare il portatile di un modulo Bluetooth. La scheda Ethernet, in forma di adattatore Ethernet Gigabit, è fornito per effettuare connessioni tramite uno switch Gigabit a casa propria.

Accessori

Il produttore ha deciso di non includere un DVD di recupero di Windows o un CD di drivers. Dovrai masterizzare tutto il necessario tramite l'AI Recovery tool.

Garanzia

Per questo prodotto viene fornita una garanzia di 24 mesi. Produttori come HP, Lenovo e Acer offrono solamente 12 mesi per questa classe di prezzo.

AMD Vision Engine Control Center:
AMD Vision Engine Control Center:
Attivazione di CrossFire
Attivazione di CrossFire
Fast Boot: rimozione di programmi dall'avvio del sistema
Fast Boot: rimozione di programmi dall'avvio del sistema

Dispositivi di input

Tastiera

La tastiera è un grande successo,  anche se le frecce sono un po' schiacciate. Il tastierino numerico è in formato standard (quattro righe). I tasti danno un buon feedback e hanno una discreta corsa. La sensazione nello scrivere è solida perché la superficie è sempre sicura in ogni area. L'unica eccezione è una piccola area al di sopra del drive DVD. In questa zona la tastiera si flette leggermente. Abbiamo trovato un po' scomoda l'assenza di curvatura della tastiera. Questo causa una certa inaccuratezza nella scrittura perché le dita devono continuamente orientarsi.

Touchpad

Il grande touchpad (10,4 cm di diametro) è ben integrato con il poggiapolsi ed è fatto dello stesso materiale, ma più morbido. La differenza rende possibile trovare il touchpad senza guardare. Il touchpad (un Elan Smart Pad) è un po' "scivoloso" e a volte è un po' impreciso. Alcuni utentu potrebbero lamentare una mancanza di trazione.

C'è un'opzione multi-touch per il riconoscimento dei comandi a due dita come scorrere un documento o fare lo zoom su una foto. Non è possibile scorrere orizzontalmente o verticalmente con un solo dito! I pulsanti del touchpad fanno un "click" molto rumoroso quando vengono premuti.

Tastiera
Tastiera
Tastierino numerico
Tastierino numerico
Touchpad
Touchpad

Display

Diciamo che i dispositivi di input dell'Asus K53TA ci hanno dato aspettative abbastanza basse. Si può dire lo stesso parlando del display. Il pannello riflessivo CMO (di tipo N156BGE-L2) ha una resolution di 1366 x 768. Questa risoluzione WXGA è ancora lo standard per le macchine da 15 pollici. I 1366 x 768 pixel danno al portatile un aspetto molto simile al 16:9.

Il punto debole del pannello CMO è lo scarso rapporto del contrasto di 181:1. I clienti con elevate aspettative, coloro che vogliono colori vibranti, per farla breve, dovranno investire molti più soldi, perché i display di questo tipo sono molto lontani da quello del K53TA. La finitura lucida sembra migliorare leggermente il contrasto, ma è solo un effetto superficiale volto ad ingannare gli occhi.

Sarebbe desiderabile avere un miglior contrasto per riprodurre meglio i colori in film, immagini e giochi. Ma il ristretto spazio dei colori del Vaio EB4X dimostra che anche le macchine di livello superiore con risoluzione Full HD non hanno necessariamente un buono spazio dei colori.

ICC Asus K53TA vs AdobeRGB (t)
ICC Asus K53TA vs AdobeRGB (t)
ICC Asus K53TA vs sRGB (t)
ICC Asus K53TA vs sRGB (t)
ICC Asus K53TA vs Vaio EB4X FHD (t)
ICC Asus K53TA vs Vaio EB4X FHD (t)
185
cd/m²
186
cd/m²
183
cd/m²
205
cd/m²
210
cd/m²
198
cd/m²
218
cd/m²
213
cd/m²
211
cd/m²
Distribuzione della luminosità
CMO N156BGE-L2
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 218 cd/m² Media: 201 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 84 %
Al centro con la batteria: 210 cd/m²
Contrasto: 181:1 (Nero: 1.16 cd/m²)56.01% AdobeRGB 1998 (Argyll 2.2.0 3D)
80.75% sRGB (Argyll 2.2.0 3D)
54.26% Display P3 (Argyll 2.2.0 3D)

