Notebookcheck

Wie eingangs schon erwähnt, verrichtet der innovative Display-Klappmechanismus eine einwandfreie Arbeit. Abgesehen von leisen Knarzgeräuschen lässt sich das Panel ohne Probleme in eine für den Benutzer angenehme Position bringen. Auf einen Verriegelungsmechanismus wird dabei jedoch verzichtet.

Recensione Lenovo Thinkpad T500 Notebook

Uno per tutti.

I modelli della serie T by Lenovo erano da sempre la solida base per tutta la gamma di prodotti. Con display da 14.1" e 15.4", dotati di hardware potente, gli attuali modelli T coprono un campo ampio tra mobility e prestazioni. Un insieme delle tipiche qualità Thinkpad, restano validi contendenti nel settore dei notebooks.

Lenovo Thinkpad T500

I nuovi modelli della serie T, il Thinkpad T500 con display widescreen da 15.4” ed il Thinkpad T400 with 14.1” display, sostituiscono i modelli Lenovos T61. Ma il fatto di usare la dimensione dello schermo come nome del prodotto non rappresenta l'unico cambio della serie T. I modelli TXXp, sono delle workstations mobili dalle alte prestazioni by Lenovo, che saranno venduti come una serie separata chiamata Thinkpad W500 (15.4”) e W700 (17”). Pertanto, la serie W continua dove i modelli T raggiungono dei limiti di prestazioni.

Innovativer Klappmechanismus am HDX9320EG

Case

Coloro che speravano che i modelli T500 avessero avuto significati modifiche al case saranno delusi.  La questione quindi se qualcuno appunto voleva un case differente.
Alla fine i designers del Lenovo hanno ritenuto di no, decidendo di lasciare il case com'era. Il T500 appare quindi praticamente identico ai precedenti modelli della serie T.

 “Squadra che vince non si cambia!” – Molti utenti possono essere d'accordo, ma non necessariamente è la migliore scelta per produttori e sviluppatore che devono sempre battersi per miglioramento ed innovazione. D'altro canto, bisogna ammettere che il case è ancora una roccia dopo anni di ottimizzazione, nonostante la mancanza di cambiamenti rispetto al T61. Inoltre, l'hardware del T500 è stato significativamente migliorato.

Tuttavia, occorre ammettere che il case del Thinkpad T500 ancora non è perfetto. Ad esempio, il noto punto debole del case riguardo lo slot del drive Ultrabay ed il rivestimento in plastica sulla tastiera sono ancora presenti. Il case tende a flettersi, e qualche volta scricchiola, se si fa pressione su queste aree.

Andando oltre, il case non ha problemi relativamente alla stabilità. L'unità base ha una buona rigidità e consente di maneggiare con tranquillità il laptop ad eccezione del drive ottico. Ancora una volta fa un'ottima impressione il robusto display.  Nonostante la copertura del display si fletta se si applica pressione, è quasi impossibile provocare dei cambiamenti sull'attività del display. E' possibile sollevare il T500 da un'estremità del display senza problemi. L'unico svantaggio del display sta nella difficoltà di pulire la copertura, che sembra essere particolarmente sensibile alle ditate.   

Il Thinkpad T500 usa le stesse massicce cerniere metalliche molto robuste come i suoi predecessori. Mantengono il display in posizione stabile, ma consentono un posizionamento privo di sforzi. Il sistema di chiusura a doppio gancio ed il design a conchiglia tengono ben chiuso il display, che resta allineato e in maniera efficace all'unità base. Il passaggio di polvere e piccoli oggetti all'interno è praticamente impossibile.

Dotazione di interfacce

La dotazione di interfacce è stata una delle prime aree dove Lenovo ha provato ad ottenere miglioramenti rispetto ai modelli T61. Resta invariata la 'ottimizzazione per chi usa la mano destra' del notebook. Quasi niente a destra del T500 e la connessione modem è stata spinta molto in fondo del lato destro. La maggior parte del lato destro è occupato dal drive ottico, di conseguenza fastidiosi cavi e collegamenti non intralciano questo lato del notebook.

Il lato posteriore contiene solo l'alimentazione, un Kensington Lock, e la batteria collocata al centro. Ciò ha il vantaggio che le batterie più grandi, come ad esempio la batteria a 9 celle dalle alte prestazioni, che fuoriescono dal case possono essere usate tranquillamente su questo notebook.

