Notebookcheck

Review Fujitsu M2010 Netbook

Nuovi territori?

Mentre alcuni produttori sfornano nuovi modelli di notebook senza darsi tregua, altri sembrano avere tutto il tempo del mondo a propria disposizione. Fujitsu è un esponente della seconda categoria nel campo dei mini-notebook. Il produttore giapponese ha da poco commercializzato il suo primo netbook, l'M2010, in formato 10 pollici, a più di un anno di distanza dalla comparsa dei primi mini-PC.

Fujitsu M2010

Fujitsu Amilo Mini Ui3520 è il nome della prima versione del netbook, quella con lo schermo da 8,9 pollici. Dato che però la maggior parte dei produttori si è orientata verso la più fruibile versione da 10 pollici, era difficile resistere alla tentazione di adeguarsi, anche in Giappone.

Case

L'M2010 non appartiene alla gamma Amilo, il che spiega il design completamente diverso. In piena contrapposizione ai tratti futuristici della gamma Amilo, l'M2010 si presenta sobrio e discreto. L'unità ha un profilo leggermente incuneato, con forme morbide e da un'idea di compattezza. Le cerniere dello schermo aggiungono un tocco di personalità. Sul retro la base è leggermente rialzata e termina con una curva. Qui trova posto la batteria del netbook, il che sposta il peso decisamente verso la parte posteriore, un principio di progettazione già adottato da altri costruttori.

Il nostro M2010 ha un aspetto molto "distinto". Il mini-notebook di Fujitsu si presenta completamente nero. L'adesivo arancione, che lo identifica come prototipo, spicca ancora di più. Quindi è bene enfatizzare il fatto che ci potranno essere differenze nella versione retail. Fujitsu propone colorazioni alternative (rosso metallizzato e bianco perla), che dovrebbero ormai essere disponibili.

Fujitsu M2010
Fujitsu M2010

La stabilità del case si è rivelata impressionante. Né la base né lo schermo subiscono deformazioni importanti sotto pressione, nè se ne notano durante l'uso quotidiano. Il netbook può essere preso senza esitazioni da ogni angolo, anche dallo schermo. Questo non provoca nessuna deformazione del case, in compenso il mini-notebook si riempie di impronte.

Fujitsu utilizza una piacevole finitura opaca per la zona di appoggio del palmo, mentre l'area lucida inizia dalla parte superiore della tastiera. Se da una parte risulta molto attraente, dall'altra la superficie ultra-lucida si riempie in fretta di polvere e impronte. L'uso frequente di un panno per la pulizia è d'obbligo. Più grave la facilità con cui si subiscono graffi permanenti, soprattutto nell'uso mobile. Anche l'esemplare in prova mostra già segni di usura.

Connettività

Sotto questo profilo non ci sono grosse sorprese: l'M2010 si lascia ispirare dai numerosi netbook sul mercato. Le porte basilari sono tutte presenti: partendo dalle tre porte USB, una VGA, un lettore di card 4 in 1, le prese jack da 3,5mm per microfono e cuffie e una porta LAN.

Le interfacce sono posizionate tutte lateralmente, sulla fascia centrale sinistra e sull'intero lato destro. Mentre risulta comodo per l'uso mobile, può portare ad un sovraffollamento di cavi nell'uso domestico.

La porta VGA è l'unica possibilità di connessione ad uno schermo più grande. Il Fujitsu M2010 ha fornito un'immagine accettabile e adatta all'uso continuativo ad una risoluzione di 1920x1200 pixel (32 bit) su un monitor Dell 24 pollici 2048 WFP. Abituarsi alla resa  dei colori richiede un po' di tempo, ma non dovrebbe essere problematico per il lavoro d'ufficio.