La retroilluminazione del monitor a LED da 15,6 pollici porta a una luminosità media di 201 cd/m². Questo è sufficiente per l'uso casalingo, ma alla luce del sole sarà molto difficile, per non dire impossibile, usare adeguatamente il notebook a causa del riflesso. Le foto che abbiamo scattato sono state fatte in un giorno non molto soleggiato, questo è il motivo per cui il display sembra particolarmente buono. La distribuzione della luminosità è moderatamente omogenea. L'area più luminosa e quella meno luminosa sono separate da soli 35 cd/m², un valore che non può essere osservato a occhio nudo.

Visione laterale, tempo soleggiato
Visione laterale, tempo soleggiato
Visione frontale,  tempo moderatamente soleggiato
Visione frontale, tempo moderatamente soleggiato
Visione laterale, riflessi
Visione laterale, riflessi

Un portatile ha bisogno di buoni angoli di visuale in modo che gli utenti possano vedere bene le immagini e i colori anche quando si guarda il display da posizione laterale o superiore. Per i notebook di tipo multimedia questo è un parametro cruciale. Nel caso del K53TA,  gli angoli di visuale sono scarsi. Orizzontalmente gli occhi possono deviare solo del 40% prima che lo schermo inizi a scurirsi e i colori ad invertirsi. Verticalmente, l'effetto inizia con il minimo cambiamento dell'angolo di visuale.

Angoli di visuale dell'Asus K53TA-SX026V
Angoli di visuale dell'Asus K53TA-SX026V

Prestazioni

All'interno dell'Asus K53TA possiamo trovare un processore AMD Fusion APU A series A6-3400M (1.4 - 2.3 GHz) con ben quattro core. Inoltre è integrato un HD 6520G, identificato unicamente come HD 6500 (nome della serie) di Hardware Tools. L'unità grafica del portatile è l'HD 6650M (Tools: HD 6500). La combinazione è chiamata Dual Graphics HD 6720G.

I core K10 possono subire overclock, per questo c'è la specifica di una larghezza di banda in GHz (Turbo Core 2.0). Per dettagli visitare la seguente pagina (in inglese) AMD: Llano APUs officially unveiled e la scheda tecnica della CPU. Comparato all'APU A6-3410MX (1.6 - 2.3 GHz), anch'esso quad-core, il TDP è più basso: 35 Watt (e non 45). Inoltre si avrà un hard drive Seagate da 5.400 rpm (500 GB) e quattro GB di RAM (1x 4 GB).

System info CPUZ CPU
DPC Latency Checker Idle no delays
HD Tune: 65MB/s reading
Crystal Disk Mark 3.0: 79MB/s reading
System info GPUZ HD 6500 (IGP)
System info GPUZ HD 6600 (dedicated)
System info CPUZ SPD
System info CPUZ RAM
System info CPUZ Mainboard
System info CPUZ Cache
DPC Latency Checker WLAN Off/On no delays
 
System information Asus K53TA-SX026V
Cinebench R11.5 Multi-core stress: Core a circa 1.5 GHz
Cinebench R11.5 Multi-core stress: Core a circa 1.5 GHz
Cinebench R11.5 Single-core stress: tra 1.5 e 1.8 GHz
Cinebench R11.5 Single-core stress: tra 1.5 e 1.8 GHz

Prestazioni della CPU

Nel test Cinebench R11.5 (per multi-core) la CPU ha accumulato 1.79 punti. L'APU simile A6-3410MX (Samsung 305V5A) ha fatto registrare 2.0 punti (+13%). Questo significa che la parte CPU dell'APU è perfino inferiore all'i3-2310M (2.0 punti). Un i5 è ancora più veloce, ad esempio il 2410M (2.3 GHz, Turbo Boost) registra 2.6 punti. Il test R11.5 è tipico, gli altri test della CPU (wprime, R10) suggeriscono prestazioni a un livello leggermente inferiore al Core i3.

