Notebookcheck

Recensione Notebook Samsung 300E5A-S01

Va un po' meglio? Il Samsung 300E5A vuole sorprendere con una elevata mobilità ed un prezzo contenuto, nonostante l'hardware ULV. Anche qualche gioco non è un problema per questo notebook da ufficio grazie alla GPU switchable.
Till Schönborn,

Probabilmente nessun settore del mercato notebook è tanto competitivo quanto quello dei dispositivi da ufficio economici. Nonostante l'abbondanza di dispositivi, molti differiscono solo per qualche dettaglio - e coloro che si vogliono distinguere dalla massa cercano di puntare sulle particolarità. 

E' riuscita Samsung, a fare tutto questo con la Series 3 300E5A? Anche i giochi attuali sono giocabili sullo schermo matto, da 15.6 pollici con una base eccezionalmente stretta. La scheda dedicata Nvidia GeForce GT 520MX è di supporto in questo. L'Intel Core i3-2330M si occupa di fornire adeguate prestazioni. 4 GB di memoria ed un hard disk da 500 GB (modello: S01DE) ha specifiche nella media, ma si dimostra essere sufficiente per il tipo di utenti destinatari.

I tuttofare simili sono in genere dispositivi che usano l'APU AMD Llano. Il ThinkPad Edge E525 Lenovo o anche il Dell Vostro 3555 sono i principali concorrenti; entrambi sono disponibili per circa 550 euro, come il 300E5A. Quali sono le differenze in relazione al prezzo rispetto a portatili da ufficio come l'Asus Pro P53E?

Case

Cover del display
Cover del display
Cerniere che oscillano
Cerniere che oscillano

Il design del case del 300E5A si compone di elementi del 305V5A e dell'E3520. La combinazione di colori nero argento non è particolarmente sorprendente, ma dà al notebook un look abbastanza elegante ed high-end. Abbiamo già elogiato in passato la base del display in passato. Questa esalta l'aspetto del 300E5A e lo rende particolarmente resistente ai graffi, alla polvere ed alle ditate. Il rivestimento lucido della tastiera, che Samsung avrebbe dovuto evitare, in quanto ha l'effetto perfettamente opposto.

Il peso di appena 2.3 kg convince unitamente alle dimensioni compatte di 368 x 243 x 33 millimetri (w x d x h), con la base del display di appena 11 millimetri (15 millimetri nella parte superiore). Un maggiore utilizzo di materiali migliori avrebbe sicuramente fornito maggiore stabilità: sia la resistenza alle torsioni che alle pressioni, si notano ad esempio nella parte superiore al DVD drive e della batteria, evidenziando la necessità di miglioramenti. La qualità di assemblaggio delle plastiche è migliore. I materiali, i loro attacchi e le intercapedini sono migliori. Non ci sono motivi di lamentela.

Il display è retto da due cerniere piuttosto morbide. Sebbene siano state strette molto e siano necessarie due mani per aprire lo schermo, si notano evidenti oscillazione. Invece è necessaria molta forza per torcere il display nonostante sia molto sottile.

Nel complesso. il 300E5A ottiene un buon punteggio e si colloca tra i concorrenti Lenovo e Dell. Le features sono abbastanza soddisfacenti per un portatile da ufficio economico, anche se lo chassis potrebbe essere più solido.

Connettività

Sfortunatamente, non abbiamo trovato particolari highlights nelle interfacce del notebook Samsung. Ci sono tre porte USB 2.0 per la connessione media, dispositivi di input o altre periferiche. Tuttavia, a volte si mostrano come collo di bottiglia a causa di una velocità di trasferimento appena superiore ai 30 MB/s. Non è supportata la USB 3.0, un vero punto debole rispetto al Dell Vostro 3555, che ha tre di queste porte installate.

Quando richiesto, possono essere collegati fino a due monitors esterni tramite VGA o HDMI. Tuttavia, mancano gli ultimi standard di trasmissione come la DisplayPort. La lista di interfacce si completa con una GBit LAN, una cuffia/microfono (entrambi con jack 3.5 mm) ed un card reader 4in1 (SD, SDHC, SDXC, MMC), come configurazione base.

Ad eccezione di qualche porta, il layout delle singole interfacce appare ben progettato e comodo. Le porte USB sono distribuite su ambo i lati del case e molto lontane sulla destra. In questo modo non ci sono problemi di cavi per l'utente. La porta LAN e l'alimentazione sono altrettanto ideali nel posizionamento. Avremmo solo preferito vedere una porta display sul retro - ma è anche una questione di gusti.