Non sorprende quindi che, la maggior parte delle porte e connessioni siano finite a sinistra, piuttosto scomodo per i mancini. Qui il T500 offre una porta analogica VGA, una nuova porta digitale per display, la connessione LAN, tre porte USB 2.0, ed una combinazione di slot ExpressCard e PCCard vicino al lato anteriore.
Le due porte audio da 3.5mm per cuffie e microfono, così come la porta FirewWre, sono sul lato anteriore.

Se volete tenere libero il lato sinistro da questo intreccio di cavi, potete usare la porta per docking sul lato posteriore del notebook che estende il numero di porte con una docking station compatibile, e vi consente di fare un po' di spazio sul lato sinistro.

Lato frontale: Firewire, porte audio, Cardreader
Lato frontale: Firewire, porte audio, Cardreader
Lato sinistro: VGA-Out, porta display, LAN, 3x USB 2.0, PCCard/ExpressCard
Lato sinistro: VGA-Out, porta display, LAN, 3x USB 2.0, PCCard/ExpressCard
Lato posteriore: Kensington Lock, alimentazione
Lato posteriore: Kensington Lock, alimentazione
Lato destro: DVD drive, modem
Lato destro: DVD drive, modem

Il Lenovo Thinkpad T500 offre un modulo network integrato da un Gigabit (Intel 82567LM) per comunicazioni via cavo ad alte prestazioni. Un modulo Intel WiFi Link 5100 oppure Intel 5300 wireless LAN forniscono al T500 un collegamento WLAN. Il chip Intel 5300 ABGN consente un valore massimo di trasferimento dati fino a 450Mbps (300Mbps Intel 5100).

In base alla configurazione hardware il T500 può anche contenere un modulo integrato Bluetooth 2.1, o un modem interno UMTS broadband. Considerando che anche i modelli standard del notebook hanno i cavi e l'antenna, è possibile inserire un modem broadband anche in un secondo momento.

Il T500 offre molte funzionalità di sicurezza, come il chip TPM (Trusted Platform Module), che può crittografare i dati dell'hard disk, un lettore di impronte digitali (in base alla configurazione), o un lettore Smartcard, che può opzionalmente essere collegato allo slot PC-Card slot del notebook. L'hard disk d'altro canto e resistente agli urti, è ciò è una funzionalità standard di tutti i Thinkpads.

Non solo funzionalità hardware ma anche il software ThinkVantage integrato migliora la sicurezza. Premendo il pulsante ThinkVantage blu in cima alla tastiera parte il ThinkVantage Productivity Center, un programma speciale che fornisce vari settaggi per il notebook. Per esempio è possibile cambiale le impostazioni di diversi collegamenti in rete e gestirli, fare il backup ed il restore dei dati, gestire le passwords, e scaricare gli aggiornamenti per il notebook.

ThinkVantage software
ThinkVantage software
ThinkVantage software
Configurazione user friendly con il software ThinkVantage

Vari accessori sono disponibili per il Thinkpad T500, come il notebook carrying cases, diverse soluzioni docking, batterie, hardware alternativo per lo slot Ultrabay drive (Blu-Ray, secondo hard disk, batteria), e dispositivi di input esterni.

La scelta del sistema operativo varia tra tutte le varianti comuni di Vista e Windows XP, che è ancora usato specialmente nel settore dei business notebooks. La macchina che abbiamo provato montava Windows XP Professional.

Lenovo assicura una garanzia internazionale di 3 anni per il T500, che impone che in caso di guasto il notebook sia inviato alla casa madre. Dal sito è possibile acquistare un'estensione della garanzia che costa 109 Euro.

Dispositivi di input

Lenovo tratta i dispositivi di input allo stesso modo di quanto fatto per il case facendo solo piccoli, e poco rilevanti cambiamenti. La classica e invariata da diversi anni tastiera IBM, è presente anche sul T500, e si fa apprezza per il suo layout e la struttura chiara, che raggruppa i singoli tasti funzione.

La sensazione di digitazione sulla tastiera può essere definita 'tipica-Thinkpad'. I tasti hanno un chiaro punto di pressione ed una buona corsa. La dimensione dei tasti è invariata.