Secondo la scheda tecnica, la velocità Turbo della CPU è di 2.3 GHz. Ma in tutti i sistemi Fusion la GPU ha la priorità, e questo significa che quando la GPU è sotto stress, la velocità della CPU viene diminuita in favore del TDP della GPU. Potrebbe essere colpa dell'imprecisione dei nostri strumenti, ma la velocità di un singolo core non ha mai superato i 2.0 GHz durante i nostri test. E questo valore è stato toccato solo per una frazione di secondo (sarebbe meglio definire la velocità della CPU come 1.8 GHz).

Gli screenshot mostrano l'uso della CPU con/senza uso della GPU. La cosa interessante è che durante le sessioni di gioco, la velocità è limitata a 800 MHz. Il test Cinebench R11.5 eseguito durante la sessione di gioco non è stato in grado di far salire la velocità. Anche una volta conclusa la partita Cinebench ha dovuto essere riavviato prima di poter avere una velocità di 1.5 GHz. Il risultato dei test di gioco, comunque, non mostrano abbassamenti delle prestazioni, anzi spesso è il contrario.

Cinebench R11.5 - CPU Multi 64Bit (ordina per valore)
Asus K53TA-SX026V
Radeon HD 6720G2, A6-3400M, Seagate Momentus 5400.6 ST9500325AS
1.79 Points ∼4%
Toshiba Tecra R850-11P
HD Graphics 3000, 2410M, Hitachi Travelstar 7K500 HTS725050A9A
2.57 Points ∼5% +44%
HP Pavilion dv6-6110eg
Radeon HD 6755G2, A6-3410MX, Hitachi Travelstar 7K500 HTS725050A9A364
2.03 Points ∼4% +13%
Lenovo ThinkPad L520 NWB53GE
HD Graphics 3000, 2310M, WDC Scorpio Blue WD3200BEVT
2.01 Points ∼4% +12%
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
1512
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
4932
Cinebench R10 Shading 32Bit
3154
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
1954 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
6405 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
3198 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
13.5 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
1.79 Points
Aiuto
PCMark 7 Gesamt-Scores
PCMark 7 Gesamt-Scores

Nel test PCMark Vantage, il sistema Fusion ha guadagnato 3.808 punti. L'APU 3410MX (Samsung 305V5A) ha raggiunto 4.873 punti con più velocità (1.6 contro 1.4 GHz x 4) e un hard drive più veloce (punteggio HDD: 3.224 contro 2.733). Come nel caso delle prestazioni della CPU, questo mette il sistema Fusion quad-core abbastanza indietro rispetto a portatili con Core i3 (Samsung 200B5B-S01DE, 2310M, 4,874) e i5 (Asus X53E-SX082V, 2410M, HD 3000, 4,887).

Nel PCMark 7 il sistema provato ha registrato 1.542 punti (Samsung 305V5A: 1.562). Qui, il recente test Futuremark sembra aver tenuto in considerazione le prestazioni della GPU, che compensano in parte l'hard drive e la velocità di clock. Quindi l'i3 non è poi così avanti come potrebbe essere in altri test: ad esempio comparando i risultato con il Vostro 3350 (1.751 punti), l'Asus U30SD (1.772 punti) e il ProBook 4530s (1.921 punti).

5.3
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
6.6
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
5.9
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
5.3
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
6.1
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9
PCMark Vantage Result
3808 punti
PCMark 7 Score
1542 punti
Aiuto
PCMark 7 - Score (ordina per valore)
Asus K53TA-SX026V
Radeon HD 6720G2, A6-3400M, Seagate Momentus 5400.6 ST9500325AS
1542 Points ∼17%
HP Pavilion dv6-6110eg
Radeon HD 6755G2, A6-3410MX, Hitachi Travelstar 7K500 HTS725050A9A364
1675 Points ∼18% +9%
Sony Vaio VPC-SB2L1E/W
Radeon HD 6470M, 2310M, Hitachi Travelstar 5K500.B HTS545050B9SA00
1539 Points ∼17% 0%
Asus U46SV-WX036V
GeForce GT 540M, 2410M, Seagate Momentus 5400.6 ST9500325AS
1869 Points ∼20% +21%

Prestazioni della GPU

L'HD 6650M del notebook Fusion sulla carta dovrebbe offrire prestazioni comparabili all'HD 6650M del Packard Bell EasyNote LS11-HR-050GE (600/900, velocità core/memoria) o del Sony Vaio VPC-Z21Q9E (600/900). Questo a causa delle differenti velocità (600/900 in questo caso) e dell'essere accoppiati con ottime CPU Intel. L'opzione Crossfire nel nostro modello di prova rende la comparazione virtualmente impossibile. Alcuni giochi/benchmark hanno delle buone prestazioni grazie ad essa, altri invece no.