Fronte: Nessun connettore
Fronte: Nessun connettore
Retro: Nessun connettore
Retro: Nessun connettore
Sinistra: Alimentazione, VGA, USB
Sinistra: Alimentazione, VGA, USB
Destra: Lettore 4 in 1, audio, 2x USB, LAN, blocco Kensington
Destra: Lettore 4 in 1, audio, 2x USB, LAN, blocco Kensington

Dal punto di vista della connettività, il Fujitsu M2010 offre una combinazione di una connessione Ethernet cablata (Realtek Fast Ethernet 10/100), un modulo WLAN Atheros (AR5007EG) e il Bluetooth integrato. Non è ancora prevista una scheda UMTS/HSDPA integrata.
Il software di Atheros ha causato diversi problemi di collegamento. Molti utenti potrebbero avere problemi con le numerose opzioni obbligatorie (impostazioni di sicurezza, profili, etc..). Quindi è raccomandabile utilizzare l'interfaccia WLAN di Windows tramite un click col pulsante destro sul programma di Atheros (Seleziona Software). E' sufficiente effettuare doppio click sulla rete rilevata, inserire la password e... siete online.

La webcam permette comunicazioni video con una qualità adeguata ed una risoluzione di 1,3 megapixel. L'immagine rimane fluida fino a 640x480 (VGA). Invece a risoluzioni più alte (1280x1024), risultano artefatti video sulle immagini in movimento, rendendo tali risoluzioni utilizzabili solo per riprese statiche.

Dispositivi di input

Anche se il Fujitsu M2010 non usa l'intero spazio a disposizione per la tastiera, questa risulta sufficientemente dimensionata per consentire una battitura comoda, almeno quanto i tasti standard da 14x13 millimetri.

Alcuni tasti sono presenti con dimensioni ridotte, ma questo no ha influito negativamente sul test. In compenso i tasti freccia sono degni di nota, posizionati in modo consueto, di dimensioni normali e comodi. I tasti hanno una corsa molto breve e il livello di pressione è ben percepibile. Anche sessioni di battitura prolungate non si sono rivelate un problema.

Il touchpad, come di norma sui netbook, è di dimensioni molto contenute. Comunque ha una superficie piacevole al tatto. Non siamo invece riusciti ad abituarci ai relativi tasti, che rispondono solo con una notevole pressione ed emettono un suono molto marcato quando premuti. Non è solo il suono ma la pressione in sé a risultare fastidiosa dopo qualche ora di utilizzo.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad

Schermo

Anche per quanto riguarda lo schermo, Fujitsu segue gli standard della categoria. Viene impiegato uno schermo WSVGA da 10,1 pollici con una risoluzione di 1024x600 pixel. Lo stesso dicasi per il tipo di finitura. Lo schermo si presenta con un look ultralucido "BrilliantView".

La luminosità massima rilevata è stata di 246 cd/m2 ed è ben distribuita, con una media di 225 cd/m2. La distribuzione dell'illuminazione è dell'85%, probabilmente grazie all'illuminazione del display a LED, che è altrettanto buona.

226
cd/m²
219
cd/m²
209
cd/m²
223
cd/m²
225
cd/m²
219
cd/m²
246
cd/m²
240
cd/m²
223
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Massima: 246 cd/m² Media: 225.6 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 225 cd/m²
Contrasto: 167:1 (Nero: 1.35 cd/m²)

Lo schermo, dopo l'ottimo debutto, lascia un po' a desiderare quando si valuta il contrasto. Il Fujitsu M2010 raggiunge un contrasto medio massimo di 167:1, con un livello di nero di 1,35 cd/m2.
A nostro avviso, comunque, la rappresentazione dell'immagine può esser definita sufficiente per un netbook.

Sfortunatamente, a causa della superficie lucida dello schermo, durante l'uso all'aperto bisogna fare i conti con riflessi considerevoli e piuttosto irritanti. Nell'uso indoor gli effetti sono limitati dalla buona luminosità. Quindi, all'aperto è consigliabile trovare almeno un posto ombreggiato per poter lavorare decentemente.

L'area di visuale stabile orizzontale è risultata generosa, ma viene presto disturbata da riflessi di intensità crescente quando l'angolo è ridotto. La riduzione dell'angolo di visuale verticale porta presto a distorsioni dell'immagine. A questo riguardo va notato che l'angolo massimo di apertura di 130° può risultare problematico per l'uso mobile sulle gambe: un paio di centimetri in più avrebbero garantito una resa ottimale.