Tuttavia, il T500 ha due punt negativi, che si notano anche sui modelli SL Lenovo più economici: la tastiera non è efficacemente agganciata al case come accadeva per i precedenti modelli della serie Thinkpad, e la barra spaziatrice è piuttosto rumorosa, ciò purtroppo si nota durante la digitazione.
Nonostante la tastiera è da sempre uno dei maggiori vantaggi dei famosi business notebook Thinkpad anche nei benchmark con gli altri brands, Lenovo è sempre più criticata in questo campo, qualche volta anche dai clienti che sono stati fedeli al marchio per anni.

Il TrackPoint rosso al centro della tastiera d'altro canto, è ancora il migliore nel suo genere. Bisogna ammettere, che nessun altro produttore è stato in grado di realizzare un sostituto del mouse con caratteristiche ergonomiche e facilità d'uso in grado di reggere il confronto. Ciò è vero per il TrackPoint nel complesso la sua risposta, e i suoi tre pulsanti. Tutto assemblato perfettamente.

Il touchpad ha una superficie piacevole da usare ed una area di scrolling verticale. I due pulsanti del touchpad sono utili, grazie alla collocazione frontale.

Lenovo Thinkpad T500 touchpad
Touchpad/TrackPoint
Lenovo Thinkpad T500 Tastiera
Tastiera

Display

Lenovo offre attualmente due displays diversi per il T500. Uno è un pannello 1280x800 WXGA con LED backlight e l'altro p un display 1680x1050 WSXGA. Il display WSXGA è nettamente superiore in termini di spazio di lavoro e risoluzione, specialmente quando si lavora con molte finestre aperte contemporaneamente. Il pannello LED d'altra parte, ha luminosità maggiore e migliore illuminazione.

Comunque, se avete effettivamente bisogno di spazio per programmi CAD o editing immagini, anche il WSXGA potrebbe essere un po' limitato, e probabilmente potreste dare uno sguardo alla serie Thinkpad W500, che offre un display WUXGA (1920x1200 pixel) display.

Il notebook che abbiamo testato montava un pannello 1680x1050 WSXGA. Ha raggiunto un valore massimo di 203cd/m² nell'area centrale, rispettando la specifica del produttore di 200 (cd/m²).
Nonostante la luminosità sia crollata nell'area in alto a sinistra del display ad un minimo di 169.4cd/m², il display ha mantenuto una buona illuminazione di 83.7%.

169.4
cd/m²
169.1
cd/m²
182.7
cd/m²
179
cd/m²
202
cd/m²
191.9
cd/m²
180
cd/m²
189.4
cd/m²
189.5
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Massima: 202 cd/m² Media: 183.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 84 %
Contrasto: 396:1 (Nero: 0.51 cd/m²)

Il display WXGA ha un buon valore di contrasto. Una luminosità minima di 0.51cd/m2 (valore di nero) con un buon contrasto massimo di 396:1.

Mentre calibravamo il display con il tool Spyder 3 della Datacolor, abbiamo notato che l'immagine di default del pannello WXGA aveva troppa tinta blu, che rendeva l'immagine troppo fredda.

Thinkpad T500 all'aperto
Thinkpad T500 all'aperto

Grazie alla luminosità massima di 200cd/m², disponibile anche con l'utilizzo tramite batteria, e alla superficie lucida del display, è possibile lavorare anche all'aperto. Ma maggiore luminosità e migiore distribuzione dell'illuminazione sarebbero state un vantaggio. Pertanto, la versione LED è probabilmente la scelta migliore per l'utilizzo in ambienti aperti, considerando che i displays LED hanno risultati migliori con la tecnologia CCFL.

Stabilità dell'angolo di visuale del Thinkpad T500
Stabilità dell'angolo di visuale del Thinkpad T500

Un aspetto non particolarmente forte del display è stata la stabilità degli angoli di visuale. Anche piccole deviazioni dall'angolo comportano variazioni verso il nero, specie muovendosi in direzione verticale.

Il display è stato più stabile in orizzontale, ma anche in questo casi si perde contrasto dagli angoli più aperti.



Video dell'angolo di visuale de display

Performance

La serie Thinkpad T è stata la base della gamma di business notebook Lenovo. Il successo di questo laptops è l'appeal verso un ampio segmento di clienti. Per questa ragione, i modelli T hanno sempre offerto varie opzioni hardware potenti e moderne per incontrare le necessità individuali dei clienti.