A questo punto possiamo esaminare i risultati di un classico dei test, il 3DMark06, che dà un punteggio di 6.186 punti. Un Nvidia GT 540M realizza 8.000 punti di media, mentre un'HD 6650M si ferma a 7.250 punti (nell'EasyNote LS11). Per i giochi e questo tipo di test il Crossfire è stato sempre attivato. Un test 3DMark06 senza Crossfire è terminato con 6.145/2.148 punti (punteggio/ valore CPU).

Il test 3DMark Vantage (P) si è fermato a 3.864 punti. L'HD 6470M de Samsung 305V5A ha registrato solo 3.224 punti. Il Geforce GT 540M ha fatto in media 4.400 points (CPU Intel). Incidentalmente il modello a nostra disposizione era equipaggiato con Catalyst 8.861.0.0.

Un test 3DMark 11 è terminato con P1.404/ G1.439 punti, dove il punteggio senza Crossfire era più basso del 40%. Questo mette l'Asus K53TA a un livello vicino o addirittura superiore a laptop con GPU singola: GT 550M (1.107; Asus N53SN), HD 6770M (1.407; HP Pavilion dv7-6101eg) o GT 540 (1.023; Samsung RF511). Il veloce sistema GT 540M ha raggiunto un punteggio di 1.033 punti, ma solo con l'aiuto di un 2630QM quad-core nel test 3DMark 11 (Sony Vaio VPC-F21Z1E/BI).

Nell'AMD Vision Engine Control Center, ogni applicazione deve essere esplicitamente assegnata all'HD 6520G o all'unità grafica più potente (HD 6550M).

3DMark 06 Standard
6186 punti
3DMark Vantage P Result
3864 punti
3DMark 11 Performance
1404 punti
Aiuto

Il K53TA-SX026V ha un disco fisso da 5.400 rpm realizzato da Seagate. L'HDD da 500 GB 9ST9500325AS ha una velocità di 65 MB/s in lettura. Si tratta di un dato relativamente medio. Questo è uno dei motivi per i bassi punteggi del test PCMark Vantage. L'HDD può essere udito produrre un certo rumore di sfondo e qualche altro fastidioso rumore durante l'uso.

Seagate Momentus 5400.6 ST9500325AS
Valore Minimo di trasferimento: 37.4 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 81.8 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 65 MB/s
Tempi di accesso: 18.9 ms
Burst Rate: 68.3 MB/s
Utilizzo CPU: 1 %

Prestazioni di gioco

La Radeon HD 6720G2 Dual Graphics, il nome dato alla combinazione di HD 6520G e HD 6550M, si è trovata molto bene nei nostri test relativi ai giochi. L'AMD è riuscita a fermare i problemi di crash con schermata blu e i problemi con Crossfire che si vedevano nell'HP Pavilion dv6-6110eg (Llano), causati dai driver. Il micro-stuttering durante l'uso di Crossfire non ha avuto un impatto particolare durante le nostre partite di prova. Si può però vedere chiaramente dello stuttering durante il test 3DMark Vantage.

Verdetto di gioco

Test di gioco effettuati con il sistema dual graphics senza problemi di driver; Crossfire sempre attivato (impostazioni standard). Per Battlefield: Bad Company 2 e StarCraft 2 abbiamo testato gli effetti di Crossfire. Solo Battlefield ha goduto di 8 fps in più  tramite Crossfire.

Il notebook ha dimostrato buoni risultati di gioco, mostrando che l'AMD Radeon HD 6720G2 è allo stesso livello (Dirt 3, Risen) o anche superiore (Battlefield) di Nvidia GT 540M. Bisogna però dire che StarCraft 2 (-10%) e Deus Ex HR (-34%) funzionano meglio con la GPU Nvidia.

Con questi risultati i giocatori forse preferirebbero la Geforce GT 540M. Qui il compratore è a sicuro a prescindere da Crossfire. L'HD 6720G2 è decisamente meglio dell'HD 6680G2 (6470M) (Samsung 305V5A).