Lato Frontale: Card reader
Lato Frontale: Card reader
Lato Sinistro: alimentazione , LAN, VGA, HDMI, USB 2.0, cuffie/microfono
Lato Sinistro: alimentazione , LAN, VGA, HDMI, USB 2.0, cuffie/microfono
Lato Posteriore: Nessuna interfaccia
Lato Posteriore: Nessuna interfaccia
Lato Destro: 2 porte USB 2.0, Kensington Lock
Lato Destro: 2 porte USB 2.0, Kensington Lock
Webcam mediocre da 1.3 megapixel
Webcam mediocre da 1.3 megapixel
Samsung tool "Easy Setting"
Samsung tool "Easy Setting"

Comunicazioni

Il Centrino Wireless N 100 è l'alimentatore WLAN Intel più economico al momento. Di conseguenza si utilizza una banda da 2.4 GHz e lo standard 802.11 b/g/n. Il valore di trasmissione resta dietro ai modelli più costosi con un massimo di 150 MB/s - più di tanto non è possibile con operazioni single stream (1x1 antenna layout). E' presente anche il bluetooth in base alla configurazione. Nel nostro modello non era installato (300E5A-S01).

Sulla base del display c'è una webcam da 1.3 megapixel per fare immagini o video. Il relativo software, Cyberlink YouCam, è già installato. Il sensore integrato si trova nella media in termini di qualità. Il focus ed i disturbi dell'immagine rendono la cam utilizzabile solo in buone condizioni di luce.

Come tipico di Samsung, il microfono si trova sulla sinistra dei punti di appoggio dei polsi. La registrazione della voce appare abbastanza buona e con un suono naturale. Tuttavia, durante la digitazione la tastiera è abbastanza rumorosa così come la ventola.

Contenuto della confezione

Oltre alle solite informazioni ed alla garanzia, abbiamo trovato anche una guida ed un DVD di recovery per il Windows 7 Home Premium 64bit preinstallato. Altri elementi sono presenti in formato elettronico sull'hard disk. Tra questi, il pratico tool Samsung "Easy Settings" che consente un veloce accesso ai settaggi di sistema come la gestione energetica.

Manutenzione

Solo una vite regge la cover di manutenzione. Si apre quindi velocemente con un meccanismo a scorrimento. L'accesso all'hard disk ed alla memoria è facile. Mentre l'hard disk può essere completamente sostituito, la memoria può essere integrata sfruttando un ulteriore modulo. La CPU tecnicamente supporta 8 gigabyte DIMMs, ma non abbiamo potuto verificarlo in quanto la scheda madre ad il BIOs non hanno risposto bene durante il test.

Garanzia

La garanzia del produttore 24 mesi può essere estesa. Un upgrade fino a 3 anni con servizio onsite costa circa EUR 60; circa EUR 100 per un periodo totale due di garanzia di 4 anni.

Dispositivi di Input

Tastiera

Samsung ha instalalto una tastiera completa, chiclet che include un tastierino numerico sul 300E5A nonostante le dimensioni compatte. Intorno c'è un rivestimento nero lucido. Non ci sono state sorprese in termini di layout. Tutti i tasti sono nelle consuete posizioni ed hanno dimensioni piacevoli (lettere: 15 x 15 millimetri).

L'impressione soggettiva durante la digitazione convince soprattutto per la battuta. Non ci sono rischi di incappare nei bori dei tasti; il punto di pressione mediamente preciso appare ben allineato. Avremmo preferito superfici leggermente più ruvide come ulteriore miglioramento. Avrebbe dato un feedback migliore. Anche una corsa più lunga (circa 2 millimetri) sarebbe stata un vantaggio. Possiamo consigliare il notebook per ambienti silenzioni, come le biblioteche considerando la silenziosità della battuta.

Touchpad

Il touchpad da 10 x 5.5 centimetri è della Elan. Come tutti i modelli più recenti, c'è il supporto multi-touch gestures che facilita lo scrolling o zooming, tra le altre cose. Non siamo stati pienamente soddisfatti per la precisione del pad. Il cursore del mouse in parte  era scattoso e non sempre preciso. La scorrevolezza della superficie è buona. Sporco e ditate difficilmente si vedono sul colore argento grigio.