La serie T è stata fedele a questo concetto sino ad ora. Nonostante i prestanti modelli P erano separati dalla serie T e sono confluiti in un nuovo segmento di workstation, è ancora possibile scegliere tra diverse opzioni. Tuttavia, c0è sempre un bilanciamento tra prestazioni e mobilità. La serie Thinkpad T prova esattamente a migliorare questa situazione. Per la prima volta offre la possibilità di scegliere tra grafica dedicata ed integrata sullo stesso notebook, ciò è reso possibile dal nuovo chipset 45 Express by Intel (Centrino 2).

Nonostante già c'erano alcuni notebooks che offrivano questa possibilità, non avevano mai riscosso grosso consenso, perché gli utenti dovevano riavviare il sistema per passare da una scheda grafica all'altra. Invece, la nuova piattaforma Montevina di Intel ora supporta il passaggio immediato tra schede grafiche. Per quanto riguarda il Lenovo Thinkpad T500 l'operazione viene effettuata cliccando l'icona della batteria sulla tastiera.
Da precisare che è richiesta la presenza di Windows Vista. 

Gli utenti di Windows XP possono sempre usare questa funzione, ma è meno pratica. In questo caso, per passare da una scheda grafica all'altra, è necessario riavviare il sistema, e impostare la scheda grafica desiderata manualmente intervenendo sul Bios (F2 in fase di avvio).   Questo è stato il caso del nostro testo, il notebook infatti montava sistema operativo Windows XP.

Il Lenovo Thinkpad offre anche una configuarazion hardware che non consente la funzione switching. Se utilizzate esclusivamente programmi da ufficio come Word, Excel, mail ed internet, allora la scheda grafica integrata Intel 4500M HD potrebbe essere una possibilità. In questo caso the notebook non ha nessuna scheda grafica dedicata. L'alternativa potrebbe essere la combinazione della scheda grafica ATI Mobility Radeon HD 3650 ed il chip grafico integrato Intel GMA 4500M HD.

Thinkpad T500 con ATI Mobility Radeon HD3650 e...
...Intel GMA 4500M HD.
Thinkpad T500 con ATI Mobility Radeon HD3650 ed Intel GMA 4500M HD

Il paragone tra i due chips grafici nel PC Mark 2005 benchmark test ha dimostrato una chiara differenza tra i due risultati. Ciò dipende prevalentemente dal fatto che le prestazioni grafiche influiscono in maniera significante sui risultati del benchmark PC Mark. Tuttavia, il chip grafico integrato ha potenza più che sufficiente per svolgere lavora da ufficio e applicazioni internet. Solo le applicazioni 3D richiedono l'intervento di una scheda grafica dedicata.

 

PCMark 2005 benchmark
PCMark 2005 benchmark

Considerato che il 3D Mark benchmark test è il primo e più conosciuto per misurare le prestazioni di gioco, il Cinebench R10 benchmark test è più appropriato per valutare le prestazioni Open GL del Lenovo T500, che sono fondamentali per la visualizzazione di applicazioni 3D.

Il Lenovo Thinkpad T500 ha ottenuto 4556 punti enl'OpenGL shading test, un risultato molto buono. Si è mostrato in grado di superare sia la nVIDIA Quadro NVS 140M, che la NVS 160M, che erano inserite nel Thinkpad T61. Il paragone del  T500 con le schede grafiche dedicate ed integrate ha mostrato inoltre l'estrema differenza di prestazioni, e l'utilità della funzione di switching della grafica per richieste di prestazioni occasionali.

Cinebench R10 prestazioni
Cinebench R10 prestazioni

Comunque, il benchmark test SPEC Viewperf 10.0, che analizza le prestazioni per applicazioni 3D professionali, come 3D Studio Max, CATIA, Maya, ed altri,pone le prestazioni del T500 un po' in prospettiva. Infatti ottiene solo risultati modesti rispetto alla workstation da 15.4” di Dell, il Precision M4400 con scheda grafica Quadro FX 770M. Ma per correttezza, l'M4400 non gioca nello stesso campo del T500, e potrebbe essere paragonato al W500. 

 

SPEC Viewperf 10.0 benchmark
SPEC Viewperf 10.0 Benchmark

Lenovo una delle attuali CPU Centrino 2 seir Penryn di Intel come processore. A partire da una CPU P8400 da 2.26GHz e 3MB L2-cache, fino ad una T9600 da 2.8GHz e 6MB L2-cache, la scelta dei processori non è influenzata solo dalle esigenze di potenza, che sono significativamente superiori per il rendering o le applicazioni normali da ufficio, ma anche dal budget a disposizione; La differenza tra la più economica e la più cara è di diverse centinaia di Euro.