Viewing Angle M2010
Angolo di visuale Fujitsu M2010

Prestazioni

Un Intel Atom N280 con una scheda grafica integrata Intel GMA 950 e un gigabyte di RAM: la dotazione di un netbook non potrebbe essere più tipica di questa. A questo punto possiamo fare paragoni con una vasta gamma di netbook già testati, che propongono una configurazione praticamente identica e simili prestazioni: Asus Eee PC 1008HA, HP Mini 5101, Acer Aspire One 531,…

Oltre all'Atom N280, anche la CPU Intel N270 è impiegata in diversi netbook. Con una frequenza di clock leggermente inferiore (1,6Ghz contro gli 1,66Ghz della N280) non ci dovrebbero essere comunque differenze sostanziali in termini di prestazioni.

System info CPUZ CPU
System info CPUZ Cache
System info CPUZ Mainboard
System info CPUZ RAM
System info CPUZ RAM
System info GFX
System info HDTune HD
Fujitsu M2010

In ogni caso le prestazioni offerte sono sufficienti per l'ambito applicativo previsto (internet e office).  Navigazione, e-mail, connettività mobile, videoscrittura e semplici elaborazioni di immagini sono tutti campi d'applicazione possibili. L'architettura a core singolo dell'Atom porta a brevi tempi d'attesa in multitasking ogni tanto, ma compiti semplici vengono svolto velocemente.

In ogni caso, Intel non è ancora in grado di offrire i comfort dei processori a doppio core sui chip Atom. Quindi, gli utenti del Fujitsu M2010 devono essere abbastanza tolleranti.

Well hidden inside: Atom CPU / GMA 950 Grafik
Ben nascosto all'interno: Atom CPU / GMA 950 Grafik

Un singolo banco da un gigabyte di memoria DDR2 PC2-6400 è condiviso da CPU e GPU. Dato che la scheda madre offre un solo slot, questo può essere sostituito al massimo con un banco da 2GB, anche se questo non è fondamentale per l'uso con Windows XP.
Fujitsu usa un hard disk (MHZ2160BH G2) con una capacità di 160GB come memoria di massa principale. Il disco fisso ha una velocità di 5400rpm a mostra risultati convincenti nel benchmark HDTune.
Il disco fisso può essere raggiunto tramite il vano della batteria e può essere facilmente rimosso o rimpiazzato da un altro modello anche da utenti inesperti.

3DMark 2001SE Standard
3052 punti
Aiuto
Fujitsu MHZ2160BH
Valore Minimo di trasferimento: 24 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 63.5 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 51.6 MB/s
Tempi di accesso: 17.2 ms
Burst Rate: 81.9 MB/s
Utilizzo CPU: 6.2 %

Emissioni

Rumorosità

Nel complesso il Fujitsu M2010 si è dimostrato decisamente silenzioso. Il laptop non si fa notare, con un valore di soli 31,4 dB(A) quando viene utilizzato per attività leggere, come ad esempio la navigazione (a patto di non avere animazioni flash o altri carichi). Ogni tanto si può osservare qualche breve attivazione delle ventole, in cui il rumore del notebook diventa percepibile, ma sono appunto periodi molto brevi.

Siamo riusciti a raggiungere un volume massimo di 41,56 dB(A) dalla ventola stressando sia la CPU che la GPU, ma queste condizioni vengono raggiunte raramente nell'uso quotidiano.

Rumorosità

Idle
31.2 / 31.2 / 34.9 dB(A)
HDD
31.4 dB(A)
Sotto carico
34.9 / 41.6 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light    (15 cm di distanza)

Temperatura

Come di consuetudine, abbiamo analizzato il riscaldamento delle superfici del case , sia sotto stress che a riposo, per diverse ore. Abbiamo registrato una temperatura massima di 38,3°C sulla parte superiore del case e fino a 36,7°C in quella inferiore nel primo caso. Entrambi i valori risultano pienamente accettabili e non problematici.