Risen: Medio 31 fps
Risen: Medio 31 fps
BFBC2: Alto 38 fps, boost con Crossfire
BFBC2: Alto 38 fps, boost con Crossfire
StarCraft2: Alto 26 fps, nessun boost con Crossfire
StarCraft2: Alto 26 fps, nessun boost con Crossfire
Deus Ex HR: Alto 28 fps
Deus Ex HR: Alto 28 fps
basso medio alto ultra
Risen (2009) 47.5 30.8 23.4 fps
Battlefield: Bad Company 2 (2010) 53.1 46 38 fps
StarCraft 2 (2010) 71.5 31.9 26.1 fps
Dirt 3 (2011) 40 35.3 fps
Deus Ex Human Revolution (2011) 65.4 28 fps

Emissioni

Presa d'aria
Presa d'aria

Rumorosità di sistema

Per la misurazione del volume abbiamo scelto la modalità Power4Gear Quiet Office. Ma questo non ha effetto sulla velocità della ventola con il computer in attesa, la ventola rimane sempre attiva e non si ferma. Il valore di 32.8 dB(A) da noi misurato non era però causato dalla ventola, ma è il risultato del rumore di sottofondo proveniente dall'hard drive. Durante la navigazione su internet con scrittura di email la ventola gira a diverse velocità. Il rumore in questi casi è variato da 33 a 35 dB(A).

Con un certo carico costante sulla CPU durante i test il sistema di raffreddamento si attiva e la rumorosità arriva a 40 dB(A). La ventola rimane comunque a velocità costante. Solo una volta, durante un gioco, il rumore è arrivato al suo valore massimo di 44 dB(A). Comunque anche durante uno stress test con GPU e CPU a pieno carico la rumorosità era di soli 40 dB(A).

Rumorosità

Idle
32.8 / 33.4 / 34.7 dB(A)
HDD
33.2 dB(A)
DVD
38.3 / dB(A)
Sotto carico
39.8 / 44 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft sl-320 (15 cm di distanza)

Temperatura

I laptop della serie Asus K hanno una cosa in comune: il design IceCool. Il telaio ha una costruzione speciale che mantiene a bassa temperatura la tastiera e il poggiapolsi. Possiamo confermare la funzionalità della costruzione, durante i nostri test la temperatura massima del touchpad è stata di 34 gradi al massimo.

Misurando la temperatura durante i cosiddetti stress test abbiamo constatato una media di soli 29 gradi sulla parte superiore del laptop. Sul lato inferiore si può sentire bene il calore in tutta l'area intorno alla presa d'aria. La temperatura qui arriva a 37 gradi.

Comportamento sotto stress

Il consumo di energia durante i diversi stress test è considerevolmente inferiore rispetto al consumo durante i giochi.

Furmark+Prime95: 45 W; Furmark: 35 W; 3DMark06: 47 W
BFBC2: 66 W; Risen: 52 W; Deus Ex HR: 50 W; StarCraft2: 59 W

La velocità della CPU variabile tramite TurboCore 2.0 permette ai quattro core A6-3400M di aggiustare la propria velocità in base alle necessità del sistema. Gli screenshot mostrano due scenari a forte carico. Le nostre scoperte: con stress simultaneo sulla GPU, la velocità dei singoli core si abbassa a 1.000 MHz. Quattro core che funzionano simultaneamente fluttuano tra 1.0 e 1.4 GHz (Prime Solo) o lavorano con relativa costanza a 1.5 GHz (con i test multi-core Cinebench).

Stress test Furmark e Prime95: tutti i core variano da 1.0 a 1.4 GHz
Stress test Furmark e Prime95: tutti i core variano da 1.0 a 1.4 GHz
Furmark Solo: temperatura GPU di 60 gradi
Furmark Solo: temperatura GPU di 60 gradi
Carico massimo
 29 °C28.6 °C23.5 °C 
 33.1 °C35.3 °C24 °C 
 27.6 °C33.5 °C27.4 °C 
Massima: 35.3 °C
Media: 29.1 °C
22.7 °C30.3 °C37.4 °C
23.5 °C28.9 °C32.3 °C
24.2 °C26 °C24 °C
Massima: 37.4 °C
Media: 27.7 °C
Alimentazione (max)  46 °C | Temperatura della stanza 18.6 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 29.1 °C / 84 F, rispetto alla media di 31 °C / 88 F per i dispositivi di questa classe Multimedia.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 35.3 °C / 96 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F, che varia da 21.1 a 71 °C per questa classe Multimedia.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 37.4 °C / 99 F, rispetto alla media di 39 °C / 102 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 26.1 °C / 79 F, rispetto alla media deld ispositivo di 31 °C / 88 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad raggiungono la temperatura massima della pelle (33.5 °C / 92.3 F) e quindi non sono caldi.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.9 °C / 84 F (-4.6 °C / -8.3 F).