Il prezzo è ovviamente da considerare anche quando si scegli la RAM e l'hard disk. Grazie al chipset Intel Centrino 2, il Thinkpad T500 può teoricamente supportare fino a 8GB di RAM DDR3 da 1066MHz (PC3-8500), è solo una questione di prezzo. Nel nostro test c'erano solo 2048MB DDR2 di RAM, che avevano un effetto positivo sul prezzo del notebook, ma non riuscivano a sfruttare al meglio il potenziale dell'hardware.

Ci sono vari hard disks tra i quali scegliere, considerando che i principali rivenditori montano sul notebook quasi tutti gli hard disk a disposizione. E' anche possibile inserire un secondo hard disk nello slot Ultrabay, utile per incrementare lo spazio a disposizione, o per fare una copia dei dati contenuti sull'hard disk principale in caso di problemi.
Il notebook che abbiamo testato aveva un hard disk HTS542516K9S di Hitachi con 5400 r/min ed una capacità di 160GB.
Con valore di trasferimento fino a 53.1 MB/sec e tempo di accesso di 17.0 millisecondi nell'HD/Tune benchmark test, ha raggiunto risultati soddisfacenti.

System info CPU
System info CPU
System info chipset
System info Ram
System info Ram
System info GPU
System info GPU
System info HDD
System Information: Lenovo Thinkpad T500
3DMark 2001SE Standard
27281 punti
3DMark 03 Standard
11453 punti
3DMark 05 Standard
8617 punti
3DMark 06 Standard
3872 punti
Aiuto
PCMark 05 Standard
5258 punti
Aiuto
Cinebench R10
 SettaggiValore
 Rendering Single 32Bit2637 Points
 Rendering Multiple CPUs 32Bit4898 Points
 Shading 32Bit4556 Points
160 GB - 5400 rpm
Valore Minimo di trasferimento: 24.8 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 53.1 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 40.3 MB/s
Tempi di accesso: 17 ms
Burst Rate: 76.6 MB/s
Utilizzo CPU: 2.2 %

Emissioni

Rumorosità

Il Lenovo Thinkpad T500 si è mostrato molto silenzioso nel nostro test. Inoltre, non ci sono stati problemi durante l'utilizzo della scheda integrata e della scheda dedicata. E' stato praticamente impercettibile durante il lavoro da ufficio. La ventola era disattivata o in funzione al minimo con un livello di rumorosità di appena 31.5dB(A).

Ciò non è cambiato nemmeno durante l'utilizzo di applicazioni più pesanti. Il livello di rumorosità ha raggiunto i 34.5dB(A), o 35.2dB(A) durante la proiezione di un film in DVD. Tuttavia, il drive è stato molto rumoroso durante il traserimento dati con un valore di 46.8dB(A).

Rumorosità

Idle
31.5 / 31.5 / 31.5 dB(A)
HDD
32.5 dB(A)
DVD
35.2 / 46.8 dB(A)
Sotto carico
34.5 / 34.5 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light    (15 cm di distanza)

Temperatura

Le temperature di superficie restano sempre contenute nonostante la ventola sia spesso inattiva. La superficie superiore si scalda sino ai 32.7°C, mentre quella inferiore arriva ai 36.3°C. Considerando le prestazioni e la silenziosità del Thinkpad T500, è difficile credere che si scaldi così poco.

Carico massimo
 30.8 °C29.3 °C26.8 °C 
 29.7 °C30.3 °C32.7 °C 
 28.3 °C29.1 °C32.4 °C 
Massima: 32.7 °C
Media: 29.9 °C
28.6 °C34.1 °C34.6 °C
34.5 °C36.3 °C34.9 °C
34 °C34.2 °C33.7 °C
Massima: 36.3 °C
Media: 33.9 °C
Temperatura della stanza 21.5 °C
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 29.9 °C / 86 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 32.7 °C / 91 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 36.3 °C / 97 F, rispetto alla media di 36.4 °C / 98 F
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (32.4 °C / 90.3 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.1 °C / 82.6 F (-4.3 °C / -7.7 F).

