###leftbanner###
 
 

Recensione notebook HP ProBook 6360b (LY435EA)

Christian Hepp, 04/06/2012

Stiloso & accessibile. HP promuove ila sua serie ProBook B con queste parole. Nella seguente recensione, abbiamo testato in maniera approfondita il più piccolo membro della famiglia ProBook B, il 13 pollici 6360b, per vedere cosa è in grado di offrire.

Il 6360b è il più piccolo membro della HP B-series. Insieme ai fratelli maggiori, il 6560b ed il 6465b (15.6" e 14"), questo laptop mira principalmente agli utenti business che, come sostiene HP, sperano di "lavorare in modo professionale quando sono in giro". 
HP offre il 6360b in varie configurazioni. Il prezzo per il laptop (in base alla configurazione) varia da 760 a 1100 Euro. I diretti concorrenti di questo notebook dovrebbero essere i notebooks business da 13.3", o anche 14", come il Dell Latitude E6320, il più grande Lenovo Thinkpad T420, e se siete utenti Mac, il lussuoso Macbook Pro 13". Abbiamo testato una delle configurazioni più costose del 6360b (la LY435EA - dotata di processore Core i5-2450M).

Case

Case spesso ma solido
Case spesso ma solido

Appena preso dallo scatolo, il ProBook ci impressiona con il suo aspetto di elevata qualità. Il case ha una superficie in alluminio sabbiato (grigio scuro/antracite) ed ha un gradevole riflesso sotto la luce. Una cosa interessante è il fatto che la superficie del case è matta. La spessa unità base ci fa ricordare i 15" e 17" ProBooks. Il 13 pollici 6360b pesa 2.1 kg e lo abbiamo sollevato con una sola mano per testare la sensazione. Inizialmente sembra un po' pesante per le sue dimensioni ma rispetto ai concorrenti con caratteristiche simili, il 6360b risulta comodo da maneggiare. E' evidente che il 6360b ha una base molto resistente alle torsioni. Il case non cede ad alcuna pressione. Il flap di manutenzione sul fondo del laptop fa qualche scricchiolio quando lo si tocca (ad esempio, quando si solleva il laptop).

Naturalmente, il ProBook non ha nessuna intenzione di somigliare ad un sottile e leggero Ultrabook. Anzi, questo laptop è stato progettato per ospitare una ampia gamma di componenti hardware e porte.

Connettività

I ProBook B-series sono progettati per accogliere le esigenze degli utenti business ed il 6360b soddisfa queste richieste alla grande. Il modello di test offre una varietà di utili porte: ad esempio, il laptop ha un totale di quattro porte USB 2.0 (una delle quali è una combo USB/eSATA). Questo aiuta a ridurre il fatto che manca una porta USB-3.0.

HP ha dotato il notebook di interfacce vecchie e nuove in modo da rendere il laptop compatibile con quanti più dispositivi è possibile. Questo significa che il laptop ha sia una interfaccia VGA analogica che una futuristica Displayport (entrambe sul lato destro) per l'output video. Queste due interfacce consentono agli utenti di collegare sia proiettori che monitors (vecchi e nuovi) al laptop. L'unica interfaccia che manca è la HDMI, ma poiché in genere questa porta serve per i sistemi di entertainment, riteniamo che gli utenti business possano farne a meno.

Sul lato destro del notebook ci sono anche un jack microfono, uno cuffie ed una Firewire (IEEE 1394a). Sulla sinistra, uno slot ExpressCard-/54, un masterizzatore DVD+/RW  multi-formato ed un Kensington lock. Il lato inferiore del dispositivo ha una porta docking da usare per collegare la docking station. La docking station migliora l'utilizzo stazionario del laptop con l'aggiunta di numerose altre interfacce. 

Sinistra: Kensington Lock, RJ-45, 2x USB 2.0, DVD drive, slot ExpressCard-/54 Destra: cuffie, microfono, Firewire, eSATA-/USB-2.0 combo, USB 2.0, Displayport, VGA, 56K modem, alimentazione

Comunicazioni

L'utente può usare sia l'interfaccia standard RJ-45 (Intel Gigabit LAN) che il modulo WLAN (Broadcom 4313 802.11 b/g/n) per collegarsi da casa o dall'ufficio in rete. Grazie al modem integrato HP HSPA+, l'utente può usare una SIM card nel laptop (sotto il flap di manutenzione) ed accedere alla rete. Abbiamo apprezzato il raro modem da 56K-/telephone del laptop, in quanto questo assicura all'utente la possibilità di collegarsi ad Internet anche in paesi dove scarseggiano le infrastrutture. Il laptop ha un Bluetooth 2.1, che consente la connessione di cuffie e smartphones evitando i cavi. In questo subnotebook ci sono quasi tutte le comunicazioni possibili - davvero bello!