Altoparlanti

I due altoparlanti posizionati sopra la tastiera favoriscono le frequenze più alte, mentre trascurano i toni bassi e medi. Per gli appassionati di musica e giochi questi altoparlanti sono inutili, sarà quindi fondamentale avere dei buoni altoparlanti esterni. Il volume massimo è sufficiente, ma non particoalrmente elevato. La qualità del suono è buona e senza distorsioni.

Autonomia della batteria

La buona autonomia della batteria con il computer in attesa (senza carico e con luminosità impostata al minimo) causa un basso consumo di energia. Le nostre misurazioni hanno confermato questa idea. L'utilizzo minimo con il computer in idle varia da soli 10 Watt fino a 16 Watts (minimo e massimo in idle senza ricaricare).

Lo stress test (Prime95, Furmark), non aumenta di molto il consumo, che si stabilizza intorno ai 45 Watt. Ma durante i giochi la richiesta di energia del sistema può variare da 50 a 66 Watt. L'adattatore da 90 Watt (372 g) è dunque appropriato. Lascia perfino un margine di 30 Watt per ricaricare la batteria.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.5 / 0.8 Watt
Idledarkmidlight 10.3 / 14.4 / 16.4 Watt
Sotto carico midlight 47.2 / 45.4 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        VC 960
Currently we use the Metrahit Energy, a professional single phase power quality and energy measurement digital multimeter, for our measurements. Find out more about it here. All of our test methods can be found here.

La batteria a ioni di litio a sei celle, grazie alla sua capacità di 56 Wh, garantisce un'ottima autonomia. Il K53TA può garantire fino a cinque ore di navigazione su internet. Se vuoi guardare film in DVD mentre viaggi, avrà un'autonomia di 3:36 ore. Il tempo di ricarica è però molto lungo, ben 4 ore (Samsung 305V5A: 2:00 ore).

Il notebook Samsung 305V5A è durato solo 3:26 ore nel test WLAN test (dual GPU, ma TDP 45 W). L'HP Pavilion dv6-6110eg (dual GPU, Llano) è arrivato a 4:38 ore con la sua batteria da 55 Wh. Le macchine Intel, come l'Asus X43SV, arrivano a 3:34 ore con Core i5 e GT 540M (batteria da 56 Wh).

Riproduzione DVD: 216 min
Riproduzione DVD: 216 min
Idle: 374 min
Idle: 374 min
Pieno carico: 119 min
Pieno carico: 119 min
Navigazione WLAN: 301 min
Navigazione WLAN: 301 min
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
6ore 14minuti
Navigazione WiFi
5ore 01minuti
DVD
3ore 36minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 59minuti

Verdetto

L'APU della AMD della serie Llano A (A6-3400M, dual GPU con HD 6720G2) mantiene le sue promesse: buone prestazioni di gioco per un notebook da 500 Euro. I nostri test con i giochi hanno dato dei buoni risultati, spesso con dettagli elevati e risoluzione HD. La Radeon HD 6680G2 de Samsung Serie 3 305V5A-S01DE (AMD Llano con HD 6470M) è inferiore e in certi casi inferiore non di poco.

Il progetto AMD si unisce a una buona autonomia (5 ore) e un basso consumo di energia (idle: 10 Watt). Ma a causa del display di bassa qualità, con scarsi angoli di visione e contrasto, i dispositivi di input di bassa qualità e il basso numero di porte (nonostante l'USB 3.0), il voto finale è solo un "buono", e neanche pieno.

