Notebookcheck

Archos Diamond Alpha Plus

Specifiche tecniche

Archos Diamond Alpha Plus
Archos Diamond Alpha Plus (Diamond Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 652 MSM8976 8 x 1.8 GHz, Cortex-A72/-A53
Scheda grafica
Memoria
6144 MB 
Schermo
5.2 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 424 PPI, Capacitive, IPS, Corning Gorilla Glass, lucido: si
Harddisk
128 GB eMMC Flash, 128 GB 
Porte di connessione
Connessioni Audio: 3.5mm, Lettore schede: microSD, up to 256 GB (uses SIM 2 slot), Sensori: Fingerprint (rear-mounted), accelerometer, gyro, proximity, compass, USB Type-C
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2, GSM (850/​900/​1800/​1900), UMTS (900/​2100), LTE (B1/​B3/​B7/​B20), Dual SIM, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.45 x 146.7 x 72.5
Batteria
3000 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Android 6.0 Marshmallow
Camera
Fotocamera Principale: 13 MPix Dual 13 MP, LED flash, 1/2.9" sensor size, 1.25 µm pixel size, [email protected]
Fotocamera Secondaria: 16 MPix f/2.2, 2160p
Altre caratteristiche
Tastiera: Virtual
Peso
155 gr

 

Pricecompare

recensioni per Archos Diamond Alpha Plus

Zusammen Ist Besser Als Allein
Sorgente: Android Pit Tedesco DE→IT
Singola recensione, disponibile online, Medio, Data: 09/04/2017

Commenti

Qualcomm Adreno 510:

Scheda grafica integrata basata sull'architettura Adreno 500, come la Adreno 520 dello Snapdragon 820. Le performance dovrebbero essere in media simili alla vecchia Adreno 330 dello Snapdragon 801. Supporta DirectX12, OpenCL 2.0, OpenGL ES 3.1 + AE.

Soltanto i giochi datasi possono essere giocati in modo fluido con questi chips grafici (se non richiedono troppe prestazioni). I cores con memoria grafica condivisa in questa categoria hanno il vantaggio delle minori emissioni di calore e della maggiore autonomia della batteria. Per ufficio, internet, image processing, e video editing queste schede grafiche sono utilizzabili senza particolari problematiche.


>> Ulteriori informazioni le potete trovare nel nostroConfronto delle schede grafiche e nella nostra Lista dei Benchmark.


652 MSM8976:
>>Ulteriori informazioni le potete trovare nel nostroConfronto dei processori per portatili.


5.2": Questo display è abbastanza grande per uno smartphone ma spesso viene usato su smartphones.

I display con dimensioni maggiori consentono risoluzioni più elevate. Quindi, i dettagli come le lettere sono più grandi. D'altro canto, il consumo energetico è inferiore negli schermi con diagonali piccole e su dispositivi più piccoli, più leggeri ed economici. 
>> Per scoprire come è la risoluzione del vostro schermo, andate a vedere la nostraLista DPI.


0.155 kg: Questo è il tipico peso degli smartphones.


>> Ulteriori informazioni le potete trovare nella nostra Guida all'acquisto di un portatile.

 

Notebooks simili di altri Produttori

LeEco Le 2 X526
Adreno 510
AGM X2
Adreno 510

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Xiaomi Mi Note 3
Adreno 510, Snapdragon 650 MSM8956

Portatili con medesima GPU

Vivo V9 Pro
Adreno 510, Snapdragon 650 MSM8956, 6.3", 0.15 kg
Elephone U Pro
Adreno 510, Snapdragon 652 MSM8976, 5.99", 0.166 kg
HTC U11 EYEs
Adreno 510, Snapdragon 652 MSM8976, 6", 0.185 kg

Portatili con uguale dimensione dello Schermo e/o peso

Archos Diamond 2019
Mali-G72 MP3, unknown, 6.39", 0.16 kg
Archos Sense 50DC
Mali-T720 MP2, Mediatek MT6737, 5", 0.16 kg
Archos Sense 50x
Mali-T720 MP2, Mediatek MT6737T, 5", 0.223 kg
Archos Sense 55s
Mali-T720 MP2, Mediatek MT6737T, 5.5", 0.13 kg
Archos Diamond Gamma
Adreno 505, Snapdragon 435, 5.5", 0.161 kg
Archos Diamond Omega
Adreno 540, Snapdragon SD 835, 5.73", 0.17 kg
Archos Sense 55dc
Mali-T720 MP2, Mediatek MT6737T, 5.5", 0.165 kg

Portatili dello stesso Produttore

Archos 133 Oxygen
unknown, unknown, 13.3", 1.17 kg
Archos Hello 10
Mali-400 MP2, Mediatek MT6580M, 10.1", 0 kg
Archos Hello 7
Mali-400 MP2, Mediatek MT6580M, 7", 0 kg
Prezzi attuali
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Raccolta di recensioni > Archos Diamond Alpha Plus
Stefan Hinum (Update: 2017-09-29)