A riposo, o meglio, con carichi leggeri, le temperature registrate non si discostano di molto. La maggior parte della superficie superiore si è mantenuta in un range compreso tra i 30°C ed un massimo di 36,6°C.
La parte inferiore si è scaldata in modo leggermente superiore rispetto al test sotto carico, effetto della ridotta attività delle ventole. Il valore massimo è comunque rimasto sotto il valore registrato sotto carico con 35,1°C.

Carico massimo
 38.3 °C24.9 °C29.4 °C 
 35 °C33.3 °C28.6 °C 
 31.8 °C31.6 °C30.9 °C 
Massima: 38.3 °C
Media: 31.5 °C
30.8 °C34.3 °C36.7 °C
32.9 °C32.9 °C35.9 °C
31.2 °C33.6 °C35.4 °C
Massima: 36.7 °C
Media: 33.7 °C
Alimentazione (max)  43.9 °C | Temperatura della stanza 22 °C
(+) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 31.5 °C / 89 F, rispetto alla media di 29.8 °C / 86 F per i dispositivi di questa classe Netbook.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 38.3 °C / 101 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F, che varia da 21.6 a 53.2 °C per questa classe Netbook.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 36.7 °C / 98 F, rispetto alla media di 36.6 °C / 98 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 32.1 °C / 90 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.8 °C / 86 F.
(+) I poggiapolsi e il touchpad raggiungono la temperatura massima della pelle (32.2 °C / 90 F) e quindi non sono caldi.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 29.3 °C / 84.7 F (-2.9 °C / -5.3 F).

Altoparlanti

Fujitsu, sul proprio sito, segnala la presenza di "2 altoparlanti stereo per un'alta qualità del suono" come dotazione speciale del laptop. Se questo fosse vero, sarebbe veramente un tratto distintivo nel panorama dei netbook dato che solitamente non hanno molto da offrire in termini di resa audio.

Il test ci ha disilluso. Vero, entrambi gli altoparlanti producono un suono accettabile per sentire musica in sottofondo e senza grosse pretese, ma siamo molto lontani dall'alta fedeltà. La qualità è appena superiore a quanto disponibile sugli altri netbook, non aspettatevi bassi corposi o medi-alti puliti.

Durata della batteria

Massima durata della batteria (Reader Test)
Massima durata della batteria (Reader Test)
Minima durata (Classic Test)
Minima durata (Classic Test)

Come sia stato possibile raggiungere un peso totale di appena 1,16 chilogrammi diventa ovvio osservando la durata della batteria. Fujitsu dota la versione base del M2010 con una relativamente piccola batteria agli ioni di Litio da 25,92Wh (3 celle), che non ci lascia sperare in miracoli di sorta. Almeno nelle specifiche ufficiali viene citata una batteria grande il doppio, a 6 celle. Da un lato può quasi raddoppiare la durata senza alimentazione, dall'altro aggiunge peso (per un totale di 1,33Kg, secondo Fujitsu) e, oltretutto, sporge in modo evidente dal case.

Il nostro prototipo, provato con la batteria a 3 celle, ha fornito una media di 145 minuti nel test di durata massima della batteria (BatterEater Reader, profilo risparmio energetico, luminosità minima dello schermo e WLAN, BT spenti). Nello scenario peggiore, quindi sotto carico (massima luminosità, WLAN e BT attivi, profilo Desktop), il notebook ha raggiunto solo 94 minuti.

Anche la durata del pur pratico WLAN surf mode non ci ha impressionato. Ha raggiunto circa 110 minuti, neanche due ore. A nostro avviso è decisamente troppo poco per l'utilizzo mobile a cui è destinato il laptop. Gli utenti che necessitano di lavorare per lunghi periodi senza alimentazione dovranno prendere in ogni caso la batteria più grande.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.4 Watt
Idledarkmidlight 10.2 / 11.5 / 13.9 Watt
Sotto carico midlight 17.4 / 20.1 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        
Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
2ore 25minuti
Navigazione WiFi
1ore 50minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 34minuti

Giudizio complessivo

Il produttore giapponese Fujitsu lancia un altro netbook della categoria 10 pollici sul mercato. Anche se è il primo targato Fujitsu, è l'ennesimo modello disponibile. L'M2010 si può piazzare bene con il suo case compatto e molto stabile. Le superfici ultralucide sono decisamente piacevoli da guardare, ma non sono molto pratiche, tendendo a coprirsi in fretta di impronte ed inclini a scalfirsi.