Sicurezza

HP ha dotato il 6360b di un "Kensington Lock" per proteggere il notebook dai furti. Il lettore di impronte digitali (spostato sulla destra) può essere usato per evitare gli accessi non autorizzati. HP ha installato anche un modulo TPM in questo notebook. In aggiunta, il 6360b ha la "Enhanced Pre-Boot Security", che, in essenza, è una password Supervisor/BIOS. Questa feature evita gli accessi non autorizzati al sistema operativo del portatile in quanto richiede una password già dal boot. HP ha anche previsto un tool per la codifica di dati sensibili.

Accessori

Il laptop è fornito con una guida rapida, una garanzia ed un piccolo alimentatore (peso: 410 g). Poiché il 6360b è destinato ad utenti business, è possibile aggiungere accessori opzionali dallo store HP. Per esempio, docking stations (di vario prezzo) possono essere acquistate a partire da 150 US-$ (HP 90 W  docking station) fino a 220 US-$ (HP 230 W docking station). Queste docking stations offrono fino a 6 porte USB addizionali, video output per collegare fino a tre monitors e tutte le vecchie interfacce che non si trovano più sui nuovi notebooks (una porta parallela, una interfaccia seriale, mouse PS2 e tastiera, ecc.). 
Avete bisogno di maggiore autonomia? L'HP store offre una batteria a 9-celle da 100 Wh. Questa batteria a 9-celle offre una autonomia doppia per circa 170 US-$. Naturalmente, l'utente può anche comprare una seconda batteria standard come backup per circa 90 US-$. Un'altra interessante opzione è la flat docking port battery che ha una capacità di 100 Wh ed un prezzo di 160 US-$. Quando si usa questa docking port battery insieme alla batteria a 9-celle, l'autonomia arriva fino a 24 ore (dichiarazione HP).

Maintenance

HP has installed a big maintenance flap, which spans the bottom of the notebook. This flap allows users to quickly access the RAM and hard disk installed within the device. The SIM card slot is under this flap, and installing a SIM card will allow the user to surf with HSPA+ modem in a mobile network. The cooler fan and the cooling elements are also accessible. Maintenance of the ProBook 6360b is really easy, and the user will not even need a screwdriver to open the flap.

Warranty

The laptop has a 12 month default warranty, which can be extended up to 5 years on-site service. If the user wishes to purchase the 3 year "Pickup & Return" service (which covers accidental damage), s/he will have to pay a premium of 229 Euros.

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera del modello di test ci ha lasciato sensazioni miste. La sensazione alla digitazione è buona e la superficie della tastiera è adatta a lunghe sessioni di scrittura. Tuttavia, le estremità dei tasti chiclet sono squadrate e costringono l'utente a prestare attenzione. Gli utenti che di solito fanno scorrere le dita sulla tastiera durante la digitazione, noterà questo aspetto.

La particolare collocazione dei tasti Fn sul lato destro della tastiera ed il ridimensionamento del tasto enter dimezzato rispetto a prima sono altri due aspetti negativi. Il tasto Enter è stato ridotto nelle dimensioni per inserire il tasto Fn, ma poiché i tasti speciali si usano meno frequentemente rispetto al tasto Enter, ci saremmo aspettati una soluzione diversa. Questa soluzione comporta errori di digitazione almeno inizialmente. Il tasto fa un piccolo rumore quando viene premuto. Dopo che l'utente si sarà abituato alla tastiera, riuscirà a digitare velocemente senza fare molti errori. Ci è mancata una retroilluminazione della tastiera ed in definitiva riteniamo che il giudizio sarà inevitabilmente soggettivo.

Tastiera
Tastiera
Touchpad
Touchpad

Touchpad

Nemmeno i critici più esperti al mondo potrebbero trovare una pecca in questo touchpad - piuttosto il contrario! Il touchpad rende un piacere la navigazione con questo laptop. E' molto preciso e la superficie scorre in modo facile. I pulsanti hanno un click soffice e non spugnoso o rumoroso e danno all'utente (sia dal punto di vista del tatto che acustico) una esperienza eccellente. Il touchpad supporta le gestures multi-touch. Questo significa che possono essere usati gli "swipes" per lo scroll dei siti, e la possibilità di fare lo zoom come accede sugli smartphones.