Per 499 Euro (al momento), le prestazioni di gioco del K53TA-SX026V sono buone, ma non uniche. Da Nvidia possiamo anche trovare il GeForce GT 540M, che però ha già oltrepassato la barriera dei 500 euro in alcuni laptop. Ad esempio l'Acer Aspire 5750G con l'ultimo Core i3.

Please share our article, every link counts!
Recensione: Asus K53TA-SX026V
Recensione: Asus K53TA-SX026V

Specifiche tecniche

Asus K53TA-SX026V (K53 Serie)
Processore
AMD A6-3400M 4 x 1.4 - 2.3 GHz, Llano
Scheda grafica
AMD Radeon HD 6720G2 - 1024 MB, Core: 600 MHz, Memoria: 900 MHz, HD 6520G & HD 6650M Crossfire, 8.861.0.0
Memoria
4096 MB 
, 2x 2048MB
Schermo
15.60 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, CMO N156BGE-L2, lucido: si
Scheda madre
AMD Hudson-3, AMD K12
Harddisk
Seagate Momentus 5400.6 ST9500325AS, 500 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
HD Audio
Porte di connessione
2 USB 2.0, 1 USB 3.0 / 3.1, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Linea out, microfono, Lettore schede: SD/MMC/MS/MS Pro
Rete
Realtek PCIe GBE Family Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Atheros AR9285 Wireless Network Adapter (b/g/n = Wi-Fi 4)
Drive ottico
Matshita DVD-RAM UJ890
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 35 x 378 x 253
Batteria
56 Wh ioni di litio, 5200 10.8V
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Camera
Webcam: 0.3MP VGA
Altre caratteristiche
24 Mesi Garanzia
Peso
2.425 kg, Alimentazione: 372 gr

 

Quando si cerca un laptop multimedia a un prezzo ragionevole, la scheda grafica spesso gioca un ruolo importante.
Quando si cerca un laptop multimedia a un prezzo ragionevole, la scheda grafica spesso gioca un ruolo importante.
Nel lato inferiore del telaio ci sono due pannelli d'accesso, uno per l'hard drive e uno per la RAM.
Nel lato inferiore del telaio ci sono due pannelli d'accesso, uno per l'hard drive e uno per la RAM.
Il pattern delle superfici continua anche nel lato inferiore.
Il pattern delle superfici continua anche nel lato inferiore.
Espandere la RAM è semplice, i 4 GB sono inseriti in una sola barra.
Espandere la RAM è semplice, i 4 GB sono inseriti in una sola barra.
L'hard drive Seagate è molto rumoroso, è questo che determina il rumore del computer, non la ventola.
L'hard drive Seagate è molto rumoroso, è questo che determina il rumore del computer, non la ventola.
La batteria da 56 Wh di capacità è sufficiente per cinque ore di navigazione su internet.
La batteria da 56 Wh di capacità è sufficiente per cinque ore di navigazione su internet.
E' fermamente ancorata nel suo alloggiamento.
E' fermamente ancorata nel suo alloggiamento.
L'alimentatore da 90 Watt è necessario. Il gioco può far arrivare il consumo fino a 66 Watt.
L'alimentatore da 90 Watt è necessario. Il gioco può far arrivare il consumo fino a 66 Watt.
Questo lascia 30 Watt liberi per ricaricare la batteria.
Questo lascia 30 Watt liberi per ricaricare la batteria.
Asus K53TA-SX026V: la tastiera e il touchpad non hanno niente da invidiare a quelli del ThinkPad o dell'HP ProBook.
Asus K53TA-SX026V: la tastiera e il touchpad non hanno niente da invidiare a quelli del ThinkPad o dell'HP ProBook.
Le superfici interne sono robuste e di buon aspetto grazie al buon design del laptop.
Le superfici interne sono robuste e di buon aspetto grazie al buon design del laptop.
Il display ha un cattivo contrasto e non è particolarmente luminoso.
Il display ha un cattivo contrasto e non è particolarmente luminoso.
Nvidia GT 540M e Core i5 sarebbero un'accoppiata perfetta.
Nvidia GT 540M e Core i5 sarebbero un'accoppiata perfetta.
Ma come fare se il nostro budget è di soli 500 euro?
Ma come fare se il nostro budget è di soli 500 euro?
L'AMD Fusion è un'alternativa per i giocatori occasionali, con l'APU A6 e dual GPU? (Risposta nella recensione).
L'AMD Fusion è un'alternativa per i giocatori occasionali, con l'APU A6 e dual GPU? (Risposta nella recensione).
A quale classe di CPU Intel si può paragonare questo sitema AMD? (Risposta nella recensione).
A quale classe di CPU Intel si può paragonare questo sitema AMD? (Risposta nella recensione).
Il notebook da 15,6 pollici Asus K53TA-SX026V combina una CPU quad-corre AMD (1.4 GHz) e due schede grafiche.
Il notebook da 15,6 pollici Asus K53TA-SX026V combina una CPU quad-corre AMD (1.4 GHz) e due schede grafiche.
Il telaio in plastica può essere flesso abbastanza facilmente.
Il telaio in plastica può essere flesso abbastanza facilmente.
La tastiera a volte è scivolosa, ma il montaggio è solido.
La tastiera a volte è scivolosa, ma il montaggio è solido.
Non si vedono impronte digitali sulle superfici.
Non si vedono impronte digitali sulle superfici.
Questo sarà interessante per chi usa il computer in ufficio, non ci sarà più bisogno di pulire costantemente il notebook.
Questo sarà interessante per chi usa il computer in ufficio, non ci sarà più bisogno di pulire costantemente il notebook.
Asus K53TA-SX026V: L'APU AMD Llano con dual graphics è adatto ai giocatori occasionali, ma non agli appassionati esigenti.
Asus K53TA-SX026V: L'APU AMD Llano con dual graphics è adatto ai giocatori occasionali, ma non agli appassionati esigenti.