Il touchpad è accompagnato da due grandi tasti che assolvono alle relative funzioni. Entrambi hanno un punto di pressione notevole dando l'impressione di elevata qualità.

Nonostante le valutazioni abbastanza positive, il 300E5A si colloca leggermente dietro i contendenti, Vostro 3555 e ThinkPad Edge E525. Mentre Dell, ha una tastiera illuminata tra le altre cose, Lenovo ha un trackpoint molto popolare tra gli utenti.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad
Design High-gloss
Design High-gloss

Display

Lo schermo del 300E5A ha una risoluzione di 1366 x 768 pixels su una diagonale di 15.6 pollici. Che corrispondono alla risoluzione standard di questa categoria con una densità di pixel di dpi. Dal momento che ci sono smartphones high-end con display da 1280 x 720 pixels, ci saremmo aspettati miglioramenti anche in questo settore per i notebook.

Sebbene l'impressionante luminosità massima di 268 cd/m2 appaia eccellente a primo impatto, i valori di illuminazione calmano gli entusiasmi. La luminosità dello schermo scende da sinistra a destra fino a 200 cd/m2 sull'estremità destra. Sebbene l'occhio umano può interpretare le differenze di luminosità in modo logaritmico, questa deviazione non solo è misurabile, ma anche visibile. In definitiva abbiamo registrato in media appena 225 cd/m2.

261
cd/m²
216
cd/m²
201
cd/m²
268
cd/m²
232
cd/m²
187
cd/m²
252
cd/m²
223
cd/m²
192
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Samsung LTN156AT190
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 268 cd/m² Media: 225.8 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 70 %
Al centro con la batteria: 199 cd/m²
Contrasto: 130:1 (Nero: 1.78 cd/m²)

Il deludente valore del nero di 1.78 cd/m2 si mostra in un modesto valore di contrasto di 130:1. I potenziali acquirenti non saranno confortati dal fatto che altri produttori non hanno schermi migliori in questa fascia di prezzo. La battaglia dei prezzi sul mercato spinge le aziende a risparimiare anche sulle componenti meno costose, indipendentemente dal potenziale vantaggio.

Lo spettro di colori non è il massimo. Il 300E5A non copre né gli standards sRGB che AdobeRGB necessari per un editing immagini professionale. Ma questo potrebbe non interessare la maggioranza degli utenti. Questa pecca difficilmente si noterà nell'utilizzo quotidiano.

300E5A vs. AdobeRGB (t)
300E5A vs. AdobeRGB (t)
300E5A vs. sRGB (t)
300E5A vs. sRGB (t)
300E5A vs. Pro P53E (t)
300E5A vs. Pro P53E (t)
300E5A vs. ThinkPad E525 (t)
300E5A vs. ThinkPad E525 (t)
300E5A vs. Vostro 3555 (t)
300E5A vs. Vostro 3555 (t)
In esterno
In esterno

Il notebook è abbastanza leggibile anche in esterno a causa della superficie opaca. Indipendentemente da questo, avremmo apprezzato una retroilluminazione più forte per lavorare sotto la luce diretta del sole - specialmente in quanto la luminosità viene ridotta quando si usa la sola batteria invece della rete elettrica. Per quanto riguarda le relazioni con l'autonomia della batteria ne parleremo in seguito. Il 900X3A, sempre Samsung, mostra come dovrebbe essere uno schermo per lavorare perfettamente all'aperto.

Angoli di visuale: Samsung 300E5A-S01
Angoli di visuale: Samsung 300E5A-S01

Abbiamo rilevato un comportamento normale dello schermo TN per quanto riguarda la stabilità della visuale. Le deviazioni verso l'alto mostrano fanno sbiadire i contenuti, mentre verso il basso lo schermo diventa scuro. In orizzontale, il contrasto diminuisce a circa 20 gradi. Consentendo almeno ad una seconda persona di leggere i contenuti. Tuttavia, il risultato complessivo è nella media.

La porta VGA analogica delude nella risoluzione a causa di una rappresentazione sfocata. Quando disponibile la porta HDMI è la scelta migliore per collegare uno schermo esterno.