Altoparlanti

Gli altoparlanti integrati sono stati spostati in cima alla tastiera, diversamente da quelli dei modelli T61. Il suono rimbomba leggermente, con alti buoni, ma com bassi leggermente deboli. Ma gli altoparlanti sono accetabili per un basso volume di ascolto. Se si desidera suono di alta qualità, è sempre possibile usare la porta per le cuffie: il test con il PC131 headset ha dato buoni risultati.

Autonomia della batteria

Il Lenovo Thinkpad T500 di solito monta una batteria a 6-celle a ioni di litio con una capacità di 5200mAh (56.16Wh). Ma sono disponibili anche una batteria a 9-celle ed una batteria Ultrabay. L'ampia batteria a 9-celle è identica a quella usata per i modelli T61 e fuoriesce un po' dal lato posteriore del case. Diversamente dalla batteria 9-celle, le batterie Ultrabay dei modelli T61 non possono essere usati per il Thinkpad T500. Comunque, è possibile inserire la batteria Ultrabay del T500 nello slot Ultrabay del modello T61.

La batteria a 6-celle non si incastra perfettamente nel case o oscilla un po'. Il T500 è stato sottoposto al BatteryEater Readers (luminosità minima, modalità di risparmio energetico attivata, WLAN disattivata) con un risultato massimo di 276 minuti con la batteria da 6-celle. Sotto carico, con il BatteryEater Classic test (massima luminosità, massime prestazioni, tutte le funzioni attivate), ha raggiunto appena 61 minuti per l'esaurimento totale della batteria. Entrambi i risultati sono stati ottenuti con la scheda grafica attivata. Inoltre, l'ATI powerplay era stato disattivato nel Classic test, ciò significa che il notebook ha raggiunto le stesse prestazioni come se fosse stato attivato.

Massima autonomia della batteria (BatteryEater Readers test)
Readers test
Autonomia minima della batteria (BatteryEater Classic test)
Classic test
Massima autonomia della batteria - scheda grafica integrata (BatteryEater Readers test)
Readers test (scheda grafica integrata)
Autonomia minima della batteria - scheda grafica integrata (BatteryEater Classic test)
Classic test (scheda grafica integrata)

Quando abbiamo fatto lo stesso test con la scheda grafica Intel 4500M HD integrata, invece della ATI dedicata, il Thinkpad T500 ha eseguito il BatteryEater Readers test per 356 minuti. In pratica 80 minuti di autonomia in più.

L'autonomia della batteria del T500 nel Classic test è salita ad 82 minuti con la scheda grafica integrata, un aumento di 22 minuti.

Il consumo di energia mostra che il Thinkpad T500 assorbe circa 3.5W in meno con l'utilizzo della scheda grafica integrata, rispetto all'utilizzo della scheda grafica ATI dedicata. Il minor consumo di energia della scheda interata si nota anche sotto carico.

Consumo di corrente
   ATI Mobility Radeon HD3650
Off / Standbydarklight 0 / 0 Watt
Idledarkmidlight 15.6 / 21.7 / 26.4 Watt
Sotto carico midlight 46.3 / 50.6 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        
Autonomia della batteria
   ATI Mobility Radeon HD3650
Idle (senza WLAN, min luminosità)
4ore 36minuti
Navigazione WiFi
2ore 24minuti
DVD
2ore 10minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 01minuti
   Intel GMA 4500MHD
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 56minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 22minuti

Verdict

Lenovo Thinkpad T500
Lenovo Thinkpad T500

Il Thinkpad T500 è la versione moderna della serie T61, e si colloca ancora una volta come notebook professionale a tutto tondo con estese funzionalità di comunicazione e buona mobilità. Una variazione importante sta nel nuovo chipset Espress 45 Intel, che ha nuove funzioni come il processore Intel Centrino 2, moduli di comunicazione dalle alte prestazioni (WLAN, UMTS,…), e come particolare caratteristica della serie T500 la funzione che consente di passare tra le due schede grafiche, quella integrata e quella dedicata.   

La base dell'hardware è un case molto robusto, che sorprende con un display stabile e cerniere massicce. Sfortunatamente, alcune ben note debolezze non sono state rimosse, come ad esempio la poca resistenza nell'area del drive ottico.
I dispositivi di input sono familiari e derivano dalla tradizione Thinkpads. La tastiera offre un layout molto user-friendly, ma la realizzazione non è buona quanto quella dei modelli precedenti. La combinazione TrackPoint/touchpad d'altro canto, è eccellente come sempre. 