M2010 di Fujitsu non porta novità nei dispositivi di input. La tastiera è piacevole da usare e le dimensioni dei tasti sono ragionevoli. Gli unici problemi riscontrati erano legati al layout inglese ( Ndr l'autore era abituato ad un altro layout) e con i tasti del touchpad.

Lo schermo presenta molti punti a favore. Ad esempio, una luminosità massima molto buona ed una buona illuminazione globale. I colori sono resi correttamente, ma bisogna abituarsi alla superficie riflettente (soprattutto all'aperto).

 

Nessuna novità neanche sul fronte prestazionale. La combinazione di una CPU Atom N280 con il chip grafico GMA 950, entrambi di Intel, fornisce potenza sufficiente per svolgere semplici lavori d'ufficio con una velocità accettabile. Non aspettatevi performance comparabili con un dual-core.
Il Fujitsu M2010 ricompensa gli utenti con emissioni molto contenute, sia acustiche che termiche. Gli altoparlanti non si sono rivelati all'altezza delle aspettative.

Lo stesso dicasi per la durata della batteria, almeno con la versione standard da 3 celle. Meno di 2 ore in modalità WLAN non sono molte per un netbook, e neanche le 2 ore e mezzo con il profilo di consumo migliore cambiano le cose.

Fujitsu M2010
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010 Netbook
Fujitsu M2010
Fujitsu M2010

Specifiche tecniche

Fujitsu M2010
Processore
Intel Atom N280 1 x 1.7 GHz, DiamondVille
Memoria
1024 MB 
, DDR2 PC2-6400, 1x1024MB, max. 2048MB
Schermo
10.10 pollici 16:9, 1024 x 576 pixel, LED BrilliantView TFT, lucido: si
Scheda madre
Intel 945GSE
Harddisk
Fujitsu MHZ2160BH, 160 GB 
, 5400 rpm
Scheda audio
Realtek HD Audio
Porte di connessione
3 USB 2.0, 1 VGA, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Cuffie, microfono, Lettore schede: 4in1
Rete
Realtek RTL8102E Family PCI-E Fast Ethernet (10/100MBit/s), Atheros AR5007EG Wireless Network Adapter (b/g), Bluetooth 2.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 37 x 258 x 189
Batteria
26 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows XP Home 32 Bit
Camera
Webcam: 1.3 Megapixel
Altre caratteristiche
12 Mesi Garanzia
Peso
1.16 kg, Alimentazione: 330 gr
Prezzo
380 Euro

 