Display

Il ProBook ha un pannello matto da 13.3 pollici, che è adatto ad un notebook business. Lo schermo è prodotto dalla Chi Mei Optoelectronics (CMO) ed a primo impatto sembra di qualità media. La risoluzione del panello è di 1366 x 768 pixels, (adatta ad un notebook di queste dimensioni) e questo consente al ProBook di visualizzare i contenuti in modo chiaro. I colori non possono essere definiti forti o intensi, ma nel complesso il pannello è regolato bene, nonostante i colori tendano verso tonalità fredde.

149.6
cd/m²
157.5
cd/m²
155.2
cd/m²
161.1
cd/m²
164.8
cd/m²
166.4
cd/m²
154.9
cd/m²
157.0
cd/m²
162.1
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Informationi
Gossen Mavo-Monitor
Massima: 166.4 cd/m²
Media: 158.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 90 %
Al centro con la batteria: 142.3 cd/m²
Nero: 1.12 cd/m²
Contrasto: 147:1
Display matto, ma non abbastanza luminoso per lavorare all'aperto.
Display matto, ma non abbastanza luminoso per lavorare all'aperto.
Il Probook 6360b non è l'ideale per chi lavora con i colori - l'sRGB non è coperto.
Il Probook 6360b non è l'ideale per chi lavora con i colori - l'sRGB non è coperto.
La stabilità in orizzontale è abbastanza buona.
La stabilità in orizzontale è abbastanza buona.

I dettagli tecnici confermano la prima impressione: non si tratta di un display di qualità elevata. Nonostante questo, la visuale orizzontale ha una buona stabilità e la luminosità massima di 166.4 cd/m² è sufficiente per lavorare in luoghi chiusi. Tuttavia, lavorare all'aperto sotto la luce del sole rende difficoltosa la lettura dei contenuti del display. 

Lo schermo ha un valore del nero passabile di 1.12 cd/m² ed un contrasto scarso di 1:149. La gamma di colori riprodotta dallo schermo è limitata e non si riesce a coprire lo standard sRGB. Per l'editing di immagini professionale, è indispensabile uno schermo esterno. Gli utenti che cercano un laptop con un buon display, potranno dare uno sguardo al Macbook Pro 13", o al più piccolo Lenovo Thinkpad X220 con display da 12" IPS. Questi modelli sono attrezzati bene per lavorare all'aperto ed hanno delle specifiche hardware simili. Tuttavia, l'X220 non ha un DVD drive integrato.

Il modello che abbiamo usato per il test non ha una buona stabilità di visuale. In orizzontale le deviazioni generano relativi peggioramenti dei contenuti dello schermo. Tuttavia, in senso verticale la situazione è notevolmente peggiore in quanto le alterazioni dei contenuti si verificano anche a piccole angolazioni.

Prestazioni

L'HP ProBook 6360b è disponibile con varie configurazioni e con diverse tipologie di prestazioni. Le prestazioni della configurazione che stiamo testando non sono né high-end né low-end - siamo nella fascia media. La CPU del nostro modello è un Core i5-2450M, che ha prestazioni buone e fa lavorare il notebook in modo fluido. Tuttavia, in confronto ad altri processori offerti da HP per questo laptop, il  Core i5 2450M rientra nella fascia media. Abbiamo notato che quando si attiva la "modalità power-saving", il laptop ha un temporaneo freeze. Ad esempio, dopo aver inserito un comando (dopo un lungo periodo di inattività), come lo scrolling, il modello di test ha un momento di freeze e poi riprende a funzionare. L'archiviazione può disporre di un 500 GB che gira a 7200 rpm. L'hard disk è rumoroso ma ha prestazioni buone. Il notebook monta anche 4 GB di RAM e l'Intel HD Graphics 3000 IGP (Integrated Graphics Processor). Sebbene questi componenti hardware sono uno standard per i notebooks, hanno abbastanza potenza per affrontare le attività quotidiane in ufficio o a casa. Diamo uno sguardo da vicino alle prestazioni dei singoli componenti hardware.