I vari processori Intel Core 2 Duo, così come la combinazione tra ATI mobility Radeon HD3650 e la scheda grafica integrata Intel GMA 4500M HD mantengono un bilanciamento tra prestazioni e mobilità. Specialmente le funzioni grafiche possono estendere in maniera significativa la durata della batteria. Se non dovesse essere sufficiente, una grande batteria da 9-celle o una batteria addizionale Ultrabay possono migliorare la portabilità.

Il Lenovo Thinkpad T500 è un buon notebook da ufficio, grazie alle emissioni molto basse. E' silezioso e non si riscalda molto. Il Lenovo Thinkpad T500 può essere suggerito per utenti professioni o privati, chi desiderà mobilità, ma anche prestazioni.

Ringraziamo Planet Notebook per averci fornito il notebook per la prova. Potete configurare e comprare il notebook qui.

Innovativer Klappmechanismus am HDX9320EG
Innovativer Klappmechanismus am HDX9320EG
Innovativer Klappmechanismus am HDX9320EG
Innovativer Klappmechanismus am HDX9320EG
Lenovo Thinkpad T500
Recensione Lenovo Thinkpad T500

Specifiche tecniche

Lenovo Thinkpad T500 (Thinkpad T Serie)
Scheda grafica
ATI Mobility Radeon HD 3650 - 256 MB, Core: 600 MHz, Memoria: 700 MHz, GDDR3, Hybrid Graphics (GMA 4500MHD), 6.14.10.6822/XP
Memoria
2048 MB 
, DDR2 RAM, 1x2048MB, max. 8GB
Schermo
15.4 pollici 16:10, 1680 x 1050 pixel, WSXGA TFT, Samsung LTN154P3-L02 Panel, lucido: no
Scheda madre
Intel PM45
Harddisk
160 GB - 5400 rpm, 160 GB 
, 5400 rpm, HTS542516K9S
Scheda audio
HD Audio
Porte di connessione
1 PC-Card, 1 Express Card 54mm, 3 USB 2.0, 1 Firewire, 1 VGA, 1 DisplayPort, 56k Modem, 1 Kensington Lock, 1 Porta Docking, Connessioni Audio: Cuffie, microfono, Lettore schede: 7in1
Rete
Intel(R) 82567LM Gigabit Network Connection (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless WiFi Link 5300 (a/b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 2.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 34 x 255 x 358
Batteria
56 Wh ioni di litio, 10.8V 5200mAh
Sistema Operativo
Microsoft Windows XP Professional 32 Bit
Altre caratteristiche
ThinkVantage Tools, Acrobat Reader, InterVideo WinDVD, Roxio Creator , 36 Mesi Garanzia
Peso
2.73 kg, Alimentazione: 440 gr
Prezzo
1370 Euro

 