Prestazioni

Informazioni di sistema
Informazioni di sistema

Conosciamo l'Intel Core i3-2330M come processore dual core di fascia media con architettura Sandy Bridge. Con una frequenza clock da 2.2 GHz e supporto tecnologia SMT, la CPU è adatta a quasi tutte le applicazioni più recenti. Tuttavia, gli acquirenti devono fare a meno del Turbo mode diversamente dai modelli Core i5 e i7. Il TDP del processore, dotato di 3 MB L3 cache, è di 35 watts. Ulteriori informazioni possono essere trovate sulla pagina informazioni del nostro database CPU.

Oltre alla Intel HD Graphics 3000 integrata sull'i3-2330M, il produttore installa una soluzione grafica aggiuntiva Nvidia. La GeForce GT 520MX si basa sul chip GF119, come la GT 520M. La scheda si trova solo nel settore entry-level a causa dei 48 shader ALUs ed 8 TMUs, sebbene la frequenza clock è di 900 MHz. I 1024 MB di VRAM DDR3, tramite interfaccia di memoria 64 bit. Con il supporto della Nvidia's Optimus technology, è possibile passare tra le due schede in base alle applicazioni.

L'ulteriore configurazione include un hard disk da 500 GB e 4 GB di memoria (DDR3-1333) della Samsung. In vista del prezzo contenuto della RAM, avremmo preferito 6 o 8 gigabytes. Comunque, l'utente può effettuare un se necessario (vedere manutenzione).

System info CPUZ CPU
System info CPUZ Cache
System info CPUZ Scheda Madre
System info CPUZ RAM
System info CPUZ RAM SPD
System info GPUZ
System info HDTune
DPC Latency
Informazioni di sitema: Samsung 300E5A-S01

Processore

L'i3-2330M raggiunge le prestazioni attese sia in AC che con la batteria. Abbiamo raggiunto 3624 punti, e 7942 punti in Cinebench R10.5 (single/multi thread) (64 bit version). L'ultimo Cinebench R11.5 ha mostrato 2.11 punti (versione 64 bit). L'A8-3500M  sia nel Vostro 3555 ed il ThinkPad Edge E525 compete con queste prestazioni; le differenze variano dal 10 al 45 percento.

Con programmi computing-intensive il modello 300E5A-S05, dovrebbe essere preferito con un veloce Core i5-2450M e più memoria (6 GB). Questo supera l'i3-2330M di oltre il 30 percento grazie al Turbo Boost; il costo aggiuntivo di circa 60 euro è accettabile. Tuttavia, questa differenza di prestazioni non si nota molto nelle operazioni quotidiane come la navigazione Internet.

Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
7942 Points
Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
3624 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
4082 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
6454
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
2876
Cinebench R10 Shading 32Bit
4752
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
18.46 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
2.11 Points
Aiuto
HDTune benchmark
HDTune benchmark

Memoria di Massa

L'utente ha a disposizione un hard disk da 500 GB, da 2.5 pollici della Western Digital (WD5000BPVT-35HXZT1). Samsung lo divide in due volumi da 177 e 265 GB. La restante capacità è nascosta in una partizione invisibile.

Le caratteristiche del drive (5400 rpm, 8 MB cache) fanno sperare in valori medi per le prestazioni. Questo è confermato dai nostri rilievi con HDTune e CrystalDiskMark. Il processo di lettura e scrittura sequenziale arriva ad una media di circa 70 MB/s. La velocità di accesso è di 20.6 millisecondi.

Un SSD potrebbe accelerare i tempi di caricamento dei programmi o il booting (circa 40 secondi). Tuttavia, dipende anche dalla configurazione base. Una ExpressCache, come nel Samsung 700Z3A, sarebbe stata utile come alternativa meno costosa -  ma non è inclusa.

WDC Scorpio Blue WD5000BPVT-35HXZT1
Valore Minimo di trasferimento: 38.4 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 90.4 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 70.3 MB/s
Tempi di accesso: 20.6 ms
Burst Rate: 101 MB/s
Utilizzo CPU: 1 %

Prestazioni di sistema

Utilizziamo il synthetic PCMark della Futuremark per valutare le prestazioni di sistema. Sono testati processore, scheda grafica ed hard disk. Rispettivamente sono stati raggiunti 4897, e 1561 punti nel PCMark Vantage e PCMark 7 ossia siamo tra il ThinkPad Edge E525 ed il Vostro 3555. I notebooks da ufficio più potenti con processore Core i5, come l'Asus U56E, possono avere punteggi superiori.