Informazioni di sistema CPUZ CPU
Informazioni di sistema CPUZ CPU
Informazioni di sistema CPUZ Cache
Informazioni di sistema CPUZ Cache
Informazioni di sistema CPUZ Scheda madre
Informazioni di sistema CPUZ Scheda madre
Informazioni di sistema CPUZ RAM
Informazioni di sistema CPUZ RAM
Informazioni di sistema dell'HP Probook 6360b

Processore

Il Core i5-2450M si basa sull'architettura Sandy Bridge. La CPU ha il Turbo Boost (velocità clock Standard: 2.5 GHZ, con il Turbo: 3.1 GHz) ed una IGP integrata (Standard: 650 MHz, Turbo: 1.3 GHz). Il processore offre anche l'Hyperthreading (2 threads possono essere gestiti dallo stesso core) che offre possibilità di multi-threading.

Il ProBook ha buone prestazioni con il benchmark Cinebench. Di fatti, il processore ottiene un punteggio vicino al più veloce Core i5-2520M

Cinebench R10 Rendering Single CPUs 64Bit
4820 Points
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 64Bit
10284 Points
Cinebench R10 Shading 64Bit
4480 Points
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
3937
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
8558
Cinebench R10 Shading 32Bit
4911
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
8.52 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
2.77 Points
Aiuto

Prestazioni di Sistema

Le prestazioni con i programmi del 6360b sono molto buone. Sebbene questo laptop monti un hard disk standard, Windows ed gli altri programmi sono caricati in modo abbastanza veloce. Tuttavia, la differenza tra un SSD ed un HDD diventa ovvio quando l'hard disk deve caricare molti files piccoli (ad esempio, per aggiornare le icone di una cartella). I 4 GB di RAM sono uno standard e si trovano anche nei notebooks economici - grazie al prezzo contenuto della RAM.

Il laptop ha risultati buoni anche con il Windows Performance Index ed il PCMark benchmark. Il 6360b si posiziona leggermente sotto i suoi concorrenti nel PCMark Vantage (il Thinkpad T420 è più veloce dell'8%, il Dell E6320 circa il 6% più veloce). Questo è dovuto al processore leggermente più veloce che usano entrambi i laptops. In contrasto, l'Apple Macbook Pro 13" ha un risultato inferiore rispetto a tutti gli altri modelli: il 19% meno rispetto al 6360b. Questo probabilmente è causato dai problemi del driver del laptop con il suo Core i5-2620M più veloce e con un hard disk più lento. L'ultimo benchmark PCMark 7 delinea una situazione simile: la principale differenza sta nel fatto che il modello Dell si avvantaggia del 17% sul 6360b. Questi sono valori eccellenti, ma in sostanza un gap del 17% non si nota nell'utilizzo quotidiano, in quanto tutti i modelli si collocano nella zona superiore della nostra tabella benchmark. Tutti i modelli di questa classe hanno prestazioni sufficienti. 
I risultati possono essere migliorati con un Solid State Drive (SSD). Questi drives riducono il tempo di boot di Windows e riducono drasticamente anche il tempo di caricamento di vari programmi. In aggiunta, i file si aprono in modo istantaneo e la copia dei dati si accelera in modo evidente. Poiché l'HP ProBook 6360b p molto user-friendly e facile da aggiornare, l'utente può sostituire l'HDD con un SSD da solo.

PC Mark
PCMark Vantage7432 punti
PCMark 72289 punti
Aiuto

Archiviazione di massa

Come detto in precedenza nel benchmark PC Mark, l'hard disk del 6360b determina il punteggio e il relativo risultato. Il nostro modello di test utilizza un HDD Toshiba con una capacità di 500 GB che gira a 7200 rpmHDTune conferma che questo drive è speciale: sia il drive del Thinkpad T420 che del Latitude E6320 hanno un punteggio inferiore (tra 1 e 11%, in base al test) rispetto all'hard disk del piccolo ProBook. Il CrystalDiskMark rivela che l'hard disk ha ottimi valori di lettura e scrittura: la concorrenza è superata del 17-20%. Il drive supera bene anche il test di lettura/scrittura 4K che simula la lettura e scrittura di piccoli files (ad esempio, quando si avvia il sistema operativo o si compiano cartelle ingombranti). Il 6360b si pone in testa di circa il 20%. Questo è un buon esempio di un produttore che installando un HDD di elevata qualità fornisce al sistema ottime prestazioni. L'unica pecca è la rumorosità dell'HDD, in quanto è abbastanza chiassoso girando a 7200 rpm. Tuttavia, di questo parleremo nella sezione "Emissioni".