Similar notebooks

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Un mini mostro multitasking: recensione del Laptop Asus ZenBook Duo 14 UX482
Iris Xe G7 96EUs, Tiger Lake i7-1165G7, 14.00", 1.578 kg
Recensione del portatile Asus ZenBook Pro 15 UX535: Potrebbe essere ancora un po' più Zen
GeForce GTX 1650 Ti Max-Q, Comet Lake i7-10750H, 15.60", 1.987 kg
Recensione del Laptop Asus VivoBook 15 K571LI: ibrido Gaming Multimedia
GeForce GTX 1650 Ti Mobile, Comet Lake i7-10750H, 15.60", 2.067 kg

Links

Compare prices

Pro

+Buon telaio
+Ottima autonomia
+Buone performance di gioco
+Basso consumo di energia
+Il Crossfire funziona bene
 

Contro

-Contrasto molto basso
-Cattivi angoli di visualizzazione
-Il suono è dominato dai toni alti
-Ventola rumorosa durante il gioco
-La batteria richiede molto tempo per essere ricaricata

In breve

Cosa ci è piaciuto

Accendere il computer e iniziare a giocare. Il sistema dual GPU di AMD funziona senza problemi, a parte l'assegnazione manuale della GPU.

Cosa avremmo voluto vedere

Un buon schermo è fondamentale per un laptop multimedia. Inoltre non sarebbe stato male un sistema con più potenza sull CPU, anche se questo ha davvero potenza quad-core.

Cosa ci ha sorpreso

Trovare un'autonomia di ben cinque ore in un desktop non di livello elevato.

La concorrenza

GT 540M e simili: Aspire 5750G: da 499 Euro; Aspire 5755G; Medion Akoya P6631; Packard Bell EasyNote TS11-HRFujitsu Lifebook AH531: GT 525M; ASUS X53SJ: GT 520M; 

AMD Radeon: Fujitsu Lifebook AH530: HD 6530M; HP Pavilion dv6-3298eg (LE527EA): HD 6550M; Samsung Series 3 305V5A-S01DE (AMD Llano HD 6470M).

Rating

Asus K53TA-SX026V - 09/26/2011 v2(old)
Sebastian Jentsch

Chassis
75%
Tastiera
78%
Dispositivo di puntamento
74%
Connettività
64%
Peso
82%
Batteria
88%
Display
66%
Prestazioni di gioco
82%
Prestazioni Applicazioni
78%
Temperatura
90%
Rumorosità
79%
Punti aggiuntivi
80%
Media
78%
78%
Multimedia - Media ponderata
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Notebook Asus K53TA-SX026V (Fusion)
Sebastian Jentsch (Update: 2014-09-19)