Il 300E5A dà l'impressione di essere potente per l'utilizzo quotidiano e non fa desiderare all'utente hardware più prestante. Il notebook riesce a gestire le applicazioni da ufficio quotidiane senza grossi problemi.

4.7
Windows 7 Experience Index
Processore
Calcoli per secondo
6.5
Memoria (RAM)
Operazioni memoria per secondo
5.9
Grafica
Prestazioni desktop con Windows Aero
4.7
Grafica Gaming
Grafica 3D business e gaming
6.5
Hard disk Principale
Valore trasferimento dati disco
5.9
PCMark Vantage Result
4897 punti
PCMark 7 Score
1561 punti
Aiuto

Soluzione grafica

Diversamente dai diretti concorrenti, il nostro dispositivo non si accontenta di una scheda grafica integrata. Può infatti ripiegare sulla Nvidia GeForce GT 520MX nelle applicazioni 3D. Non solo è soggettivamente più veloce, rispetto ad esempio, all'Intel HD Graphics 3000, ma ha anche il supporto DirectX 11 ed un video decoder recente.

I programmi, come 3DMark Vantage (Performance preset), rendono evidenti le differenze di prestazioni tra le due soluzioni grafiche: 2681 punti superano l'Asus Pro P53E  con 1386 punti del 100 percento. Il 3DMark 11 non gira con la IGP Intel, basata solo su DirectX 10.1. 674 punti corrispondono approssimativamente alle prestazioni dell'AMD A8-3500M-APU con Radeon HD 6620G.

3DMark 03 Standard
13782 punti
3DMark 05 Standard
10556 punti
3DMark 06 Standard
5357 punti
3DMark Vantage P Result
2681 punti
3DMark 11 Performance
674 punti
Aiuto
F1 2011
F1 2011
Anno 2070
Anno 2070

Prestazioni di Gioco

Queste riserve prestazionali nel campo grafico dovrebbero permettere al 300E5A di gestire i giochi attuali in modo fluido. Fino a quando l'utente utilizz settaggi medio-bassi, è possibile anche utilizzare la risoluzione nativa 1366 x 768 pixels.

Abbiamo raggiunto addirittura ben 86 fps con anti-aliasing e dettagli elevati nella gioco Fifa 12. In cambio, i fans di giochi racing, Dirt 3 e F1 2011, devono accontentarsi di 1024 x 768 pixels e dettagli ridotti. E' anche possibile giocare con due piste senza restrizioni.

Il nuovo discendente del gioco di strategia, Anno 2070, ha maggiori richieste dal punto di vista delle prestazioni grafiche. Sebbene sia possibile giocare con questo genere con frame rates bassi, un settaggio medio (dettagli visibili nel grafico di seguito) non è sufficiente per la GeForce GT 520MX.

Rispetto alla GeForce GT 520M con clock inferiore, il margine di prestazioni è di circa il 20%. Anche la Radeon HD 6620G AMD Llano APU resta dietro di poco, sebbene siano alla pari con il 3DMark 11. Comunque, se l'utente ha serie ambizioni gaming, raccomandiamo di scegliere un notebook con una scheda grafica di fascia media, ad esempio la GeForce GT 540M più veloce del 50% o la Radeon HD 6630M. Il Samsung 300E5A resta un portatile da ufficio con qualche capacità gaming, ma niente di più.

basso medio alto ultra
Call of Duty: Black Ops (2010) 62.6 40.6 fps
Dirt 3 (2011) 101.2 41.4 27 fps
Deus Ex Human Revolution (2011) 62.6 26.3 fps
F1 2011 (2011) 66 47 27 fps
Fifa 12 (2011) 218 107 86 fps
The Elder Scrolls V: Skyrim (2011) 31.3 21.8 14 fps
Anno 2070 (2011) 55.3 21.2 13 fps

Emissioni

Rumorosità

La ventola del notebook di solito è disabilitata durante un normale utilizzo da ufficio o il video rendering e non si sente rumore - abbiamo rilevato un minimo di appena 29.6 dB (A). Anche l'hard disk non supera i 30.7 dB (A). Gli utenti che vogliono il massimo silenzio durante l'utilizzo possono abilitare anche la cosiddetta Silent Mode. Questa limita la CPU a 800 MHz e questo riduce il consumo. Tuttavia, limita anche in modo significativo le prestazioni.