Toshiba MK5061GSYN
Valore Minimo di trasferimento: 40.6 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 106.8 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 80.8 MB/s
Tempi di accesso: 17.1 ms
Burst Rate: 78.8 MB/s
Utilizzo CPU: -1 %

Processore grafico

La CPU ha anche una HD Graphics 3000 IGP. Questa IGP (realizzata da Intel) consente all'utente di visualizzare video di elevata qualità (ad esempio anche HD, su Youtube) e gestire le applicazioni quotidiane, come, navigazione web o lavoro con documenti di testo, in tutta tranquillità. Di fatto la IGP ha prestazioni anche per gestire un po' di gaming. Ma gli utenti non devono farsi illusioni su questo piccolo chip, si tratta di capacità gaming con settaggi minimi.

La HD Graphics 3000 ottiene 3351 punti nel 3DMark 06 (nella media rispetto agli altri notebooks testati che usano questa IGP). Tuttavia, ancora una volta vogliamo evidenziare che il nostro modello di test punta agli utenti business e non al gaming.

3D Mark
3DMark 06
 1280x1024
3351 punti
Aiuto

Prestazioni per il Gaming

Abbiamo provato qualche gioco con il laptop per vedere come si comporta. Abbiamo iniziato con il popolare gioco di strategia - Anno 2070. Come atteso, questo notebook business si è allineato alla maggioranza di portatili con la stessa IGP (30 fps - frames per secondo) con risoluzione 1024x768 pixels e dettagli bassi. Il gioco risulta abbastanza fluido. L'unica differenza che si nota è stata nell'area con molti dettagli (dove ci sono strutture) il frame rate resta a fps mentre negli spazi più vuoti (oceano), il frame rate salta oltre i 50 fps. Giocando con la risoluzione nativa (1366x768 pixels) del 6360b e con dettagli medi ci siamo fermati a 12 fps nella sezione dettagliata della mappa. A questo punto il gioco è talmente lento che solo un disperato continuerebbe a giocarci. Raccomandiamo di disattivare l'Anti-Aliasing o di abbassare i dettagli a questa risoluzione per migliorare le prestazioni. 

Quindi, in conclusione, l'HD Graphics 3000 IGP consente all'utente di usare alcuni giochi con dettagli bassi e risoluzione bassa. Tuttavia, coloro che sono appassionati di giochi come Battlefield 3, devono guardare altrove, in quanto il ProBook non riesce a gestirli - a nessun tipo di risoluzione e dettagli.

basso medioalto ultra
Anno 2070 (2011) 30.212.2fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

Il 6360b non è silenzioso. Per fortuna, c'è un'opzione "ventola sempre on" nel BIOS che può essere disattivata. Gli unici momenti in cui il laptop è tranquillo, sono subito dopo l'avvio. Il resto del tempo il notebook si fa sentire parecchio (emissioni maggiori: hard disk - 34 dB), ma se il laptop non usa programmi particolarmente pesanti, il rumore della ventola resta tollerabile. Le emissioni acustiche a massimo carico sono di circa 40-43 dB e questo può infastidire. Specialmente, quando l'utente cerca di editare un video delle vacanze o di lavorare con CAD.

Rumorosità

Idle 33.8 / 33.8 / 33.8 dB(A)
HDD 34.7 dB(A)
Sotto carico 37.9 / 43.9 dB(A)
 
    30 dB
silenzioso
40 dB
udibile
50 dB
rumoroso
 
min: , med: , max:    Voltcraft sl-300 (15 cm di distanza)
Temperature all'inizio dello stress test
Temperature alla fine dello stress test

Temperature

Le temperature di superficie restano (in media) a 29  °C- anche dopo varie ore di lavoro intenso. La temperatura massima di superficie che abbiamo rilevato nella zona del tasto Enter è stata di 33.9 °C (sopportabile). Il lato inferiore del portatile si scalda fino a 41.9  °C accanto alla ventola. Le temperature per il resto si attestano tra i 26.6 °C e la temperatura corporea. Pertanto il 6360b può essere usato sulle gambe senza problemi. Se il notebook resta in idle o con carico contenuto, allora le temperature sulla superficie restano a 26 °C e sul fondo a 29 °C. Il notebook resta così fresco grazie alla ventola in costante movimento.