Il Fujitsu M2010 è un netbook compatto in formato 10 pollici.
Il Fujitsu M2010 è un netbook compatto in formato 10 pollici.
Fujitsu usa un tipico schermo WSVGA da netbook con una risoluzione di 1024x600 pixel.
Fujitsu usa un tipico schermo WSVGA da netbook con una risoluzione di 1024x600 pixel.
Lo schermo ha una buona luminosità, ma la superficie riflettente ne rende difficile l'utilizzo all'aria aperta.
Lo schermo ha una buona luminosità, ma la superficie riflettente ne rende difficile l'utilizzo all'aria aperta.
Anche le prestazioni sono tipicamente da netbook.
Anche le prestazioni sono tipicamente da netbook.
Il Fujitsu M2010 impiega una CPU Intel Atom N280 in coppia con un chip grafico GMA 950, sempre di Intel.
Il Fujitsu M2010 impiega una CPU Intel Atom N280 in coppia con un chip grafico GMA 950, sempre di Intel.
Il mini-notebook consente l'uso di applicazioni di office automation.
Il mini-notebook consente l'uso di applicazioni di office automation.
Fortunatamente il rumore di sistema rimane discretamente in sottofondo.
Fortunatamente il rumore di sistema rimane discretamente in sottofondo.
Anche le temperature del case rimangono non critiche.
Anche le temperature del case rimangono non critiche.
La qualità del suono fornita dagli altoparlanti è risultata media a dir tanto.
La qualità del suono fornita dagli altoparlanti è risultata media a dir tanto.
Il touchpad è molto comodo, ma entrambi i tasti necessitano di tempo per abituarsi.
Il touchpad è molto comodo, ma entrambi i tasti necessitano di tempo per abituarsi.
Il layout inglese è risultato abbastanza irritante.
Il layout inglese è risultato abbastanza irritante.
Oltre alla versione nera del nostro test, Fujitsu propone due colorazioni alternative.
Oltre alla versione nera del nostro test, Fujitsu propone due colorazioni alternative.
La finitura ultralucida dello schermo e della base risulta decisiva sia nell'estetica che nella praticità.
La finitura ultralucida dello schermo e della base risulta decisiva sia nell'estetica che nella praticità.
La buona stabilità del case è inficiata dalla sporchevolezza delle superfici.
La buona stabilità del case è inficiata dalla sporchevolezza delle superfici.
Determinante per il look del netbook è la cerniera, che ospita la batteria.
Determinante per il look del netbook è la cerniera, che ospita la batteria.
Non ci si dovrebbe aspettare molto in termini di connessioni...
Non ci si dovrebbe aspettare molto in termini di connessioni...
...sono presenti solo le porte necessarie, come le USB ed un'uscita VGA.
...sono presenti solo le porte necessarie, come le USB ed un'uscita VGA.
C'è, comunque, una webcam da 1,3megapixel integrata nello schermo.
C'è, comunque, una webcam da 1,3megapixel integrata nello schermo.
La tastiera ha una dimensione ragionevole, che permette l'inserimento di testi anche lunghi.
La tastiera ha una dimensione ragionevole, che permette l'inserimento di testi anche lunghi.
La durata della batteria si è rivelata deludente, specialmente con la batteria di base da 3 celle.
La durata della batteria si è rivelata deludente, specialmente con la batteria di base da 3 celle.

Similar Notebooks

Notebooks simili di altri Produttori

Acer Aspire One 531 Netbook recensione
Graphics Media Accelerator (GMA) 950

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Recensione del Asus Eee PC 1005HA-M (Win7) Netbook
Graphics Media Accelerator (GMA) 950, Atom N270
Recensione netbook Dell Latitude 2100
Graphics Media Accelerator (GMA) 950, Atom N270

Portatili dello stesso Produttore

Recensione della Workstation Fujitsu Celsius H780 (i7-8850H, P2000, FHD)
Quadro P2000, Coffee Lake i7-8850H, 15.60", 2.752 kg

Links

Compare Prices

Pro

+Case compatto e stabile
+Tastiera piacevole
+Display brillante ed ottimamente illuminato
+Ridotte emissioni termiche
+Piuttosto silenzioso
 

Contro

-Superfici sporchevoli
-I tasti del touchpad necessitano un po' di pratica
-Riflessi irritanti all'aperto
-Durata limitata della batteria nella versione a 3 celle

In breve

Cosa ci è piaciuto

Un altro netbook da 10 pollici con componenti standard... questa sì che è una novità!

Cosa ci è mancato

Come (quasi) sempre:uno schermo con finitura opaca adatto all'uso all'aria aperta e, in questo caso, una batteria migliore.

Cosa ci ha sorpresi

L'assoluta mancanza di nuove idee nei netbook attuali. A parte dettagli minimi, la maggioranza dei modelli sono intercambiabili.

La concorrenza

Netbook in formato 10 pollici dai diversi produttori: Asus Eee PC 1008HA, HP Mini 5101, Acer Aspire One 531, MSI Wind, Dell Mini 10 e dozzine di altri…

Rating

Fujitsu M2010 - 09/08/2009
J. Simon Leitner

Chassis
86%
Tastiera
84%
Dispositivo di puntamento
82%
Connettività
80%
Peso
94%
Batteria
67%
Display
78%
Prestazioni di gioco
44%
Prestazioni Applicazioni
61%
Temperatura
88%
Rumorosità
93%
Punti aggiuntivi
84%
Media
78%
83%
Netbook - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Fujitsu M2010 Netbook
J. Simon Leitner (Update: 2014-09-19)