Il nuovo Thinkpad T500 sostituisce la serie Thinkpad T61.
Il nuovo Thinkpad T500 sostituisce la serie Thinkpad T61.
La tastiera è tipica Thinkpad,...
La tastiera è tipica Thinkpad,...
...con il particolare layout, ad esempio tasto FN nell'angolo inferiore sinistro.
...con il particolare layout, ad esempio tasto FN nell'angolo inferiore sinistro.
E' presente anche il tasto blue ThinkVantage per lanciare ThinkVantage Productivity Center.
E' presente anche il tasto blue ThinkVantage per lanciare ThinkVantage Productivity Center.
La combinazione touch pad/trackpoint offre buone qualità.
La combinazione touch pad/trackpoint offre buone qualità.
Le due versioni di display disponibili per il Thinkpad T500, sono 1280x800 WXGA con illuminazione LED,...
Le due versioni di display disponibili per il Thinkpad T500, sono 1280x800 WXGA con illuminazione LED,...
...e WSXGA con risoluzione 1680x1050 pixel.
...e WSXGA con risoluzione 1680x1050 pixel.
Luminosità di 200cd/m², contrasto ed illuminazione accettabili.
Luminosità di 200cd/m², contrasto ed illuminazione accettabili.
Il T500 ci ha sorpresi rispetto alle prestazioni: è possibile passare tra due schede grafiche, integrata e dedicata.
Il T500 ci ha sorpresi rispetto alle prestazioni: è possibile passare tra due schede grafiche, integrata e dedicata.
Ma indipendentemente dall'uso il T500, resta silenzioso in modalità di ufficio.
Ma indipendentemente dall'uso il T500, resta silenzioso in modalità di ufficio.
Le temperature di superficie del notebook restano contenute.
Le temperature di superficie del notebook restano contenute.
Gli altoparlanti integrati, sono sufficienti per esigenze limitate, ma non bisogna attendersi troppo.
Gli altoparlanti integrati, sono sufficienti per esigenze limitate, ma non bisogna attendersi troppo.
La batteria standard da 6-celle può essere sostituita da una più grande a 9-celle. Inoltre, è possibile inserire una batteria Ultrabay.
La batteria standard da 6-celle può essere sostituita da una più grande a 9-celle. Inoltre, è possibile inserire una batteria Ultrabay.
La porta docking sul lato posteriore è parte dell'equipaggiamento Lenovo Thinkpad T500.
La porta docking sul lato posteriore è parte dell'equipaggiamento Lenovo Thinkpad T500.
Ma, tutti i modelli hanno uno slot Ultrabay, che può montare anche una batteria o un secondo hard disk.
Ma, tutti i modelli hanno uno slot Ultrabay, che può montare anche una batteria o un secondo hard disk.
Sono disponibili vari modem broadband.
Sono disponibili vari modem broadband.
Coloro che si attendevano grandi modifiche in termini di design e case resteranno delusi.
Coloro che si attendevano grandi modifiche in termini di design e case resteranno delusi.
Il Thinkpad T500 è apparentemente molto simile agli altri modelli della serie T.
Il Thinkpad T500 è apparentemente molto simile agli altri modelli della serie T.
Il case ha la classica linea Thinkpad con display a conchiglia,...
Il case ha la classica linea Thinkpad con display a conchiglia,...
...ed una classica colorazione nera.
...ed una classica colorazione nera.
Sfortunatamente, alcune pecche del case non sono state risolte nonostante sia molto robusto.
Sfortunatamente, alcune pecche del case non sono state risolte nonostante sia molto robusto.
Tra queste la deformabilità del case nell'area dello slot Ultrabay.
Tra queste la deformabilità del case nell'area dello slot Ultrabay.
Per il resto il T500 ha un case davvero robusto.
Per il resto il T500 ha un case davvero robusto.
Il display è protetto bene.
Il display è protetto bene.
Le cerniere metalliche sono praticamente indistruttibili.
Le cerniere metalliche sono praticamente indistruttibili.
Come per i predecessori, le interfacce sono a sinistra.
Come per i predecessori, le interfacce sono a sinistra.
A sinistra porta digitale, mentre a destra solo il drive ottico.
A sinistra porta digitale, mentre a destra solo il drive ottico.
La porta FireWire così come la porta audio out sono sul lato frontale.
La porta FireWire così come la porta audio out sono sul lato frontale.

Similar Notebooks

Price Comparison

Lenovo Thinkpad T500 bei Ciao

Pricerunner.de

Pro

+Unità di base molto resistente
+Display robusto
+Slot modulare Ultrabay
+Moduli di comunicazione
+Software ThinkVantage utile
+Trackpoint di alta qualità
+Display luminoso e ad alta risoluzione
+Buon rapporto prestazioni/mobility
+Ampia possibilità di scelta hardware
+Molto silenzioso
+Temperature contenute
+Buona autonomia e batteria opzionale disponibile
 

Contro

-Il case si deforma qualche volta sotto pressione
-Quasi tutte le porte sono a sinistra
-Tastiera con qualche punto debole
-Limitata stabilità degli angoli di visuale
-Batteria che non rientra perfettamente nel case

Rating

Lenovo Thinkpad T500 - 08/30/2008
J. Simon Leitner

Chassis
87%
Tastiera
86%
Dispositivo di puntamento
90%
Connettività
86%
Peso
79%
Batteria
76%
Display
87%
Prestazioni di gioco
87%
Prestazioni Applicazioni
87%
Temperatura
89%
Rumorosità
93%
Punti aggiuntivi
89%
Media
86%
87%
Office - Media ponderata

Test Bibliothek

  • Weitere eigene Testberichte

  • Verfügbare externe Tests sortiert nach Displayformat

  • Verfügbare externe Tests sortiert nach Grafikkarte
  • Suche nach Testberichten in der umfangreichen Bibliothek von notebookCHECK.com

Links

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Lenovo Thinkpad T500 Notebook
J. Simon Leitner (Update: 2014-09-19)