Ciò è confermato dai risultati dello stress test: HWiNFO64 mostra che la CPU arriva a 72 °C (inizialmente), e dopo un'ora di test intenso la temperatura sale di appena 8 °C ad 80 °C. Si tratta di valori buoni per un notebook evidenziando le capacità del sistema di raffreddamento, specialmente se si considera che Intel dichiara che la CPU lavora a 100 °C.

Carico massimo
 26.3 °C30.8 °C32.7 °C 
 25.0 °C33.3 °C33.9 °C 
 23.8 °C27.7 °C28.6 °C 
Massima: 33.9 °C
Media: 29.1 °C
41.9 °C32.6 °C24.3 °C
39.3 °C38.9 °C26.1 °C
37.8 °C34.5 °C25.2 °C
Massima: 41.9 °C
Media: 33.4 °C
Alimentazione (max)  51.6 °C | Temperatura della stanza 22.5 °C | Voltcraft IR-360

Casse

La qualità delle casse non è elevata come vorrebbe far credere il logo HP "SRS Premium Sound". Il notebook monta casse standard alle quali sembra sia stato dato un nome di fantasia. L'output audio è esagerato e distorto. Manca completamente la base. E' una cosa comprensibile visto che molti notebooks non hanno bassi adeguati. Tuttavia, le casse non gestiscono bene le tonalità alte ed i toni medi sono deboli rispetto agli alti. L'output delle casse di questo laptop ricorda quello degli smartphones (di qualità). In sostanza, queste speakers non meritano la definizione "Premium Sound".

Naturalmente, il playback di musica non è lo scopo principale del 6360b. Il laptop è destinato alla video conferenza. Il playback audio è buono per questo scopo. La qualità di registrazione del microfono stereo (situato a destra e sinistra della webcam) è sempre comprensibile, sebbene i testi registrati sembrano leggermente smorzati. La webcam è progettata molto bene ed ha una buona qualità di immagini anche in condizioni di luce scarsa. Il laptop si blocca quando si catturano immagini a 720p, ma per il resto fa bene il suo lavoro.

Autonomia della batteria

La batteria a 6-celle (52 Wh) del nostro piccolo ProBook 6360b ha una buona autonomia. Nel test pratico di navigazione web tramite LAN, il 6360b ha resistito ben 5 ore e 20 minuti con luminosità standard (150 cd/m² - massima luminosità livello 1). Questa autonomia lascia dietro anche il Folio 13 (un Ultrabook HP progettato specificamente per l'autonomia della batteria). 

Le prestazioni in modalità batteria complessivamente sono impressionanti. In rari casi (dopo un lungo periodi di idle), il 6360b si blocca e richiede un secondo per riprendere ad esempio con lo scrolling o per eseguire il click del mouse. Tuttavia, per il resto del tempo, il laptop funziona in modo fluido ed il benchmark 3D Mark 2006 (che abbiamo effettuato sul modello di test in modalità batteria) rivela che le GPU e CPU girano alla stessa velocità rispetto a quando il laptop è collegato alla rete elettrica.

La concorrenza utilizza batterie a 9-celle con una capacità fino a 94 Wh. Questo gli consente di avere autonomie anche superiori. Tuttavia, il piccolo ProBook ha comunque un'ottima autonomia con la sua batteria da 52 Wh!

Con luminosità minima, WLAN spenta, e modalità power saving, il laptop ha resistito 8 ore e 36 minuti nel benchmark BatteryEater Readers. Questo significa che l'utente può tranquillamente leggere un Ebook fino ad 8 ore con l'hardware installato. Con carico minimo, il consumo scende a circa 7.5 W. Questo chiarisce come mai il laptop resiste così a lungo. Il Folio che abbiamo citato prima consuma appena 2 watts in meno rispetto al nostro modello di test, considerando che monta componenti hardware a risparmio energetico. Il ProBook resiste 1 ora e 13 minuti quando è sotto carico elevato (simulato con il benchmark BatteryEater Classic). Come detto in precedenza nella sezione "Accessori", l'autonomia può essere aumentata acquistando batterie più potenti o una batteria flat docking.