Il livello di rumore aumenta notevolmente sotto carico massimo raggiungendo un picco di 41.9 dB (A). Il picco di rumorosità può essere un problema a lungo andare, anche se il rumore cala quando si passa in modalità idlie. Il ThinkPad Edge E525 molto silenzioso mostra che il problema si può risolvere meglio.

Rumorosità

Idle
29.6 / 30.6 / 31.9 dB(A)
HDD
30.7 dB(A)
DVD
34.3 / dB(A)
Sotto carico
41.6 / 41.9 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Voltcraft SL 320 (15 cm di distanza)
Stress test
Stress test

Temperature

L'esterno del Samsung 300E5A non sembra a primo impatto avere problemi: difficilmente le temperature salgono in idling. Ci si attesta tra 20 e 25 gradi Celsius sul lato superiore. I valori sul fondo del laptop sono leggermente superiori con 30 gradi Celsius, ma non si tratta di valori preoccupanti.

Sebbene l'hardware lavori duro sotto stress test, il case si scalda relativamente. Le temperature salgono fino a 45 gradi Celsius accanto alla ventola. Tuttavia, il notebook può essere usato anche sulle ginocchia senza problemi. L'utente non sentirà sensazione di calore alle mani in estate grazie ai punti di appoggio che restano freschi.

Appare evidente perché la ventola può avere problemi guardando all'interno del case. Caricando simultaneamente FurMark e Prime95 il clock rate del processore crolla a circa 1700 MHz dopo un poco. Tuttavia, la temperatura del core di 84 gradi Celsius sembra essere non allarmante. Il chip grafico arriva ad 83 gradi Celsius, ma non abbiamo notato throttling in questo caso.

Il throttling della CPU sembra un po' esagerato. Ma il motivo di ciò appare evidente nella sezione consumi. Non abbiamo rilevato nemmeno cali di clock o di prestazioni con le applicazioni o con i benchmarks eseguiti direttamente dopo lo stress test.

Carico massimo
 35.8 °C25.4 °C20.7 °C 
 32.3 °C30.6 °C21.5 °C 
 26 °C29 °C22.1 °C 
Massima: 35.8 °C
Media: 27 °C
20 °C31.1 °C45 °C
20.4 °C35.6 °C39.3 °C
20.3 °C30.3 °C25.6 °C
Massima: 45 °C
Media: 29.7 °C
Alimentazione (max)  48.5 °C | Temperatura della stanza 18.1 °C | Voltcraft IR-360
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 27 °C / 81 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 35.8 °C / 96 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 45 °C / 113 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23.3 °C / 74 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad sono piu' freddi della temperatura della pelle con un massimo di 29 °C / 84.2 F e sono quindi freddi al tatto.
(±) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28 °C / 82.4 F (-1 °C / -1.8 F).

Casse

Le piccole casse stereo del 300E5A hanno un volume massimo notevole per un notebook da ufficio. Non sorprende che la qualità del suono sia limitato. Rispetto agli acuti buoni, i toni medi ed i bassi deludono. Inoltre, il playback dei suoni appare innaturale e debole.

Le varie modalità di suono migliorano un po' la situazione. Le modalità si trovano nel menu "Sound Alive" negli Easy Settings. Abbiamo apprezzato il setting "Movie" in quanto genera un suono dinamico e bilanciato. Tuttavia, si dovrebbe preferire la connessione di casse esterne tramite il jack da 3.5 millimetri o la HDMI.

Autonomia della batteria

Consumi energetici

Il Samsung 300E5A convince con un consumo basso da 7.1 a 10.8 watts in idle grazie al graphics switching tramite Optimus. Nonostante un significativo miglioramento rispetto alle vecchie piattaforme AMD, la Llano A8-3500M non riesce a competer con valori così bassi. Sia il Vostro 3555 che il ThinkPad Edge E525 consumano leggermente di più.

Questa condizione cambia notevolmente non appena si carica la CPU e si abilita la scheda Nvidia: si arriva fino a 66.3 watts nel 3DMark 06, ed il notebook porta ai limiti dell'alimentatore che segna un massimo di 60 watts. Un valore superiore è stato raggiunto anche durante lo stress test (61.9 Watts) a causa del citato throttling. Apparentemente, ci sono meccanismi di protezione per prevenire possibili overload.