Consumo di corrente

Off / Standby 0.0 / 0.1 Watt
Idle 7.5 / 8.7 / 9.9 Watt
Sotto carico 41.5 / 59.1 Watt
 
Leggenda: min: , med: , max:         Voltcraft VC 940

Giudizio complessivo

Dobbiamo ammetterlo: il 6360b non è stravagante. Tuttavia, questa può essere una cosa positiva in quanto questo modello appartiene alla classe business della gamma HP. In questa classe si richiede robustezza, affidabilità, autonomia della batteria e tante interfacceIn aggiunta, il modello offre buone prestazioni di sistema - sicuramente aspetti positivi. 
Il display poco luminoso non impatta nel punteggio complessivo del modelle in quanto il laptop va bene per l'utilizzo indoor. Gli utenti che cercano un dispositivo per lavorare all'aria aperta dovrebbero scegliere un altro laptop (suggerimenti nella pagina "guida agli acquisti" del nostro sito). Gli utenti che vogliono un notebook più silenzioso con una tastiera migliore ed una autonomia della batteria simile, potranno dare uno sguardo al Lenovo Thinkpad T420, o al più lussuoso Dell Latitude E6320. Gli acquirenti che vogliono un laptop più piccolo adatto per l'utilizzo all'aperto possono scegliere il Thinkpad X220; tuttavia, questo modello non ha un DVD drive interno. 

Tutto dipende dalle esigenze degli utenti. Naturalmente, l'HP è stiloso e conservativo nel prezzo. Pertanto gli utenti che possono adeguarsi alla tastiera, alla rumorosità ed al display, troveranno nell'HP ProBook 6360b un dispositivo duraturo con molte features interessanti da offrire. L'acquisto consente di avvalersi anche di vari optional per la garanzia disponibili per questo modello. D'altro canto, la concorrenza è spietata e non è molto più costosa.
Possiamo considerare il ProBook 6360b "stiloso e conveniente"? Si. Lo raccomandiamo agli utenti suggerendo comunque di guardare anche alla concorrenza, ma questo piccolo, ma spesso, laptop business sicuramente attirerà molti acquirenti.

Recensione: HP Probook 6360b, grazie a:
Recensione: HP Probook 6360b

Specifiche tecniche

HP Probook 6360b

:: Processore
:: Memoria
4096 MB
:: Scheda grafica
:: Schermo
13.3 pollici 16:9, 1366x768 pixel, CMO1330, lucido: no
:: Harddisk
Toshiba MK5061GSYN, 500 GB 7200 rpm
:: Porte di connessione
1 Express Card 54mm, 4 USB 2.0, 1 Firewire, 1 VGA, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, 1 eSata, 1 Porta Docking, Connessioni Audio: Cuffie, microfono, Lettore schede: SD / MMC, 1 Lettore impronte digitali,
:: Rete
Intel 82579V Gigabit Network Connection (10/1000MBit), Broadcom BCM 4313 (b g n )
:: Drive ottico
HP CDDVDW SN-208BB
:: Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 38 x 220 x 320
:: Peso
2.17 kg Alimentazione: 0.41 kg
:: Batteria
51 Wh ioni di litio
:: Sistema Operativo
Microsoft Windows 7 Professional 64 Bit
:: Altre caratteristiche
Webcam: LiteOn, 12 Mesi Garanzia

 

Questo il modello testato:
Questo il modello testato:
La webcam fa buone immagini, anche con condizioni di luce scarsa, ...
La webcam fa buone immagini, anche con condizioni di luce scarsa, ...
ed anche il microfono stereo lavora bene.
ed anche il microfono stereo lavora bene.
Il LEDs di stato sono sul lato frontale del case e sembrano tradizionalisti.
Il LEDs di stato sono sul lato frontale del case e sembrano tradizionalisti.
Il lato inferiore del laptop ha una ampia apertura per la manutenzione,...
Il lato inferiore del laptop ha una ampia apertura per la manutenzione,...
e ci sono anche le interfacce docking.
e ci sono anche le interfacce docking.
Rimuovendo il flap, si può sostituire RAM/HDD e inserire la SIM nel suo slot.
Rimuovendo il flap, si può sostituire RAM/HDD e inserire la SIM nel suo slot.
La ventola gira costantemente, ma in questo modo tiene sempre fresco il dispositivo.
La ventola gira costantemente, ma in questo modo tiene sempre fresco il dispositivo.
Questo è lo slot per la SIM card.
Questo è lo slot per la SIM card.
Il lettore di impronte digitali può essere usato per proteggere il portatile da accessi non autorizzati.
Il lettore di impronte digitali può essere usato per proteggere il portatile da accessi non autorizzati.
Il touchpad è stato progettato molto bene ed ha pulsanti eccellenti.
Il touchpad è stato progettato molto bene ed ha pulsanti eccellenti.
l'HP Probook 6360b.
l'HP Probook 6360b.
Molto bella l'effetto sabbiatura, ...
Molto bella l'effetto sabbiatura, ...
ed il case alluminio antracite!
ed il case alluminio antracite!
Il piccolo notebook è spesso e resistente,...
Il piccolo notebook è spesso e resistente,...
ed anche il sottile display resiste alle pressioni.
ed anche il sottile display resiste alle pressioni.
Il display può essere aperto fino a 180° - abbastanza per qualsiasi utente.
Il display può essere aperto fino a 180° - abbastanza per qualsiasi utente.
Il pannello matto è abbastanza luminoso per gli interni.
Il pannello matto è abbastanza luminoso per gli interni.
La tastiera sembra abbastanza cheap, ...
La tastiera sembra abbastanza cheap, ...
ma offre un buon punto di pressione. Purtroppo il tasto "Enter" è stato ridotto.
ma offre un buon punto di pressione. Purtroppo il tasto "Enter" è stato ridotto.
Le cerniere reggono bene il display.
Le cerniere reggono bene il display.
La batteria da 51 Wh consente una adeguata autonomia per il ProBook.
La batteria da 51 Wh consente una adeguata autonomia per il ProBook.