Inizialmente siamo stati sorpresi da questi valori elevati considerando i componenti installati. E' pensabile che il clock della GeForce GT 520MX (900 MHz) sia responsabile del TDP del chip più elevato - ma non ci sono informazioni ufficiali da parte di Nvidia, sfortunatamente. L'Asus Pro P53E, con dotazioni simili e scheda grafica addizionale, è maggiormente efficiente dal punto di vista energetico con valori da 34.1 a 42.5 watts.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.5 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 7.1 / 10.2 / 10.8 Watt
Sotto carico midlight 66.3 / 61.9 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 940

Autonomia della batteria

Nonostante la piccola batteria da 48 Wh, il nostro dispositivo ha una autonomia miracolosa: 9 ore con il BatteryEater's Reader's test - non tutti i notebook ci riescono. I portatili concorrenti con una AMD APU arrivano ad appena 6 ore.

Quando si porta la luminosità ad un livello ragionevole di 150 cd/m2, WLAN abilitata e navigazione Internet, l'autonomia scende a 6 ore e 23 minuti. E' possibile vedere anche due films senza ricarica.

La batteria a 6 celle si esaurisce dopo 97 minuti sotto carico con il BatteryEater's Classic test. Questo valore può essere anche inferiore in base al tipo di applicazione e carico della scheda grafica, come accade con i giochi.

Reader's test
Reader's test
Classic test
Classic test
Ricarica
Ricarica
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
9ore 01minuti
Navigazione WiFi
6ore 23minuti
DVD
3ore 27minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 37minuti

Giudizio complessivo

Samsung 300E5A-S01
Samsung 300E5A-S01

Ci sembra che Samsung abbia realizzato un buon compromesso con il 300E5A. L'utente riesce ad avere un notebook versatile non solo per il word processing per circa 550 euro.

L'ottima mobilità è tra i principali punti di forza di questo dispositivo: un peso di appena 2.3 kg, con schermo matto, consentono di portarlo in giro sempre. L'assemblaggio è buono così come la tastiera. La GeForce GT 520MX potrebbe essere la ciliegina sulla torta: diversamente dalle consuete Intel graphics in questa categoria, fornisce notevoli prestazioni anche per sessioni occasionali di gaming.

Sfortunatamente, la scheda grafica è responsabile di elevati consumi sotto carico, portando anche l'alimentatore ai limiti. Le conseguenze sono throttling e ventola in attività.

Le due alternative AMD Vostro 3555 e ThinkPad Edge E525, hanno un certo charm nonostante il processore leggermente meno prestante. Specialmente il portatile Dell si evidenzia per le USB 3.0 ed una configurazione superiore alla media. La Radeon HD 6620G integrata nell'A8-3500M è energeticamente efficiente e veloce. Tuttavia, gli utenti che non necessitano di prestazioni 3D potrebbero guardare anche il Samsung E3520 o l'Asus Pro P53E.

By courtesy of ...
Recensione: Samsung 300E5A-S01
Recensione: Samsung 300E5A-S01, grazie a:

Specifiche tecniche

Samsung 300E5A-S01 (Series 3 Serie)
Processore
Intel Core i3-2330M 2 x 2.2 GHz, Sandy Bridge
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GT 520MX - 1024 MB, Core: 900 MHz, Memoria: 900 MHz, DDR3-VRAM, 268.83
Memoria
4096 MB 
, 1x 4096 MB DDR3-RAM (1333 MHz), 2 slots
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1366 x 768 pixel, Samsung LTN156AT190, RRetroilluminazione LED, lucido: no
Scheda madre
Intel HM65
Harddisk
WDC Scorpio Blue WD5000BPVT-35HXZT1, 500 GB 
, 5400 rpm, 8 MB cache
Scheda audio
Intel Cougar Point PCH - High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 VGA, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: cuffie, microfono (jack 3.5 mm), Lettore schede: 4in1 (SD, SDHC, SDXC, MMC)
Rete
Realtek PCIe GBE Family Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Centrino Wireless-N 100 (b/g/n = Wi-Fi 4)
Drive ottico
Slimtype DVD A DS8A5SH
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 33 x 368 x 243
Batteria
48 Wh ioni di litio, 4400 mAh, 11,1 volts
Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Home Premium 64 Bit
Camera
Webcam: 0.3 Megapixel
Altre caratteristiche
DVD recovery, guida rapida, alimentatore da 60 watt, Cyberlink YouCam, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.3 kg, Alimentazione: 200 gr
Prezzo
550 Euro

 