Notebooks Simili

Notebooks di altri Produttori e/o con differente CPU

Portatili con medesima GPU e/o dimensione dello schermo

» Recensione Ultrabook Dell XPS 13
Core i7 2637M, 1.36 kg
» Recensione Ultrabook HP Folio 13-2000
Core i5 2467M, 1.47 kg

Links

Confronto Prezzi

Amazon: Invalid XML response.

Amazon.com

Show results on Amazon.com
Original HSTNN-I11X Docking Station HP ProBook 6360b 6440b 6445b 6450b 6460b
» 149.99 EUR (prezzo più basso)
149.99 EUR eBay International AG

Original HSTNN-I11X Dockingstation mit Netzteil HP ProBook 6360b 6440b 6445b
» 119.99 EUR (prezzo più basso)
119.99 EUR eBay International AG

Original HSTNN-I11X Docking Station mit Netzteil HP ProBook 6360b 6440b 6445b
» 119.99 EUR (prezzo più basso)
119.99 EUR eBay International AG

Original HSTNN-I11X Dock mit Netzteil HP ProBook 6360b 6440b 6445b 6450b 6455b
» 119.99 EUR (prezzo più basso)
119.99 EUR eBay International AG

Original HSTNN-I11X Docking Station HP ProBook 6360b 6440b 6445b 6450b 6460b
» 119.99 EUR (prezzo più basso)
119.99 EUR eBay International AG

I prezzi mostrato possono essere vecchi fino ad un giorno.

Pro

+Case Solido
+Touchpad molto buono
+Energeticamente efficiente e con una buona autonomia della batteria
+Webcam con buona qualità di immagine
+Elevate prestazioni di sistema
 

Contro

-L'hard disk è rumoroso e si fa sentire costantemente
-Tasto Enter molto piccolo
-Display scuro
-Ventola di raffreddamento quasi sempre attiva

Sintesi

Cosa ci è piaciuto

Buon assemblaggio, case robusto, energeticamente efficiente, molte porte, e dotato di molti moduli di comunicazione.

Cosa avremmo voluto vedere

 

Una tastiera migliore ed un display più luminoso.

Cosa ci ha sorpreso

Che questo piccolo ProBook supera brillantemente i PCMark benchmarks sebbene gli altri modelli abbiano processori più veloci. 

La concorrenza

I notebook con una tastiera migliore ed autonomia simile come il Lenovo Thinkpad T420. Coloro che amano il lusso possono provare anche il Latitude E6320, rivolgendosi a Dell. Se vi occorre un laptop ancora più piccolo, robusto ed adatto all'esterno, raccomandiamo il Thinkpad X220. Purtroppo quest'ultimo non ha un DVD drive interno.

Punteggio

HP Probook 6360b
03/14/2012 v2
Christian Hepp

Chassis
87%
Tastiera
82%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
84%
Peso
86%
Batteria
83%
Display
73%
Prestazioni di gioco
64%
Prestazioni Applicazioni
90%
Temperatura
89%
Rumorosità
80%
Punti aggiuntivi
85%
Media
83%
84%
Office *
Media ponderata

> Recensioni Portatili Notebook Netbook > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione notebook HP ProBook 6360b (LY435EA)
Christian Hepp (Update: 2013-06- 6)