Elegante cavallo da corsa:
Elegante cavallo da corsa:
si accoppia ad una webcam mediocre, ...
si accoppia ad una webcam mediocre, ...
che non convince come le casse.
che non convince come le casse.
Quando si gira il notebook...
Quando si gira il notebook...
sul lato inferiore:
sul lato inferiore:
dietro la cover di manutenzione...
dietro la cover di manutenzione...
l'HDD...
l'HDD...
e la RAM per l'upgrade.
e la RAM per l'upgrade.
L'alimentatore da 60 watt è troppo piccolo.
L'alimentatore da 60 watt è troppo piccolo.
Il contenuto della confezione non è molto generoso.
Il contenuto della confezione non è molto generoso.
La batteria da 48 Wh dura fino a 9 ore, ...
La batteria da 48 Wh dura fino a 9 ore, ...
e grazie allo schermo matto, ...
e grazie allo schermo matto, ...
Il buon microfono...
Il buon microfono...
Il card reader sul frontale facile da usare.
Il card reader sul frontale facile da usare.
mancano USB 3.0.
mancano USB 3.0.
Il 300E5A-S01 Samsung.
Il 300E5A-S01 Samsung.
In aggiunta al design a due colori, è soprattutto...
In aggiunta al design a due colori, è soprattutto...
il retro a sorprendere, ...
il retro a sorprendere, ...
e convince con la resistenza a sporco e graffi.
e convince con la resistenza a sporco e graffi.
L'assemblaggio è buono.
L'assemblaggio è buono.
Pulsante di accensionen...
Pulsante di accensionen...
quattro LEDs informano sullo stato.
quattro LEDs informano sullo stato.
Un processore Core i3 ed una GPU Nvidia GPU all'interno.
Un processore Core i3 ed una GPU Nvidia GPU all'interno.
La tastiera lucida...
La tastiera lucida...
attira sporco e ditate.
attira sporco e ditate.
Poche interfacce:
Poche interfacce:
può far divertire anche all'aperto.
può far divertire anche all'aperto.

Notebooks Simili

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Recensione breve Samsung ATIV Book 5 540U4E-K01US Ultrabook
HD Graphics 4000, Core i5 3337U, 14", 1.96 kg
Recensione breve del portatile Samsung ATIV Book 2 - 270E5E
HD Graphics (Ivy Bridge), Pentium 2117U, 15.6", 2.142 kg
Recensione Portatile Samsung Series 3 355E5C-S02DE
Radeon HD 7470M, E-Series E2-1800, 15.6", 2.33 kg

Portatili dello stesso Produttore

Links

  • Informazioni sul produttore

Confronto prezzi

Pro

+Autonomia della batteria eccellente
+Scheda grafica dedicata Nvidia
+Buone prestazioni con le applicazioni
+Superficie dello schermo matta
+Temperature contenute
 

Contro

-Nessuna USB 3.0
-Consumi elevati e occasionale throttling
-Schermo TN con illuminazione scarsa

Sintesi

Cosa ci è piaciuto

L'ampia autonomia della batteria è davvero un punto di forza.

Cosa avremmo voluto vedere

 

Una USB 3.0, uno schermo TN migliore. Una migliore distribuzione della luminosità, un miglior contrasto ed angoli di visuale più ampi.

Cosa ci ha sorpreso

I consumi energetici della GeForce 520MX, che è una entry-level, sembrano superare anche i modelli di fascia media. Il clock di 900 MHz fornisce un rapporto performance/watt molto modesto.

La concorrenza

I classici notebooks da ufficio, come l'Asus Pro P53E o il Samsung E3520, hanno prestazioni buone e prezzo attraente. Gli utenti che richiedono prestazioni 3D superiori possono guardare anche i modelli Dell Vostro 3555 o Lenovo ThinkPad Edge E525 con APU Fusion.

Punteggio

Samsung 300E5A-S01 - 02/19/2012 v2(old)
Till Schönborn

Chassis
81%
Tastiera
82%
Dispositivo di puntamento
80%
Connettività
64%
Peso
84%
Batteria
86%
Display
67%
Prestazioni di gioco
73%
Prestazioni Applicazioni
87%
Temperatura
88%
Rumorosità
87%
Punti aggiuntivi
80%
Media
80%
80%
Office - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Notebook Samsung 300E5A-S01
Till Schönborn (Update: 2014-09-19)